Ratchet & Clank: A Spasso Nel TempoNon ve la spassate ad andare a Spasso nel Tempo? Ecco come risolvere i vostri problemi! 

La soluzione si riferisce alla versione americana per PlayStation 3 del gioco. Potrebbero esserci divergenze con la versione italiana.

Great Clock - Primo Settore

Correte dritti avanti dopo aver visionato la scenetta. Giunti alla piattaforma sottostante, voltate verso sinistra, cercando di non cadere lungo le passerelle. Salite la rampa, percorrendo il condotto d'aerazione. Cominciate la calibrazione della telecamera, rivolgendovi agli scanner finchè diventeranno verdi.
Saltate tra le quattro piattaforme, voltando a destra. Salvate, dunque imparate ad usare il turbo a mezz'aria. Servitevene per salire lungo le successive piattaforme. Spaccate le casse e via ancora di turbo. Cercate di tenervene uno buono per le ultime piattaforme. Uccidete i due nemici con un pugno, saltate sulla piattaforma a sinistra, poi su.
Seguite il vostro mentore. Usate la lamiera per proteggervi dai colpi avversari. Vi attende una sequenza in "bullet-time", sfruttate il rallentamento per percorrere le piattaforme roteanti. Dopo la porta, voltate a destra, poi dritti. Dopo il ponte, ancora destra. Colpite i nemici, ancora avanti, cominciate a saltellare lungo le piattaforme che l'Hypersonic Scrambler vi fornirà. Salite le scale che conducono al balcone per completare il livello.

Quantos - Zolar Forest

Seguite Qwark, evitando il fuoco. Eliminate gli Zyphoids con la vostra pistola, saltando lungo il ponte per procedere. Sempre sulla scia di Qwark, scalate la montagna di scatoloni, correndo poi via velocemente. Esploderanno e vi consentiranno l'accesso ad un gruppo di piattaforme prima nascosto. Usate la mitragliatrice (quadrato) per far salire il ponte, poi salvate.
Salite le scale, usate le piattaforme rocciose nella zona blu. Uccidete i nemici, usando le "strafe" per evitare la melma verde. Altre piattaforme vi attendono; attivate la cassa esplosiva sulla seconda, tornando dunque alla prima. Tornati dall'altro lato, alzate il ponte.
Recuperate punti vita dalla cassa e comprate un po' di armi. Comprate una "Constructo Bomb". Aspettatevi un'invasione nemica non appena Qwark farà scendere la barriera rocciosa; la bomba appena comprata vi aiuterà. Dovrete salvare tre bambini. Cominciate ad uccidere tutti i nemici attorno alla vicina donna, per far ricongiungere il bambino con la madre. Sinistra, verso l'acqua. Distruggete il "respawn" viola, occupandovi dei nemici solo in seconda battuta. Recuperate dunque il secondo bambino. Salite ora le scale, guardando la scenetta che vi mostra il movimento delle piattaforme. Salite sulla prima, rimanendo finchè non smetterà di muoversi. Ripetete il processo per la piattaforma seguente. Prendete il miglioramento per la pistola.
Ancora piattaforma. Saltate sulla seconda mentre siete in movimento, attendendo poi che quest'ultima ritorni dove si trovava prima. La medesima procedura dovrà essere seguita per tutte le piatt.; recuperate il bambino, dunque usate l'ingranaggio per tornare velocemente dalla mamma.
Seguite Qwark, salvate il gioco, usate la bomba per eliminare le due ondate di nemici (nella seconda, mirate allo "spawn"). Entrate nel villaggio Fungoid. Parlate con il Leader (rispondendo che sì, sapete mantenere un segreto). Salvate; per superare il fuoco, attendete che uno dei due flussi vi passi davanti, per poi cominciare a "seguirlo", fino a che non vi si libererà il passaggio.
Giunti alla ruota, correte nella direzione opposta rispetto alla sua per evitare il fuoco. Ora, il serpentone ardente. Aspettate che il flusso più vicino sia alla vostra sinistra, cominciando dunque a correre sulla parte destra. Non appena i due flussi vi avranno sorpassati, entrate nel cerchio. Aspettate che passino nuovamente, per poi premere il vicino tasto. Correte verso l'oggetto e fatelo vostro. Salvate, dunque salite su ed usate il vostro simil-cacciavite per catturare lo Zoni. Cominciate a seguire il secondo Zoni, percorrendo il sentiero appena tracciato. Attendete che i flussi di fuoco si fermino nella sezione centrale della stanza, correndo poi avanti e saltando all'ultimo minuto verso destra. Nessun problema per il flusso seguente e quello ancora dopo, basterà muoversi lentamente per evitarli. Per le ruote, dovrete cambiare tattica, data l'aumentata velocità: muovetevi nella loro stessa direzione, saltando il flusso. Prendete lo Zoni, guardate la scenetta, usate il cacciavite per azzerare i nemici.
Scendete le scale, eliminando gli avversari con la pistola. Attenzione ai nemici in volo, cercate di allontanarvi leggermente prima di sparare, pena il mancarli. Seguite il vostro mentore, salvate e a destra. Continuate ad usare la pistola e le bombe per farvi strada. Quando apparirà in scena il robot, servitevi del blocco metallico nella sezione centrale dello scenario per avere un po' di copertura.
Prendete l'ultimo Zoni nella stanza, sempre usando il vostro mentore come punto di riferimento. Usate il teletrasporto per tornare alla nave. Lo Zoni ve la riparerà.

Spazio Interplanetario

Localizzate la nave nemica sulla distanza, è il vostro obiettivo. Una volta raggiunta, eliminate le navi nemiche, cercando di colpire i proiettili che lanceranno nella vostra direzione, deviandoli. Attenzione alle mine: rimanete da loro lontani quando le vedrete a voi approssimarsi. Eliminati i 25 attaccanti, potrete procedere verso la nave.

Nave di Vorselon

Correte verso i simil-motori, attendendo che siano spenti per poter procedere. Usate l'energia cinetica (kinetic tether) per far scendere il vicino ponte. Ripetete la procedura nel frangente successivo. Usate i vostri stivali anti-gravità sulla superficie ionizzata.
Uccidete i nemici; giunti al cilindro, continuate in alto a destra, superando i laser. Dunque, indietro, poi verso sinistra. Correte sotto i laser attendendo che siano nella giusta posizione, ruotando l'ingranaggio, per poi continuare. Uccidete il nemico sull'ascensore, per poi scendere. Salvate e poi a destra; dritti e a sinistra. Superate la passerella ionizzata e i laser, con le medesime tattiche della prima parte del livello. Tirate fuori il fusibile. Ricordatevi di saltare quando il laser orizzontale cercherà di gambizzarvi.
Attendete che i laser si separino, per poi saltare dalla passerella, giungendo alla piattaforma a sinistra. Usate le bombe per distruggere il gruppetto di nemici, dunque scendete giù, girate l'ingranaggio, salite le scale. Saltate sulle casse blu, dunque sulla piattaforma semovente. Usate il Sonic Eruptor per distruggere i robot, procedendo aldilà delle porte, lungo il corridoio.
Salvate il gioco, voltate verso destra, dunque prendete l'Holoplan. Saltate per evitare l'attacco elettrico del robot, uccidendolo. Tirate fuori il fusibile. Avanti, destra ed entrate nella porta. Bombardate i robot, attraversate usando il laser in mezzo. Salvate, eliminate i robot, girate l'interruttore. Usate il Sonic Eruptor sul mini-boss, mentre Zurkon uccide il resto dei nemici. Salvate di nuovo, dopo la passerella. Tirate fuori il fusibile, evitate i laser, ormai sapete che strategie utilizzare per farlo. Altro fusibile, altra passerella. Mettetevi a testa in giù sul cilindro, giungendo così ad un ingranaggio. Giratelo, continuate lungo il sentiero. Stessa cosa nell'istanza successiva.
Entrate nell'ascensore, recuperando le munizioni nella nuova stanza. Destra, tirate fuori il fusibile per liberare i prigionieri. Salvate, cominciate a seguire Qwark. Usate il Sonic Eruptor per terminare i nemici, continuando lungo le varie porte e corridoi. Tirate fuori i due fusibili, poi via verso la passerella ionizzata; a testa in giù, girate l'ingranaggio, facendo aprire la porta che consente l'uscita della nave.
Salvate, uscite fuori, percorrendo a ritroso il sentiero dell'andata. Distruggete il robot, salite sull'ascensore. Vi troverete di fronte a Vorselon. Possiede due generi di attacco: il primo vi lancerà delle sfere che andranno a colpire i punti bianchi sul terreno; il secondo, sempre delle sfere blu, ma direzionate solo verso di voi.
Quando Vorselon diventerà invisibile, usate i colpi lanciati da Zurkon per capire la sua posizione. Il nuovo attacco, un laser, sarà evitabile con semplici movimenti laterali. Dopo aver sconfitto Vorselon, usate la vostra nave per dirigervi al settore Vela.

