Riuscirete ad aiutare Christopher a sconfiggere Dracula e a distruggere il suo castello?  0

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco. Potrebbero esserci divergenze con la versione italiana.

Entrance and Esplanade

Questo è il vostro primo livello che vi farà da ingresso in questa avventura. Prima di tutto procedete in avanti e sul vostro cammino potrete trovare candele rosse contenenti cuori, soldi e contenitori con oggetti speciali e il primo che troverete, cioè Orb, accenderà la vostra frusta. Continuate in avanti, uccidendo i pipistrelli e gli uomini fango. La candela blu è accanto ad un coltello e dirigetevi verso l'uscita, ma saltando dalla sporgenza, afferrando 400 dollari, per poi girare e saltare dal lato destro, utilizzando la frusta in salto medio per trovare 700 dollari nascosti sopra la porta. Ora potrete uscire definitivamente. Andate avanti fino a visualizzare un piano leggermente rialzato: utilizzatelo per saltare fino alla sinistra, dove un Orb vi attenderà. Dopo questo incontro, procedete attraverso le sporgenze galleggianti fino a raggiungere una collina sollevata e delle assi di legno sospese in aria. Queste assi cadranno non appena le toccherete, quindi saltate velocemente e poi utilizzate la frusta sulla candela sopra l'ingresso che vi permetterà così di rompere un blocco nascosto con tantissimi soldi. Vi dico subito che non sarà semplice saltare e frustare sopra all'ingresso per colpirlo. Tornate poi al livello più basso ed uscite. Procedete, evitando la caduta bulbo oculare, per poi saltare ed afferrare la candela blu con l'acqua benedetta. Fate cadere lo scheletro e frustatelo rapidamente. Girate poi a sinistra ed utilizzate la frusta per rompere un blocco. Dopo vi dovrete calare in una fossa e, utilizzando la frusta, rivelerete uno zaffiro. Saltate all'indietro fino alle sporgenze superiori e proseguite lungo la cima. Calatevi nella Holy Water ed uccidete i due scheletri, facendo però attenzione ai vostri occhi. Spostatevi a destra, ci sarà una candela rossa vicino un crocifisso e con un azzurro Orb. Guardatevi un po' intorno prima delle scale, dove troverete un'altra candela rossa e, sotto le scale, c'è un muro che si può distruggere usando la frusta per ottenere un arrosto e poi una candela con il denaro. Ora potete uscire. Una volta usciti, dovete procedere lungo la parte superiore, utilizzando la frusta sui gufi quando si avvicinano. La prima blu è una croce e la successiva è un Orb. Montate sulla statua alla fine per trovare 5 cuori. Poi tornate indietro e percorrete il livello più basso, prima a destra per ottenere i soldi, poi a sinistra fino a raggiungere la candela blu con una chiave. Ora incontrerete dei pipistrelli che, però non potrete colpire stando in piedi, ma dovrete usare la tecnica Whip Shield per ucciderli ed ottenere dei punti. Ora dovrete fare una scelta: premere immediatamente il tasto per ottenere le due candele attraverso la porta 1.1 o tenerlo premuto per qualche minuto per aprire la porta 1.2. Le due candele hanno 5 cuori ciascuno, non un grande premio. Se si apre la porta 1.1, si rigenereranno le creature, una volta che tornerai attraverso la porta. Uccideteli e spostatevi verso l'uscita in alto a destra, per poi procedere in avanti, afferrando le candele fino ad attivare una mini-lotta con un boss: Giant Bat. Con circa 6-7 colpi lui finirà la sua vita patetica e poi spostatevi su, verso l'uscita. Ora dovrete aprire la porta 1.2, solo se avete salvato la chiave. Si può notare che se riuscirete ad aprirla, si verrà risucchiati subito in essa e non si potrà tornare a questa schermata o all'altro percorso. Usate la frusta sopra la porta a chiave per guadagnare un arrosto e più in basso troverete una candela rossa con un po' di denaro all'interno. Se