7.5

Redazione

7.9

Lettori (131)


  • 114
  • 10
  • 172
  • 24

Sniper Elite V2La Soluzione di Sniper Elite V2 7

Saremo all'altezza dell'elite tra i cecchini? Ora di sicuro!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PC del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Prologo

Dalla posizione iniziale, procedete verso sinistra come indicato sullo schermo. Dopo esservi guardati intorno, premete B per tirare fuori il binocolo ed esaminare gli edifici davanti a voi. Premete B per uscire da questa visuale, dunque procedete verso l'allenamento come cecchini, fase seguente.
Correte velocemente verso la zona segnata in giallo, raggiungendo un edificio completamente bombardato. Premete il tasto spazio per saltare su. Provate ad usare la mina, premendo i tasti indicati sullo schermo. Quando l'avrete collocata, camminate verso il cerchio arancione successivo. Premete ancora F per completare il tutto. Vi verrà dunque insegnata la modalità standard di accovacciamento - premete il tasto C per muovervi lentamente, rimanendo accovacciati. Entrati nell'edificio davanti a voi, liberatevi dei due nemici e procedete verso il simbolo giallo davanti al veicolo distrutto.
Equipaggiata la roccia, tenete premuto F per visualizzare la traiettoria, così da poterla lanciare senza problemi verso il vicino gruppo di nemici. Quando se ne saranno andati, potrete entrare. Giunti alla sezione seguente, tenete premuto C per posizionarvi in maniera prona. Avanti, aldilà dei detriti, poi scendete verso il simbolo giallo. Continuando verso la zona seguente, saltate dietro la stufa premendo il tasto Q. Poi scivolate verso sinistra tramite pressione del tasto A. Giunti al bordo, liberatevi della guardia in alto, preferibilmente colpendola alla testa grazie al vostro fucile da cecchino. Collocate la mina, dunque saltate aldilà del cancello, salite le scale verso il simbolo giallo. Dopo la successiva scena d'intermezzo, potrete vedere Von Eisenberg (il vostro obiettivo) mentre parla con il suo contatto di etnia russa. Premete E per migliorare la vostra mira, causando la comparsa di un reticolo rosso sullo schermo, il quale tenderà ad "indirizzare" i vostri colpi. Sparate dunque (in slow-motion) non appena vi sentirete pronti.
Usciti dalla stanza, salite fino alla cima delle scale. Saltate dietro la più vicina copertura. Noterete davanti a voi un segnale giallo: correte in sua direzione, dunque una volta giunti in zona, saltate subito lateralmente per evitare di subire i colpi che verranno sparati a ripetizione dal carro armato che arriverà. Localizzate dunque le casse impilate, nei paraggi: accanto ad esse potrete notare un passaggio, entrate per procedere.
Giunti all'interno dell'edificio, muovetevi lentamente verso la porta aldilà della rampa di scale. Uccidete i nemici sul lato opposto, poi continuate verso il simbolo giallo all'interno del seguente edificio. Salite le scale, deviate verso sinistra raggiungendo la camera da letto. Vi ritroverete nei pressi della zona di inizio del prologo. Posizionatevi dietro al vicino muro (semi-distrutto) e colpite tutti i nemici con il fucile da cecchino. Avendoli azzerati, saltate aldilà del muro ed avviatevi verso il simbolo mentre osservate gli aerei che volano sopra di voi. Fatevi dunque strada verso la successiva missione.

