Il DS e le stelle  8

Kochmedia porta nei negozi il prodotto perfetto per tutti gli amanti delle previsioni astrali

Per chi volesse essere sempre aggiornato sulla propria situazione astrale, questo è lo strumento adatto. Punto a favore de Il Mio Oroscopo è senza ombra di dubbio la possibilità di ottenere un oroscopo totalmente personalizzato: non basta solo la data di nascita, ma sarà necessaria anche l'ora esatta, in modo tale da poter calcolare il segno e l'ascendente. La consulenza astrologica si snoda su due grandi categorie; nella prima, "Astroconsulenza", è possibile scoprire cosa riserva la giornata e trovare consigli su come organizzarla. Non solo: qui si potrà anche venire a conoscenza del proprio bioritmo e dell'influenza delle diverse fasi lunari sulla propria vita. La seconda sezione, invece, è il classico oroscopo basato sulla data di nascita. Questo si può ottenere con una visione generale e complessiva, con

tanto di visualizzazione delle proprie costellazioni, ma anche focalizzandosi su due argomenti cardine, lavoro e amore (con possibilità di calcolo dell'affinità di coppia). Gli oroscopi presentati hanno il pregio di essere molto dettagliati e precisi: i passaggi salienti vengono posti in risalto e, dove necessario, accompagnati da grafici esplicativi. Inoltre, ci si trova di fronte a una descrizione molto tecnica, con grande rilievo agli elementi tipici dell'astrologia (non solo chiacchiere da rivista, insomma); in questo modo, emerge il vero obiettivo del gioco: avvicinare il giocatore al mondo astrologico e aiutarlo nella comprensione delle dinamiche zodiacali, anche attraverso un'interfaccia semplice e ben ordinata.

Studenti di astrologia

Il Mio Oroscopo non si propone solo come un astrologo personale, ma anche come un vero e proprio maestro, per imparare tutti i trucchi del mestiere! Una speciale sezione del gioco è infatti dedicata alla cosiddetta "accademia", un manuale didattico con dettagliate lezioni sul mondo dell'astrologia. Si parte con il livello "neofita", con nozioni basilari sullo zodiaco e sui pianeti, passando dal corso "studente" per poi arrivare al livello "maestro", in cui vengono affrontati argomenti per veri esperti e vengono svelate le chiavi di lettura dei

simboli zodiacali. Ciascun livello è organizzato in 10 capitoli, alla fine dei quali è necessario svolgere un piccolo esame fatto di quiz e risposta singola e multipla per poter passare al capitolo successivo. Questa sezione, oltre ad essere molto interessante, è obiettivamente ben strutturata: ogni capitolo è suddiviso in piccoli paragrafi e i passaggi più rilevanti si presentano in grassetto e accompagnati da immagini (utili anche al superamento degli esami di sbarramento). Una volta scalata la vetta dell'astrologia, al giocatore non resterà che affrontare la grande sfida finale, l'esame con la E maiuscola: dodici domande riguardanti tutti i capitoli affrontati nei tre corsi, al superamento delle quali si potrà davvero dire di aver compreso i misteriosi meccanismi degli astri.

Tempo di svago

Se come ai tempi della scuola dopo le lezioni si sentisse il bisogno della ricreazione, ecco che Il Mio Oroscopo offre un'area dedicata allo svago e al relax, sempre con uno sguardo rivolto verso il cielo! Tre sono i giochi proposti; si parte con "Astrocoppie", il tradizionale memory rivisitato in tema zodiacale: le regole sono sempre le stesse (con uno sforzo di memoria si deve rintracciare la coppia di figure identiche) ciò che cambia sono le immagini in questione,

i simboli dello zodiaco e dei pianeti. Seconda soluzione proposta è "Spezzastella", un vero e proprio puzzle. Infine, l'immancabile sudoku, anzi "Zodidoku", rinnovato nella grafica: è il classico rompicapo posizionato questa volta al centro della mappa zodiacale (cosa che rende lievemente più insidiosa la risoluzione). Sebbene i tre minigiochi siano caratterizzati da una grande varietà, anche per quel che riguarda i livelli di difficoltà (tre per ciascuno dei giochi), la sezione ludica rappresenta comunque una porzione piuttosto ristretta nelle dinamiche del titolo. In un primo momento l'applicazione del tema "zodiaco" ad alcuni giochi classici stuzzica la curiosità del giocatore, ma poi si scopre che in realtà ci si trova di fronte a delle vecchie conoscenze, nemmeno troppo coinvolgenti. Oltretutto, la mancanza di opzione "mancino" rende fastidioso l'utilizzo per chi usa la mano sinistra. Forse a conti fatti, se si sentisse la necessità di staccare un attimo dall'astrologia, sarebbe meglio cercare il relax altrove.

CI PIACE

  • Oroscopo altamente modellato sui propri dati
  • Interessante sezione didattica
  • Impostazione chiara e intuitiva

NON CI PIACE

  • Aspetto ludico di non enorme peso