si sceglie questa porta, passate attraverso ed oltrepassate il ponte per trovare la prima candela che è un orologio. Di seguito troverete un mini-boss che dovrete combattere nel livello 2, qui è solo per mostrarsi. Uccidete gli scheletri e fate attenzione agli occhi. L'uscita è sulla destra e poi dovete salire, uccidendo gli scheletri che incontrerete e ricevendo l'ascia che è in basso. Non c'è molto da vedere qui, quindi uscite subito in alto a destra. La zona appena sotto i piedi ha una braciola di maiale, abbassatevi ed usate la frusta, per poi uscire sulla destra. Afferrate i cuori ed ignorate l'acqua santa. Ora vi troverete un boss. Tutto questo se avete utilizzate la chiave prima per la porta 1.2, ma se non si utilizza la chiave e salite le scale, sulla sinistra troverete un Orb. Salite le prime scale e proseguite a destra, seguendo il sentiero verso il basso e poi su per le scale, stando attenti a non essere colpiti da occhi roteanti. Andate poi a sinistra verso le scale di uscita. A sinistra si trova un gufo e una borsa di denaro. Ora andate a destra, lungo il fondo per un sacchetto di Orb e un po' di denaro. Salite le scale, saltando a destra e troverete ancora del denaro. Andate a sinistra verso le scale di uscita dopo aver afferrato il denaro dietro le scale e poi tornate indietro. A sinistra si trova una stanza segreta con dei soldi all'interno; saltate sulla piattaforma mobile per poi passare attraverso la porta. Saltate sulla parte superiore delle pietre marroni senza colpirle con la frusta, altrimenti si romperebbero. Nella parte superiore ci sono due zaffiri. Afferrate il resto delle candele e la pietra bruna in fondo. Ora potete uscire e ripassare il baratro, continuando poi verso l'uscita a destra. Questa camera ha piccoli occhi che scivolano ad intervalli; la pietra blu crollerà dopo essere stata calpestata. Muovetevi con cautela, frustate le candele fino a raggiungere il terzo livello in basso. Saltate e frustate la sporgenza a destra per prendere uno zaffiro, per poi continuare fino in fondo. Troverete un passaggio a sinistra, vicino al pilastro rosso, dove troverete un arrosto. L'uscita è sulla destra. Vi ritroverete ora a combattere con un altro boss: Eye Giant. Questo morirà rapidamente dopo 9-10 colpi. Raccogliete i cuori e sarete pronti per passare al livello 2.

Villa and Caves

All'inizio di questo livello, troverete subito due candele rosse in alto. Se avete la scure, potete recuperarle entrambi, altrimenti riuscirete a prendere solo quella più interna. Muovetevi verso destra per ottenere un Orb. Saltate poi sulla piattaforma a sinistra dopo aver ucciso le Armors e poi saltate verso sinistra, colpendo con la frusta la candela rossa. Tornate poi a destra per uccidere più Armors, attenti a non prendere i lampadari con la frusta, altrimenti potrebbero cadere. Attraversate i blocchi di ghiaccio, frustando i pipistrelli. La candela blu è un coltello e la candela in alto sulla via d'uscita è un altro Orb. Ora potete uscire e troverete un'altra candela in attesa di un vostro colpo d'ascia. Si può sia passare al livello superiore saltando sulla statua o frustandola e procedere lungo il fondo. Il livello più alto consiste nel trovare la chiave 2.1 e la porta 2.1. Dovrete afferrare la chiave e decidere se si vuole andare ad aprire la porta in alto, nel ponte levatoio più in basso. Usate la frusta per abbassare la leva del ponte e frustate la candela rossa se avete pronto il vostro colpo. In alternativa, prendete l'ascia e colpite l'interruttore dal basso senza l'utilizzo della chiave. Ora potete uscire sulla destra. Continuate poi sulla destra, frustando gli uomini in fuga od utilizzando lo scudo frusta per ucciderli non appena vi si scagliano contro. La candela blu è un Orb e la candela