7.7

Redazione

6.1

Lettori (4)


  • 3
  • 1
  • 6
  • 0

Flick Kick Football LegendsTiro da tigre! 7

PikPok reinventa una delle sue serie più celebri, trasformando le prove d'abilità singole in un'intera partita

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

Quando è uscito, tre anni or sono, Flick Kick Football ha conquistato critica e pubblico grazie alle sue meccaniche terribilmente immediate e divertenti, che gli sono addirittura valse l'accostamento ad Angry Birds in termini di potenzialità. Tiro da tigre! Il fulcro dell'esperienza si basava sull'uso del touch screen per effettuare dei tiri in porta, all'interno di situazioni man mano più complesse che richiedevano timing, precisione e anche una certa dose di tecnica per imprimere al pallone l'effetto desiderato. Dopo varie versioni alternative dello stesso gioco, ecco arrivare su App Store e Google Play Flick Kick Football Legends, che tenta di portare il franchise a un livello completamente nuovo. Partendo da un appassionato omaggio ai miti del calcio degli anni '70, tutti baffi e lunghe chiome, il nuovo titolo di PikPok attinge a piene mani dal tradizionale umorismo nero del team e ci mette al comando di una squadra allenata da un... fantasma. Il campionato sta per cominciare e c'è poco tempo per badare a questi dettagli, dunque il nostro obiettivo è quello di raggiungere la testa della classifica in ognuno dei tornei a cui parteciperemo, incontrando ogni volta avversari più forti e preparati. La grande novità è rappresentata dal fatto che non ci cimenteremo con semplici sfide di tiro a "compartimenti stagni", bensì con vere e proprie partite in cui dovremo rubare la palla all'altra squadra, passarla ai compagni e concludere a rete, il tutto con un occhio di riguardo alla gestione del team.

Flick Kick Football Legends è divertente e pieno di simpatici riferimenti al calcio degli anni '70

La collezione delle figurine

Passare da un ultra-arcade a un prodotto più articolato e profondo non è uno scherzo, e infatti gli sviluppatori hanno deciso di abbozzare determinati aspetti dell'esperienza e non andare troppo in profondità, perdendo forse un po' di slancio rispetto al risultato finale. Tiro da tigre! Le soluzioni trovate appaiono comunque brillanti, come i pacchetti di figurine da acquistare con la valuta virtuale (monete) o con quella pregiata (banconote), al cui interno potremo trovare casualmente giocatori più o meno bravi e più o meno rari, da piazzare nella rosa per costruire il team più forte possibile. Ogni personaggio, a parte quelli disponibili in partenza, possiede capacità peculiari che possono rivelarsi utili durante la partita, ad esempio tiri "infuocati", abilità di rallentare il tempo o addirittura di ingrandire lo specchio della porta nelle conclusioni. Ci sono delle semplici scelte manageriali che possiamo fare fra un match e l'altro e che portano a un guadagno o si traducono in un guaio, ad esempio un infortunio, ma si sente un bel po' la mancanza di un'interfaccia che faccia capire subito quali giocatori siano migliori degli altri in base a un semplice attributo numerico. Una volta in campo il gameplay si rivela una versione rivisitata dell'originale Flick Kick Football, a cui si aggiungono i tackle e le marcature, nonché episodi come le punizioni, i calci d'angolo e i calci di rigore, anche se spesso sembra si tratti di eventi del tutto casuali. Non ha invece nulla a che fare con il caso la precisione che ci viene chiesta quando dobbiamo passare la palla a un compagno marcato a uomo, oppure quando abbiamo di fronte il portiere e bisogna indovinare l'angolino per segnare. L'aspetto freemium è abbastanza invadente, nel senso che il gioco è infarcito di pubblicità e c'è la tradizionale energia a determinare il numero di match che possiamo disputare in un dato intervallo di tempo. Inoltre, a un certo punto diventa quasi d'obbligo tornare in un torneo già completato per fare un po' di "grinding", racimolare monete e acquistare qualche bustina di figurine. Il bilancio finale, ad ogni modo, è positivo; merito anche di una grafica in cel shading simpatica, fluida e con degli intermezzi molto ben realizzati.
Flick Kick Football Legends - Trailer Flick Kick Football Legends - Trailer

Flick Kick Football Legends mette in campo la passione di PikPok per il calcio degli anni '70, per le figurine e le atmosfere che si respiravano negli anni in cui i baffi e le basettone andavano per la maggiore. L'esperimento di trasformare un ultra-arcade in qualcosa di più articolato è rischioso, e infatti alcuni aspetti dell'esperienza, pur funzionali, sembrano appena abbozzati mentre si fa sentire la scelta di adottare un modello freemium discretamente invadente fra banner, valuta reale ed energia limitata. Il risultato finale è comunque godibilissimo per chiunque abbia apprezzato l'originale Flick Kick Football e desiderava vedere applicato il medesimo gameplay a vere e proprie partite.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Immediato e divertente
  • Stile grafico simpatico, belle le idee messe in campo
  • Molto interessante la nuova impostazione...

Contro

  • ...ma non mancano i limiti
  • Alcuni aspetti andavano approfonditi
  • Il modello freemium si fa sentire un po' troppo