Spazio Interplanetario

Dirigetevi verso la nave verde, accettando l'offerta dei trafficanti. Dovrete distruggere 20 navi. Sapete sicuramente come fare. Successivamente, sarà il turno del satellite, solitamente si trova esattamente accanto a loro. Otterrete 1.000 ingranaggi. Vi dirà anche che, se gli porterete gli oggetti giusti, vi costruirà un RYNO V. Dovrete tornare da lui dopo che avrete preso 12 Zoni e lo Ship Tether.

Deposito Phylax

Raggiungete il deposito servendovi della vostra mappa come guida, per poi parlare con il robot e cominciare la successiva missione. Dirigetevi verso gli asteroidi verdi, spaccandoli come meglio credete. Otterrete 1.000 ingranaggi dalla loro distruzione.

Great Clock - Secondo Settore

Cominciate a seguire Sigmund, lungo le scale. Il Meteor Pad vi servirà per salire verso la piattaforma immediatamente successiva. Usando il turbo, potrete salire lungo le piattaforme, per poi aspettare che Sigmund vi apra la porta. Entrate.
Dopo aver preso visione del tutorial, provate il registratore blu. Dunque, quello verde. Entrate poi nella vicina porta per ricevere un premio. Sempre dietro a Sigmund. Registrate un attimo sul blu; dunque, ricominciate sul verde; superate il primo tasto, giungendo al secondo, per poi smettere di registrare. Tornate al blu, registrando il passato.
Saltate sul primo tasto; in questo modo, il secondo Clank giungerà al secondo tasto. Superate la porta dall'altro lato della stanza, ottenendo un buon compenso. Saltate verso la vicina piattaforma con il Meteor Pad. Attraversate la porta, correte lungo il ponte, saltate nella stazione, premete triangolo. Salvate. Giunti alla prima stazione, provate a tirare le prime bombe temporali. La primissima vi servirà per rallentare un attimo la vicina ruota. Saltate dunque su di essa, continuando verso la seconda stazione. Tirate una seconda bomba, rallentando la successiva ruota; saltate poi giù, ripetendo il processo di bombardamento fino ad arrivare alla seconda stazione.
Riparate gli oggetti con il Chronoscepter. Sempre con esso, eliminate i tre piccoli Qwark nei pressi della seguente stazione (salto + 2 volte quadrato). Uccidete anche i 7 Qwark lì vicini. Via poi, sempre lungo le svariate piattaforme fluttuanti. Giunti all'ultima stazione, guardate la scenetta.
Riprendete il "Chronoscepter", cominciando a seguire Sigmund; eliminate i Teratropes con la vostra arma. Giungerete al terzo puzzle. Cominciate la registrazione sul blu; saltate sulla prima ruota, rallentando il tempo sulla seconda con una delle vostre bombe. Fermate la registrazione. Ora, cominciate a registrare sul verde; seguite Clank blu. Giunto al tasto, uccidete i nemici. Attraversate la porta per completare il puzzle.
Uscite fuori, salite le ruote con le bombe temporali. Sigmund vi attende nei pressi del quarto puzzle temporale. Cominciate a registrare sul pad blu; poi andate sul tasto, attendete 5 secondi, spostatevi, fermate la registrazione. Cominciate a registrare sul verde, andate verso l'ascensore, dunque scendete non appena andrà su.
Seguite Sigmund, giungendo al quinto puzzle (ultimo). Blu, registrare. Salite sul tasto, fermate la registrazione. Verde, registrare; andate sull'ascensore, rallentando il tempo della ruota con una bomba. Camminate verso il tasto dall'altro lato. Fermate la registrazione. Blu, registrare. Attendete che il Clank verde sia sull'ascensore, salite sul tasto. Percorrete le ruote, salite le piattaforme, attraversate la porta. Otterrete 500 ingranaggi dal completamento del puzzle.
Salite su, cominciando la battaglia. Lanciate un po' di bombe temporali, riuscendo così ad evitare facilmente gli attacchi. Usate il Chronoscepter per danneggiarlo. Lanciate una bomba ai Tera, eliminandoli facilmente. Ripetete la procedura fino alla sua dipartita. Dirigetevi verso i Molonoth Fields, settore Vela.

Torren IV - Molonoth Fields

Salvate il gioco, poi sinistra. Tirate le piattaforme verso di voi con il "kinetic tether", fino a giungere al "jump pad". Saltate, per giungere ad una piattaforma, ove potrete parlare con Vullard. Selezionate la prima opzione, dunque fate scendere il pad. Sarete lanciati verso la zona successiva.
Eliminate i nemici, dunque sempre con il vostro pad raggiungete la piattaforma sopra di voi. Uccidete gli avversari ai due lati del tubo. Superate la piattaforma metallica, giungendo ad una seconda zona, rocciosa. Tirate giù il "jump pad", collocatevi su di esso, per poi cominciare a far roteare l'oggetto vicino. Lanciandovi con il pad, raggiungete la piattaforma con l'oggetto.
Avanti, salite sul "Grind Rail", dunque superate gli ostacoli elettrici. Usate Vullard come punto di riferimento; prendete il bot batteria (con il cacciavite), lanciandolo verso la presa (rossa) sul muro. Salvate ed attendete che il fuoco si fermi per effettuare il salto verso la successiva piattaforma. Giunti in cima, tirate su il pad, prendendo anche il "Battery Bot". Saltate sul pad, lanciando anche in questo caso il bot verso la presa. Superate la stanza ove si trova Vullard, salite le scale, prendete il bot, lanciatelo verso la nuova presa. Percorrete il ponte, poi destra, lungo il tubo. Ripetete la procedura sulla successiva presa; tornate al suolo, indietro, su per le scale e reiterate nuovamente il tutto. Tornate indietro lungo il tubo (attendendo che le lame ve lo consentano), lungo il ponte e prendete il bot nei pressi del gruppetto di Vullard. Lanciatelo alla vicina presa; superate i macchinari, prendete il seguente bot, lanciatelo ancora. I compattatori si attiveranno.
Entrate, finalmente, nella stanzetta. Saltate sul nastro trasportatore. Correte lungo i compressori, attendendo che scendano, saltate le lingue di fuoco, usando il "jump pad" per saltare avanti. Salvate il gioco, eliminate gli avversari e via verso il seguente nastro. Usate i compressori nella stessa maniera di prima. Alla fine del nastro, sinistra, salite su, evitando le lingue di fuoco.
Uccidete i nemici, vi troverete poi su una rotaia (dopo la scenetta). Saltate i campi elettrici, dunque aspettatevi un'altra ringhiera a sinistra; raggiungetela con un movimento dello stick sinistro unito al tasto X. Attenzione alle due esplosioni consecutive che seguiranno. A sinistra, comparirà una ringhiera di legno, saltate. Terza esplosione, saltate poi due volte verso destra, una sinistra. Oltre l'elettricità, destra, sinistra, attenzione alle bombe gialle.
Altro salto verso destra, campo elettrico, poi via verso la ringhiera a sinistra. Sinistra e finalmente la fine. Giungerà il momento di imparare ad utilizzare gli "Hoverboot". Usate il pad digitale per equipaggiarli (muovendolo verso destra); una volta messi in atto, li controllerete con R2 (acceleratore), e lo stick sinistro (movimento). Parlate con Azimuth per iniziare il corso. Avanti, fino al marchingegno marrone; sarete proiettati in aria. Non appena giungerete alla piattaforma, accelerate per sfruttare appieno la rampa. Aggrappatevi all'ingranaggio con quadrato, per poi continuare verso la piattaforma marrone; di nuovo quadrato, dunque, librandovi in volo. Sfruttate anche questa rampa, premendo X al momento dell'atterraggio. Guardate la scenetta, accelerando nuovamente, mirando ad Azimuth. Rispondete "Sure, let's go!" alla sua domanda. Salvate, per poi cominciare l'ultima parte del corso. Usate le due rampe consecutive per prendere velocità (sostenendovi sui 3 pad). Dopo l'atterraggio, voltate verso sinistra, dunque su per la seguente rampa. Altri pad dovranno essere utilizzati per sostenervi fino all'ingranaggio. Sfruttandolo, giungerete alla piattaforma.
Due rampe consecutive vi porteranno ad una ringhiera; prendete le ultime fiammelle; sarete catapultati al punto di partenza. Salvate, dunque dovrete tornare alla nave. Seguite lo Zoni nei pressi della prima rampa. Volate ad Axiom City. Per superare la barriera, dovrete tenere premuto R2 (usando "Thrustmaster 500"). Se non vi riuscirete, dovrete recuperare 6 Zoni.