rossa è un Holy Water. Spostatevi a destra lungo la parte superiore, scendete al livello in fondo dopo aver attraversato il muro bloccato per uccidere gli uomini in fuga. Andate poi su e frustate il muro di pietra a destra in cima per trovare la chiave 2.2 e la porta 2.2 e 2.3. Tornate sul primo livello e saltate per prendere la chiave. Se volete andare direttamente alla porta 2.3, frustate il muro della chiave che è crollato e poi scendete. In caso contrario, tornate indietro fino alle scale ed uscite. Ora sarà la volta della porta 2.2. Saltate su oltre l'abisso (la candela blu è a sinistra, la candela verde è Holy Water). Montate le borse del gas e dirigetevi a destra verso la porta 2.2. Se si perde la propria chiave, scendete nel baratro e finirete nella porta 2,3. All'interno di questa porta, ci sono due zaffiri e una candela rossa; tornate fuori e frustate le pietre marroni fino all'ultima ed usatele per saltare sulla statua, per poi distruggere la borsa del gas in alto ed attraversare le pietre in alto per saltare sulla sporgenza bianca. Tornate poi verso sinistra e scendere fino alla porta 2,3. Ora dovrete scendere nel baratro ed evitare i pipistrelli e le borse del gas. Circa tre schermate verso il basso, si troverà la porta 2.3 e, se avrete salvato la chiave, potrete procedere. In caso contrario, dovrete tornare indietro ed affrontare nuovamente i pipistrelli e le borse del gas. Per uscire, andate verso il basso e proseguite verso destra. La prima candela blu che si trova è un Orb e il secondo un coltello. Dopo aver attraversato i ponti di ghiaccio, passate velocemente tra le pietre di ghiaccio blu in alto per ottenere denaro e la chiave 2.3. Ora andate giù ed uscite attraverso le scale. Cadrete sulla ruota ad acqua che dovrete guidare verso sinistra, per poi salire la parete per ottenere una pentola di arrosto. Continuate di nuovo verso destra, dove troverete la candela accanto blu. Salite su altre due ruote d'acqua e continuate verso destra, fino a trovare la porta 2.4 in basso: utilizzate la chiave, dato che non ci saranno più porte. Proseguite poi verso destra ed entrate nella porta. Qui dovrete affrontare un mini-boss: Amoeba Giant. Non appena lo avrete distrutto, andate verso l'alto con l'ascensore, frustando i pipistrelli, scheletri e candele. La prima cosa che troverete è una scure e la seconda è un orologio. Uscite poi sulla sinistra. Ora vi ritroverete in una serie di passaggi, dove dovrete distruggere i sacchetti di gas e candele per ottenere del denaro, fino ad arrivare all'ascensore sulla sinistra. Uccidete gli uomini in fuga e, prima di usare le scale, frustate il muro dietro di loro per una pentola di arrosto. Assicuratevi di avere la chiave e poi ignorate gli scatti del ponte. Scendete verso destra e, la prima candela, è un Orb. Continuando dritti, vedrete dei roditori di dimensioni inusuali che vi salteranno sopra e Lightning Jellyfish che si alzeranno come uno sciame. Continuate verso destra e in basso, dove dovrete salire nuovamente su una ruota d'acqua sul fondo per ottenere un Orb. Andate a destra finchè non salirete sulla seconda ruota in prossimità della porta 2.4 che ha un cuore e zaffiro. Uscite sulla destra e salite sull'ascensore, ricevendo l'ascia e denaro. A metà strada sulla destra c'è un crocifisso. Uscite poi sulla sinistra. Utilizzate le ruote d'acqua per attraversare l'acqua, frustando le candele per ottenere i soldi ed uscite ancora sulla sinistra. Qui dovrete uccidete i due delfini, poi salire sull'ascensore ed uscire sulla sinistra per entrare nella stanza accanto, dove si ricongiunge il percorso del ponte superiore. Frustate la parete in alto a destra dietro le scale per avere un po' di arrosto. Andando verso destra, dovrete combattere il Boss finale: Were-Mutant.

