Kane & Lynch: Dead MenKane & Lynch: Dead Men 

Secondo una tradizione ormai consolidata, ogni videogame di una certa importanza deve avere la propria versione mobile, una legge non scritta che riguarda anche il recente Kane & Lynch: Dead Men di IO Interactive: vediamo ora se Kiloo ha fatto un buon lavoro nel portare su cellulare le avventure di questo spietato duo di mercenari.

Come nella controparte console, Kane & Lynch: Dead Men mette l'utente nei panni di siffatti galantuomini, rispettivamente un sicario senza scrupoli ed un omicida imbottito di psicofarmaci: insieme, i due dovranno compiere una maestosa rapina, non prima di aver affrontato una serie di stage infarciti di sparatorie bidimensionali. Niente di particolarmente nuovo sotto il sole, se non fosse che i protagonisti si muovono contemporaneamente sullo schermo, con il giocatore che ha la possibilità di controllare l'uno o l'altro a piacimento. In realtà, la parte del leone è svolta da Kane, cui spetta il compito di muoversi, saltare, accucciarsi e sparare, tutte azioni che Lynch si limita a ripetere guidato dall'AI: premendo il tasto #, però, l'utente può sfruttare l'abilità di quest'ultimo nell'usare un fucile da cecchino per colpire nemici, telecamere e quant'altro altrimenti irraggiungibili dal fuoco di Kane.

Una meccanica che differenzia il titolo Kiloo dal marasma di prodotti analoghi, ma che non contribuisce particolarmente al suo valore ludico: passare ai comandi di Lynch è infatti una sorta di passaggio obbligato che viene richiesto ogni tanto all'interno di uno stage, e non una vera e propria libera scelta lasciata al giocatore. Non solo, la presenza del secondo personaggio su schermo si dimostra spesso e volentieri più un impedimento che un valore aggiunto: non di rado capita di dover affrontare orde di nemici da soli o di non poter proseguire perché Lynch si è "incastrato" su una scala o un qualunque elemento dello scenario. Al di là di questo, comunque, Kane & Lynch: Dead Men si dimostra un action game sprovvisto di grande personalità: si corre, si spara e si preme qualche pulsante, in un level design che non si può certo definire rivoluzionario. Pure la realizzazione grafica del prodotto non è niente di che, anzi, in relazione ad altri titoli recenti (in primis le opere Gameloft), il lavoro svolto da Kiloo sotto il profilo cosmetico appare piuttosto mediocre. Le animazioni sono infatti legnose, gli sprite poco definiti e i fondali caratterizzati da colori smorti e da una relativa penuria di dettagli. Discorso inverso per quanto riguarda il sonoro, stranamente ben realizzato e che accompagna in maniera costante i progressi del giocatore.

Clicca per votare!
S.V.

Redazione

5.5

Lettori (2)

Kane & Lynch: Dead Men non è certo un prodotto indimenticabile: la grafica è un po' spartana, il gameplay è abbastanza convenzionale e la longevità rientra nella media più assoluta. Le uniche novità sono rappresentate dai due personaggi schermo e dalla possibilità di assumerne alternativamente il controllo, un espediente che però lascia decisamente il tempo che trova. Insomma, c'è senz'altro di peggio in giro, ma il settore degli action game annovera numerosi esemplari di una o più categorie superiori.

Fabio Palmisano

Pro

Contro

Pro

  • Abbastanza divertente
  • Sonoro di buona qualità

Contro

  • Alcune feature mal implementate
  • Graficamente spartano
  • Level design poco ispirato

TI POTREBBE INTERESSARE