Terachnos - Axiom City

Usate lo Swingshot per giungere dall'altro lato del burrone. Inseguite lo Zoni tirando giù lo "jump pad". Usate gli "Hoverboot" per giungere alla rampa sulla destra. Eliminate i robot con le bombe; il cecchino, dall'altro lato, con la pistola. Percorrete lo stretto sentiero con gli "Hoverboot", sfruttando le rampe. Arrivati alla piattaforma finale, voltate a sinistra, cominciando a salire le piattaforme adiacenti al taxi. Saltate aldilà del burrone.
Salvate il gioco, usate le casse per giungere alla piattaforma blu. Usando gli "Hoverboot", percorrete le due vicine rampe; dunque, tirate fuori il fusibile con il "kinetic tether". Fatevi aiutare da Zurkon mentre bombardate i nemici, finendolo poi con il "Sonic Eruptor". Attenzione all'attacco basato sul fuoco, che andrà a comporre un arco in aria.
Usate il tubo di trasporto per giungere ad un salvataggio. Rimpinzatevi di munizioni, dunque eliminate i robot con le bombe. Usate gli "Hoverboot" per percorrere le rampe lungo le navi. Con l'aiuto delle bombe, eliminate i robot che infastidiscono Azimuth. Pistola (prima) e bombe (dopo) vi consentiranno di neutralizzare il piccolo esercito che scenderà dalle navi. Quando arriverà in scena il Mech, fatevi aiutare da Zurkon (si dovrà occupare dei nemici "minori").
Salite la rampa, vi attende un altro scontro analogo al precedente. Interagite dunque con il computer, parlando con Jarvis. Usate gli "Hoverboot", percorrendo le rampe, fino a giungere ad un interruttore. Colpite i pad per arrivare alla passerella ionizzata, premendo il seguente tasto. Rampa, dunque destra, altro tasto. Sinistra, due rampe. Scegliete quella a sinistra. Premete il tasto corrispondente. Avanti, giungerete ad altri due tasti. Tornate alla prima delle rampe, invece di girare - procedete dritti, usate il pad per arrivare all'ultimo tasto. Seguite Azimuth sulla passerella, dunque sulla rampa.
Salvate il gioco, fatevi aiutare da Zurkon per distruggere i carri. Preparatevi ad uccidere i droni volanti che arriveranno da destra, il successivo dall'altro lato del piccolo burrone.
Con l'aggrappo per la simil-liana potrete raggiungere la seguente piattaforma. Uccidete i vari droni, usando il "Sonic Eruptor". Avanti, destra, cominciate a saltare per evitare gli attacchi del Mech; Zukon si occuperà dei droni, voi bombarderete il Mech. Lo stesso vale per l'avversario seguente. Premete l'interruttore, disattivando i laser ed attivando un ponte.
Durante la vostra escursione con Azimuth, incontrerete altri robot, da eliminare come al solito. Si consiglia la Constructo Pistol sulle due navi in arrivo, sono più sensibili al suoi colpi. Percorrete il ponte, salvate. Vi troverete ad affrontare il VX-99. I suoi laser percorreranno diagonalmente la piattaforma, tornando poi indietro lungo la sezione centrale. Usate la piattaforma ionizzata, che verrà creata da Azimuth, per correre verso destra, via dal VX. Quando i laser vi raggiungeranno, cominciate a "girare" a 360 gradi attorno a loro, effettivamente disorientandoli.
Finiti i laser, girate l'ingranaggio. Cambiate piattaforma, nel caso in cui la vostra cada giù. I laser ricompariranno, cominciando a creare cerchi orari e antiorari. La tattica da seguire è identica a quella appena vista.
Altro interruttore, altro spostamento di piattaforma. Evitate i laser, esattamente come prima, fino a giungere al terzo ingranaggio. Sarete sparati verso la nuova zona; recuperate le munizioni. Uccisi gli avversari, attaccatevi alla nave di Azimuth: vi lancerà l'anello del VX-99. Attenzione!! Schivate i laser, spostandovi lateralmente e saltando. Sparate ai tre interruttori rossi sulla parte interna del VX. Ci sarà ora la battaglia finale contro il VX. Non cambierà quasi nulla rispetto al combattimento precedente; tuttavia, VX sfrutterà un nuovo attacco quando i suoi HP saranno ridotti a 1/3: la creazione di un campo elettrico a lato di Ratchet, immobilizzandolo. Cercate di muovervi non appena vedrete il campo materializzarsi attorno a voi, evitando così che vi imprigioni.
Dopo aver sconfitto VX, attaccatevi velocemente alla nave di Azimuth (avete 15 secondi per farlo). Lanciatevi poi verso il settore Korthos.

Spazio Interstellare

Parlate con la nave rossa nei pressi di Vela. Andate a prendere, per suo conto, i componenti per il warp (sono dietro la nave, sarà facilissimo trovarli). Tornando al deposito, vi verrà chiesto di andare a recuperare una nave. Si trova accanto a Vela Tau; necessitate dello "Ship Tether" per compiere questa missione. In quel caso, potrete usarlo sulla nave, per riportarla al deposito. Dovrete distruggere 20 navi lungo la via, nulla di problematico.

Deposito Vela

Parlate con Vulard, accettate la sua offerta (necessiterete di "Ship Tether" ed "Harmonic Plating"). Dirigetevi verso la cometa. Cominciate a "correre" accanto a lei, entrando poi nella sua coda. Sparate al suo nucleo, premendo poi quadrato per completare la missione.