Schoneberg Streets

Dal cortile iniziale, eliminate il soldato di fronte a voi preferibilmente in maniera silenziosa. Percorrete la successiva strada, voltate l'angolo, guardate verso il cielo. Localizzate il cecchino sul vicino tetto, uccidetelo. Esaminate la casa per trovare una barra dorata accanto al lavandino.
Salite le scale, superando il checkpoint con il filo spinato. Prima di salire le scale, consigliamo di deviare a sinistra per raggiungere la stanza all'estrema sinistra. Giunti al secondo piano, saltate subito dietro al muro per ottenere un po' di copertura. Eliminate il soldato solitario di fronte a voi. Scendete verso il piano inferiore. Aggrappatevi alla barra d'oro accanto a voi, poi sfruttate il binocolo per localizzare gli obiettivi nei paraggi, andando poi a sparare per eliminarli. Attenzione al soggetto dotato di mitragliatrice, posizionato subito aldilà del filo spinato.
Comunque, uccisi tutti i nemici, scendete lungo la strada localizzando i cadaveri e recuperando le munizioni al loro interno. Prima di salire verso la zona in giallo in cima al successivo edificio, consigliamo di esaminare la vicina macchina per recuperare una barra dorata. Entrate dunque nel foro sul muro, eliminate il membro delle truppe nemiche che uscirà dalla finestra. Voltatevi e scendete le scale, prendete la barra d'oro a terra. Procedete dritti lungo l'edificio, raggiungendo la pietra all'esterno. Uccidete, uno alla volta, tutti i nemici di pattuglia lungo la strada. Dunque, sfruttate il binocolo per esaminare la zona sottostante, raggiungendo l'angolo della strada a destra. Liberatevi del cecchino in alto, poi dirigetevi verso la zona colorata in giallo nei pressi della statua, recuperando gli esplosivi. Collocatene uno nei pressi del vicino obiettivo, sotto la pila di sacche di sabbia. Da qui, potrete farvi strada lungo il vicolo a sinistra. Scendete lungo il corrispondente sentiero, recuperate l'ingranaggio all'interno della cassa, salite sulla finestra. Prendete la barra d'oro, poi continuate verso la porta frontale. Equipaggiate il Welrod, dunque procedete lungo la successiva strada uccidendo i vari nemici.
Avendoli azzerati, potrete collocare un secondo esplosivo proprio nei pressi del motore del camion. Poi tornate indietro da dove siete giunti, entrate nell'edificio, superate il muro e salite le scale. Sparate al nemico che tenterà di raggiungervi, mentre cercate di raggiungere la cima delle scale stesse. Entrati nella stanza seguente, collocate una mina nei pressi della porta che conduce all'esterno. Usate il binocolo per localizzare un cecchino lungo la parte destra del tetto. Uccidetelo, dunque attendete il verificarsi di un'esplosione prima di procedere avanti. Prelevate le munizioni e salite sul vicino scaffale. Salite ancora una volta, guardate la scena d'intermezzo avente lo scienziato come protagonista. Sparate verso il motore del camion (ove prima avevate collocato l'esplosivo) per causare una forte esplosione, la quale andrà a coinvolgere anche lo scienziato nei paraggi. Dunque, appena il veicolo corazzato apparirà sulla destra, dovrete sparare per fermare immediatamente il convoglio. Usciranno dunque da esso le truppe e gli scienziati, soprattutto dalla sua parte posteriore. Dovrete sparare a tutti questi soggetti. Quando saranno morti, apparirà un carro con associati alcuni soldati a piedi - dato che la telecamera si focalizzerà sui cilindri di gas del carro, consigliamo di sparare immediatamente in quella direzione.
Posto che comunque ora vi trovate a disporre di un notevole vantaggio di altitudine, consigliamo di sfruttarlo per uccidere quanti più nemici possibili mirando alla zona sottostante. Dunque, scendendo, dovrete prestare attenzione al soggetto dotato di mitragliatrice collocato al secondo piano dell'edificio sul lato opposto della strada. Scendete dunque verso il cadavere dello scienziato; due nemici emergeranno in zona, uccideteli subito per poter poi esaminare il corpo. Recuperato tutto il possibile, procedete verso il punto di estrazione per concludere la missione.

