8.3

Redazione

7.8

Lettori (5)


  • 0
  • 1
  • 3
  • 0
  • Data di uscita: 28 ottobre 2010
  • Piattaforme: iphone
  • Tipologia di gioco: Action

WackyLands: Boss!Che paura mi fa! 4

Gli sviluppatori di Fair Play Labs confezionano per conto di Chillingo un action game originale e divertente, in cui per una volta vestiamo i panni del cattivo di turno

Quello dei mostri giganti è un tema molto caro alla cinematografia, ma anche al mondo dei videogame. Come dimenticare un classico come Rampage, ad esempio? Nell'arcade Midway si controllava una fra le tre creature disponibili e si completavano gli stage portando morte e distruzione in città, divorandone gli abitanti e distruggendo i palazzi a pugni. Che paura mi fa! E più o meno lo stesso accadeva nel divertente King of the Monsters per la piattaforma Neo Geo, il cui sequel esplorava con successo il filone "mostri contro alieni" che ancora oggi fa proseliti in Giappone (e non, vedi il film d'animazione DreamWorks). WackyLands: Boss! interpreta tale tematica in modo fiabesco, e proprio come in un libro di favole ci racconta di un grosso mostro cattivo che un giorno vede il bellissimo paesaggio delle sue montagne deturpato da una castello costruito dagli uomini. Non sia mai che quei piccoli esseri inutili possano rovinargli il panorama! Così si incammina verso l'appostamento per fare tutto a pezzi, ma viene accolto da centinaia fra cavalieri, arcieri, amazzoni e persino ninja (ebbene sì) intenzionati a difendere la propria roccaforte. Fare pulizia non sarà un'impresa semplice, insomma: meglio rimboccarsi le maniche.

Il re dei mostri

Nel titolo sviluppato da Fair Play Labs il nostro compito è quello di radere al suolo tre differenti scenari, ognuno composto da quattro stage. Dovremo affrontare numerosissimi nemici e sbaragliarli con i nostri potenti colpi, fino a misurarci con il frutto della magia umana, ovvero una creatura della nostra stessa taglia che cercherà di impedirci di proseguire. Il sistema di controllo adottato per l'occasione è quantomeno originale: senza stick analogico virtuale e pulsanti di base, dobbiamo tenere premuto a destra o a sinistra sul touch screen perché il mostro cammini nella relativa direzione, effettuare un tocco rapido per fargli sferrare pugni veloci e strisciare il dito in orizzontale per tirare un colpo potente. Uno slide verticale verso il basso ci permette di rotolare rapidamente a destra o a sinistra, evitando di essere colpiti, mentre uno slide verso l'alto consente di afferrare oggetti come mucche, barili, esplosivi e quant'altro, per poi scagliarli contro i nemici utilizzando nuovamente lo stesso gesto. Che paura mi fa! La cosa funziona anche per afferrare le principesse e divorarle, manovra utile per recuperare metà della nostra energia vitale. Man mano che procediamo fra gli stage, il nostro enorme personaggio sale di livello e acquisisce nuove abilità che si caricano tramite i combattimenti: un pestone in grado di far tremare la terra, la capacità di sputare fuoco o una super mossa che spazza via tutto ciò che si trova sullo schermo. Fra una battaglia e l'altra, avremo l'occasione di personalizzare il mostro in tanti modi differenti, cambiandone l'aspetto per puro divertimento ma anche per consentirgli di acquisire delle abilità particolari. Ci sono anche armi, vestiti e corazze in grado di aumentarne la forza, la resistenza e la velocità: si acquistano spendendo i punti esperienza guadagnati sul campo. Il completamento delle zone ci permette infine di accedere a tre diversi e simpatici minigame dalla struttura di tipo "survival": un simpatico extra rispetto alla modalità di gioco principale. La grafica di WackyLands: Boss! è davvero molto carina, coloratissima e disegnata con uno stile efficace: sembra di guardare un libro animato per bambini, l'effetto generale è eccezionale. Non ci si è neppure risparmiati quanto a varietà, visto l'alto numero di nemici e la presenza di scenari sempre differenti.

La versione testata è la 1.0
Prezzo: 0,79€
Link App Store

WackyLands: Boss! è un action game terribilmente stiloso, forte di una caratterizzazione grafica efficace e decisamente ricco di contenuti, specie se teniamo in considerazione il prezzo di vendita al pubblico. Il sistema di combattimento funziona tutto sommato bene e le abilità speciali ci consentono di aggiungere un pizzico di sale alla nostra offensiva, ma negli stage più avanzati si sente la mancanza di controlli standard e le cose cominciano a diventare molto caotiche, data la presenza di tantissimi nemici che ci attaccano allo stesso tempo. In tali frangenti la migliore strategia è quella di rotolare in continuazione e contrattaccare, ma viene da sé che in questo modo il divertimento vada a farsi benedire. La personalizzazione del mostro, le skin, gli oggetti acquistabili e i minigame completano comunque il quadro di un prodotto eccellente, che non dovreste lasciarvi sfuggire.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Grafica originale e stilosa
  • Ricco di spessore e contenuti
  • Ottimo sistema di potenziamento

Contro

  • Controlli non sempre affidabili
  • A un certo punto diventa molto caotico