Great Clock - Terzo Settore

Seguite Sigmund. Saltate i piccoli burroni con il turbo. Lanciate una bomba temporale, saltando dunque verso la ruota, dunque verso la piattaforma. Destra, attraversate la porta. Sigmund vi condurrà al primo puzzle.
Registrate con il blu. Posizionatevi sull'interruttore sinistro, fermate la registrazione. Registrate con il giallo. Collocatevi sull'interruttore destro, fermate la registrazione. Registrate di nuovo con il verde, superate la porta, completando il puzzle. Otterrete 450 bolt. Guardate la scenetta con Sigmund. Entrate nella Stazione Mnemonica. Premete triangolo, incontrerete Orvus. Salvate il gioco.
Usate il turbo per percorrere le piattaforme. Premete triangolo in corrispondenza della prima stazione. Ruotate il pianeta (con lo stick analogico sinistro), mirando con il destro. Sparate con R1. Sparate all'arancione, giallo, rosso. Ripetete poi con il rosso, arancione. In finale, distruggete anche i "cercatori", che cercano di modificare la linea temporale.
Dopo aver ricevuto il compenso, continuate a seguire Orvus. Salite le piattaforme, rallentando la ruota con la bomba anti-tempo, usandola poi come leva per giungere alla stazione. Fate pratica con la deviazione dei colpi tramite Chronoscepter. Dopo il tutorial, continuate a seguire Orvus. Saltate verso la base della torretta per giungere all'ultima stazione.
Salvate, seguite Sigmund. Riflettete i colpi dei nemici, giungendo a Quantos. Premete triangolo. Colpite tutte le anomalie e i "seeker" (eccetto le anomalie blu). Vi attendono 3 ondate, nulla di tecnicamente complicato. Incassate la ricompensa, dunque effettuate un turbo per giungere alla piattaforma in alto. Ecco l'ennesimo puzzle.
Blu, registrate. Salite sul primo interruttore, fermate. Verde, registrate. Salite sul pad nella stanza a sinistra, fermate la registrazione. Giallo, registrate. Salite sul tasto a destra; aspettate 5 secondi per fermare la registrazione. Tornate al blu, cominciate a registrare. Premete il primo tasto, attendete che arrivi Clank verde, correte verso l'ascensore. In cima, saltate il burrone, salite sull'interruttore, fermate la registrazione. Tornate al giallo, cominciate la registrazione. Salite sul tasto nella stanza a destra, facendo scendere l'ascensore; fate salire Clank blu, dunque correte verso la porta. Otterrete la vostra ricompensa.
Superate le ruote, usando la bomba temporale sulla più veloce. Giunti alla piattaforma, voltate a sinistra, uccidendo i 3 avversari. Destra, ribattete i colpi dei nemici. Altra sessione di "cura dei pianeti", identica alle precedenti. Completata, ribattete i colpi della torretta fino a giungere alle sue fondamenta, lanciandovi su fino alla piattaforma. Percorrete il sentiero, fino al puzzle successivo.
Cominciate la registrazione partendo dal blu; spostatevi sull'interruttore, fermate il rec; ora, registrate sul verde, poi saltate verso la piattaforma seguente. Usate il turbo per arrivare al quadrato semovente (dovrete usarne 3 per superare agilmente tutte le piattaforme). Giunti alla fine della serie di salti, il puzzle sarà completato. Superate la porta ove Sigmund vi attende. Uccidete i nemici, dunque ecco l'ennesimo puzzle. Registrate con il blu; aspettate 8 secondi, salite sul vicino interruttore, fermate la registrazione; cominciate con il verde, correte verso l'ascensore, dunque saltate sull'interruttore nei pressi del muro; scendete dopo 3 secondi, fermate la registrazione. Ricominciate con il giallo, salite sull'ascensore, saltate verso la piattaforma (con turbo), premete l'interruttore (a sinistra). Fermate la registrazione. Ricominciate con il blu; salite sull'interruttore davanti, aspettando Clank giallo; salite con lui sull'ascensore, seguendolo poi dritti, fino all'interruttore sulla destra (lui andrà a sinistra); fermate la registrazione.
Ricominciate con il verde; correte verso l'ascensore, dunque premete l'interruttore nei pressi del muro. Aspettate che gli altri due Clank si siano lì posizionati, per poi scendere e correre verso la porta, lanciando una bomba temporale ai due avversari. Esigete la ricompensa. Salvate il gioco, eliminate i nemici, avanti poi a sinistra.
Saltate sulla prima piattaforma fluttuante, poi ancora su, servendovi dei turbo. Rallentate la ruota con una bomba temporale, così da poterla sfruttare senza problemi. Continuate fino al successivo pianeta, che dovrete "restaurare" come i precedenti (se riuscite, fate vostro il power-up "Slow Time"). Scendete giù con le piattaforme fluttuanti. Entrate nell'ufficio, per giungere al settore Korthos.

Spazio Interstellare del Settore Korthos

Inseguite la nave, usando tutte le vostre forze per distruggerla. Si consiglia di usare la mossa "barrel roll" a partire dal lato della nave nemica. Ad un certo punto, la nave madre attiverà uno scudo e si farà proteggere da 10 navi di minori dimensioni. Eliminate queste ultime; solo così lo scudo si abbasserà. Riprendete a focalizzarvi sull'esecuzione del cosiddetto "barrel roll", fiancheggiando il nemico principale.
Ad 1/3 della sua barra di punti vita, la nave riattiverà lo scudo e si farà assistere da 15 navi minori. La tattica rimane la medesima. Sarà ora semplice togliere gli ultimi punti vita al boss.
Salvate il gioco, dunque procedete verso Lumos, ignorando per ora Qwark.

Lumos - Canyon Krell

Incamminatevi verso Azimuth, superando le rotaie della miniera. Scendete nel burrone, girando l'ingranaggio; uscirà un ponte. Andate all'Hydroplant, saltate. Sarete proiettati in aria, atterrate sulla piattaforma davanti a voi. Stessa mossa sul successivo Hydroplant. Aggrappatevi al tubo, scalandolo fino a su. Superate il ponte, con Azimuth.
Destra, al bivio. Alle piattaforme semoventi, servitevi del "kinetic tether". Saltate verso quella a voi più vicina. Usando gli "Hoverboot", procedete avanti; altro Hydroplant, stessa mossa di prima. Aggrappatevi al bordo del muro, destra, saltando verso il tubo (con R2). Voltati verso sinistra, raggiungete Azimuth. Saltate solo dopo esservi accertati di essere nettamente sopra il flusso. Uscite con lui.
Salvate. Comprate l'armatura Ectoflux. Scendete lungo la rampa, dunque prendete un "Plasma Striker" dal venditore di armi. Servitevene per uccidere il primo soggetto a cavalcioni dell'animale. Azimuth vi condurrà al secondo. In questo caso, la bomba è più indicata. Continuate con Azimuth, al terzo. Si consigliano ora i "Tesla Spike". Eliminate la nave nera non appena la vedrete giungere alle vostre spalle (con la pistola). Chiedete a Zurkon di aiutarvi a tenere a bada i nemici in arrivo. Voi dovrete uccidere il terzo soggetto che cavalca l'animale.
Andate a fare scorta di munizioni prima di procedere. Eliminate la nave che vi separa dall'obiettivo, dunque sempre con le medesime tattiche uccidete il quinto, nonchè il sesto.
Noterete apparire 2 carri sulla mappa. Dirigetevi verso la sezione in alto a destra della cartografia. Si consiglia i "Tesla Spike" per ottenere la massima efficacia nell'azzeramento del nemico. Nel caso in cui tenti di colpirvi con il lanciafiamme, rimanete fermi, saltando quando le fiamme giungeranno vicine a voi. Quando attiverà lo scudo, tirate fuori uno dei fusibili per disattivarlo.
La medesima tattica dovrà essere utilizzata per il secondo carro. Dopo la scenetta, vi troverete alla stazione di difesa. Entrate usando il tasto Triangolo. La torretta può essere utilizzata con R1, L1 invece servirà per mirare ai bersagli. Cercate di focalizzarvi su una difesa frontale, i lati non dovranno essere il vostro focus primario. Fermatevi nel caso in cui la mitragliatrice si surriscaldi.
Dopo la scenetta, vi troverete nella caverne. Prendete dell'acqua con l'OmniSoaker, per poi direzionarla verso l'Hydroplant. Saltate verso la successiva piattaforma, dunque giù, estraendo del nettare dal vicino soggetto. Usatelo sull'alveare delle Teramite.
Superate gli insetti, prelevate altra acqua, sempre direzionandola verso l'Hydroplant. Su, poi prendete nettare e ripetete il processo sul successivo alveare, per due volte (evitando però che il nettare finisca sul vostro percorso). Superato il ponte, lanciate il nettare sull'ingranaggio. Scendete, girate l'ingranaggio, dunque dirigetevi verso il flusso dall'altro lato. Prendete dell'acqua, usatela sull'Hydroplant, tornando da Azimuth. Salite con lui le scale, arrivando al tempio. La missione sarà finita, potrete avvivarvi verso l'Agorian Battleplex.

