Ubi Soft si innamora delle Bratz Dolls

Con una mossa che ha quasi dello sbalorditivo, almeno per quanto riguarda la fetta di mercato interessata, Ubi Soft ha firmato un esclusivo accordo di licenza con MGA Entertainment, per lo sviluppo e la conseguente pubblicazione, di una serie di videogiochi basati sulle famose bambole di tendenza Bratz, per PC e console di nuova generazione.
Vediamo di riassumere qualche dettaglio per tutti quelli che, come me, non hanno seguito l'evoluzione delle bambole negli ultimi anni. Le Bratz Dolls sono quattro bambole di 25 cm d'altezza, vincitrici dell'ambito titolo di People’s Choice Toy of the Year assegnato nel corso della Fiera del Giocattolo, tenutasi nel febbraio del 2002. Sono in assoluto le bambole più vendute durante il mese di marzo negli Stati Uniti, in Spagna e in Francia.
Ritornando a bomba comunque, voglio sottolineare la dichiarazione del Presidente di Ubi Soft, Laurent Detoc, secondo il quale si tratta di una "licenza dalle grandi opportunità che permetterà di entrare in un segmento di mercato dell'industria dei videogames in rapida crescita, ancora in larga parte inesplorato". Vedremo i risultati dell'audace accordo.

TI POTREBBE INTERESSARE