WWE Smackdown! vs Raw 2007 su PSP - La Recensione  0

Pronti a salire sul ring in formato portatile su PSP? Ad aspettarci ci sono Batista, Undertaker, Hulk Hogan, John Cena, King Booker e tutte le altre superstar del grande sport-spettacolo della World Wrestling Entertainment!

I programmatori di Yuke’s hanno fedelmente riprodotto le modalità di gioco presenti nelle versioni da casa per PS2 ed XBOX360

Divas e superstars “portatili”

Dopo la rapida intro (che alternativamente visualizzerà la sigla di Raw o quella di Smackdown… peccato che non sfruttino tutto il widescreen della PSP...), facciamo il nostro trionfale ingresso nel menù principale del gioco e dando una rapida visualizzazione alle possibilità di gioco fornite, ci rendiamo subito conto che i programmatori di Yuke’s hanno fedelmente riprodotto le modalità di gioco presenti nelle versioni da casa per PS2 ed XBOX360. Oltre alla presenza di tutte le possibilità presenti nelle scorse edizioni (e quindi incontri in singolo, in tag, three way match, fatal four, royal rumble, elimination chamber, buried alive, bar brawl, fullfill your fantasy), la novità è rappresentata dal “Money in The Bank Ladder Match”, un incontro che prevede 6 atleti sul ring pronte a darsele di santa ragione per arrivare alla valigetta posta in alto e raggiungibile solo tramite l'uso di una scala. La modalità carriera invece è rimasta pressoché invariata rispetto allo scorso anno.

Divas e superstars “portatili”

Confermata poi la presenza della modalità “General Manager” che si può considerare come una versione ridotta di un classico manageriale in stile Football Manager e simili solo che qui chiaramente ci troveremo a gestire uno dei show della federazione ed il nostro fine ultimo sarà quello di avere una audience maggiore del nostro antagonista. Non siamo di fronte ad un prodotto capace di contrastare i masterpiece del genere ma indubbiamente è un “plus” che potrebbe appassionare molti wrestlingmaniaci anche perché l’interfaccia e le meccaniche di gioco sono chiare e semplici da apprendere e parzialmente migliorate rispetto allo scorso anno. E su PSP non manca neppure l’editor con tutte le ottime caratteristiche già evidenziate per le versioni da casa con una possibilità di “customizzazione” delle entrances veramente formidabile!

Scordatevi dunque la piacevolissima possibilità di scambiare i dati della carriera da PS2 a PSP e viceversa

Punti Deboli... esclusivi...

Se fino a questo momento abbiamo annotato i punti di forza delle tantissime modalità di gioco presenti, è giunto purtroppo il momento di annotare i deficit del titolo, per di più esclusivi della versione PSP. Scordatevi dunque la piacevolissima possibilità di scambiare i dati della carriera da PS2 a PSP e viceversa: i cambiamenti strutturali in formato da casa hanno fatto retrocedere i programmatori dalla feature inserita lo scorso anno e nella versione 2007 non ci sarà modo di far interagire i nostri progressi da una piattaforma all'altra. Confermata, purtroppo, invece l'assenza di qualsiasi possibilità di gioco on line: possiamo comunque rifarci con la modalità ad hoc, con cui potremo prenderci a mazzate in compagnia di altri giocatori che però abbiano un'altra copia del gioco nella propria PSP. Ancora qualche mugugno è da annotare per i famigerati caricamenti, elemento che distingue in negativo molti titolo sulla Playstation Portatile: se Raw vs Smackdown da sempre su PS2 non si è mai distinto per rapidità in fatto di “loading”, su PSP il problema si fa ancora più pesante con tempi di attesa veramente frustranti che però, fortunatamente, rispetto allo scorso anno si fatti leggermente ridotti.

Il Roster

E’ quasi giunto il momento di salire sul ring, ma prima analizziamo un altro elemento molto importante in un gioco di Wrestling: i personaggi a disposizione. WWE Raw vs Smackdown 2007 è aggiornato alla primavera-estate del 2006 con la presenza di alcuni lottatori che non sono più nella federazione (a cominciare da Kurt Angle passato alla NWA-TNA, ma anche Psicosis, Lita, Trish Stratus ed altri) mentre non compaiono le stelle della risorta, all'interno della stessa WWE, Extreme Championship Wrestling (ed alcuni lottatori come Sandman, Kevin Thorn e CM Punk li avremmo invece controllati con molto piacere) . Oltre a segnalare la presenza di Eddie “per sempre nei nostri cuori” Guerrero tra i lottatori, da annotare la presenza di un congruo numero di leggende: agli “abituè” come Hogan, Austin e The Rock, si aggiungono altre figure di spicco come Bam Bam Bigelow, Mr Perfect, Jim Neidhart, Dusty Rhodes, Tazz ed altri ancora.

Il gameplay è rimasto quasi del tutto immutato rispetto allo scorso anno

No Revolution

Come probabilmente già saprete, nella versione 2007 per le console da casa, WWE Raw vs Smackdown è stato rivoluzionato nel sistema di controllo soprattutto in fatto di prese e di interazione con l'ambiente circostante. Su Playstation Portatile, probabilmente per la mancanza delle leve analogiche, invece è stata apportata solo la novità delle “grapples” multiple e decisamente spettacolari. Per il resto, il gameplay è rimasto quasi del tutto immutato (anche su PSP però sono stati tagliati i mini-games che si avviavano in alcuni frangenti del match, probabilmente per il feedback negativo avuto dagli appassionati...) rispetto allo scorso anno e se pur qualcuno possa storcere il naso di fronte ad una rivoluzione mancata, il gioco rimane senza ombra di dubbio validissimo ed assolutamente una spanna sopra a qualsiasi prodotto della concorrenza più o meno diretta. Confermate poi tutte quelle possibilità di personalizzazione del gameplay che tanto avevamo apprezzato lo scorso anno: potremo così operare su di una serie di parametri sia nelle capacità dell’IA, sia per le caratteristiche stesse del gioco (la velocità di caricamento della finisher, l’intensità dei danni di quest’ultima e molto altro ancora) dando così modo all’utente di personalizzare in tutto e per tutto la propria esperienza di gioco.