Agorian Battleplex

Usciti dalla nave, salite con l'ascensore, dunque selezionate la prima opzione. Superate il corridoio ed entrate nel teletrasporto. Premete triangolo, selezionate il primo campionato.

Welcoming Party
Inizialmente, usate i Tesla Spike per attirare e eliminare i nemici. La seconda ondata conta nemici in grado di "risucchiarvi": in quel caso, è meglio passare alle pistole. I robot della terza ondata sono una bazzecola (lanciano proiettili rallentati, li eviterete ancora più facilmente). Per la quarta ondata, preferite la pistola, così da eliminare il nemico prima che i suoi proiettili giungano a voi. Per l'avversario con lo scudo dell'ultima ondata, risolvete rimuovendo la protezione con il "kinetic tether", eliminando l'avversario piuttosto liberamente una volta che sarà scoperto.

Armageddon Outta Here
Aiutati da Zukon, usate la Constructo Pistol per azzerare facilmente la prima ondata. Collocate un po' di "Tesla Spike" ai lati. La terza ondata vi vedrà anche fronteggiare alcune "lame" sparate verso di voi dai lati. Collocatevi in cima (o in basso) all'area di gioco per non rimanere vittime di quest'attentato. Si consiglia la sezione alta, così da avere anche un certo vantaggio nella distruzione degli avversari delle successive ondate.

Return to Sender
Sarete praticamente disarmati. Attendete che giunga il primo nemico, servendovi del cacciavite per usare la sua stessa bomba come arma d'offesa. I primi 3 nemici dovranno essere così terminati. Rimuovete gli scudi, quando arriveranno anche avversari di essi dotati. Nel caso in cui il vostro tempismo non sia perfetto e una bomba stia per esplodere, semplicemente evitatela, recuperando la successiva che vi verrà lanciata.

Death From Above
Le piattaforme di questa zona possono "cadere" improvvisamente, il che rende la strategia di difesa e attacco più complicata. Le bombe esploderanno all'impatto, non a tempo. Saltellate di piattaforma in piattaforma, al contempo usando la strategia di "contrattacco" vista nell'istanza precedente. La "Comet Strike" vi consente di prendere le bombe senza correre il rischio che esplodano, utilizzatela quando possibile. Evitate di prendere in mano le mine gialle, non possono essere usate per contrattaccare. L'ultima parte vi vedrà fronteggiare molti nemici: usate un Groovitron per distrarli, potendo così ucciderli indisturbatamente.

Bros Before Foes
Fatevi aiutare da Zurkon, lanciate immediatamente un Groovitron. Eliminate in maniera standard le prime tre ondate di avversari. Giungerà poi sul campo di battaglia War Grok; l'attacco dovrà essere impostato come solito; per la difesa, entrambi i suoi colpi possono essere evitati con una capriola all'indietro (un battito di mani, un pugno).
Vi lancerà alcuni nemici di scarsa potenza; per eliminarli, si consiglia il "Sonic Eruptor". La battaglia ricomincerà poi esattamente uguale a prima: reiterate la strategia sopra esposta per completarla. Guardate la scenetta, vi verrà donato l'accesso a Zanifar.

Zanifar - Tombli Outpost

Uccidete i due nemici in zona (senza toccare la fabbrica). Usate il "Plasma Striker" per eliminare anche i droidi dall'altro lato. Superate il piccolo burrone, percorrendo il corridoio. Aspettate che le onde elettriche si interrompano, mirando ancora con il "Plasma Striker" verso gli avversari. Al negozio, fate vostro il "Guanto Grooviton". Eliminate i droidi, proiettandovi verso sinistra. Rimanete bel lontani dai successivi Mech, facendoli esplodere con il "Plasma Strike".
Dopo la scenetta, prendete lo Zoni e prelevate un po' d'acqua con l'Omisoaker. Datene un po' alla vicina Hydroplant, vi servirà per saltare verso la piattaforma successiva. Stessa cosa con la vicina, seguente Hydroplant. Usate il Groovitron per sbarazzarvi dei nemici nella successiva piattaforma. Altra Hydroplant, altro salto. Prendete un po' di nettare, gettandolo verso il basso, sicchè voi possiate girare l'ingranaggio senza che le Teramite vi disturbino. Stessa cosa subito dopo il ponte, anche se qui non vi sarà nessun ingranaggio. Giungerete ad un ingranaggio, ove dovrete usare gli Hoverboot. Premete quadrato, dunque voltatevi fino a volgere lo sguardo alla rampa. Fatevi proiettare fino alla torre, usando i pad come supporto.
Uccidete i droidi, sfruttando poi i due pad per arrivare alla successiva torre, ove potrete prendere uno Zoni. Usate la carta sullo scanner. Uccidete i droidi, dunque il Mech con l'aiuto del Groovitron. Disattivate la griglia di contenimento, dall'ultima stanza. Salvate, usate il portale temporale. Avanti, parlate con il Fongoid. Aldilà del ponte, uccidete i nemici, dunque con il cacciavite recuperate un seme viola, lanciandolo sul terreno (usate tutti e 2 gli slot). Stessa cosa sul terreno accanto al Fongoid.
Conversate ora con il Fongoid nei pressi dell'ingranaggio arrugginito. Vi chiederà dell'olio. Tornate al portale. Eliminate i droni e il Mech con il Negotiator. Continuate a seguire i Fongoid, salite sulla ringhiera-vite; saltate verso destra, evitando gli aculei. Salvate nei pressi della piattaforma; usando il Negotiator per uccidere anche i successivi droni.
Tirate fuori il fusibile, rilasciando alcuni Fongoid. Salite fino alla macchia d'olio, prendetene un po' con l'OmniSoaker, continuate in senso antiorario fino all'ingranaggio arrugginito, che andrà sbloccato con l'olio appena trovato. Girate l'interruttore per far scendere il ponte. Tornate al passato per aggiustare l'ingranaggio. Entrate nella stanza aldilà del ponte. Eliminate i droni con il Negotiator, salendo poi sull'ascensore. Guardate le scenette, tornando alla vostra nave. Volate verso la nave di Vorselon.

