Dead Rising 2La soluzione di Dead Rising 2 

Un viaggio tra i morti viventi necessita di assistenza!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Prologo

La scenetta iniziale vi vedrà interagire contro dei nemici, armati di una sega elettrica. Più riuscirete ad ucciderne, più il vostro livello monetario di partenza sarà elevato (ottenendo il primo posto, vi saranno forniti 10'000 dollari; 5000 per il secondo, 3000 per il terzo. La strategia consigliata consiste nel procedere avanti e indietro in velocità, mirando principalmente agli zombie con dei palloncini rosa sopra la loro testa. Dopo aver superato l'evento iniziale, guardate la scenetta di premiazione del vincitore (che, nel migliore dei casi, sarete voi). Dopodiché, comincerete il "vero" gioco. Vi troverete nello spogliatoio. Procedete lungo il corridoio, salvate il gioco nel bagno. Poi continuate fino all'ascensore. Altra scenetta, dunque procedete fuori dall'ascensore semi-distrutto. Alla fine del corridoio, prendete a destra. Entrate dunque nell'ultima porta a sinistra, dalla quale si accedere all Greem Room. Recuperate Katey e uscite dall'edificio. Guardate la scenetta; riprenderete poi il controllo del personaggio, ma vi troverete all'interno di una specie di bunker, atto a proteggere la popolazione dell'arrivo degli zombie. Dovrete ora andare a recuperare lo Zombrex per Katey, prima delle 7. Uscite fuori dal bunker, non prima di aver recuperato almeno due asce per farvi strada tra i nemici. Raggiungete il condotto di ventilazione. Riceverete una telefonata sul vostro ricevitore, la quale vi indicherà la posizione del Zombrex. Equipaggiate una buona quantità di armi, e raggiungete il mercato di Roy (segnato come R109). Eliminate i tre sciacalli al suo interno, recuperando la chiave per la farmacia. Saltate aldilà del bancone, usate la chiave per entrare nella stanza lì presente. Da essa potrete recuperare il Zombrex necessario a salvare Katey, nonché alcuni oggetti atti alla cura del vostro personaggio.
Uscendo fuori, non dimenticatevi di parlare con Denyce. Tornate dunque verso l'esterno; il vostro obiettivo sarà ora il Casino Yucatan. Dopo essere entrati, verrete attaccati da Ted e Snowflake. Focalizzatevi inizialmente su Ted, servendovi di attacchi corpo-a-corpo per massimizzare i danni inflitti. Ricordatevi di recuperare poi le tre bistecche sulla sinistra (una sulla roccia, le altre due sulle piattaforme adiacenti). Per sconfiggere Snowflake sarà necessario mantenere gli zombie sufficientemente distanti, in caso contrario andranno ad interferire con le vostre capacità di mira. E' possibile anticipare i suoi attacchi, udendo il suo "ruggito" solitamente precedente la carica. Non appena la vedrete cominciare, apprestatevi a lanciare una bistecca in sua direzione (subito dopo l'inizio della "carica"). Si fermerà per mangiarla, tornando poi indietro. Ripetendo la procedura per tre volte (con tutti e tre i pezzi di bistecca), Snowflake si unirà al vostro party. Sarà dunque il momento di procedere verso il front office. Superate il tavolo, entrate nella vicina porta per trovare Lenny. Parlate con lui, vi insegnerà come attivare le slot machines. Seguitelo fino alla stanza di manutenzione, interagite poi con il pannello di controllo per accendere le slot. Lenny si unirà dunque a voi. Tornate al bunker, e consegnate a Katey il suo Zombrex. Guardate dunque la scenetta di fine capitolo.