Video - Gameplay modalità "Overwatch"

Sniper Elite V2 - Gameplay modalità Overwatch Sniper Elite V2 - Gameplay modalità Overwatch

Mittelwerk Facility

Dopo che il nemico si sarà presentato, apparirà un'icona in alto a destra. Quando la vedrete, saprete che potrete "mascherare" i vostri colpi - in pratica, i nemici non vi riusciranno mai a sentire. Uccidete anzitutto il nemico all'interno della torre accanto a voi, salendo preferibilmente le scale per poi ucciderlo silenziosamente. Giunti in cima, esaminate i dintorni, taggando tutti i nemici che riuscirete a vedere. Uccidete subito il cecchino collocato nei pressi della torre in alto a destra.
Scendete dunque verso destra, superando le rocce. Procedete all'interno della caserma sulla destra. Seguite il sentiero lungo il razzo, salendo poi lungo la seconda torre. Potrete così recuperare una barra d'oro. Eliminate il resto dei presenti, dunque dirigetevi verso il segnale all'interno della struttura lanciarazzi. Appariranno dunque in maniera chiara i punti ove dovete posizionare le bombe. Aprite la mappa premendo il tasto M, dunque procedete verso l'interno della struttura - che somiglia ad una specie di scaletta. Entrate lentamente, raggiungendo la zona a voi più vicina. Collocate una delle tre bombe, notando poi un rumoroso meccanismo in movimento - sfruttate il rumore causato dagli ingranaggi per uccidere i nemici nei dintorni senza farvi notare.
Dunque, utilizzate le stanze attorno a voi per nascondervi, mentre procedete verso le due successive zone esplosive. Posizionate tutte e tre le bombe, tornate verso il treno per localizzare l'ufficio. Aprite la mappa, notando una zona a nord. Salite ed entrate nella stanza ove vengono costruiti i razzi. Posizionate le mine sul sentiero tra i razzi, circondato da piattaforme e scale - ne avrete in seguito bisogno. Salite verso l'ufficio, guardate la scena d'intermezzo. Collocatevi nei pressi della finestra e sparate (con il fucile da cecchino) verso la vicina galleria. Avendo lì prima posizionato le mine, come vi avevamo indicato, causerete delle multiple esplosioni che uccideranno la maggior parte dei nemici.
Continuate dunque verso l'uscita; giunti lì, prestate subito attenzione al cecchino collocato in cima alla prima torre. Correte in alto per saltare aldilà del filo spinato, saltate sulla mitragliatrice a destra delle sacche di sabbia. Appariranno due camion lungo la strada che procede verso l'alto: uccidete quanti più nemici possibile, dunque salite verso il cancello che conduce all'esterno della struttura, iniziando in tal modo la missione successiva.

