WinterWinter: survival horror per Wii in cerca di publisher 

La situazione che caratterizza questo titolo, come altri prima di lui, è piuttosto paradossale: proprio mentre gli utenti Wii (o almeno una gran parte di essi) cercano disperatamente giochi che non rientrino nelle categorie del "gioco per famiglia", gli sviluppatori di titoli indirizzati al pubblico "adulto" o "hardcore" incontrano difficoltà a trovare un publisher disponibile.
Almeno, questa è la situazione descritta da Dan O'Leary di n-Space a IGN, riferita al nuovo gioco in sviluppo intitolato Winter, che sotto molti aspetti ricorda l'analoga condizione in cui versava The Conduit fino a che l'ampio interesse suscitato nel pubblico dal gioco non ha spinto Sega a pubblicarlo.
Winter è un survival horror per Wii ambientato in una cittadina del Midwest americano, che si ritrova colpita da un'improvvisa e inspiegabile tempesta di neve, che blocca completamente gli abitanti e chiude i contatti con l'esterno. Nei panni dell'eroina di turno, il giocatore deve far luce sull'accaduto, scoprendone i retroscena misteriosi e inquietanti, utilizzando Telecomando e Nunchuck in una grande varietà di situazioni diverse.
"In quasi tutti i casi siamo stati respinti dai gruppi di marketing e vendita", dice O'Leary di n-Space (autori tra l'altro di Geist per Gamecube), "Semplicemente non possono sostenere un survival horror per Wii... l'idea di un gioco adulto, per quella che loro vedono come una console per ragazzini, è semplicemente inconcepibile".
n-Space sta dunque cercando un publisher per il titolo in questione, che si presenta in una versione ancora piuttosto embrionale (gli sviluppatori promettono di concentrarsi sul comparto grafico in particolare, se troveranno un finanziatore) nel video sottostante, tratto da IGN.

TI POTREBBE INTERESSARE