Primo Caso - Prima Parte

La prima parte del caso richiede effettivamente solo che raggiungiate il bunker prima delle 8; è una richiesta che viene automaticamente soddisfatta alla fine del primo capitolo, dunque non ve ne dovrete in alcun modo preoccupare. Uscite dunque dal bunker, percorrendo i tunnel di manutezione. Parlate con la signora dalla pelle scura; per ora, tuttavia, è preferibile ignorare le sue richieste. Procedete invece verso destra, entrando in quel di R101 (Casual Gals). Parlate con Gordon, si unira alla vostra causa. Continuate poi verso R120 (The Dark Bean). Conversate con LaShawndra, e portate lei e Gordon verso il bunker, data la vicinanza. Tornati fuori, avviatevi verso l'hotel "Fortune City". Guardate l'ennesima scenetta, questa andrà a chiudere la seconda parte del caso. Conversate dunque con Rebecca, cominciando così la terza sezione. Seguitela verso South Plaza, parlate poi con lei nuovamente una volta giunti nei pressi dei bagni, convincendola a continuare. Arriverete all'Arena, lì entrando nell'ufficio della Security, ove assisterete ad un'altra scenetta d'intermezzo. Si completeranno così la terza e quarta parte del caso. Uscite fuori dall'Arena, arrivando al Platinum Strip. Correte verso S106 (Dining at Davey's), ove incontrerete Chad. Fate in modo che si unisca al gruppo, poi tornate verso S101 (Souvenir Kiosk) per prendere anche Dorris. Tornate dunque verso Fortune Park, raggiungete poi Royal Flush Palaza. Salite le scale, entrando in R209 (Children's Castle). Parlate con Esther, convincendo anche lei. Tornate dunque al bunker assieme a tutti i nuovi compagni. Prima di tornare fuori, raggiungete la sala di controllo per ratificare il completamento della quarta parte del primo caso. Per ritrovare il successivo gruppo di sopravvissuti dovrete percorrere tutto il centro commerciale, raggiungendo il negozio P107 (Shanks). Parlate con Jack e Kenneth, convincerli sarà semplice. Tornate subito al bunker, data la sua vicinanza.

Primo Caso - Seconda Parte

A questo punto, dovrebbero essere apparsi tre sopravvissuti nel Casinò Americana. Raggiungetelo, poi voltate verso sinistra. Troverete due persone che si proteggono dall'attacco degli zombie usando una barriera di slot machines. Saltate questa barriera e cominciate a colpire leggermente Stuart, cercando di calmarlo (accertatevi di non avere equipaggiato armi, evitando così di ucciderlo). Dopo un po', rinsavirà, e potrete condurre sia lui sia Brittany alla salvezza. Prima però di uscire verso la piazza, visitate la Champagne Room. Troverete lì Kristin, un'altra sopravvissuta. Assieme a questi tre soggetti potrete ora tornare al bunker. Ci sarà ora un "buco" durante il quale non avrete sopravvissuti da salvare; consigliamo di raggiungere la Platinum Strip e completare "Meet the Contestants". Parlate con Leon, poi combattetelo in quel di Fortune Park. Vincendo, otterrete l'accesso al garage di motociclette, che vi servirà poi per muovervi con maggior velocità. Dopodiché (attorno alle 3:30) vi giungerà notizia di altri sopravvissuti. Raggiungete South Plaza, e parlate con John, Kevin, Brian e Curtis. Dunque procedete lungo l'arena di Fortune City, fermandovi nel backstage per recuperare altri due sopravvissuti. Ricordatevi anche di prelevare l'estintore, necessario a fermare il fuoco che si formerà. I due che troverete sono Elrod e Trixie-Lynn. Continuate dunque verso nord, fermandovi un attimo all'interno dei bagni del Casinò Americana - per fronteggiare Brandon. Dite agli altri sopravvissuti di attendervi nei pressi dell'angolo accanto al bagno delle donne, sicché voi possiate occuparvi di Brandon senza dover pensare a non coinvolgere anche loro. Potrete dunque liberare Vikki, la quale si unirà subito alla vostra ciurma. Ora potrete tornare al bunker e lasciare lì tutti i sopravvissuti che avete raggruppato durante quest'ultima sessione di gioco, che va anche a completare il primo caso.

