NOMNOM 

NOM è molto triste, la vita è una strada in salita ma sa che alla fine di questa estenuante maratona troverà nientemeno che la Felicità, il Senso della Vita stessa, di fronte a lui una tabula rasa in un paesaggio quasi lunare, il cielo non si tinge di azzurro ma di viola, verde, di un blu artificiale ed i contorni del pianeta sono appena accennati mentre tutti, uomini animali e cose, appaiono solo come ombre, lui stesso incluso.

Strada facendo si rapporta a relazioni sociali, insidie, complessi d'Edipo, valori familiari, il tutto in modo scanzonato e simbolistico tra belle ragazze (?), anziani, cani e dominatori dell'Universo, a suo ausilio ci sono i bonus che possono concedergli maggiore energia, invulnerabilità temporanea o anche solo punti, tutto il resto trama contro di lui! Inizia così l'avventura del nostro alter ego sotto forma di silhouette, spinto dallo scrolling forzato deve avere la prontezza di premere il pulsante in tempo per eseguire l'azione necessaria, non c'è altro che debba sapere riguardo i controlli, con un unico tasto salta, corre, fa l'amore (!), debella i nemici, calcia, prende a bordo passeggeri anziani, combatte Darth Vader, schiva e si accaparra i bonus.

Alla fine di ogni livello, dieci in tutto, NOM salta sul muro, voi ruotate il telefono e l'azione si svolge in una direzione diversa da quella del quadro precedente, a volte anche in senso contrario, ogni impatto con gli avversari o inciampo negli ostacoli vi drena energia, cadere nelle buche vi farà morire all'istante costringendovi a ricominciare da inizio livello.

Clicca per votare!
S.V.

Redazione

S.V.

Lettori

Ve li ricordate gli scacciapensieri Tiger? NOM ha il coraggio di osare e di miscelarli ad un design retro, a situazioni assurde, alla necessità di ruotare improvvisamente il telefono perchè ha iniziato a camminare sui muri e di questo bisogna rendergli onore, ma si perde nella ripetitività di molte sezioni (per tacere di quelle in cui cammina senza soluzione di continuità nel vuoto) , pure il "mostro" di fine livello è sempre il medesimo. Una maggiore varietà e qualche aggiunta tra i bonus ne avrebbe fatto un gran titolo, hanno osato ma non abbastanza, così com'è ora è un salto in lungo venuto troppo breve.

La Redazione
 

Pro

Contro

Pro

  • diverso dal solito platform
  • spiritoso

Contro

  • le buche nel pavimento tratteggiato sono difficili da individuare
  • spesso ripetitivo

TI POTREBBE INTERESSARE