Outer walls and Torture Chambers

Ora vi ritroverete ad affrontare il terzo livello. Per prima cosa, andate giù da dove vi trovate, frustate il teschio gigante per ottenere 5 cuori e poi uscite in alto a sinistra. Raccogliete la candela blu e frustate lo scheletro. Saltate, frustate lo scheletro in aria e mentre scendete, frustate il cranio e gli scheletri. Davanti a voi troverete delle candele, delle lance e dovrete camminare sull'albero per evitarle. Passato questo punto, andate al livello superiore e poi sulla sinistra. Uccidete gli scheletri di scimmia sulle corde, evitate le ossa e poi uscite in basso a sinistra. Andate poi verso sinistra per ottenere lo scheletro e il denaro. Andate verso l'alto per uccidere i pipistrelli e i teschi sul muro per ottenere ancora denaro o cuori. In cima alle prossime scale c'è una lancia che per qualche motivo non potrà colpirti fino a che starete in cima alle scale. La candela rossa è un coltello. Saltate sulla lancia e spostatevi verso l'alto per poi saltare dalla sporgenza e frustare verso sinistra per distruggere il muro e ottenere la chiave 3.1. Ora procedete verso l'alto attraverso le lance come punti di salto, fino a che non troverete un teschio e un Orb sulla sinistra. Saltate poi sulla sinistra ed andate in alto dopo aver ucciso un altro cranio. Questa zona ha tre sporgenze mobili e una lancia. Quando si ritrae la lancia, andate subito su per le scale, fermandovi poco prima della lancia successiva. Dalla sporgenza centrale successiva, saltate e date un colpo di frusta sul muro a sinistra per trovare la porta 3.1. All'interno di questa porta troverete cuore e denaro. Uscire sulla destra ed usate la piattaforma mobile per uccidere lo scheletro sopra, per poi uscire sulla destra. Si può notare che la candela rossa è un orologio. Il teschio sopra di voi ha un'ascia e la prima candela è un Orb. Uccidete l'osso e saltate la sporgenza per utilizzare il Whip Shield per ottenere le candele a mezz'aria che hanno uno zaffiro. Proseguite poi a destra, uccidendo scheletri e ossa, fino a quando vedrete un'altra candela sopra una fossa. La candela rossa è Holy Water. Mentre scendete nella prossima buca fate attenzione alla frantumazione del muro e alla lancia in basso. Scendete rapidamente, frustate a sinistra per uccidere qualsiasi mini-occhio e per ottenere il denaro. Cadete altre due volte, uccidendo il cranio ed evitando i mini-occhi. Ora dovrete affrontare una scelta: camminando sul muro in frantumazione, è possibile frustare il muro e prendere un sentiero, oppure si può abbattere il muro e prendere il percorso B. Il percorso A passa attraverso il muro rotto, dove non conviene saltare, dato che il soffitto è pieno di punte. Saltate poi e frustate il cranio per ottenere sacchi di denaro. Uscite a destra e cadrete per poi collegarvi al percorso B. Saltate sulla sporgenza, fino a ottenere la frusta Orb a destra. Attraversate le lance, facendo attenzione agli scheletri rossi che resuscitano. Risalite e poi andate a sinistra per combattere due mini-morti che utilizzano una falce. Il Whip Shield vi permetterà di distruggere le falci ed anche di attaccare. Qui potrete guadagnare zaffiri e cuori. Tornate poi a destra, dove combatterete un altro mini-morto ed uscite. Andate in alto a destra, dove c'è il collegamento con il percorso B. Andate a destra e salite la scala, per poi arrivare fino alle sporgenze mobili. Ora potete uscire. Siete ora nella stanza a destra prima del boss finale. Il percorso B continua a cadere oltre il muro frantumato. Evitate i mini-occhi e cercate di frustare le candele per ottenere del denaro e un Orb. Scendete verso sinistra o destra, ma evitate le punte delle lance che sorvegliano ogni via. Ci sono dei soldi sui blocchi di ghiaccio e, in fondo, a sinistra frustate a metà parete per trovare un arrosto e continuate verso destra per andare all'uscita. Attraversate il ghiaccio che vi si presenta, utilizzando un colpo di frusta per rompere le candele prima di raggiungerle. Successivamente troverete scheletri rossi che resuscitano dopo essere morti per un momento e punte sia sopra che sotto. Saltate le punte in fondo prima che sparino verso l'alto e muovetevi rapidamente dopo aver passato quelle superiori prima che vi abbattano. Andate dritti sulle