Ninja GaidenNinja Gaiden Black 

Il ritorno del Team Ninja su Xbox in un upgrade pubblicato a prezzo budget che riesce ancora a stupire.

Intendiamoci l’ossatura di Ninja Gaiden non è cambiata, e sul titolo Tecmo più atteso dell'attuale generazione sono state spese molte lodi, a conti fatti del tutto meritate. Per i dettagli in merito soprattutto per chi non lo conosce ancora, invitiamo la lettura della nostra recensione e di tutti i nostri articoli di contorno, che potrete trovare a questo indirizzo: Scheda di Ninja Gaiden

Ninja Gaiden Black Ninja Gaiden Black

In Ninja Gaiden Black sono stati aggiunti due nuovi livelli di difficoltà, uno dedicato ai super esperti del gioco, al fine di aumentare ulteriormente la sfida, l’altro, per fortuna, viene incontro alle esigenze dei meno bravi, o se vogliamo, di chi non può dedicare troppo tempo ai videogiochi. Questo livello di difficoltà, che di facile non ha poi tantissimo rispetto ad altri giochi, si può attivare se si viene uccisi nelle prime fasi di gioco, facilitando in particolar modo gli scontri contro i Boss di fine stage. Una delle critiche più forti mosse a Ninja Gaiden, infatti, era l'estrema difficoltà del titolo Tecmo. Altra gradita notizia per gli utenti di tutta Europa viene dall’eliminazione delle censure introdotte nella versione di NG per il vecchio continente. Ora il titolo è valutato come adatto ai giocatori di 18+ anni, al pari delle versioni Americana e Giapponese, e presenta tutti gli elementi della versione originale, decapitazioni comprese. Come già scritto l’ossatura del gioco rimane invariata, seppur con qualche gustosa aggiunta tra cui alcune nuove scene di intermezzo, realizzate direttamente con il motore del gioco, nuovi costumi sbloccabili, una manciata di nuovi mostri piazzati in posizioni strategiche all’interno dei livelli, ed altrettante nuove armi, nuovi extra da sbloccare, ed un migliore bilanciamento dei danni inflitti tramite determinate combo.

Ninja Gaiden Black Ninja Gaiden Black

Il restyling di NG non poteva essere completo senza la nuova telecamera, sicuramente tra le aggiunte più gradite del primo Hurricane Pack.Tramite lo stick destro del pad è ora possibile controllare la posizione della telecamera, soluzione che diventa particolarmente efficace in alcune situazioni come per esempio nel calibrare meglio salti ed acrobazie varie, ma limita sempre un po’ l’azione durante i combattimenti più caotici. Menzione a parte spetta alla modalità “Missioni” ovvero la modalità dedicata ai super esperti di NG. Già presente nell’ Hurricane Pack 2 in Ninja Gaiden: Black questa modalità è stata espansa da cinque stanze a circa una cinquantina, aumentando progressivamente la difficoltà dei nemici da affrontare. Parliamo di stanze perché il concetto è proprio quello di inscenare una sorta di tutti contro Ryu, che si trova all’interno di vere e proprie arene circondato da un numero sempre crescente di nemici che lo attaccano più o meno contemporaneamente. Inutile specificare che il minimo errore porta ad una morte certa. Ultimo dettaglio da far presente per il Mission Mode, sta nella possibilità di uplodare su Xbox Live il proprio punteggio Karma. Questo valore, che si ottiene al termine dei livelli o quando si viene uccisi, è calcolato secondo diversi fattori, tra cui non solo il punto in cui si arriva, ma anche le strategie utilizzate ed il tipo di attacchi scelto.

Ninja Gaiden Black Ninja Gaiden Black

Commento

In sintesi ci troviamo davanti ad un titolo che al momento dell’uscita nel 2004 ha lasciato il segno, e che oggi si riscopre ulteriormente migliorato. Il tempo trascorso non ha inciso sulle qualità del gioco Tecmo che, alle porte della next gen, riesce comunque a farsi notare per i dettagli grafici e per la bontà dell'impianto in genere, confermandosi come un titolo immancabile per ogni utente Xbox che adori gli action game. L'ultima nota riguardo Ninja Gaiden spetta al prezzo, che è fissato al pari dei titoli budget ovvero a 29.99€. Insomma, se ancora non avete il titolo Tecmo nella vostra collezione di videogiochi, questo è senz'altro il momento di lanciarsi all'acquisto.

L’ultimo regalo agli utenti Xbox proveniente dal Team Ninja si chiama Ninja Gaiden: Black, edizione riveduta e corretta di uno dei migliori action game di questi ultimi anni. Alcuni mesi dopo l’uscita di Ninja Gaiden si è iniziato a parlare di “Hurricane Pack” ovvero di pacchetti di aggiornamento, rigorosamente gratuiti, che Tecmo ha via via rilasciato su Xbox Live. Oggi tutti questi update, ed altre nuove modifiche, sono state raggruppate in una nuova versione del gioco per tutti quelli che non hanno avuto la possibilità di accedere al servizio online di Microsoft.

TI POTREBBE INTERESSARE