Nave da Guerra di Vorselon

Comprate le Buzz Blades dal vicino venditore. Continuate verso la porta dell'hangar; uccidete i droidi con il Negotiator. Salite le scale, premete i due interruttori per aprire la porta. Tiratevi dunque su fino al primo tasto, poi verso il secondo. Con il vostro Omnisoaker, prelevate un po' d'olio, per poi tornare al primo tasto, ove potrete ora girare l'interruttore, oliandolo opportunamente.
Tornate dunque a percorrere i tasti, fino all'ascensore. Dovrete fronteggiare nuovamente Vorselon. Gli attacchi sono quasi gli stessi; è stato aggiunto un attacco elettrico "vorticoso", sempre elettrico: è possibile muoversi lateralmente in velocità per scampare ad esso. Usando l'ultima versione della vostra armatura, potrete parare la maggior parte degli attacchi.
Nei momenti in cui diverrà invisibile, cercate copertura, attendendo che ri-appaia. Fatevi aiutare da Zurkon, che - come sempre - riesce ad individuarlo anche quando è fuori dal vostro campo visivo. Non preoccupatevi nel caso in cui ci voglia molto per ucciderlo, è normale. Salvate, guardate la scenetta. Salite sull'ascensore, continuate verso l'alto.
Avanti, aldilà della porta. Per superare i laser, incamminatevi prima che i due orizzontali si "uniscano". Per superare il secondo gruppo dei laser, correte velocemente avanti non appena il primo laser sarà salito. Arriverete al terzo puzzle-laser. Sarà composto da 3 laser verticali e 2 orizzontali. Attendete che gli orizzontali siano nella sezione centrale della stanza, superando il primo verticale. Ora, quando gli orizzontali si muoveranno nuovamente, saltate aldilà del laser che arriva verso di voi. Rimane un solo orizzontale: date un'occhiata al laser verticale, per poi saltare l'orizzontale velocemente. Salvate, andate a parlare con Azimuth.
Girate l'interruttore sotto la cella, facendo in modo che il ponte ruoti verso sinistra. Percorrete la passerella ionizzata, dunque sbloccate il sentiero tirando fuori il fusibile. Correte verso destra, attendete che i 3 laser si fermino all'intersezione, per poi tornare indietro e voltare verso sinistra; percorrete la passerella. Destra, fino al successivo incrocio. Anche qui, lasciate passare il laser; e giù, fino alla fine della passerella.
Tirate fuori il fusibile, liberandovi l'accesso verso il percorso. Ritornerete all'ingranaggio; giratelo per ruotare il ponte di altri 90 gradi. Dopo aver equipaggiato gli Hoverboot, lanciatevi dalla rampa, raggiungendo il fusibile. Tiratelo fuori, e tornate indietro con il vostro simil-lazo. Usate i "jump pad" per tornare all'ingranaggio. Giratelo un'ultima volta, il ponte si muoverà di altri 90 gradi, tornate indietro fino alla porta.
Prendete del ghiaccio, dunque avanti fino alle piattaforme; tirate del ghiaccio per renderle agibili. Prendete dell'olio a sinistra, usandolo sull'ingranaggio, per poi girarlo. Sinistra, tirate fuori il fusibile, tornando a far rapporto da Azimuth. Potrete ora liberarlo, estraendo l'ultimo dei fusibili. Salvate il gioco, tornate alla nave con Azimuth. Eliminate i Negotiator, dunque salite sull'ascensore.
Sparate ai nemici con le Buzz Blades. Usate il simil-lazo per tornare all'hangar. Entrate nella Fusion Turret. Utilizzatela per distruggere i nemici in arrivo (eventualmente, aiutandovi con gli esplosivi sparsi per la stanza). Tornate ora alla vostra nave, andando a Bernilius con Azimuth.

Great Clock - Quarto Settore

Avanti, fino al bordo della piattaforma: ribattete il colpo della torretta. Saltate sulle successive piattaforme; lanciate una bomba temporale sul secondo set di piattaforme girevole per saltare senza problemi. Attraversate le porte, dunque giungerete ad un puzzle temporale. Giallo, registrate; salite sull'interruttore in mezzo, terminando la registrazione. Verde, registrate; noterete Clank giallo che apre una porta, entrate nella stanza e salite sull'interruttore, fermando dunque la registrazione. Rosso, via alla registrazione. Salite sul tasto a destra, scendete dopo due secondi, fermate la registrazione.
Blu, via di registrazione. Usate la piattaforma che Clank "rosso" farà scendere. Fate entrare Clank verde, continuando verso la piattaforma sul retro, a destra. Saltate sul vicino tasto, rimaneteci per una decina di secondi, poi al successivo, dunque terminate. Ricominciate sul blu; fate salire Clank giallo sul bottone ove si trova Clank blu. Usate la piattaforma che sarà sollevata, poi ancora sul seguente tasto, fermando la registrazione.
Ora rosso; fate salire Clank blu, dunque via verso il retro, sinistra. Superate la porta per ottenere la ricompensa. Avanti, sul Meteor Pad, verrete proiettati tra diversi nemici; usate la bomba temporale per ucciderli con facilità. Salite sulla piattaforma che verrà fuori dopo che li avrete tutti uccisi; raggiungete Sigmund. Entrate nella vicina stanza.
Usate il Chronoscepter sulla stazione mnemonica. Guardate la scenetta, seguite Sigmund. Ancora Meteor Pad per salire; sempre la stessa tecnica per liberarvi dei Teratropi. Entrate avanti, giungendo all'ultimo puzzle temporale. Rosso, registrate. Salite sull'interruttore a destra, fermate la registrazione. Registrate sul verde, saltate sulla prima ruota, e lanciate una bomba temporale sulla ruota vicina per poterla sfruttare per giungere alla piattaforma. Salite sull'interruttore, attendendo due secondi per poi fermare la registrazione.
Giallo, cominciate la registrazione. Continuate lungo le piattaforme; salendo poi sull'ascensore. Premete l'interruttore nella camera accanto al bordo della piattaforma; attendete 2 secondi, dunque scendete. Risalite, attendete di avere 35 secondi sul timer e scendete. Collocatevi sul tasto a destra, accanto alla porta, per fermare la registrazione.
Passate al blu; registrate. Seguite Clank in verde, lungo l'ascensore. Arrivati su, salite sull'interruttore più vicino, dunque scendete e correte verso il tasto a destra, davanti alla porta. Fermate la registrazione. Passate al verde; ripetendo la procedura di prima. Giunti in cima, entrate nella stanza aperta da Clank blu. Salite sul tasto, fermando solo poi la registrazione.
Rosso, via alla registrazione. Collocatevi sull'interruttore, lasciate passare Clank giallo. Dunque, entrate nell'altro ascensore (non occupato da Clank giallo). Salirete su; entrate nella porta per ottenere la ricompensa. Uscite fuori, salite su, eliminate i nemici con la bomba temporale. Avanti, rispendendo al mittente i colpi della torretta. La successiva ruota semovente dovrà essere fermata con una bomba temporale, per permettervi di giungere alla fine del livello, continuando verso Bernilius.

Spazio Interstellare del Settore Bernilius

Fate il vostro incontro con Capelia a Vapedia. Non sarà amichevole: dovrete, letteralmente, passare sul suo cadavere prima di poter atterrare. Si consiglia di usare una tattica ormai collaudata, cioè approcciare il vascello nemico lateralmente, per poi eseguire la cosiddetta "Barrel Rolling". Quando attiverà lo scudo, dovrete usare il potere Tether per togliere il fusibile, nella sezione posteriore dell'ala destra. Per il resto, battaglia assolutamente standard, non dovrete neppure preoccuparvi di avversari aggiuntivi. Dopo la sua sconfitta, potrete liberamente avvicinarvi a Vapedia.