sporgenze mobili quando la ghigliottina si allontana e lasciatevi cadere attraverso la sporgenza per ottenere uno zaffiro ed evitare danni. Lo stesso vale per l'altro lato. Ora potete uscire. Prendete tutte le candele che potete, evitando i pipistrelli e gli scheletri di scimmia, uscite a destra, dove incontrerete un mini-boss: Skeledragon. Una volta che lo avrete sconfitto, uscite sulla destra e troverete subito delle candele. Arrivate fino all'ascensore e frustate la sommità del muro per ottenere un arrosto. Uccidete poi lo scheletro di un serpente con due fruste, ma, attenzione, perché può rimbalzare e colpirvi. Ora potete uscire. Saltate oltre la punta della prima lancia ed usate lo scudo frusta per uccidere l'ectoplasma; saltate poi la seconda lancia fino all'ascensore, in attesa di saltare verso la sporgenza, aspettando che le lance rientrino. Usate la lancia a lato per uccidere il cranio. Andate su a cercare altri ectoplasmi; la lama rotante in alto può essere passata al di sotto se non si sta ampliando, così nel momento in cui si amplia in alto, si ritrae in basso. Ora potete uscire nuovamente. Saltate le lance a terra ed aspettate che la lama rotante giri lateralmente, per poi passarci sotto ed usare il pressa-gente per andare in cima della lama quando è di nuovo al lato: fate attenzione al livello superiore, evitando lance e scheletri rossi per avere soldi e uno zaffiro. Fate poi ritorno al pressa-gente e camminate sulla cima di essi. Sul secondo si può camminare in fretta per arrivare al successivo, dal quale potete scendere a destra. Muovetevi velocemente sulla sinistra di quello caduto al largo e correte sulla prossima pressa per andare oltre il muro: saltate le punte ed uscite. Salite per raccogliere i cuori e successivamente vi dovrete confrontare con il boss finale: Master Blade. Dopo averlo sconfitto, siete pronti a passare al livello successivo.

Interior Rooms

All'inizio di questo livello troverete subito a sinistra una candela che è un Orb. Uccidete il Red Armor con due fruste e poi usate l'ascia per ottenere uno zaffiro alla vostra destra. Spostatevi poi a sinistra, evitando i candelabri cadenti. Andate poi su a destra, facendo poi cadere il lampadario sulla Red Armor. Andate a sinistra, scivolando poi verso il basso e verso destra, verso l'uscita. Usate la frusta per far cadere i lampadari su entrambi i lati sugli scheletri dei serpenti. Saltate poi a destra per ottenere una borsa di denaro dalla candela. Quelli davanti a voi sono scheletri di serpenti, e, usando la frusta, potreste ucciderli. Andate poi verso sinistra, evitando di far cadere i lampadari, per poi uscire sulla sinistra. Vi imbatterete in una serie di camere disposte ciclicamente, in modo che ogni porta colleghi a un locale specifico e deve essere percorsa in serie per accedere alle uscite. La stanza 1 presenta due scheletri e bulbi oculari nel centro; la stanza 2 "sotto" presenta borse del gas e la chiave 4,1; la stanza 2 "sopra" presenta due Pill Bugs e la chiave 4.2; la stanza 3 presenta due Bone Pillar e un crocifisso sul lato sinistro; la stanza 4 presenta due Red Armors e un mini-morto (attenzione ai lampadari che cadono); la stanza 5 "sopra" presenta un Eye Flail e un Cross; la stanza 5 "sotto" non ha niente all'interno. Se si segue il percorso A, dopo aver terminato la stanza 5 "sotto", ci si imbatterà in un mini-boss: Succubus. Dopo aver terminato la battaglia, le prime candele che troverete sono un Orb. Continuate poi fino alle Torri saltando da piattaforma a piattaforma, frustando i pipistrelli, scheletri e le ossa. Nella parte superiore c'è un mini-morto, salire fino in cima ed utilizzare lo scudo frusta od armi da sub, per poi uscire dalla sinistra. Se vi lascerete cadere giù, troverete uno zaffiro nascosto nella parete a destra. Uccidete i corvi e le lame degli occhi, per poi uscire a sinistra. Attenzione, ora vi imbatterete in due giganti teschi con fiamme blu, ma basteranno tre frustate per ucciderli. Dovrete fare la stessa cosa con i pipistrelli: uccideteli con la frusta. Dopo avere ottenuto l'Orb, il ponte inizierà a crollare. Spostatevi costantemente a sinistra, frustate gli scheletri, come sapete fare. Attenzione però, perché ci saranno teschi fiammeggianti che sembra vi inseguino. Voi andate avanti, fino