Kaiser-Friedrich Museum

Mirate il vostro telescopio verso destra, localizzando un edificio con delle statue sul tetto. Nei pressi della zona dal pavimento legnoso, potrete notare un cecchino: eliminatelo subito. Ne giungerà subito in scena un altro, ripetete l'azione senza indugio.
Lasciatevi poi cadere giù e percorrete il sentiero che conduce verso il simbolo giallo. Attendete che le truppe di nemici entrino nell'edificio, poi seguiteli e colpiteli alle spalle. Uccidete la truppa solitaria lungo la strada. Percorrete l'edificio alla fine della strada. Scese le scale, esaminate il primo piano per recuperare alcune granate. Scendete le scale, attendete che i nemici smettano di parlare (potrete vedere le loro ombre), dunque - quando si saranno separati - sparate all'avversario collocato nei pressi del muro, poi entrate nel vicolo per trovare il secondo avversario e terminare anche lui. Seguite il vicolo fino ad una porta, superatela e salite le scale. Sparate subito al nemico che sta fumando nei pressi della vicina finestra (non riuscirà a notarvi). Esaminate la stanza per ottenere una barra d'oro.
Salite verso il livello superiore; giunti in cima, un nemico vi raggiungerà dalla porta per poi guardare fuori dalla finestra - sparategli, entrate nella stanza da cui è venuto, dunque recuperate le munizioni dalla stanza. In ogni caso, quando tutti gli avversari saranno morti, entrate e recuperate delle munizioni, poi recuperate il Mosin Nagant - vostra nuova arma. Scendete le scale, poi uscite e localizzate le truppe allineate lungo la strada, posizionate in maniera tale da "marciare". Evitate per ora di interagire con loro, preferendo invece localizzare il cecchino al piano superiore. Solo dopo che lo avrete ucciso dovrete focalizzare la vostra azione sulle truppe in strada ed ucciderle completamente.
Quando saranno morti, uscite dall'edificio attraverso il foro sul muro, sopra al corso d'acqua. Prestate attenzione al cecchino, lasciatevi cadere nel vicino foro, seguite il sentiero verso il ponte. Camminate lungo i tubi, collocando due cariche sui supporti del ponte. Fatto ciò, continuate a seguire i tubi lungo il corso d'acqua, salite la piattaforma ed entrate nel museo. Troverete due nemici in alto: uccideteli senza farvi notare (usando i rumori di sottofondo per attutire gli spari), dunque localizzato il terzo nemico, uccidete anche lui. Muovetevi lentamente verso l'interno del museo, fino a raggiungere il checkpoint giallo. Eliminate dunque gli altri due soggetti posti a pattuglia dell'area di gioco. Vi troverete nei pressi di un punto "vantaggioso" per colpire i soggetti sottostanti: li potrete uccidere in velocità, senza eccessivi problemi. Poi procedete verso la cima della successiva rampa di scale, superate il corridoio, uccidete la guardia solitaria nei pressi delle piattaforme di legno.
Salite dunque lungo le piattaforme, raggiungendo dunque un punto vantaggioso da cui poter vedere la zona sottostante. Recuperate le munizioni, dunque mirate alle cariche esplosive nei pressi del ponte; attendete che tutti e tre i carri armati siano sul ponte, dunque procedete a sparare per causare un'esplosione. Rimanendo sul punto sopraelevato, eliminate gli avversari che tenteranno di colpirvi dal lato opposto del canale. Attenzione però al carro armato Russo che giungerà di lì a poco in scena: per poterlo eliminare, consigliamo vivamente di sparare verso il contenitore di gas colorato in rosso. Quando sarà stato distrutto, tornate verso le piattaforme all'interno dell'edificio. Attendete un attimo in cima, dunque uccidete i due avversari che emergeranno dal corridoio.
Scendete nuovamente verso il vicino corridoio, notando come ora il "foro" sul legno sia rimasto completamente scoperto - potrete dunque procedere al suo interno e scendere dunque lungo le piattaforme di legno che conducono verso l'esterno della strada. Guardate ora verso destra per notare un edificio con della pubblicità gialla e verde; nei paraggi (sul tetto) potrete notare anche un cecchino. Uccidetelo, dunque mirate verso i nemici che appariranno nei pressi della strada davanti a voi. Avendo ucciso anche loro, scendete lungo le piattaforme di legno fino a raggiungere il livello inferiore.
Salite dunque lungo le sacche di sabbia nei paraggi, uccidendo i nemici che usciranno attorno a voi. Quando saranno morti, percorrete gli edifici in rovina. Raggiunto il camion, respingete l'ennesimo gruppo di avversari, poi uccidete anche il cecchino sul vicino tetto. Muovetevi verso il checkpoint giallo, distruggete le armi anti-aeree sulla destra, dunque attenzione ai due cecchini all'interno dell'edificio accanto a voi - nascosti tra le ombre. Continuate avanti, procedendo verso il secondo piano; da qui, potrete uccidere i due cecchini di cui abbiamo parlato prima, sfruttando il vostro vantaggio in termini di altitudine.