Vapedia - Valkyrie Citadel

Comprate il Mag-Net dal venditore d'armi, subito dopo essere scesi dalla nave. Cominciate a seguire Azimuth; aggrappatevi all'ingranaggio-Hoverboot, per darvi la spinta necessaria a superare la rampa. Usate i 3 pad per rimanere in volo; dunque, voltate a destra, aggrappandovi all'ingranaggio-Hoverboot, per poter poi nuovamente utilizzare la vicina rampa.
Uccidete i nemici, per poi tirare giù il pad di salto. Dopo aver preso il "Battery Bot", saltate utilizzando il pad, per poi lanciare il Bot verso una delle prese. Tornate all'ingranaggio-Hoverboot, scegliendo la rampa a sinistra. Usate i 3 pad per darvi slancio. Uccidete i nemici, dunque saltate (con il pad) a destra, superando il muro. Troverete l'ennesimo "Battery Bot". Con gli "Hoverboot" potrete superare il burrone, per poter giungere alla presa ove collegare il Bot. Si apriranno i cancelli; prendete un po' d'olio per oliare l'ingranaggio arrugginito. Voltatevi verso la rampa, accelerate lungo essa, per poi usare i pad come slancio per arrivare alla piattaforma.
Uccidete tutti i nemici per causare l'apertura della porta davanti a voi. Percorrete l'intero edificio, dunque salite verso l'ingranaggio dall'altro lato. Tirate le barre blu (con il "kinetic tether"), in maniera tale da guadagnare accesso al meccanismo, per poi ruotarlo in maniera tale da congiungere le barre all'elettricità sottostante. Assieme ad Azimuth, continuate verso la nave.
Salvate il gioco, trovandovi poi davanti all'ennesimo puzzle. Estendete la barra separata dalle altre, dunque ritraete quella più sulla sinistra del gruppetto di 3. Estendete le altre 2. Girate l'ingranaggio, facendo passare la corrente che vi permetterà di superare il ponte. Salvate, per poi tornare ad Aphelion per un breve rifornimento.
Eliminate i nemici, entrando dunque nell'edificio. Salite la rampa, usando le piattaforme fluttuanti per giungere alla stanza seguente (attendete che si "girino" nella vostra direzione). Dopo la scenetta, rilanciate la bomba ad uno dei cannoni. Continuate a lanciare le bombe per rendere inservibili gli svariati cannoni. Distrutti tutti, anche la macchina generatrice di palle da cannoni sarà distrutta. Entrate dritti, uccidete i nemici, dunque accelerate lungo la rampa "Hoverboot". Superata la porta, premete i tre interruttori lungo la piattaforma girevole.
Nei successivi 2 frangenti, dovrete premerne ben 6. Il segreto consiste nel girare nella stessa direzione della piattaforma, accelerando assieme a lei. Le seguenti piattaforme ruoteranno da destra a sinistra. Selezionate una colonna, attendendo che si giri, per poi percorrere velocemente tutte le piattaforme ad essa associate. Eliminate i seguenti nemici con il Negotiator. Salite sulla piattaforma, dunque girate l'ingranaggio sulla parte sinistra della stanza. Salite lungo le piattaforme, ruoteranno in cerchio (percorrete la parte sinistra per essere sicuri di farcela).
Prelevate poi i Battery Bot sparsi per collocarli nelle prese, ignorando i nemici. Dopo la scenetta, superate la porta e percorrete la passerella. Vi attende un altro puzzle. Fate in modo che tutte le barre blu siano estese, tranne quella più a sinistra del gruppetto di 4. Ruotate l'ingranaggio, consentendovi l'accesso ad una rampa. Accelerate lungo la rampa per giungere ad una piattaforma, eliminate gli avversari, salvate. Guardate la scenetta, dunque dovrete affrontare Cassiopiea.
I suoi attacchi sono i seguenti: può usare la torretta della sua moto per spararvi (in quel momento, la potrete colpire con il Plasma Striker, dato che mostrerà i suoi punti deboli); rilascerà materiali tossici sulla piattaforma (per evitarlo, basterà muoversi dagli "obiettivi" che appariranno chiaramente a terra). Chiamate Zukon per uccidere i due nemici volanti che vi lancerà contro una volta che avrà raggiunto 2/3 degli HP.
Ricominciate poi ad attaccarla in maniera standard, Buzz Blade e Plasma Striker. Rilancerà alcuni nemici volanti giunta ad 1/3 degli HP, voi dovrete richiamare Zukon, mentre vi occupate di terminare definitivamente la sua esistenza. Tornati alla nave, avviatevi verso la Nefarious Space Station. Una barriera vi impedirà l'accesso. Avvicinatevi ad uno dei satelliti, dunque attivate lo scudo (con L2 - avrete bisogno di 21 Zoni), per deflettere il colpo del satellite e neutralizzare lo scudo della stazione. Potrete, a questo punto, atterrare.

Stazione Spaziale Nefarious

Salvate il gioco, dunque comprate il Rift Inducer 5000 dal trafficante d'armi. Usate lo "Swingshot" per superare il burrone. Uccidete i nemici, usando il trasportatore per giungere alla piattaforma sopra di voi. Si consiglia di ignorare il successivo gruppetto di avversari, preferendo saltare il successivo burrone in maniera diretta. Usate gli "Hoverboot" per saltare in sequenza le 4 rampe, supportandovi con i soliti pad.
Salvate, parlate con Qwark. Eliminate i Teratropes, dunque seguite Qwark. Uccidete i droidi, provando la vostra nuova arma (Rift Inducer). Affacciatevi alla seguente apertura, eliminando il Mech con il "Plasma Striker". Una volta all'interno, vi attenderà una lunga battaglia, ma ormai sapete cavarvela in queste situazioni. Eventualmente, fate ritorno al trafficante per rimpinzare le munizioni.
Percorrete i corridoi, sempre pieni di nemici, per poi giungere ad un condotto di ventilazione; fate entrare Clank. Salvate il gioco, noterete di essere travestiti da Nefarious. Avvicinatevi all'ascensore, chiamando Lawrence. Ditegli di mandare giù l'ascensore.
Salite su, dite poi ai Mech di muoversi. Parlate con il Terachnoid, dicendogli che vi piace sparare. Otterrete l'accesso all'Hypernova Defense Laser. Cominciate a sparare agli Asteroidi. Parlate nuovamente con Lawrence, dunque premete cerchio nei pressi del Terachnoid, riprendendo il controllo del Laser. Sparate alla nave nella parte bassa dello schermo, distruggendo l'armata di Nefarious.
Salvate, dunque tenete a bada i nemici, fino a che il laser si disattiverà e voi potrete andarvene. Salite sull'ascensore, per ritrovarvi - dopo svariate scenette - in quel di Morklon.