a trovare l'ultima candela che è uno zaffiro. Fate due salti verso l'estrema sinistra e scendete: adesso siete connessi con il percorso di B. Colpite con la frusta le candele in alto e prendetele. Mi raccomando, assicuratevi di prenderle tutte. Per ottenere il percorso B, è necessario sbloccare due porte, una di fronte all'altra. Per fare questo, è necessario utilizzare chiavi 4.2 e 4.3 dal labirinto sopra che significa saltare fuori sopra uno zaffiro. Seguite il labirinto sopra per ottenere le chiavi e portarli a uno a uno alle porte in basso a sinistra della stanza 4. Andate a sinistra, uccidendo le spore della muffa e un nuovo nemico, gli uomini lucertola. Essi saltano in aria e buttano giù pugnali: mettetevi tra loro e frustateli per tre volte per ucciderli. Qui troverete anche un mini-morto su una piattaforma in alto a sinistra. Uscite poi in basso a sinistra. Andate a sinistra, uccidete i roditori che depongono le uova nel buco nero e riuscirete a vederli, grazie ai loro occhi luminosi al buio. Andate poi su a destra, poi a sinistra lungo il percorso. La prima azzurra è un Holy Water e sotto la piattaforma un cronometro. Risalite ed uccidete le spore ed andate a sinistra per poi uscire. A sinistra ci sarà una nuova tipologia di nemico, i ragni; ti basterà frustarli due volte per ucciderli. Viaggiano lungo una rete in un percorso diagonale, sputando la ragnatela che può essere frustata o semplicemente saltata. Sotto c'è il denaro, sulla sporgenza superiore c'è una frusta Orb. Andate in alto a sinistra, dove troverete due candele, per poi uscire in alto a sinistra. Ora che vi siete collegati con il passaggio A, a destra troverete la sala del boss Golem Stone con il quale dovrete combattere.

Clock Tower

Arrivati a questo livello, sarete subito aggrediti da degli automi, ma che riuscirai facilmente a distruggere con vari colpi di frusta; ma state attenti però, molto probabilmente vi cadranno addosso, quindi aprite bene gli occhi. La prima candela che troverete qui è un Orb. Uccidete gli uomini in fuga e gli scheletri. C'è un grande orologio bianco che cadrà immediatamente non appena lo colpirete, quindi saltate sulla sinistra per evitarlo. Subito di seguito c'è un automa che custodisce uno zaffiro: usate l'Holy Water presa dalla sporgenza sulla sinistra per poi avere a che fare con lui. Poi prendete le piattaforme mobili ed andate a destra per poi uscire. Uccidete gli uomini in fuga e cercate di evitare gli occhi cadenti, per poi andare a destra saltando per evitare i lampadari. Una Red Armor e un mini-morto controllano l'uscita: bruciateli con la Holy Water ed andate avanti. Sul vostro cammino troverete Eye Flails, Ecto Plasm ed Eyes che vi ostacoleranno. L'ultima parte è custodita da due automi e fantasmi che depongono le uova a caso. Poi è possibile tornare indietro e lasciare che tutti e due cadano nella fossa, mentre frustate i fantasmi. Fatto ciò potete uscire sulla sinistra. La prima candela è un Axe e poi un Orb. La marcia in cima ha una chiave 5.1: prendetela e continuate poi sopra gli ingranaggi a sinistra, uccidendo l'armatura ed andando lenti attraverso le marce fino ad arrivare alla porta 5.1. Se si cade o dopo aver aperto la porta e raccolto il bottino, dirigetevi a destra per ottenere i soldi sotto gli ingranaggi. Attenzione alle meduse e le borse del gas quando si effettuano i salti. Ora potete uscire sulla sinistra. Arrivati a questo livello, la prima candela rossa che trovate è un orologio. Muovetevi attraverso il muro per trovare 5 cuori dall'altra parte. Due livelli sopra c'è un automa e dovrete cercare di farlo cadere nel vuoto e, alla destra sopra di lui, c'è una sfera: tenetela alta ed uscite poi sulla sinistra. Verso la sporgenza a destra, c'è un crocifisso che ucciderà tutte le pietre marroni. Dirigetevi in basso a destra, dove ci sono soldi sotto degli ingranaggi, ma non potrete andare sotto a prenderli e intanto medusa vi colpirà. Quindi andate dietro il grande ingranaggio e poi in basso a sinistra. Attenzione al punto rosso del pistone che vi potrà danneggiare, quindi muovetevi quando gli avrete girato intorno e poi potrete uscire sulla sinistra, dove dovrete poi affrontare il mini-boss Frankenstein. Dopo averlo ucciso, dovrete uscire da questa area e il primo candelabro