Valve assesta un duro colpo alla pirateria  0

Valve assesta un duro colpo alla pirateria

Il sistema di registrazione a Steam ideato come sistema di sicurezza per Half-Life 2, recente capolavoro firmato Valve Software, ha già mietuto le prime vittime. Circa 20.000 sono stati infatti gli account ritenuti invalidi e quindi associabili a versioni pirata del gioco, subendo così una repentina cancellazione. Tutto è spiegato in questo post apparso sulle pagine del forum di Steam, dove Valve spiega in dettaglio anche come procedere nel caso si ritenga che il proprio account sia stato depennato per errore.
La software house inoltre risponde ad alcune illazioni secondo le quali le cd key false siano state opera dello staff, con il preciso intento di prendere i pirati con le mani nella marmellata: "Valve non ha mai messo in circolazione false chiavi o falso materiale per ingannare la gente. La manovra di hacking è da attribuire a esterni".
La guerra alla pirateria, che affligge non solo il mondo dei videogiochi ma l'intero universo dell'intrattenimento, è ancora lungi dall'essere conclusa, ma senza dubbio questo è un ottimo punto di partenza...