8.5

Redazione

8.0

Lettori (2)


  • 0
  • 0
  • 1
  • 0

Pocket ArmyAvanti, miei prodi! 0

Azione, elementi RPG e un pizzico di strategia si fondono nella nuova produzione freemium di Pine Entertainment. Siete pronti a mettervi alla guida di un piccolo esercito?

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

Il crudele Abaddon sta per liberarsi dal proprio esilio, e una volta tornato non farà che seminare morte e distruzione nel regno! Un solo eroe può opporsi a uno scenario tanto nefasto: il biondo cavaliere protagonista di Pocket Army. Nei suoi panni ci troveremo ad affrontare un lunghissimo story mode composto da missioni man mano più complesse, che dovremo completare dapprima senza alcun aiuto, quindi iniziando a comporre un esercito formato da soldati semplici, spadaccini, arcieri, maghi e quant'altro, tutti controllati dall'IA, che ci accompagneranno in battaglia e non mancheranno di sacrificare la propria vita per difendere quella del loro leader. Avanti, miei prodi! Il gameplay del nuovo titolo freemium sviluppato da Pine Entertainment è molto semplice: si parte da una mappa su cui vengono indicate le varie missioni accessibili, quindi se ne seleziona una e si va all'attacco in un contesto 2D simile a quello di molti tower defense disponibili su App Store, procedendo da sinistra verso destra per respingere l'attacco delle truppe nemiche. I controlli sono però di stampo action: bisogna premere sulle estremità destra e sinistra del touch screen per muovere il cavaliere, che comincerà a menare fendenti non appena avrà un avversario a tiro. Nella parte bassa dello schermo trovano inoltre posto fino a sei poteri speciali, ognuno dotato di un differente intervallo di cooldown, che ci consentono di infliggere danni extra, proteggere momentaneamente le nostre unità, rigenerare la loro energia ecc.

Esercito portatile

I primi combattimenti di Pocket Army si rivelano molto semplici e banali, in quanto svolgono un ruolo introduttivo rispetto alle meccaniche di gioco. Gli avversari diventeranno però gradualmente più forti, resistenti e numerosi, costringendoci a un certo punto a sacrificare puntualmente alcune unità allo scopo di prevalere. Avanti, miei prodi! Se la forza del nemico cresce, è chiaro che dovrà farlo anche la nostra, ed è per questo che fra una missione e l'altra è possibile gestire il protagonista e la sua armata, spendendo le monete d'oro e i rubini guadagnati sul campo per acquistare nuove spade, armature, scudi e anelli magici per il cavaliere, creare nuove unità da disporre su tre "zone" dello schieramento e potenziarle perché possano causare danni maggiori e resistere a più colpi prima di morire. Raggiunto il decimo livello di esperienza, cominceranno ad emergere elementi tipici degli RPG come il grinding, ovvero la necessità di ripetere delle missioni per guadagnare denaro, punti esperienza e i potenziamenti necessari per superare una sfida che sulle prime non siamo stati capaci di portare a termine. La cosa davvero interessante è che si può giocare letteralmente per ore senza mai sentire davvero la necessità di mettere mano al portafogli e acquistare pacchetti di rubini o di monete. Certo, continuare gratuitamente rende molto difficile poter completare lo schieramento dell'esercito (la seconda "zona" costa 500mila monete, l'avanguardia un milione di monete, e in genere in una missione se ne guadagnano 10mila), ma con un po' di pazienza si può ottenere tutto e divertirsi davvero a lungo. Un gameplay e una struttura così ben fatti non potevano che essere accompagnati da un comparto tecnico all'altezza, caratterizzato da una grafica colorata e fumettosa, e da un accompagnamento sonoro semplice ma efficace.
Pocket Army - Trailer Pocket Army - Trailer

Pocket Army è un action game semplice ma tremendamente coinvolgente: non appena avrete cominciato a costruire il vostro esercito, a piazzare le truppe e a potenziare il personaggio protagonista sarà davvero difficile staccarsi. Non c'è un singolo aspetto di questa produzione che appaia fuori posto: dal comparto tecnico alla struttura, dai controlli al sistema di potenziamento, gli sviluppatori sono stati capaci di costruire un'esperienza che non solo può essere fruita gratuitamente all'infinito, ma che è in grado di intrattenere letteralmente per ore e ore, vista la lunghezza dello story mode, coadiuvato peraltro da una modalità multiplayer online tramite cui sfidare gli amici. Pocket Army è una dolce droga videoludica per il vostro iPhone o il vostro iPad, e il download ci sembra dunque doveroso.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Straordinariamente corposo
  • Gameplay semplice e immediato
  • Grafica fumettosa e colorata

Contro

  • L'IA di alleati e nemici è basilare
  • Può essere ripetitivo
  • Relativamente facile