che troverete è un Orb. Uccidete gli automi che trovate sul cammino e schivate le meduse che avete sulla testa. Fate attenzione anche allo scheletro che è molto più mortale a causa dei suoi proiettili; per ucciderlo mettevi sulla sinistra. Sopra di voi c'è un automa: dovete trarlo in inganno e farlo cadere a sinistra o ucciderlo in fretta. Andate fino alle scale; prendete quella di destra e poi saltate dai blocchi in alto per uccidere la Red Armor da una distanza di sicurezza. Poi scendete e risalite le scale a sinistra. Muovetevi poi sulle tre sporgenze mobili, ma per guardare le punte in alto, dovrete essere sull'ultima. Fatto ciò, uscite sulla destra. Vi ritroverete subito davanti una Red Armor che dovrete uccidere. Usate poi la frusta per trasformare le scale e renderle utilizzabili, ma attenzione allo scheletro del serpente. Uccidetelo e salite, uccidendo poi anche gli scheletri rossi e blu. Sulla destra troverete un po' di denaro, per poi andare a sinistra sulle pietre di ghiaccio e saltate giù a destra. Uccidete gli Eye Flail e poi lo scheletro sopra ed usate la frusta per ottenere nuovamente le scale che utilizzerete per tornare su. Arrivati in cima, uccidete i pipistrelli evitando le pietre di ghiaccio. Le candele che troverete qui sono soldi e zaffiro. Qui dovrete fare una scelta: restare in alto ed andare nel percorso A o scendere per ottenere il percorso B. Se scegliete il percorso A, dovrete andare attraverso le sporgenze per ottenere la chiave 5.2. Non appena vi dirigerete in basso, un automa vi attaccherà e il piano si alzerà, cercando di infilzarvi con le punte sporgenti. L'unica cosa che potete fare è ucciderlo velocemente e schivare le punte stando al centro. Lungo questa via troverete Gas Bags, Medusa e Giant Flaming Blue Skulls che vi renderanno la vita spiacevole. Ottenete più denaro possibile e a 3/4 della salita a sinistra troverete un Orb. Uscite dalla cima o attraverso la porta 5.2. Il percorso B, invece, vi consentirà di ottenere il bottino al livello inferiore, ma consente di raggiungere la chiave 5.2 in maniera molto più difficoltosa, perché non appena il pavimento inizierà immediatamente a salire, si avrà a che fare con un automa e dovrete cercare di raggiungere la parte sinistra, dove troverete la chiave in una candela. Muovetevi attraverso le punte per trovare la chiave. Partecipate poi alla festa da ballo con meduse, borse del gas e GFBS, ottenendo così del denaro. Ora uscite dalla cima o dalla porta 5.2. Se decidete di passare attraverso la porta 5.2, muovetevi velocemente verso destra per ottenere il crocifisso, 4 zaffiri e denaro. A destra troverete una bambola: prendetela e poi uscite in alto a destra. Subito dopo troverete un'ascia e 5 cuori. Uccidete gli scheletri e muovetevi fino alle sporgenze di destra, dove ci sarà un pendolo verde. Andate verso sinistra e prendete il denaro e un Orb. Tornate indietro sulla via del pendolo, saltate sulla sporgenza in alto a destra e poi a quella in centro. Qui cercate delle borse del gas e dei fantasmi. Andate poi a sinistra per salire sul pendolo e guidatelo nel modo giusto. Ripetete la stessa cosa con il pendolo successivo e poi andate sulla sinistra per uscire. Saltate sul pendolo e colpite la candela per ottenere una croce. Vi conviene fermarvi, perché troverete davanti a voi un automa in attesa di un vostro colpo che lo porterà alla morte. Fatto ciò, saltate dal pendolo verso la sporgenza, dove potrete ingranare la marcia spostandola verso l'alto, mentre combatterete con una scimmia e un mini-morto, mentre una medusa e un ectoplasma staranno volando. Spostatevi poi sulla destra e scendete per uccidere altri automi. Fatto ciò, salite le scale, uccidete gli scheletri ed andate in alto a destra per ottenere dei cuori. Spostatevi a sinistra dalla sporgenza al pendolo, muovetevi sopra di esso e scendete poi per uccidere la borsa del gas e i corvi. Saltate su un altro orologio a pendolo e fate attenzione agli occhi che cadono dall'alto. Andate alla parte superiore dell'orologio e spostatevi sulla sinistra, evitando i corvi, salendo poi le scale per uscire. Ingranate la marcia per arrivare fino alla porta del boss Death, con il quale dovrete combattere immediatamente. Dopo averlo ucciso, vi si presenterà davanti l'ultimo livello.

