Trattative tra EA e Microsoft, obbiettivo XBox

Qualche giorno fa vi avevamo anticipato le rivelazioni di Microsoft, che aveva pubblicato una lista di software house al lavoro per XBox. Nomi altisonanti come Konami e Capcom erano presenti in tale lista, ma altri "grandi nomi" facevano notizia per la loro non-comparsa. E' stato il caso di Square ed Electronic Arts, passate subito come grandi esluse alla corte di Microsoft. Il colpo di scena stanotte, quando abbiamo saputo che Microsoft sta trattando per un accordo collaborativo proprio con Square ed EA. Nessun ulteriore dettaglio trapela da entrambe le parti, ma è dalla voce di Jeff Brown, vice direttore della sezione corporate communications di EA, che intuiamo che non si tratta di semplici chiacchiere. "Microsoft ed EA stanno lavorando per stipulare un'intesa in grado di portare i software di EA su XBox, console per la quale nutriamo una particolare attenzione" sembra aver dichiarato Brown, che si è anche detto contento sull'andamento delle trattative. E messaggi di reciproco affetto giungono anche dalle sedi Microsoft, che annunciano di essere intenzionate a portare più titoli targati EA sulla console XBox.