Video - Trailer di Fortune City

Secondo Caso - Prima Parte

Per completare la prima richiesta del caso è sufficiente essere all'interno del bunker per le 7:30. Passata quell'ora, uscite dalla casa e procedete verso il Casinò Slot Ranch. Giunti al suo interno, spostatevi verso sinistra, raggiungendo il backstage. All'angolo, potrete recuperare una dose di Zombrex (salite le scatole per localizzarlo). Poi continuate fino al Casinò Yucatan. Giunti qui, spostatevi fino al centro del piano principale; noterete una statua enorme, che potrete cominciare a scalare. Giunti in cima, troverete un'altra scatola di Zombrex. Poi scendete e percorrete il centro commerciale Palisades. Accanto all'entrata al Casinò Yucatan, potrete notare una porta che conduce al sotterraneo. Poco sopra la porta, è visibile un segnale di colore arancione (informazione che può facilitare la sua individuazione, nel caso in cui abbiate problemi). Guardate la scenetta, combattete dunque i due mercenari in arrivo. Ennesima scenetta, e verrete dunque posizionati su una motocicletta, con l'obiettivo di raggiungere il treno in corsa. E' consigliabile cercare di prendere sempre le curve molto strette; per poi salire sul treno, sarà necessario utilizzare la rampa apposita. Giunti in cima, dovrete eliminare qualche mercenario, fino a raggiungere la carrozza di testa. Aprite poi la porta lì posizionata per visualizzare la scenetta che va a porre fine alla seconda parte del caso. Ora dovrete tornare velocemente a Royal Flush Plaza; noterete un ragazzo a terra, a cui dovrete dare dello Zombrex (si tratta di Jared). Portatelo poi fino al bunker, salvandolo da morte certa. Spostatevi dunque verso Silver Strip, ove si svolgerà Cold Blue (verso le 10 della sera). Entrate in quel di N102, localizzando Sven che cerca di resuscitare Duggan. Parlate con lui e riconducetelo al bunker. Vi donerà anche una dose di Zombrex.

Secondo Caso - Seconda Parte

Inizierà dunque "Tastes Like Chicken". Percorrete il Casinò Slot Ranch, raggiungendo la Food Court. Salite poi sulle macchinette distributrici automatiche sulla destra, arrivando così al Casinò Yucatan. Parlate con Jasper (in cima alla zona contrassegnata come F105) e continuate dunque verso F102. Inseguite Antoine, colpitelo ripetutamente via corpo-a-corpo mentre cerca di curarsi. Una volta morto, non dimenticatevi di procedere verso il retro del ristorante per salvare Cinda. Ricordatevi di portare Jasper con voi, altrimenti Cinda non vorrà unirsi. Portate dunque entrambi al bunker, attendendo fino alle 3 per l'inizio della successiva missione, Industrial Fashion. Scendete verso South Plaza, prelevate gli altri due sopravvissuti, Willa e Terri. Riportateli subito al bunker, dato che sarà necessario trasportare Willa "a mano", sarete dunque notevolmente impediti nei vostri movimenti. Proseguite dunque verso Silver Strip, salendo sul palco. Parlate con Jeanna, Floyd e Allen, si uniranno senza che voi dobbiate insistere eccessivamente. Riportateli al bunker per le 7:00, e date a Katey la sua dose di Zombrex. Alle 8:00 comincerà al successiva missione; raggiungete R207 per localizzare un trio di sciacalli. Parlate con Erica, vi chiederà di andare a recuperare i suoi oggetti. Si uniranno a voi anche Rosa e Bessie. Tornate subito al bunker, sareste altrimenti fortemente impediti nel combattimento, data la necessità di trasportare gli oggetti. Ciò segnerà la fine del secondo caso.

Terzo Caso - Prima Parte

La prima parte del caso si completerà in maniera automatica, sarà sufficiente essere all'interno del bunker allo scoccare delle ore 10. Guardate la scenetta, passando poi al successivo caso. Equipaggiate le armi & fate scorta di cibo, dirigendovi dunque verso l'American Casinò. Uccidete tutti i mercenari che popolano i suoi dintorni, dunque spegnete lo scavatore (consigliamo la Fire Axe e il Martello Pneumatico). Ripetete la procedura nei pressi del Casinò "Slot Ranch", poi allo Yucata. Uccisi questi tre gruppi di mercenari, ne giungerà in scena un quarto, accanto al Casinò Atlantica, all'interno di Fortune Park. Si trovano all'interno di una roulotte, dovrete distruggerla per completare questo obiettivo - non è necessario uccidere tutti i mercenari, anche se spesso sarete "obbligati" a farlo per riuscire a fare a pezzi la roulotte. In tal modo, verrà considerato come "chiusa" la seconda parte del terzo caso. Vi verrà dunque assegnata la missione denominata come "Wilted Flower". Raggiungete il grande magazzino "Palisades", ricordandovi di recuperare qualcosa da bere lungo il percorso. Dunque entrate nel negozio segnato come P109 (Venus Touch), procedendo aldilà della porta sul retro. Parlate con Linette, dovrebbe essere alla vostra destra. Datele la bevanda per fare in modo che si unisca al vostro gruppo. Dovrete ora riportarla al bunker; per fare più svelti, uscite fuori e poi salite le scale, arrivando a P203. Sul retro, c'è una camerino che conduce direttamente al bagno del Royal Flush Plaza. Da qui sarà semplice e veloce arrivare al bunker.