Morklon - Gimlick Valley

Procedete avanti dopo la scenetta, usando le piattaforme rocciose per saltare. Fatevi aiutare da Zurkon per eliminare i vicini nemici. Superata la caverna, saltate velocemente lungo le piattaforme di legno: si sfalderanno non appena le toccherete. Parlate con il Fungoid.
Altre piattaforme identiche alle precedenti vi attendono, prima di un portale temporale. Andate dal venditore di armature per recuperare la "Hyperflux Armor". Servitevi del Negotiator per distruggere gli Agorian, percorrendo poi il ponte. Cercate poi di estrarre quanti più punti esperienza possibili dalla successiva battaglia, vi serviranno per migliorare le vostre armi, essenziale per completare con successo il resto del livello.
Quando giungeranno le fregate, evitate di buttare via del tempo cercando di distruggerle, preferendo invece concentrare la vostra attenzione sui soldati che esse rilasceranno: le navi se ne andranno dopo poco, mentre i soldati rimarranno, causandovi dunque danni nel caso in cui non li uccidiate per tempo. Dopo aver ucciso tutti, sempre avanti, fino a giungere davanti ad un gruppetto di Agorian. Si consiglia una distruzione di gruppo, con il Rift Inducer 5000. Parlate con i Fungoid nei pressi dell'entrata alla caverna.
Salvate, dunque superate il ponte, giungendo al carro armato Hydra. Attenzione: possiede un lanciafiamme che compie un percorso circolare, sapendolo sarà sufficiente saltare nel momento in cui l'angolo d'attacco coinciderà con la vostra posizione, ma se foste colti alla sprovvista potreste avere qualche problema. La stessa considerazione vale per l'attacco-sumo a loro disposizione, ove si lanceranno verso il terreno causando un'onda di distruzione: saltate non appena la vedrete avvicinarsi a voi. Quando tireranno su lo scudo, voi dovrete tirare fuori il fusibile per disattivarlo. Per il resto, la procedura d'attacco da seguire dovrà essere identica a quella di tutti gli altri nemici.
Salvate, tornando nei pressi del ponte prima della caverna. Voltate a destra, poi dritti. Troverete alcuni semi. Salite le scale (di roccia) per giungere al primo campetto ove piantare il seme. Per il secondo, dovrete percorrere il ponte, giungendo nei pressi del portale temporale. Per l'ultimo, dovrete ripercorrere anche il secondo ponte, girare poi a destra, saltare il piccolo burrone. Giungerete ad una piattaforma, che contiene il terreno finale dei 3 disponibili.
Tornate indietro, attraversando il portale temporale. Usate la vite per salire su, superando gli aculei, poi destra - lungo l'ennesima vite; ripetete un'altra volta esattamente la stessa procedura, riattraversando il portale temporale, completando la traversata delle viti.
Salvate, dunque sarà il momento di combattere. Cominciate a combattere Argos in maniera standard, usando la Buzz Blade per massimizzare la vostra efficacia. Quando attiverà lo scudo, dovrete disattivare il fusibile nella parte anteriore della nave. Quando vi lancerà le bombe ad inseguimento, ricordatevi che esplodono entro un tempo massimo: muovetevi imprevedibilmente per far scorrere la loro clessidra, sicché esplodano prima di colpirvi. Giunto ad 1/3 dei suoi HP, riattiverà lo scudo: come prima, disattivare il fusibile.
Uccidete i 4 Agorian con Mag-Net, eventualmente chiamando Zurkon ad aiutarvi. Prima di sconfiggere definitivamente Argus, dovrete disattivare per l'ennesima volta lo scudo: inutile dire che la procedura non cambierà di una virgola. A questo punto, potrete tornare indietro lungo il ponte, e attraversate il portale temporale. Salvate, prendete il "Battery Bot" nei pressi della scala rocciosa, dunque tornate alla vostra nave. Lanciate il "Battery Bot" verso una delle prese, percorrete il secondo ponte, saltando poi sulla piattaforma che si sarà ora materializzata per arrivare al secondo "Battery Bot". Rimarrà una sola presa, dove questi andrà collocato. Potrete ora lasciare il pianeta, tornando a Nefarious. La vostra reale destinazione è il settore Bernilius.

Stazione Spaziale Nefarious - Seconda parte

Salvate il gioco, eliminando i Teratropes e il Mech, entrambi compariranno davanti a voi. Superate il burrone aggrappandovi al lato opposto, dunque uccidete tutti i nemici con il Negotiator. Tirate fuori l'OmniSoaker, prelevando un po' di ghiaccio, utilizzandolo poi per raffreddare la piattaforma davanti a voi. Servitevene, ora che sarà più fredda; dunque, uccidete i droidi volanti con il Mag-Net.
Sinistra, eliminate la nave blu con il Negotiator. Guardate in basso, sinistra; uccidete il droide, poi avanti, destra - evitando i nemici. Vi troverete davanti a Nefariuous. I suoi attacchi principali sono due: un raggio laser, che si muoverà orizzontalmente lungo la schermata di gioco (il movimento laterale sarà la mossa d'elezione per non essere da esso colpiti); una bomba in grado di creare una discreta onda d'urto, evitabile con un salto. Mirate al collo per massimizzare il danno.
Dopo la scenetta, prendete gli "Hoverboot", lanciandovi lungo una delle due corsie (non rimanete nella sezione centrale, pena considerevole perdita di velocità). Continuate a saltare per evitare le onde simil-terremoto in arrivo.
Usate velocemente il Negotiator per distruggere le navi; giunti alle rampe, lasciatevi trasportare dal naturale svolgersi del percorso, sarete indirizzati verso la retta via. Giungerete ad una piattaforma, assieme a Nefarious. Attenzione al marchingegno al centro: emette raggi laser, muovetevi velocemente per evitare di essere colpiti. Nefarious andrà danneggiato con le Buzz Blades. Non perdete tempo con i nemici "minori" che affolleranno il vostro campo di battaglia: verranno automaticamente eliminati dal raggio laser.

Great Clock - Settore Cinque

Continuate dritti, usando una bomba temporale per rallentare parzialmente le ruote, rendendo così più semplice l'attraversamento. Ribattete i colpi di Azimuth con il vostro Chronscepter. Giunti alla Stanza di Orvus, guardate la scenetta.
Vi troverete su una ringhiera; cominciate a saltare per evitare le bombe, spostandovi verso le ringhiere alla vostra destra. Prendete l'ingranaggio per gli "Hoverboot", così da ottenere sufficiente spinta per giungere alla seconda ringhiera-rotaia. Spostatevi verso sinistra, usando poi la rampa e supportandovi con i due pad. Saltate per 3 volte consecutive verso destra, sempre lungo svariate ringhiere. Giunti alle rampe, fate sinistra-destra, per poi seguire Azimith all'interno della seguente stanza. Salvate il gioco, prima della battaglia finale. Potrete ora utilizzare il portale temporale per tornare alla stazione di Nefarious, nel caso in cui abbiate bisogno di qualcosa di specifico (consigliamo di completare il RYNO V, ad esempio). Quasi tutti gli attacchi di Azimuth sono "basilari", dunque evitabili con movimenti "semplici": spostamenti laterali, piroette, salti. Esiste un solo attacco che richiede un approccio tattico peculiare; di tanto in tanto, Azimuth userà gli Hoverboot, per percorrere la stanza in direzione antioraria, lanciandovi svariate bombe. Per evitarle, dovrete rimanere sempre molto vicini ad Azmuth: non può girarsi di 180 gradi, dunque sarà per lui impossibile colpirvi se vi localizzerete subito dietro la sua schiena.
Le armi più efficaci risultano senza dubbio essere la "Spyral of Death" e "RYNO V". Giunto a metà dei suoi punti vita, Azimuth deciderà di far crollare l'edificio, interagendo con la Camera di Orvus. Nonostante lo scenario appaia apocalittico, non sarete danneggiati direttamente da questa mossa, continuate come se nulla fosse successo. Solo dopo qualche minuto potrete iniziare a notare cambiamenti significativi, cioè quando il pavimento dell'orologio comincerà a spaccarsi sotto i vostri piedi. La sezione centrale rimarrà intatta; se siete particolarmente avversi al rischio, sarà sufficiente stazionare nel mezzo per essere certi di non cadere verso l'oblio. E' comunque facile capire quali parti staranno per polverizzarsi, dato che cominceranno a traballare pericolosamente. La postazione migliore per colpire Azimuth, senza rendervi eccessivamente vulnerabili, è tra il teletrasporto e il venditore d'armi; da qui, potrete usare il "Plasma Striker" per colpirlo, al contempo rimanendo fuori dal raggio d'azione della maggioranza delle sue mosse. Battuto Azimuth, avrete completato il gioco!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la Playlist

Soluzione Video - Prima Parte

Soluzione Video - Sezione Centrale

Soluzione Video - Parte Finale

TI POTREBBE INTERESSARE