Musica, Maestro!

Sotto l'aspetto tecnico non possiamo che complimentarci con i programmatori di Yuke's visto che confermano e migliorano l'ottima performance dello scorso anno. I modelli tridimensionali poligonali dei lottatori sono di assoluto valore con eccellenti animazioni per ogni superstar ed è stata notevolmente ridotta la presenza di aliasing nei contorni delle figure. Oltretutto non manca neppure una delle arene viste su PlayStation2 ed XBOX360 e realizzate con grande cura, senza tralasciare alcun particolare. Passando all'aspetto sonoro confermata su PSP, per la felicità del sottoscritto, la scelta di accompagnare i match non con la telecronaca ma con delle ottime e adrenaliniche tracks musicali decisamente rockeggianti. Se pur la ragione probabilmente sia dovuta ad un limite hardware, il risultato per l’utente finale è nettamente preferibile.

Sotto l'aspetto tecnico non possiamo che complimentarci con i programmatori di Yuke's visto che confermano e migliorano l'ottima performance dello scorso anno

WWE in Videoteca: Le Novità

Se neppure WWE Raw vs Smackdown 2007 in formato PSP, non ha ancora del tutto sfamato la vostra fame di Wrestling, segnaliamo come siano usciti recentemente tre nuovi DVD dedicati ad alcuni show in Pay per View della federazione di Stamford.

In Unforgiven potremo seguire, tra gli altri, uno degli incontri più celebrati dell'anno appena trascorso: le due superstars John Cena ed Edge si affrontano in un TLC match violentissimo. Tra scale, sedie e corpi contudenti, riuscirà Cena ad impossessarsi nuovamente della cintura di campione? Edge ha pure il vantaggio di giocare in casa, nella sua Toronto... Nel corso dello show avremo modo di celebrare anche l'addio dalla federazione di Trish Stratus, una delle più grandi campionesse femminili nella storia del Wrestling ed emozionarci con l'incredibile match tra la De-Generation X (Triple H e Shawn Michaels) contro la famiglia McMahon aiutata dal gigante Big Show.

No Mercy invece propone l'incredibile sfida tra King Booker e ben tre sfidanti per la cintura di campione del mondo: The Animail Batista, l'irlandese rissoso Finlay e l'ex marine Lashley in un fatal four way match veramente emozionante e senza soste! Da seguire anche il match tra Mr Kennedy e Undertaker e soprattuto quello fra Rey Mysteryo Jr e Chavo Guerrero, quest'ultimo accompagnato dalla moglie di Eddie Guerrero: proprio Latino Heat è la ragione di una rivalità che ha trasformato l'amicizia fra i due in un sentimento negativo che sembra non conoscere fine!



Cyber Sunday infine è un pay per view decisamente fuori dalle regole visto che si tratta di uno show interattivo in cui molte decisioni sull'andamento degli incontri vengono prese dai fans che prima dell'evento hanno votato vari sondaggi sul sito ufficiale della WWE. Nel main event della serata si incontrano i tre campioni degli show della federazione: John Cena, King Booker e Big Show. Saranno i fans a decretare chi dovrà mettere in palio la propria cintura e renderla vacante nel caso di sconfitta. Avremo modo di seguire anche un tag team match da non perdere fra la De-Generation X e Randy Orton con Edge. Ma chi sarà l'arbitro della contesa: Vince McMahon, Erich Bischoff o The Coach? Tutti e tre comunque sono acerrimi nemici della DX: per HHH ed HBK è tempo di straordinari...

Se vi aspettavate anche su PSP la rivoluzione avvenuta nelle versioni PS2 ed XBOX360 per quanto riguarda il gameplay, rimarrete delusi visto che rispetto allo scorso anno le miglorie si ritrovano in qualche piccola implementazione per il sistema delle prese, una limatura al comparto grafico, qualche modalità di gioco in più e caricamenti più brevi ma ancora eccessivi. Confermata purtroppo l'assenza del gioco on line ed è stata pure tagliata la possibilità di interazione delle carriere tra PS2 e PSP. Rimane il fatto che siamo sempre di fronte al miglior Wrestling mai uscito su PSP. Questo è sufficiente per consigliare l'acquisto a chi gli scorre nelle vene la Wrestlemania...

Pro

  • WWE Smackdown vs Raw è il miglior wrestling da anni
  • Possibilità di gioco e di editing ai massimi livelli
  • Qualità audiovisiva eccellente
Contro
  • Caricamenti ancora eccessivi
  • Mancanza del gioco on line
  • Non è più possibile far interagire le carriere delle versioni PS2 e PSP tra di loro

Wrestlemania will live forever

Dopo esserci lamentati per una programmazione quanto meno strampalata di Smackdown su Italia1, finalmente il Wrestling nel nostro paese è tornato a catalizzare l'attenzione come è accaduto in tempi recentissimi. La rete Mediaset è tornata proporre lo show in spazi del palinsesto adeguati mentre Sky ha finalmente trasformato in realtà un sogno dei fans italiani: la trasmissione in diretta della mitica royal rumble. Ed allora contagiati da questa Wrestlemania di ritorno, scopriamo subito la versione PSP di WWE Smackdown vs Raw 2007...