8.8

Redazione

9.0

Lettori (1)


  • 1
  • 1
  • 0
  • 0

Anomaly 2Trasformazioni anomale 4

Sei mesi dopo l'uscita della versione PC, ecco che Anomaly 2 invade anche i terminali iOS e Android

Nel 2011, Anomaly: Warzone Earth ha portato una profonda innovazione nel sottogenere strategico dei "tower defense", mettendo il giocatore nel ruolo del convoglio in movimento anziché in quello delle torri, con il compito dunque di distruggere le postazioni lungo il percorso e la possibilità di decidere dinamicamente gli spostamenti da effettuare attraverso una schermata "tattica" richiamabile in qualsiasi momento. Trasformazioni anomale La nascita del "tower offense" è stata salutata con entusiasmo sia su PC che su mobile, e questo primo passo ha determinato la realizzazione di un eccellente spin-off, Anomaly Korea, nonché di un sequel propriamente detto, Anomaly 2, che abbiamo già avuto modo di provare nella versione PC e che debutta ora sui dispositivi iOS e Android. Continua la guerra fra le truppe terrestri e la misteriosa "anomalia", che dopo gli scontri a Baghdad, Tokyo e sul territorio coreano sembrava definitivamente sconfitta, ma che invece riemerge ancora più forte di prima, creando una sorta di campo energetico impenetrabile dai radar al cui interno si nasconde una miriade di enormi creature metalliche che sbucano dal terreno. Durante la missione introduttiva, le macchine riescono a sopraffare il convoglio Yukon attirandolo in una trappola, ma ciò non fa che creare un risentimento maggiore fra le truppe terrestri, che decidono di schierare nuovi e più potenti veicoli. È questa la principale novità di Anomaly 2: le unità a nostra disposizione possono assumere due differenti configurazioni, cambiando completamente caratteristiche nel giro di un istante e adattandosi a situazioni in continua evoluzione. Con un doppio tocco l'Assault Hound, un blindato armato di mitragliatrice progressiva, diventa un devastante mech bipede dotato di lanciafiamme; l'Hammer, un tank dalla potenza di fuoco devastante ma valida solo nelle traiettorie dritte, diventa un'unità quadrupede dotata di lanciamissili; il Guard, un cingolato capace di rallentare i movimenti delle torri nemiche, si trasforma in un elicottero che protegge le unità adiacenti grazie a uno scudo energetico.

Anomaly 2 gioca la carta delle trasformazioni e ci consegna un'esperienza tower offense da non perdere

Come si cambia per non morire

Introducendo l'elemento della trasformazione "al volo", gli sviluppatori di 11 bit studios hanno mischiato le carte in tavola e creato tutta una serie di situazioni inedite, in cui bisogna non solo posizionare rapidamente i potenziamenti sullo schermo (solo due, purtroppo, le novità in tal senso: un oggetto che "spegne" le torri nemiche consentendoci di colpirle per primi e uno che ci permette di concentrare il fuoco su di un particolare bersaglio per eliminarlo rapidamente), ma anche appunto trasformare le unità perché rispondano colpo su colpo ai nemici; il tutto all'interno di quindici spettacolari missioni affrontabili secondo quattro livelli di difficoltà, con tanto di doppio finale. Trasformazioni anomale È stato svolto un ottimo lavoro in termini di design dei livelli, che non diventano mai "enormi" come nel primo episodio della serie, e l'interfaccia touch è la stessa di sempre, piuttosto chiara e precisa ma con qualche problemino su iPhone per via delle ridotte dimensioni dello schermo (e, aggiungiamo, il pulsante "indietro" misteriosamente funziona maluccio - urge una sistemata). Niente che impedisca di godere appieno dell'esperienza, che peraltro fa sfoggio di un comparto tecnico sostanzialmente potenziato, forte di ambientazioni molto più dettagliate ed evocative rispetto al passato, ma che sul 5s si muovono con una fluidità e una velocità incredibili. Alla sostanziosa offerta della campagna in single player si aggiunge anche un multiplayer online competitivo per due giocatori, certamente "lento" nelle sue dinamiche (stiamo pur sempre parlando di uno strategico) e al momento non densamente popolato, ma pieno di potenzialità e freschezza, visto che ci consente anche di controllare le torri e non solo le unità terrestri.
Anomaly 2 - Trailer d'annuncio della versione mobile Anomaly 2 - Trailer d'annuncio della versione mobile

Anomaly 2 gioca la carta delle trasformazioni e inserisce nel pacchetto un interessante multiplayer online competitivo per cercare di offrire ancora una volta qualcosa di concretamente nuovo nel panorama degli strategici in tempo reale su iOS e Android. L'obiettivo è stato raggiunto, sebbene il core dell'esperienza rimanga di fatto invariato e rappresenti un indubbio limite per chi ha già divorato i due episodi precedenti; un limite che impedisce al titolo di 11 bit studios di fare un ulteriore balzo in termini di valutazione, pur offrendo un intrattenimento di indubbia qualità e un valore produttivo indiscutibili, con pochissimi risvolti negativi, grazie soprattutto a una campagna che impara a essere sostenibile oltre che sostanziosa, appassionante e circondata da un comparto tecnico d'eccellenza, dettagliato ed evocativo.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Nuovi veicoli, nuovi nemici
  • Ottima la novità delle trasformazioni nel quadro del gameplay
  • Comparto tecnico eccellente
  • Multiplayer competitivo molto interessante...

Contro

  • ...ma sistematicamente lento: siamo pur sempre su mobile
  • Difficile innovare dopo due episodi, e infatti il core rimane invariato