Opernplatz

Procedete avanti lungo i detriti, usando le macchine semi-distrutte come copertura, e cercando di sparare nel momento in cui vengono lanciate le bombe dagli aerei - in tal modo, potrete mascherare completamente i vostri colpi. Uccise tutte le truppe di fronte a voi, muovetevi lungo la strada verso destra. Superate il vicolo, scendete lungo il sentiero, entrate nell'edificio a sinistra. Troverete un nemico solitario: uccidetelo usando il Welrod. Potrete dunque sfruttare questo edificio a tre piani per cecchinare tutti i soggetti nei dintorni. Guardate anzitutto verso l'esterno, usando la finestra dell'edificio stesso - noterete un ampio cortile di fronte a voi, con svariati bunker sparsi in zona.
Salite le scale, uccidete la guardia solitaria al secondo piano, dunque esaminate velocemente il cortile sottostante. Troverete svariati nemici che pattugliano i bunker, nonché degli altri posizionati nei pressi dell'edificio seguente, proprio davanti a quello che state voi occupando ora. Ricordatevi che anche in questi frangenti potrete udire gli spari provenire dai dintorni, dunque avvantaggiatevi sparando solo in contemporanea ad essi. Liberato il cortile, tornate verso la strada e seguite i checkpoint gialli verso destra, raggiungendo la sezione destra del cortile. Localizzate l'edificio sulla sinistra, colpite il cecchino sul tetto, nonché il suo compagno nei pressi del terzo piano (potrete chiaramente notare la porta illuminata). Avendo ucciso tutti questi, muovetevi verso il checkpoint giallo per poi entrare nella libreria. Due nemici vi attaccheranno scendendo le scale: eliminateli in velocità, poi salite voi stessi le scale che stavano sorvegliando.
Entrate nella stanza al secondo piano, percorrete il corridoio dirigendovi verso il checkpoint. Giunti in zona, noterete Schwaiger che starà per essere ucciso - evitate che ciò avvenga, eliminando invece l'ufficiale in zona. Seguite dunque i movimenti di Schwaiger, uccidendo i nemici lungo il suo sentiero. Raggiunta la biblioteca, parlate con i presenti. Respingete dunque i russi che stanno giungendo in zona, sfruttando la biblioteca come apparato di difesa - si trova in una zona sopraelevata rispetto al resto dell'edificio. Potrete eventualmente utilizzare anche il piano sopraelevato. Comunque, una volta che saranno tutti giunti in zona, arriverà anche un carro armato - eliminate i passeggeri, poi parlate con Schwaiger per completare definitivamente la missione. La Soluzione di Sniper Elite V2

St. Olibartus Church

Procedendo verso la chiesa, liberatevi del nemico in alto sparandogli alla testa. Saltate dietro al veicolo in fiamme, dunque esaminate la zona destra della strada davanti a voi. Eliminate il cecchino, poi continuate avanti prestando attenzione agli altri nemici che occupano la strada. Uccideteli rimanendo sempre in una posizione abbastanza coperta. Quando saranno morti, accovacciatevi e strisciate verso il checkpoint giallo che conduce all'interno dell'edificio.
Prima di entrare nell'edificio, consigliamo di uccidere il cecchino collocato in cima alla chiesa - attendendo che il fumo si diradi leggermente. Continuate poi dritti fino al vicolo, cercando di evitare il contatto con le guardie attorno a voi. Entrate invece nel foro sul muro, muovendovi poi avanti mentre strisciate sotto le finestre per evitare di essere individuati dal carro armato. Giunti nei pressi della porta frontale, uccidete il nemico di fronte a voi. Voltatevi verso la rampa di scale, superatela, superate anche la porta al primo piano. Deviate verso sinistra, entrando nella casa. Superate le finestre, muovetevi dunque lungo i detriti per recuperare la barra d'oro dalla cassa. Poi superate le finestre per raggiungere un altro vicolo, che conduce direttamente alla strada. Troverete subito due guardie di pattuglia: uccidetele entrambe, dunque attenzione al cecchino poco più avanti, in cima all'edificio sulla sinistra - da eliminare subito.
Quando sarà morto, entrate nell'edificio che lo ospitava, salendo dunque le varie piattaforme rocciose. Entrate nell'edificio adiacente, superate la mitragliatrice, uccidete il nemico di fronte a voi. Muovetevi dunque lungo le assi di legno, entrando nell'edificio seguente. Uccidete eventuali guardie che, sentendovi, si avvicineranno. Scendete lungo le scale, poi deviate verso sinistra mentre procedete verso l'entrata alla chiesa. Al bivio, consigliamo di procedere lungo il sentiero a destra, superando i detriti mentre vi accovacciate, e colpendo così alle spalle il nemico più vicino.
Recuperate la nuova arma, il Gewehr 43. Cominciate dunque a respingere le tre consecutive ondate di nemici, anche in questo caso potrete sfruttare l'altitudine a vostro vantaggio. Quando le ondate saranno state azzerate, tornate indietro per cominciare a combattere verso l'esterno della chiesa. Quando avrete raggiunto la sua entrata, la missione potrà considerarsi come conclusa.

