8.7

Redazione

8.5

Lettori (20)


  • 23
  • 10
  • 33
  • 2
  • Data di uscita: 21 ottobre 2011
  • Piattaforme: x360
  • Tipologia di gioco: Casual, Rhythm

Dance Central 2Si torna in pista! 7

Gli sviluppatori di Rock Band e del primo Dance Central ci riprovano ed ecco il seguito del miglior gioco di ballo dedicato a Kinect!

Il gioco richiede Kinect per Xbox 360

La nuova periferica Microsoft che rileva il nostro corpo per usarlo come sistema di controllo è ormai nelle case di molti di noi, così come una nutrita lineup di titoli disponibili. Tra uno sport e un fitness non poteva ovviamente mancare il seguito dell'eccellente Dance Central, il gioco di ballo che più ha avuto successo per la nuova telecamera Xbox. Kinect è in grado di "mapparci" dalla testa ai piedi e una delle sue caratteristiche è proprio quella di rilevare i movimenti. Quale migliore occasione per creare il rhythm game definitivo? Il primo capitolo si è rivelato uno dei migliori titoli della lineup iniziale, ma soffriva di una certa carenza di opzioni e di modalità. Scopriamo insieme se gli sviluppatori hanno saputo aggiustare il tiro.

Every day I'm shuffling!

Il gioco di ballo più venduto per Kinect, recitano le pubblicità. Ed è proprio vero perchè Dance Central si è da subito conquistato una notevole fetta di pubblico grazie alle sue indubbie qualità di rhytm game divertente e dai controlli puntuali e precisi grazie ad uno dei migliori usi che si potesse fare della telecamera Kinect. Si torna in pista! I ragazzi di Harmonix l'esperienza con i titoli musicali ce l'hanno sempre avuta, a partire proprio dal loro più grande successo, Rock Band. Su Xbox 360 si trattava "solo" di creare un ennesimo gioco di ballo, ma che riuscisse a stupire tutti grazie alla mappatura 1:1 del corpo del giocatore. Già il primo capitolo funzionava a meraviglia, mostrando per la prima volta al mondo di cosa sia in grado quella scatola magica che ci guarda, ci osserva e riproduce su schermo ogni nostra più piccola movenza. Ma è con Dance Central 2 che ci si supera implementando le nuove caratteristiche di Kinect in forza a Xbox 360 dopo l'aggiornamento di sistema: controlli vocali, più precisione, meno lag, più giocatori su schermo contemporaneamente. Ed ecco che i presupposti per fare "meglio del meglio" si concretizzano magicamente senza sforzi: Dance Central 2 è nettamente superiore al primo capitolo. Innanzitutto per la musica, fattore primario per un gioco di questo genere. Sono presenti su disco ben 44 brani, ed è possibile importare anche tutte le canzoni del primo capitolo semplicemente immettendo un codice che potete trovare sul retro del libretto d'istruzioni dell'originale Dance Central (ma non fate confusione, non inserite quello contenuto nella scatola di Dance Central 2!). Unico neo, questa operazione costa 400 Microsoft Points, e seppur il valore monetario sia esiguo ci si chiede perchè pagare per una cosa che abbiamo già acquistato, sebbene sia molto comodo avere tutte le canzoni disponibili senza dover cambiare disco e riavviare il gioco. In più, sono già presenti sul marketplace decine di brani inediti da scaricare per ampliare ancor di più la tracklist a disposizione. Nella confezione di gioco, inoltre, si trova un codice che ci regala 240 punti per scaricare una canzone a nostro piacimento. La bellezza di Dance Central 2, oltre al vasto catologo, sta anche nella sua qualità: quasi tutti brani di successo, dal passato o novità, ma in ogni caso sempre adatti al contesto ed a accontentare ogni genere di palato, dall'amante dell'hip hop a chi segue solo le hit da radio, dal patito della dance a quello dell'elettronica. L'eterogeneità è uno dei punti forti del titolo Harmonix. Ma quali novità ci riserva Dance Central 2? Innanzitutto la più gradita: il multiplayer contemporaneo di due persone. Basta quindi "cambiare" al volo a metà canzone con il nostro compagno/avversario, in DC2 si affronta tutto insieme, sia in modalità cooperativa che competitiva. E' anche possibile creare delle playlist personalizzate, ma non è stata inserita nessuna opzione "shuffle" per mandare canzoni random a rotazione, funzione utile a esempio durante una festa. I menù sono curati come nel primo capitolo, stilosi, essenziali e molto funzionali anche a poca distanza dalla TV (cosa rara nei giochi Kinect). La precisione nella risposta a video era uno dei punti di forza di Dance Central, e in questo seguito è stata ulteriormente aumentata grazie alla inedita sensibilità nel mappare i movimenti 1:1 che l'aggiornamento per il Kinect ha regalato al suo software. Dance Central 2 - Videoanteprima Gamescom 2011 Dance Central 2 - Videoanteprima Gamescom 2011

