5.8

Redazione

5.3

Lettori (7)


  • 13
  • 3
  • 11
  • 0

Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e OswaldUsa il mio pennello 16

Disney Epic Mickey 2 arriva postumo su PlayStation Vita, con una versione portatile a un prezzo accessibile

Rifiutolandia è di nuovo nei guai, attaccata da un misterioso esercito di creature metalliche, e lo Scienziato Pazzo sembra essersi redento, offrendosi di aiutare Oswald e gli altri personaggi che vivono nel mondo dei cartoni dimenticati a scoprire cosa sta accadendo davvero. Usa il mio pennello Anche Topolino viene chiamato in aiuto, e così si prepara a fare coppia con il suo ex rivale in una nuova avventura pensata per il multiplayer cooperativo: Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald. Sappiamo bene com'è andata con le versioni del gioco per home console, accolte in modo tutt'altro che entusiastico dalla critica e a ragione, visto che il secondo episodio della serie creata da Warren Spector sembrava aver perso l'appeal originale in concomitanza con il passaggio al formato multipiattaforma. Neppure le vendite hanno premiato le scelte operate da Junction Point, e così il team ha chiuso i battenti e lasciato nelle mani di Blitz Games la conversione di questo action adventure per PlayStation Vita, che arriva nei negozi a un prezzo decisamente accessibile.

Cartoni problematici

Una delle peculiarità di Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald, come accennato in precedenza, sta nella sua impostazione cooperativa, con due personaggi sempre sullo schermo che spesso e volentieri devono utilizzare le proprie abilità speciali per risolvere enigmi ambientali o semplicemente per aprire una porta. Topolino ha a disposizione il famoso pennello con vernice da una parte e solvente dall'altra: il primo consente alla star Disney di "colorare" parti dello scenario, rendendole visibili e tangibili, Usa il mio pennello mentre l'altro fa esattamente l'opposto e dunque permette di eliminare eventuali ostacoli sul nostro cammino. Il potere di Oswald è invece legato a uno strano telecomando che emette onde elettromagnetiche, tali da stimolare il funzionamento di dispositivi elettrici o finanche accendere le micce di fuochi d'artificio. La serie di Junction Point è nata su Wii e il passaggio alle altre piattaforme è stato abbastanza traumatico, vista la natura del gioco e l'uso del Wiimote per indicare sullo schermo il punto in cui desideriamo utilizzare il pennello. Sulle altre console questo tipo di meccanica viene a mancare e con essa una generosa porzione di gameplay, visto che porre rimedio a tale limite usando gli stick analogici non è assolutamente la stessa cosa, e men che meno lo è su PlayStation Vita, i cui due stick corti finora non hanno dato grandi prove nella gestione della visuale e degli eventuali "mirini". Sicuramente la colpa è anche degli sviluppatori, che non hanno ottimizzato questa funzione e hanno invece pensato di chiamare in causa il touch screen, con risultati però ancora meno brillanti: toccare lo schermo mentre si gioca per usare il pennello è davvero scomodo e alcuni poteri speciali, come ad esempio la capacità di sollevare oggetti dal suolo, sono stati resi davvero male.

La versione PlayStation Vita di Disney Epic Mickey 2 non convince

Trofei PSVita

I quarantasette Trofei di Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald possono essere ottenuti portando a termine un determinato numero di azioni (sconfiggi cinquanta nemici, riprogramma cinquanta nemici), completando i livelli ma soprattutto effettuando operazioni particolari come risvegliare uno spirito, portare a termine tutte le quest e raccogliere tutte le spille.

Che fatica!

Il bello di pescare dall'universo Disney è che difficilmente si può sbagliare, nel senso che bastano alcuni personaggi famosi, qualche ambientazione familiare e l'atmosfera è assicurata. Warren Spector e i suoi hanno voluto fare di più, implementando in questo nuovo titolo anche le tradizionali canzoncine dei film della casa di Topolino, interpretate spesso proprio dallo Scienziato Pazzo. Usa il mio pennello Nella recensione della versione per home console, il nostro Giorgio Melani ha parlato di un doppiaggio in italiano di qualità, ma la copia digitale che ci è stata fornita per PlayStation Vita è completamente in inglese e non vorremmo che per quest'ultima edizione fosse stata tralasciata del tutto la localizzazione. Ad ogni modo, non è certo la lingua il problema di Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald, che già nella sua forma originale non aveva convinto per la mancanza di una direzione precisa, e che sulla portatile Sony fa ancora più fatica a causa di evidenti problemi tecnici che affliggono il frame rate. Addirittura in alcuni momenti sembra di procedere al rallentatore tanto la cosa è marcata! Per fortuna l'eccellente qualità delle musiche ci mette una pezza, ma i problemi rimangono ed è difficile non notarli.

Sapevamo che Disney Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald non aveva convinto nella sua versione per home console e speravamo che l'arrivo su PlayStation Vita, peraltro a un prezzo davvero interessante, potesse inquadrare l'esperienza realizzata da Junction Point in una cornice portatile che, in qualche modo, rendesse maggiore giustizia alle tante potenzialità del franchise. Purtroppo così non è stato, e anzi ai già noti problemi del gioco in termini di design e struttura se ne sono aggiunti di nuovi, relativi al comparto tecnico e ai controlli touch. Il risultato è dunque un prodotto che può sì contare sull'appeal dei personaggi Disney e sull'atmosfera garantita da determinate ambientazioni, ma che alla fine dei conti attrae solo per il prezzo e ben presto lascia l'amaro in bocca.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Personaggi e ambientazioni hanno fascino da vendere
  • Musiche eccellenti
  • Prezzo molto interessante

Contro

  • Vistosi e frequenti cali nel frame rate
  • Controlli touch poco intuitivi e poco precisi
  • Tante cose da fare, ma la noia è dietro l'angolo