Tiergarten Flak Tower

Muovetevi avanti, localizzando i primi nemici di fronte a voi. Attendete che si separino, dunque uccidete l'avversario impegnato a fumare. Quando sarà morto, passate dunque all'altro nemico, posto di pattuglia alla rampa di scale. Scendete lungo la rampa piena d'acqua, dunque procedete velocemente verso l'edificio che compone il magazzino. Esaminate i corpi dei nemici per ottenere delle munizioni. Usciti dall'edificio, udirete degli altri spari, localizzando svariate persone che combattono nella zona in alto: evitate il contatto con questi soggetti, il loro posizionamento gli consente di essere molto più efficaci rispetto a voi.
Dirigetevi ora verso il cortile. Procedete lungo la rampa di scale metallica sulla sinistra, avvicinandovi progressivamente alla torre. Comincerete ad udire svariate esplosioni, sfruttatele per mascherare con maestria il rumore dei vostri colpi. Entrate nel piano più basso della torre e salite lungo una delle due rampe di scale (quella che più preferite). Uccidete i nemici nella stanza di fronte a voi. Dopo la loro morte, superate la porta di metallo e recuperate la barra dorata.
Salite le scale, prestando attenzione però alle guardie di pattuglia, usate il Welrod per eliminarle. Salite le scale. Il successivo piano sarà segnato dalla presenza di una moquette di colore rosso. Eliminate la guardia di fronte a voi, entrate nella stanza che stava sorvegliando. Interagite con il centro di comunicazioni, dunque continuate a muovervi verso l'alto. Avvicinatevi al checkpoint giallo, poi salite le vicine scale per giungere in cima, continuando a sfruttare il fuoco dei cannoni flak per coprire i vostri colpi.
Scendete dunque verso la stanza della manovella, avvicinandovi al foro sul muro di pietra. Dopo la scena d'intermezzo, focalizzate il vostro sguardo su Muller, sparando verso la sua testa. Quando sarà morto, partirà l'allarme e voi dovrete assolutamente cercare di fuggire, tornando indietro lungo la torre - sparate senza soluzione di continuità mentre vi fate strada verso il checkpoint giallo. Giunti nei pressi dell'entrata, dovrete respingere le successive truppe all'esterno (collocatevi nei pressi della porta e cercate di uccidere le truppe una ad una). Scendete dunque le scale lungo la collina, deviate verso sinistra per raggiungere la strada e finire la missione.

