Meteor BlitzIl nuovo Asteroids? 

Arriva nientemeno che dal Vietnam quello che probabilmente è il migliore sparatutto per iPhone. Preparatevi all'assalto delle meteore!

Meteor Blitz per iPhone
In digital delivery su None

Spara a tutto ciò che si muove e spostati rapidamente per non farti colpire: è questo il gameplay alla base dello straordinario Meteor Blitz, sparatutto chiaramente ispirato al classico Asteroids, che porta su iPhone tanta azione unita a una struttura di gioco eccellente, ricca di spessore e dotata di sfaccettature che non ti aspetteresti da un prodotto del genere; specie se venduto a soli 79 centesimi. Sono due le modalità di gioco disponibili: arcade e survival. Nella prima dobbiamo affrontare sei diversi "mondi" da sbloccare, divisi ognuno in cinque stage; nella seconda, un mix fatto di ambientazioni e nemici differenti, in cui l'obiettivo è semplicemente quello di sopravvivere il più a lungo possibile. Il nuovo Asteroids? Se nella modalità survival è possibile gestire i potenziamenti "al volo" e addirittura impostarli in automatico, data la mancanza di schermate di intermezzo, nella modalità arcade abbiamo modo di decidere ogni volta come spendere i crediti guadagnati raccogliendo gli anelli che compaiono ogni volta che distruggiamo un meteorite o un nemico. La nostra navicella è dotata di tre differenti cannoni (quello verde di base, quello azzurro basato sul ghiaccio e quello giallo basato sul fuoco) che possiamo alternare in qualsiasi momento e che possono essere potenziati in modo da inspessire il loro raggio d'azione e aumentare l'efficacia pura e semplice. Non si tratta delle uniche armi a nostra disposizione, comunque: all'interno degli stage compare di tanto in tanto un dispositivo "bonus" che una volta distrutto lascia sul posto una "smart bomb" (attivabile tramite il relativo pulsante sul touch screen, oppure scuotendo l'iPhone), uno scudo d'energia, un bonus che rallenta momentaneamente i nemici o una semplice quantità extra di anelli. Quando la situazione si fa complicata, possiamo effettuare un doppio tap sullo stick virtuale sinistro per produrci in un veloce "balzo" capace di seminare all'istante qualsiasi minaccia.

Le minacce provengono da ogni direzione

L'azione di gioco, come accennato, si rifà a quella di Asteroids: la nostra navicella si trova al centro dello schermo e deve difendersi dall'arrivo di meteore (che una volta colpite si frantumano in parti più piccole e ancora più pericolose) nonché di veicoli ostili di vario genere, ognuno contraddistinto da un differente pattern di movimento. Per superare gli stage è necessario distruggere il boss che compare in un determinato momento, nella forma di un dispositivo circolare dotato di "pod" che gli orbitano intorno. Il nuovo Asteroids? Anche in quel frangente è possibile continuare a dedicarsi alla distruzione delle meteore e degli altri nemici per raccogliere anelli, almeno finché lo scontro finale non diventa inevitabile. Come in ogni sparatutto di questo genere, è essenziale muovere la navicella in continuazione e non rimanere mai fermi nello stesso punto, anche perché più si va avanti e più le minacce si fanno serie, con orde di avversari che si materializzano sulla nostra scia o che ci circondano per poi convergere cercando la collisione. Per portare a termine le missioni abbiamo a disposizione un certo numero di vite e un sistema di scudi che ci permette di sopravvivere a un paio di attacchi prima che la nave esploda. Oltre all'ottimo sistema di potenziamento e alla progressione fra uno stage e l'altro, Meteor Blitz può contare su dei controlli davvero eccezionali per immediatezza e precisione, che come al solito tendono a coprire parte dell'area di gioco (visto che dobbiamo comunque tenere i pollici sullo schermo) ma che funzionano sempre egregiamente. Diciamo che nell'economia del prodotto targato Alley Labs lascia qualche perplessità solo l'introduzione del "balzo", abbastanza complicato da effettuare e meno utile di quanto ci si potrebbe aspettare.

Notte stellata

A un gameplay di prim'ordine, Meteor Blitz accompagna una realizzazione tecnica eccezionale, specie per quanto riguarda la grafica. L'azione sullo schermo è fluida e veloce, la mappa scorre in modo convincente e senza mai un'incertezza, anche nelle situazioni più affollate. Il nuovo Asteroids? La scelta dei colori appare ottima, ovvero è difficile confondere il proprio fuoco con i nemici: ogni situazione risulta sempre ben "leggibile", proprio come dovrebbe essere negli sparatutto più caotici. Il design in generale risulta estremamente curato, e c'è un'ottima varietà di navicelle nemiche. L'unico appunto che si può muovere al gioco riguarda la schermata di avvio, che andrebbe decisamente rivista in quanto dà un'idea quasi "artigianale" di un prodotto che invece è tra i più "professionali" all'interno dell'App Store. Il sonoro, per concludere, conta su buoni effetti ma su un'unica musica, carina ma troppo ripetitiva: per fortuna è possibile sostituirla con una qualsiasi playlist di nostro gradimento. Ottimo il sistema di salvataggio intelligente, che memorizza il nostro progresso nel caso in cui ci troviamo a dover premere il tasto HOME.

La versione testata è la 1.1

Clicca per votare!
9.0

Redazione

6.0

Lettori (3)

Meteor Blitz unisce la semplicità e il fascino di un gameplay classico a una struttura di grande spessore, con risultati eccezionali. Ci troviamo di fronte a un gioco divertente, coinvolgente e piuttosto longevo, con un bilanciamento della difficoltà pressoché perfetto. Una volta sbloccato un "mondo", è possibile iniziare una nuova partita direttamente da lì, ma trovandosi sul momento senza potenziamenti: il miglior compromesso possibile fra praticità e durata. Il sistema di controllo tramite stick virtuali è praticamente perfetto e ci dà la possibilità di produrci anche in manovre di grande precisione, quando la nostra navicella deve spostarsi rapidamente fra gli asteroidi senza farsi toccare. La grafica è curatissima, colorata e fluida, peccato solo per un accompagnamento sonoro simpatico ma troppo ripetitivo. Corona il tutto un sistema di salvataggio che previene gli incidenti, ovvero che memorizza i nostri progressi e mette la partita in pausa se dobbiamo improvvisamente chiudere l'applicazione. Cosa si potrebbe volere di più da un videogame per iPhone?

Tommaso Pugliese

Pro

  • Immediato ma ricco di spessore
  • Sei mondi da affrontare
  • Grafica eccellente

Contro

  • Musiche ripetitive

TI POTREBBE INTERESSARE