Dracula's tower

L'ultimo livello vi presenterà subito delle scale, sulle quali dovrete salire per poi trovare 5 cuori. Il Secret 6,1 dice: "Dopo aver battuto la morte, salite le scale nel livello successivo. Prima di entrare nella sala del trono di Dracula, colpite il piccolo orologio del nonno tra le fiaccole e il lavello; successivamente dovete andare verso l'orologio infossato e salire le scale invisibili. Esse vi porteranno a una stanza con una Bambola Christopher, dei cuori o borse con soldi." - Joel Daniel Rodriguez (Xclibur2001), Loyal Vampire Killer 4 Life. La prossima area ha ogni tipologia di arma, Holy Water, Orologi, Croci, Coltelli ed asce. Nella sala successiva troverete un cuore e la frusta Orb; entrate nel rifugio del re dei Vampiri, troverete Dracula che ride e che poi vi dirà: "Come sempre, l'alleato degli esseri umani senza valori". Dopo aver detto ciò, comincerà la sfida. In questa prima parte della sfida, Dracula 1 avrà un tipo di forma che poi cambierà per altre due volte. La sua prima forma, sarà la classica forma di Dracula. Cercate di usare la frusta e colpirlo più volte sulla sua faccia. Mentre lo starai colpendo, si trasformerà in un enorme Man-Bat. Anche sotto questa forma dovete frustare la sua testa, essendo l'unica parte vulnerabile. Quando lui muove la testa in avanti, saltate indietro per evitare il fuoco. Lui salta 3 volte prima di sputare fuoco e state attenti a non farlo avvicinare troppo, altrimenti il fuoco vi colpirà. Un consiglio è quello di avere con sé l'ascia, perché è tutto ciò che serve. Nella terza forma, cioè Dracula 3, basterà colpire una trentina di volte il volto. La sala del trono si affievolisce ed egli appare come un gigante con una certa faccia davvero dolce. Cercate di usare la frusta sulla sua mascella, effettuando due attacchi: 1. Egli chiamerà dei glifi rossi a terra che esploderanno dopo pochi secondi. 2. Egli chiamerà dei glifi gialli dal soffitto che spareranno un fulmine dall'alto dopo pochi secondi. Continuate a sferrare la frusta mentre schivate i glifi e ben presto la sua mascella si staccherà. Lui si abbasserà ulteriormente, consentendovi di montare sulle sue guance. Egli poi chiamerà i glifi blu dal soffitto che convocheranno sia le bolle che fulmini intorno allo schermo. Poi chiamerà dei glifi rosa che faranno scendere mini-occhi che esploderanno liberando del fuoco se non verrano frustati prima. Fate attenzione anche a delle palle di fuoco che cadranno ed andranno a ricoprire il terreno. Utilizzate la frusta sugli occhi ed evitate le palle di fuoco mentre cercherete di colpire Dracula. In questa fase sarà molto utile la croce non appena sarete un bel po' distanti, ma si può anche saltare e lanciare l'ascia. Egli mescola questi attacchi in combo per causarvi molti più danni ed inizierà ad alzare ed abbassare le dita ad intervalli come delle sporgenze. Infine egli convocherà dei glifi che esploderanno, rilasciando del fuoco. Trovate un rifugio per nascondervi e ripararvi dall'esplosione. Per danneggiarlo, è necessario colpire gli occhi e vi basterà usare la frusta e eventualmente un'arma secondaria alla fine per farlo cadere definitivamente.
Avete riportato la pace sulla terra e rimandato il Conte Dracula nuovamente al suo secolo. Un presentimento mi dice che lo rivedrete ancora...

VIDEO