Una minorenne chiama in giudizio The Guy Game  0

Una minorenne chiama in giudizio The Guy Game

Lunedì mattina in Austin, Texas, una ragazza ha chiamato in giudizio Top Heavy Studios, Gathering of Developers, Sony e Microsoft, per aver utilizzato una sua fotografia in topless nel gioco vietato ai minori, The Guy Game.
Pare infatti che la foto fosse stata scattata durante il periodo estivo in South Padre Island, quando la ragazza era ancora minorenne. Il giudice ha temporaneamente vietato la vendita del gioco qualora usasse l'immagine, la voce o il nome della ragazza in questione, ma ironicamente, lunedì stesso attraverso una press realese era stata annunciata la vendita del gioco per piattaforma PC, mentre per Xbox e PS2 il titolo è nei negozi già a partire da Agosto.