Gli amanti del ballo non potranno che esaltarsi, ancora una volta, di fronte alla eterogenea e vasta tracklist messa a disposizione nel disco di Dance Central 2: come il primo capitolo, rieccoci di fronte ad un super mix di pop, hip hop e dance che inserisce tanti grandi successi del passato e tante novità. L'elenco completo di 44 brani comprende successi planetari come Rude Boy (Rihanna), Club Can't Handle Me (Flo Rida), Born This Way (Lady Gaga) ,Like A G6 (Far East Movement), DJ Got Us Fallin' In Love (Usher), Sexy Chick (David Guetta) e Nothin' On You (B.O.B.). Ma oltre alle super hit ci sono anche classici Hip Hop come Right Thurr di Chingy, Get Ur Freak On di Missy Elliott, Last Night di P Diddy, della dance come Sandstorm di Darude, e canzoni per i più giovani come Somebody To Love di Justin Bieber o Whip My Hair di Willow Smith. Insomma, ce n'è ancora una volta per tutti i gusti: grandi, piccoli, truzzi, tamarri e amanti della black music.

Obiettivi Xbox 360

Il nuovo metro di paragone dei giochi di ballo per Xbox 360 mette sul piatto i canonici 1000 punti di sbloccare dei giochi retail, suddivisi in ben 50 obiettivi. Non facili da ottenere, visto che dobbiamo conquistare la fiducia di tutte le crew, a tutti i livelli di difficoltà (non sarà una passeggiata visto che spesso il livello di difficoltà è molto elevato). L'80% degli obiettivi si conquista così: sudando nel vero senso della parola. I restanti semplicemente giocandoci e provando a vincere stelle, guadagnare punti, salire di livello.

Harmonix Got Us Fallin' In Love

Le novità di Dance Central 2 non si fermano al multiplayer, ma investono anche chi vuole giocarci da solo: Harmonix ha inserito una sorta di "storia" nella quale dobbiamo addentrarci nelle gang di ballerini per conquistare la loro fiducia a suon di balletti e coreografie. Completando canzoni su canzoni si sale di livello e si sbloccano nuovi abiti ed accessori, si conquista la fiducia della crew e si sfidano altri ballerini. Completare tutte le sfide, con tutte le squadre, a tutti i livelli non sarà proprio un gioco da ragazzi. Oltretutto c'è anche un obiettivo finale: sconfiggere il cattivone di turno (ma questo preferiamo lasciarvelo come sorpresa). Il nuovo firmware di Kinect, inoltre, gli permette finalmente di poter gestire i comandi vocali, modalità di controllo di cui Dance Central 2 fa uso abbastanza parsimonioso e limitato, relegandolo alla gestione di alcuni comandi basilari come "rallenta", "registra" o "salta" canzone all'interno della modalità allenamento. Si torna in pista! Si può anche uplodare le nostre foto sul server del gioco, per i maniaci della condivisione. Poco altro da dire riguardo ad un titolo che si prefigge solo uno scopo: farvi ballare e divertire con gli amici, obiettivo pienamente centrato per altro. Si può e si deve, però, accennare al fatto che lo stile grafico è drasticamente stato modificato, virando sul toon shading accompagnato da un character design che strizza molto l'occhio agli orientali. Un'operazione sicuramente pensata per rendere più internazionale il gioco e renderlo attraente anche a un pubblico diverso (donne e bambini in primis). Si tratta di gusti, ovviamente, ma a noi era piaciuto di più il precedente stile, anche perché quello nuovo si accompagna a qualche scaletta di più. Una delle mancanze di Dance Central 2 assolutamente da risolvere: la mancanza di modalità online che mettano di fronte due ballerini da una parte all'altra del mondo, fattore che amplierebbe a dismisura la longevità e la voglia di confrontarsi sempre con persone nuove anche laddove non disponessimo sempre di un amico nel comodino. Si potrebbero creare crew online, loghi personalizzati, mosse personalizzate, balletti unici coreografati proprio dal nostro corpo, sfide, scommesse, le idee per un gioco del genere sono centinaia e vorremmo vederne qualcuna nel prossimo Dance Central 3.

Il miglior gioco di ballo in circolazione per Xbox 360 torna con un seguito eccellente che lo migliora ulteriormente, aggiungendo laddove c'erano vuoti, migliorando laddove ce ne fosse stato bisogno: operazione sequel perfettamente riuscita! Dance Central 2 è un gioco più completo, più preciso, più ampio. Semplicemente il nuovo metro di paragone per ogni gioco di ballo per Kinect, grazie anche all'aggiornamento della periferica, migliorata e resa più precisa e funzionale, peccato solo per l'assenza del multiplayer online.

Claudio Camboni
 

Pro

  • Più precisione nella rilevazione dei movimenti
  • Finalmente il multiplayer!
  • Simpatici i comandi vocali
  • Possibilità di importare le canzoni del primo capitolo...

Contro

  • ...ma a pagamento
  • Nessuna modalità online
  • Nuovo stile grafico che potrebbe non piacere