Squadrone che vince non si cambia  8

La nuova edizione di Sky Force riprende la formula dell'episodio del 2014, che funziona ancora alla grande

Versione testata
iPhone (1.00)
Digital Delivery
App Store, Google Play
Prezzo
Gratis

Infinite Dreams ha dimostrato quanto fosse ancora attuale il concept dell'originale Sky Force, pubblicando un'eccellente edizione rimasterizzata del gioco in concomitanza con il suo decimo anniversario. A distanza di due anni, ecco un'ulteriore interpretazione della serie, ancora più rifinita e convincente, che non mancherà di deliziare gli appassionati di shoot'em-up a scorrimento verticale.

La struttura di Sky Force Reloaded rimane invariata rispetto al 2014, con una campagna composta da otto missioni che vanno sbloccate una ad una attraverso un sistema di achievement che chiede non solo di completare gli stage, ma anche di farlo salvando tutte le persone sparse per la mappa, eliminando il 70% e il 100% dei nemici, e infine arrivando alla fine del percorso senza subire danni. Un'impostazione che produce un altissimo grado di rigiocabilità, tanto che una volta raggiunti tutti gli obiettivi di una missione è finanche possibile affrontarla nuovamente con un grado di difficoltà più alto e puntare ad altre quattro stelle utili per la progressione generale. L'impianto viene supportato dallo stesso gameplay solido che avevamo apprezzato in Sky Force 2014, e che propone un enorme numero di veicoli nemici, tutti differenti per caratteristiche e pattern d'attacco, e di spettacolari boss, insieme a un sistema di controllo touch particolarmente preciso e reattivo, con due varianti: una soluzione che segue il nostro dito sullo schermo e un'altra che lo fa in modo "relativo", consentendoci dunque di posizionare il dito in una zona diversa del display così da non coprire la navicella.

Sky Force Reloaded fa nuovamente centro, riproponendo una formula che non accenna a invecchiare

Reloaded!

Sky Force Reloaded è un prodotto freemium ed è possibile scaricarlo gratuitamente da App Store e Google Play, ma le limitazioni rispetto alla fruizione dell'esperienza sono ben poche: il roster di navicelle utilizzabili consecutivamente conta ben dieci unità, mentre visionando dei filmati pubblicitari si ottengono stelle extra o bonus di altro genere, come componenti per sbloccare nuove navicelle o potenziamenti usa e getta. Gli upgrade sono fondamentali per poter proseguire nella campagna, visto che man mano che si procede nei livelli i nemici diventano più coriacei e pericolosi. Si possono potenziare l'energia dell'aereo, il cannone principale, il cannone doppio sulle ali (davvero efficace), il missile a ricerca, lo scudo energetico, la smart bomb e il potentissimo laser centrale, anche se gli ultimi tre richiedono una "ricarica" che costa ulteriori stelle. Si può giocare tranquillamente senza spendere soldi oppure decidere di investire una somma, anche modesta, per l'acquisto di un pacchetto di stelle che consenta di affrontare con più facilità le prime missioni, ottenendo un equipaggiamento già di discreto livello che poi potrà essere ulteriormente migliorato. Certo, è indubbio che il sistema degli achievement possa produrre episodi di frustrazione nel momento in cui si manchi un avversario per un soffio (giocandosi l'obiettivo del 100% di nemici eliminati) o si subisca un danno all'ultimo istante, ma la relativa brevità dei livelli tende a sfumare tali sensazioni per tornare subito in carreggiata e fare un ulteriore tentativo. Dal punto di vista tecnico è stato fatto un ottimo lavoro, grazie a una grafica elegante, pulita e stilosa, caratterizzata da eccellenti scelte cromatiche e da una grande fluidità, anche nelle situazioni più concitate. Adeguato l'accompagnamento sonoro, con alcuni brani discretamente coinvolgenti.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Multiplayer.it

8.5

Lettori (6)

8.9

Il tuo voto

Sky Force Reloaded fa nuovamente centro, riproponendo una formula che non accenna a invecchiare e che miscela un gameplay solido e coinvolgente, un set di livelli ben disegnati e, soprattutto, un sistema di progressione che valorizza tantissimo le singole missioni, grazie alla soluzione degli achievement e dei potenziamenti, imprescindibili per poter completare gli stage, specie ai livelli di difficoltà più alti. Chiaramente chi ha passato tantissime ore con l'edizione 2014 non percepirà la stessa freschezza di allora, ma il titolo di Infinite Dreams rimane uno straordinario esponente del genere, da scaricare al volo se siete appassionati di shoot'em-up.

PRO

  • Eccellente sistema di progressione
  • Gameplay solido e coinvolgente
  • Ottima grafica, fluida e dettagliata

CONTRO

  • Talvolta frustrante
  • L'esperienza si discosta poco da quella del 2014