Terzo Caso - Seconda Parte

Ci sarà dunque una breve interruzione nella serie di compiti. Risulta il momento perfetto per andare a far fuori Brent, all'interno del centro commerciale Palisades, nei pressi del P209 (Kids' Choice Clothing). Per cominciare il combattimento, interagite con la mascotte di fronte al negozio. Quando saranno scoccate le ore 16, verrete chiamati dall'ennesimo sopravvissuto. Raggiungete Silver Strip e entrate nel luogo contrassegnato dalla sigla N101 (Swept Away). Colpite Randy, facendo così in modo che Danni sia dei vostri. Portatelo subito al bunker. Dovrete ora attendere un po' per ottenere il successivo compito, fino alle 20; in preparazione, recuperate una Queen. Superata quest'ora, dirigetevi verso Royal Flush Plaza, più specificamente a R112 (SporTrance) ove potrete trovare Luz, circondata da Zombie. Lanciate la Queen i sua direzione, sicché si fidi di voi, e riportatela velocemente verso il bunker, prima che compaiano in zona altri zombie. Alle 21:00 sarete raggiunti dalla chiamata del seguente sopravvissuto. Usate la scorciatoia attraverso il bagno per arrivare al centro commerciale Palisades. Recuperate l'LMG nascosto tra i cespugli accanto al Water Bar. Poi raggiungete Fortune Park, passando attraverso il Casinò Atlantica. Vedrete subito Janus (riconoscibile dalla valigetta piena di soldi). Se, come vi abbiamo suggerito, avete recuperato la pistola nel centro commerciale, allora Janus si unirà sicuramente a voi, e lo potrete riportare al bunker (ottenendo una bella ricompensa). Andate dunque a parlare con Stuart, sempre all'interno del bunker, per evitare un ammutinamento. Si tratterà anche dell'ultimo evento pertinente alla terza parte del gioco.

Quarto Caso - Prima Parte

Anzitutto, cercate di raggiungere Y102 (Shoal Nightclub) prima dello scoccare dell 23. E' li che si svolgerà l'azione durante questo inizio di capitolo. Dovrete combattere contro Amber e Crystal, ma per il successo della missione è necessario eliminarne solo una, dunque focalizzatevi su quella che preferite ed ignorate l'altra. Dopodiché, verrete chiamati per recuperare e consegnare dello Zombrex. Curatevi e fate rifornimento di munizioni, poi procedete attraverso la solita scorciatoia di Palisades per giungere alla Royal Flush Palaza. Localizzare R103, nei suoi paraggi c'è un carrello. Cliccate su di esso per cominciare la battaglia contro Carl, la vittoria vi consentirà di mettere le mani sullo Zombrex. Alle 2, dovrete raggiungere S106 (Dining at Davey's), passando attraverso la Platinum Strip. All'interno, potrete parlare con Richard; dategli qualcosa da mangiare per convincerlo ad unirsi a voi. Riportatelo dunque al bunker, vi consegnerà come ricompensa una dose di Zombrex.
La soluzione di Dead Rising 2
Correte dunque verso R212 (Ragazines). Recuperate il giornale denominato "Gambling 1", poi spostatevi verso il bagno e salvate. Usate dunque la scorciatoia, raggiungendo il magazzino Palisades, e avviandovi dunque verso P206 (Stan's Large Print Books). Da lì potrete recuperare il giornale "Gambling 2". Ora spostatevi verso il Casinò Atlantica, e lì parlate con Chuck. Potrete anche vedere Nevada, Jacob e Jessica. Parlate con tutti loro, poi cliccate sul tavolo. Si uniranno al vostro gruppo se e solo se li batterete nel poker. Non possiamo fornire particolari consigli, è semplicemente necessario saper giocare a poker. Dopo aver vinto, tornate al centro commerciale Palisades, e procedete fino al Water Bar. Al secondo piano, potrete parlare con Nina, Summers e Cora. Si uniranno a voi solo dopo che avrete dato loro 10'000 dollari; fortunatamente, la vincita al poker vi consente di pagare tale somma, senza troppi problemi. Continuate dunque lungo la scorciatoia, attraverso P203, raggiungendo il bunker (ma, durante il percorso, ricordatevi di recuperare due piatti dal ristorante). Date il Zombrex a Katey. Prima di continuare, dirigetevi al bagno e liberatevi di tutti i vostri vestiti, eccetto le mutande. E' "l'uniforme" necessaria per poter adempiere alla seguente chiamata. Raggiungete N105, passando per Silver Strip. Troverete una sega per cemento giusto all'esterno del negozio. Dovrete portarla fino al grande magazzino Palisades, più precisamente fino a P110 (KokoNutz Sports Town). Sul retro del negozio potrete leggere un avvertimento su una porta, "Tape it or Die". Procedete dentro la stanza, parlate con Lance; poi con Wallace. Dategli la sega per cemento e i piatti. Vi darà una nuova arma, il lancia-piatti. Attendete dunque che siano le 9, poi uscite e procedete verso Fortune Park. Guardate la scenetta, poi salite le scale per raggiungere i soldati (una scaletta è rintracciabile a sinistra dell'entrata al Casinò Slot Ranch) ed eliminate Johnny.

