PeepTrisPeepTris 

La software house madre dei recenti e apprezzati "Stolen in 60 Seconds" e "BirdFlu" torna con un gioco che mescola divertimento e malizia. Unite il Tetris, uno dei puzzle game più amati di sempre, a delle bellissime ragazze svestite e avrete chiaro fin da subito il nuovo titolo di Herocraft, PeepTris.

PeepTris è nient'altro che una nuova versione del sempre verde Tetris, solo che gli sviluppatori hanno pensato bene di creare maggiore interesse nel pubblico maschile inserendo come sfondi delle belle ragazze senza veli. Lo scopo è più che banale, dovremo disporre correttamente i mattoncini che cadono dall'alto, incastrandoli alla perfezione per occupare ogni anfratto dello schermo. Per avanzare nei livelli, per altro quasi infiniti, dovremo riempire con i pezzi una percentuale dello schermo sempre crescente. E' possibile giocare scegliendo tre diversi gradi di difficoltà, noi vi consigliamo il più arduo per rendere l'esperienza più appagante e la sfida decisamente più interessante, dato che al livello base PeepTris risulta davvero elementare. Le ragazze stimoleranno il giocatore togliendosi i vestiti mano a mano che verranno completati i livelli, occhio quindi alla percentuale minima di completamento per poter avanzare. Per diversificare il loro gioco dal tetris gli Herocraft hanno inoltre inserito dei bonus, che serviranno ad aiutarci a completare ogni piccolo anfratto dello schermo del nostro telefonino. Questi aiuti ci forniscono diverse possibilità: il primo riempie due righe sopra il punto in cui cade, un altro è il suo esatto opposto e le cancella, quello successivo permette di completare due colonne, il nostro preferito è sicuramente quello che cade attraverso i blocchi riempiti fino a quando trova uno spazio vuoto e lo completa. Altri ancora permettono miracolosamente di occupare tutti gli spazi intorno al loro punto di deflagrazione, per finire con quello che completa tutto lo schermo (ma lo vedrete molto raramente). Delle ottime ancore di salvezza, non c'è che dire. Tecnicamente il vero spettacolo sono le ragazze, il gioco in sé non spreme certamente l'hardware dei nostri telefonini. Gli sprite sono ben definiti e molto colorati, con colori molto saturi. Il sistema di controllo assegna al tasto 2 la rotazione dei pezzi del tetris e alla classica croce direzionale il controllo degli stessi. PeepTris per quanto preveda una sfida quasi senza fine diventa ripetitivo e noioso in breve tempo, certo lo stimolo nel vedere le ragazze completamente senza veli c'è, ma non è abbastanza. Di sicuro questo ultimo gioco degli Herocraft è l'ideale per partite veloci senza troppe complicazioni.

Clicca per votare!
S.V.

Redazione

S.V.

Lettori

Tetris e belle ragazze senza veli, questo in sintesi PeepTris. Un ottimo gioco per partite lampo ma attenzione alla noia, visto che il solo scopo di vedere le bellezze nude non basta.

Pietro Quattrone

Pro

Contro

Pro

  • Tetris e belle ragazze
  • Ottimo per partite rapide

Contro

  • Monotono
  • Troppo facile