Karlshorst Command Post

Osservando la mappa di gioco, potrete notare la vostra posizione a nord-est. Sfruttate i vicini edifici come copertura per procedere lungo il livello formando una "L". Prima ovest, dunque sud superando l'aeroplano distrutto. Le guardie di pattuglia non vi potranno vedere, dato che gli edifici ostruiranno loro la vista. Giunti nei pressi dell'aereo distrutto, deviate verso la strada, entrate nell'edificio adiacente, continuate a procedere verso sud.
Arrivati all'apertura, distruggete le truppe nemiche che si nascondono tra le ombre, e sparate all'esplosivo nei pressi del carro armato, sicché l'esplosione vada a coinvolgere il carro stesso. Entrate dunque nell'edificio di comando. Scendete le scale, gettatevi velocemente dietro un muretto per ottenere una buona copertura. Recuperate dunque i documenti dal cadavere del comandante. Tornate indietro lungo il precedente corridoio, vi verrà detto che dovete uccidere il gruppo di cecchini russi - due di essi appariranno lungo il corridoio, uccideteli velocemente poi procedete verso l'esterno, percorrendo i vari checkpoint colorati in giallo. Circa in corrispondenza di ogni checkpoint, vi sarà un cecchino russo da eliminare (la maggior parte delle volte posizionato più in basso rispetto al vostro personaggio). Quando saranno tutti morti, la missione finirà in maniera automatica.

Trailer - Killcam

Sniper Elite V2 - Video Killcam 1 Sniper Elite V2 - Video Killcam 1

Kreuzberg Headquarters

Dalla zona di inizio del livello, una piccola alcova sovrastante un canale, muovetevi verso il piano terra. Noterete uno scontro a fuoco, che avverrà principalmente nei pressi del canale. Localizzate i nemici in zona, uccidendoli velocemente per poi scendere giù. Noterete qui una grande quantità di copertura, soprattutto casse di svariato genere - usatele per uccidere i nemici attorno a voi, specialmente chiunque sia di colore rosso.
Muovetevi lungo il canale a forma di U, dunque - arrivati al lato opposto - procedete verso l'interno delle strada che si snoda tra i due edifici. Polverizzate la torretta in alto, per poi focalizzarvi sul resto dei nemici nella zona inferiore, collocati nei pressi dell'entrata al tunnel della metropolitana. Dunque, procedete al suo interno. Verrete subito avvisati a riguardo del nuovo obiettivo - esaminare i piani di Wolff, recuperandoli dal suo ufficio. Dunque, uscite trovandovi nei pressi di un cortile, taggate tutti i nemici che vedete, ed attendete che le varie esplosioni comincino a farvi sentire: esse fungeranno da perfetta copertura per i vostri colpi, dunque sparate solo subito dopo che avrete udito un'esplosione.
Attenzione anche al cecchino sul lato destro, che apparirà subito dopo che sarete usciti dal tunnel. Muovetevi verso destra, seguite i segnali gialli che conducono all'ufficio di Wolff. Uccidete i nemici posti di guardia all'ufficio, sempre attendendo che il background di esplosioni consenta di coprire il vostro incedere. Entrati nell'ufficio, i documenti saranno scomparsi - sfruttate l'usuale trucco che vi consente di usare la penna per capire dove inizia la prossima missione, in questo modo potrete tranquillamente uscire. Uscendo dall'ufficio, una vera e propria orda di truppe giungerà verso la strada - alcune appiedate, altre utilizzando un camion. Quando saranno state eliminate, dirigetevi verso il segnale giallo muovendovi lungo il cortile, usando i muretti come copertura.
Raggiunte le truppe collocate aldilà delle doppie porte, fatevi strada in loro direzione, uccidendo i nemici intorno a voi uno a uno. Dunque dritti all'interno del seguente edificio, salendo dunque le scale che conducono al soffitto. Attenzione ai cecchini, posizionati in massima parte nei pressi dell'impalcatura: tenteranno di ostacolare il vostro incedere verso il punto di estrazione, dunque sarà bene rimanere (per quanto possibile) dietro al muretto. Comunque, avendoli uccisi tutti, procedete aldilà della porta per distruggere il lanciarazzi V2.

