8.2

Redazione

7.8

Lettori (8)


  • 5
  • 2
  • 6
  • 3

Heroes of Order & ChaosUn MOBA da passeggio 18

Gli eserciti dell'Ordine e del Caos si affrontano senza esclusione di colpi nel nuovo titolo Gameloft

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

Dota 2 ha recentemente sdoganato uno dei generi videoludici più in voga negli ultimi anni fra gli appassionati di RTS "hardcore", appunto quello dei MOBA, multiplayer online battle arena. Si tratta di titoli pensati per una fruizione esclusivamente in multiplayer, in cui in due squadre (talvolta tre) si affrontano all'interno di una mappa con l'obiettivo di eliminare le rispettive postazioni di partenza. Raggiungere tale scopo è tutt'altro che facile, però: bisogna prima sostenere un certo numero di scontri, facendo salire di livello i propri guerrieri ed acquistando contestualmente oggetti in grado di migliorarne le capacità. Il gameplay si divide dunque in due fasi: la prima in cui si effettua il "grinding", cercando magari di non venire uccisi; la seconda in cui si effettua l'affondo vero e proprio, con le truppe ormai pronte a sostenere più di un combattimento per arrivare alla vittoria finale. Un MOBA da passeggio Benché il sistema di controllo touch di smartphone e tablet si adatti molto bene alle dinamiche degli RTS, finora nessuno aveva pensato di realizzare un MOBA per i dispositivi iOS o Android, probabilmente perché questo genere di giochi richiede un impegno temporale che va ben oltre la classica "partita veloce", con sfide che possono durare da un minimo di mezz'ora a un massimo di un paio d'ore, a seconda dell'abilità dei partecipanti. Alla fine appare del tutto coerente che sia stata Gameloft, una delle aziende più impegnate sul fronte del mobile gaming, a fare il primo passo in tal senso, realizzando un titolo basato sull'universo del celebre MMORPG Order & Chaos Online ma il cui gameplay e la cui struttura obbediscono appunto alle regole dei multiplayer online battle arena.

Pay to win? No, per fortuna

Iniziamo subito col chiarire due aspetti di Heroes of Order & Chaos. In primo luogo, il gioco può essere scaricato gratuitamente da App Store e Google Play, e le dinamiche freemium sono tutt'altro che stringenti. È infatti possibile giocare gratis per sempre, senza mai sentire la reale esigenza di mettere mano al portafogli, se ci si accontenta di utilizzare i "personaggi della settimana" anziché scegliere il nostro campione liberamente dalla rosa. In secondo luogo, il fattore "pay to win" risulta molto limitato: chi utilizza denaro reale dispone di maggiori personalizzazioni, può utilizzare qualsiasi personaggio e ridurre sensibilmente la tempistica per il respawn, ma non può acquistare potenziamenti che non siano semplici pozioni per il ripristino di salute ed energia mistica. Un MOBA da passeggio L'attuale offerta prevede due sole mappe, un totale di trenta campioni e due modalità: tre contro tre e cinque contro cinque, giocabili anche in single player con l'uso di bot. A parte qualche disagio durante i primissimi giorni, il matchmaking si rivela piuttosto veloce e funzionale, lasciando qualche strascico in termini di lag non appena il match si avvia, ma risolvendo la cosa abbastanza rapidamente (e contiamo che la situazione migliori ulteriormente in futuro). Il sistema di controllo consente di scegliere fra uno stile RTS, con lo schermo che va toccato per indicare al nostro personaggio dove muoversi, e uno di tipo action, con stick analogico virtuale. Inutile dire che l'esperienza viene fruita al meglio su terminali dotati di uno schermo ampio, nel nostro caso un iPad di terza generazione, perché i pulsanti da premere sul touch screen sono effettivamente numerosi ed è facile confonderli. Nella parte destra del display trovano infatti posto quattro icone relative ad altrettanti "colpi speciali", di natura attiva o passiva, a cui si può accedere da un certo livello in poi, scegliendo anche quali eventualmente potenziare. Queste abilità completano il set di mosse di ogni campione in modo coerente con la sua natura: se disponiamo di un tank (i personaggi grossi, lenti e forti) potremo dunque far tremare la terra, eseguire un colpo dirompente o attivare una barriera che danneggia i nemici; se invece controlliamo un long range (capace di colpire dalla distanza ma scarso nella difesa), le nostre frecce o i nostri incantesimi godranno di una maggiore efficacia, oppure potremo coprire la nostra ritirata con del veleno, e così via. Gameloft ha fatto un lavoro straordinario nella caratterizzazione di ogni eroe, e anche sul fronte tecnico Heroes of Order & Chaos si rivela eccellente, grazie all'ottimo design, a un sapiente uso dei colori, al grande dettaglio degli scenari e a un sonoro corposo e avvolgente.
Heroes of Order & Chaos - Trailer di lancio Heroes of Order & Chaos - Trailer di lancio

Non era semplice fare centro al primo colpo, eppure Heroes of Order & Chaos cattura alla perfezione lo spirito dei migliori MOBA per offrirci un'esperienza impegnativa e corposa, che sa essere tanto frustrante durante le prime partite quanto appagante non appena si fa un po' di pratica. I limiti del titolo Gameloft allo stato attuale sono sistematici, nel senso che è difficile giocarci su di uno schermo piccolo e i comandi touch relativi al lock-on non sono sempre affidabili, specie durante le situazioni più concitate, ma nondimeno va apprezzata la volontà di non rendere il tutto appannaggio esclusivo degli utenti a pagamento, che possono accedere a maggiori opzioni ma non dispongono di un vantaggio reale rispetto a chi usufruisce del prodotto gratuitamente. Se amate i MOBA e siete pronti a dar battaglia, che aspettate ad avviare il download?

Tommaso Pugliese

Pro

  • Trenta personaggi perfettamente caratterizzati
  • Non gli manca nulla rispetto ai migliori MOBA
  • Matchmaking rapido ed efficiente...

Contro

  • ...ma talvolta si incappa in problemi di lag
  • Difficile giocarci su schermi piccoli
  • L'aggancio dei bersagli non è sempre puntuale