7.0

Redazione

6.2

Lettori (6)


  • 1
  • 1
  • 1
  • 0

Snuggle TruckTutti allo zoo! 6

Dopo un tribolato processo di approvazione da parte di Apple, il gioco di guida di Owlchemy Labs è finalmente su App Store, mettendo gli utenti alla guida di un camion carico carico di... elefantini rosa

È davvero incredibile quanto le restrizioni imposte da Apple ai contenuti pubblicati su App Store siano in grado di limitare la creatività degli sviluppatori. Tutti allo zoo! Una fase di approvazione poco chiara, soggettiva e talvolta contraddittoria di certo non aiuta, portando i game developer più sfortunati a vedersi rifiutare il gioco dopo mesi di inteso lavoro. Nonostante in molti storcano il naso, alla fine sono ovviamente in pochi quelli che decidono di trasferire le proprie applicazioni su altre piattaforme, mentre i più preferiscono accogliere le richieste dei responsabili di Cupertino e apportare modifiche talvolta drastiche. È il caso, questo, di Snuggle Truck, piccolo e simpatico gioco realizzato dal team statunitense Owlchemy Labs che, pur di essere approvato su App Store, si è visto del tutto stravolgere il messaggio satirico che, probabilmente, ha accompagnato il suo sviluppo fin dall'inizio.

Coccole di contrabbando

Dapprima presentato come Smuggle Truck (camion da contrabbando), il titolo sarebbe dovuto essere un simpatico e ironico gioco di guida in cui trasportare un gruppo di immigrati oltre al confine degli Stati Uniti, evitando pericoli e dossi lungo il percorso. Insomma, i ragazzi di Owlchemy Labs volevano fare satira su un fenomeno che i nostri cugini yankee conoscono molto bene, ma evidentemente in quel di Cupertino l'idea dev'essere sembrata tanto inappropriata da bloccarne l'uscita. La versione apparsa successivamente su iPhone, iPod Touch e iPad è caratterizzata dalle stesse e identiche meccaniche di gioco, ma presentate in maniera totalmente diversa. Dopo un cambio di nome sottile ma assai infelice, Snuggle Truck (camion delle coccole), lascia il gruppo di disperati illegrants al di là del confine, rimpiazzandoli con dei colorati e teneri animaletti di stoffa. L'obiettivo del giocatore sarà stavolta quello di condurli allo zoo dei peluche sani e salvi, assicurandosi che non vengano ribaltati via dal trasporto. Si tratta di un escamotage che ha permesso agli sviluppatori di lanciare il titolo senza modificare neanche una riga di codice, ma che lo ha reso di certo meno irriverente e originale di prima. Perlomeno il gameplay è rimasto inalterato: ogni livello propone un breve percorso pieno di dossi, improvvise salite e ostacoli che, se affrontati con eccessiva velocità, rischiano di far cadere i malcapitati passeggeri. Tutti allo zoo! Il giocatore dovrà così regolare la velocità, accelerando o rallentando, rispettivamente toccando a destra o a sinistra dello schermo, e inclinando l'iPhone per spostare il peso del camion avanti o indietro. Questo si rivela fondamentale soprattutto in occasione dei numerosi salti, poiché un atterraggio imperfetto e violento potrebbe rovinare in un istante l'intero livello. Per accedere al livello successivo basta condurre a destinazione anche solo un animale, ma Snuggle Truck stimola a rigiocare e migliorarsi attraverso un sistema di trofei assegnati per ciascuna corsa. Questi, oltre a fare da ottimo supplemento agli obiettivi sbloccabili su Game Center, si rivelano anche indispensabili per accedere ai percorsi più avanzati e complessi. Ed è proprio qui che il gioco diventa finalmente interessante, abbandonando quei primi livelli fin troppo semplici e banali e sfidando il giocatore in tortuosi saliscendi e pazzeschi giri della morte da affrontare attivando i diversi power-up raccolti. A rappresentare un'ulteriore sfida ci pensano i Fuzzy, piccoli pupazzi pelosi che si lanciano d'un tratto verso il camion e che, rallentando o accelerando al momento giusto, andranno raccolti al volo. Per la cronaca, nella versione originale erano bambini messicani nati durante il viaggio. Inoltre, dato che la fisica di ciascun animale viene influenzata da diversi fattori (la posizione sul veicolo, la vicinanza con altri peluche, l'angolazione o la velocità del camion...) talvolta può reagire in maniera assolutamente imprevista e quasi casuale, spiazzando anche il giocatore più in gamba. Sotto un aspetto puramente estetico, Snuggle Truck resta un titolo graficamente vivace e caratterizzato da piacevoli e buffi effetti sonori, sebbene i teneri peluche aggiunti all'ultimo secondo non possano vantare lo stesso appeal dei disgraziati messicani che li hanno preceduti. A questo si aggiunge una palese incoerenza tra i vari elementi grafici: vedere un gruppo di animali attraversare le caverne e i deserti del New Mexico per raggiungere uno zoo per giocattoli fa parecchio strano, così come i cartelli con i teschi e le mura col filo spinato sono chiaramente dei rimasugli della versione originale del titolo. In chiusura va detto che, nonostante un sistema di classifiche online permetta di confrontarsi con altri giocatori, Snuggle Truck è anzitutto una sfida con sé stessi, incentivata da record sul tempo, obiettivi sbloccati e trofei raccolti.

La versione testata è la 1.2
Prezzo: 1,59€
Link App Store

Smuggle Truck (la versione originale) può essere acquistato su PC e Mac OS X al costo di 3,60€, mentre una demo è disponibile su Kongregate.

È un vero peccato che Snuggle Truck abbia perso per strada (perdonate lo scontato gioco di parole) gran parte della sua personalità, finendo per diventare un titolo esteticamente incoerente e meno originale. Resta comunque un buon mix tra gioco di guida e puzzle game fisico, poiché ogni salto e ogni dosso rappresenta un test da superare alla giusta velocità e angolazione. Ognuno dei peluche a bordo ha una fisica propria, e così più il camion è pieno e più è difficile portarli a destinazione. Purtroppo una buona parte dei 40 livelli disponibili è banale e fin troppo semplice, ma uno dei prossimi aggiornamenti darà ai giocatori la possibilità di creare e scambiarsi liberamente nuovi e ancora più diabolici percorsi.

Vincenzo Lettera

Pro

  • Ottimo mix di puzzle e gioco di corse
  • Buon numero di obiettivi e trofei da sbloccare

Contro

  • Esteticamente incoerente e poco vario
  • Livelli spesso banali