Un altro programmatore abbandona il PC

GameSpot ha pubblicato un'intervista con Tim Schafer, quasi-ex-programmatore della LucasArts (dove ha lavorato per Day of the Tentacle, Full Throttle e Grim Fandango), per parlare della sua nuova compagnia, la Double Fine Productions. Inclusa nello scoop c'è anche una pessima notizia, visto che il grande programmatore-creatore ha deciso di creare giochi esclusivamente per console che continueranno comunque a seguire il filone delle avventure grafiche dalla trama profonda ma dall'interfaccia semplice.