Carte e gattini  3

Il nuovo mobile game di King propone una versione "felina" del ramino a base multiplayer

Versione testata
iPhone (0.21.54)
Digital Delivery
App Store, Google Play
Prezzo
Gratis

Non era affatto semplice per un team affermato come King inventarsi qualcosa di nuovo, dopo lo straordinario successo di Candy Crush Saga e delle sue numerose varianti.

Gli sviluppatori hanno pensato dunque di andare sul sicuro, realizzando una versione digitale del ramino con un gruppo di gatti come "protagonisti" e organizzando l'esperienza di modo che, dopo un breve tutorial, fosse possibile sfidare in multiplayer online altri utenti in tempo reale. Una descrizione che calza a pennello a Shuffle Cats, disponibile su App Store e Google Play nel tradizionale formato freemium. Avviato il gioco, con la consueta possibilità di effettuare l'accesso da Facebook ed eventualmente coinvolgere i nostri amici, verremo condotti per mano in una serie di missioni contro l'intelligenza artificiale, il tutto al solo scopo di imparare i pur semplici meccanismi di questa interpretazione del ramino. Due giocatori si fronteggiano di fronte a un tabellone, ognuno con sette carte in mano e l'obiettivo di totalizzare dieci punti prima dell'avversario. A turno si pesca una carta dal mazzo (coperta o scoperta) e se ne scarta una, cercando nel frattempo di realizzare dei tris, delle scale (rigorosamente dello stesso seme) o dei poker. Le regole sono insomma molto intuitive e un timer determina la durata di ogni mossa per evitare eccessive lungaggini, ma c'è un substrato strategico da non sottovalutare, che prende corpo quando magari scartiamo la stessa carta dell'altro giocatore per evitare che possa trarne vantaggio, oppure utilizziamo uno dei vari potenziamenti sbloccabili man mano che si sale di livello: un moltiplicatore di punteggio, un "colpo di ghiaccio" che blocca determinate carte dell'altro mazzo e così via.

Shuffle Cats è un gioco di carte piacevole e divertente, ma con un modello freemium limitante

Tanto va la gatta al lardo...

La fase introduttiva di Shuffle Cats è molto piacevole, si familiarizza in fretta con le regole del gioco e si intuiscono determinati tatticismi, seguendo un percorso freemium che ci vede impiegare una piccola quantità di diamanti per avviare ogni partita e "scommettere" la valuta pregiata, i lingotti d'oro, per partecipare a un minigame che consente di ottenere ulteriori pietre preziose. Il problema è quando terminano le sfide con l'intelligenza artificiale e si passa alla vera natura dell'esperienza proposta da King, quella di un gioco di carte a base multiplayer in tempo reale. Non mancano gli utenti da sfidare, questo è certo, e il matchmaking funziona in modo rapido e brillante, similmente a quello di Clash Royale, ma i requisiti in termini di diamanti si alzano in modo esponenziale, partendo da quantità dieci volte superiori rispetto a quelle richieste nella sequenza introduttiva, e man mano più alte a seconda del premio in palio, che corrisponde sempre a dei diamanti. Nel caso si vinca va tutto bene, i nostri forzieri si riempiono ed è possibile continuare a sfidare dei giocatori, ma nel caso si perda bisogna per forza di cose attendere le quattro ore necessarie al rilascio di diamanti gratuiti oppure scommettere i pochi lingotti d'oro a nostra disposizione per ottenere qualche brillante utile a poter proseguire. Ben confezionato, forte di un'intuizione felice come quella dei gatti per protagonisti, dotato di un'interfaccia chiara e comprensibile, Shuffle Cats cade dunque sulle limitazioni di un modello freemium a suo modo spietato.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Multiplayer.it

6.0

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Shuffle Cats è un gioco di carte piacevole e divertente, un'interpretazione digitale del ramino caratterizzata da personaggi simpatici, un'interfaccia semplice e regole che è possibile assimilare nel giro di poche partite. Quando si supera la fase introduttiva e si cominciano a sfidare altri utenti online in tempo reale, però, le cose cambiano, i requisiti per accedere alle partite si fanno molto più esosi e vengono dunque a galla le magagne di un modello freemium eccessivamente limitante, che premia chi vince e punisce in malo modo chi perde, costringendolo ad attendere ore per una nuova possibilità o a mettere mano al portafogli per rimpinguare i propri forzieri di diamanti.

PRO

  • Semplice e divertente
  • Interfaccia chiara, matchmaking veloce
  • Carina l'intuizione dei personaggi felini

CONTRO

  • Modello freemium spietato e stringente
  • Componente single player risicata
  • Comparto audio trascurabile