Koepenick Launch Site

Superate i detriti, raggiungendo la chiesa, uccidendo i nemici nei dintorni. Superato il cimitero, entrate nella chiesa, dunque deviate verso destra e salite lungo la torre. Potrete da qui notare le trincee sottostanti, nonché alcune mitragliatrici allineate ai sacchi di sabbia. Quando avrete anche qui eliminato tutti i nemici possibili, scendete verso la torre ed uscite dalla chiesa. Entrati nelle trincee, avvicinatevi alla zona segnata in giallo. Liberatevi delle guardie in zona, dunque - raggiunta la collina - gettatevi immediatamente dietro al più vicino muretto per evitare l'incombente fuoco del cecchino, posizionato all'interno della torre con le associate luci accese.
Uccidetelo e salite dunque la collina, fino alle rotaie. Entrate in una delle carrozze, uscendo verso il lato opposto. Entrate nel primo piano dell'edificio, uccidete la guardia sul lato opposto, salite e poi scendete le successive rampe di scale. Raggiunto il secondo piano, usate entrambe le scale per salire; localizzate infine il razzo visibile sulla distanza. Sparate, noterete subito un razzo che sta per essere anch'esso sparato - ma non fatevi distrarre, moltissimi nemici appariranno lungo la zona di gioco, voi dovrete eliminarli alla massima velocità.
Quando il razzo sarà pronto per essere lanciato, avrete qualche secondo a disposizione per polverizzarlo: mirate verso il pannello rosso al suo centro, dunque sparate. L'esplosione conseguente causerà la morte della maggior parte delle truppe in zona ed eviterà anche che il missile venga lanciato.

Brandenburg Gate

Vi troverete ora ad affrontare finalmente Wolff. Cominciando la missione (all'interno di un negozio), procedete lungo la strada, superando anche il tunnel della metropolitana. Deviate verso destra, localizzando due nemici nei pressi di una tenda - attenzione al cecchino a sinistra del tunnel della metropolitana, da uccidere in velocità.
Dopodiché, un nemico giungerà in scena per investigare: uccidete anche lui, senza problemi. Focalizzatevi dunque sui due nemici vicini alla tenda. Muovetevi ora verso il segnale giallo, superando il fuoco che conduce all'interno della vicina casa. Eliminate il cecchino in cima al vicino edificio. Percorrete l'edificio ove prima era posizionato il cecchino, prestando attenzione al nemico all'entrata - dopo aver ucciso, attendete che il suo compagno giunga in scena, per poi eliminare anche lui. Attenzione dunque al nemico collocato al secondo piano dell'edificio.
Scalate ora la pila di detriti che conduce al secondo piano. Guardate verso la finestra esterna, localizzando un'entrata che conduce ad un hotel. Da lì potrete vedere diversi nemici, da uccidere anch'essi in velocità. Percorrete dunque l'hotel, salite le scale fino al secondo piano, lasciatevi cadere nel foro. Recuperate le munizioni dalla cassa, dunque taggate i nemici che vedrete nel cortile. Avvicinatevi alla porta di Brandeburgo, uccidete le truppe e in secondo luogo i carri armati, muovendovi tra i muretti per ottenere la "garanzia" di una buona copertura.
Procedendo verso il cancello, uccidete tutte le truppe nemiche nei paraggi mentre vi avvicinate progressivamente. Quando vi sarete sufficientemente avvicinati al cancello, guardate verso l'alto, localizzando l'edificio sulla sinistra. Diversi nemici usciranno dal suo interno, uccideteli mentre giungono in zona. Vi saranno anche dei nemici immediatamente dietro di voi, fate fuori preferibilmente anche loro. Entrate dunque nell'edificio, salite in cima alla porta di Brandeburgo, recuperate la barra d'oro. Giunti in cima, vedrete Wolff impegnato in un tentativo di fuga, all'interno di un'auto: mirate verso il basso e sparate alla testa, dunque godetevi la scena finale!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Convoglio Schoenenberg

Soluzione Video - Mittelwerk Facility