Quarto Caso - Seconda Parte

Davanti al Casinò Slot Ranch - accanto al negozio N110 (Hot Excitorama) - è visibile un vicoletto. Procedete al suo interno, poi superate le porte alla sua fine. Salite la scaletta, raggiungendo Derrick. Uccidetelo e recuperate il suo cibo. Poi correte lungo Fortune Park, fino alle scale che conducono a Platinum Strip. Sulla sinistra, potrete notare un edificio in costruzione. Big Earl si nasconde al suo secondo piano, usate le casse per raggiungerlo ed ucciderlo. L'ultimo cecchino si trova sopra il cinema. Procedete verso il vicolo tra S102 (Cash Gordon's Casino) e S103 (Juggz Bar) per localizzare una scaletta. Percorretela per giungere al nemico, Deetz. Eliminatelo per completare anche questa parte della missione. Spostatevi dunque verso l'entrata all'Hotel Fortune City, superando la ragazza nei pressi di South Plaza senza badare ai suoi richiami. Guardate la scenetta (che dovrebbe essere attivata una volta giunti al centro dell'entrata). Eliminate Seymour, poi raggiungete il negozio denominato "American Undies" (nella parte sinistra della mappa, in basso). Lì dovrete eliminare Ray, così come fatto con Seymour. Tornate dunque all'Hotel Fortune City, e parlate con Europa nei pressi dell'ascensore. Dovrete riportarla al bunker "in braccio", dunque sarà necessario tornare immediatamente. Giunte le 12, date una dose di Zombrex a Jared. Poi procedete verso il bagno e usatelo come scorciatoia per Palisades. Dovrete dare 3000 dollari a Randolf, all'interno di P210 (The Cleroux Collection). Si unirà dunque a voi, riportate anche lui subito al bunker. Spostatevi dunque verso A103, all'interno dell' American Casinò (ricordandovi di recuperare qualche Queen lungo il percorso). Troverete in zona Dean, che cerca di difendersi da un gruppo di Zombie. Fate in modo che si unisca a voi, poi recuperate una delle sedie a rotelle all'esterno per trasportarlo velocemente verso il bunker. Verrà ora il momento di raggiungere Fortune Park, fermandovi però prima a R110, ove dovrete equipaggiare un Tuxedo. Uscite dunque verso N106 (Shamrock Casino), ricordandovi di portare con voi 25'000 dollari. Serviranno per convincere Bill a unirsi a voi. A questo punto, spostatevi verso il Casinò "Slot Ranch", cercando di recuperare una Queen & qualcosa da bere, lungo la via. Giunti all'interno, percorrete nella sua interezza la zona del palco. Guardate la scenetta, poi saltate sul palco con Bibi e parlate con lei. Datele la bevanda che avete da poco preso. Porrà dei requisiti riguardanti il vostro vestiario, ma poiché - seguendo la guida - siete in Tuxedo, li soddisfarete in maniera automatica. Procedete dunque verso la fine del palco e interagite con il pannello di controllo. Dovrete superare un piccolo mini-gioco, concettualmente equivalente a Guitar Hero (pigiate i bottoni nella sequenza indicata sullo schermo). Dopo l'ennesima scenetta, tre altri membri si uniranno al vostro gruppo di sopravvissuti, cioè Cameron, Juan e Allison. Usate ora la Queen che avete recuperato poco fa per far scappare tutti gli zombie. Parlate con Bibi, dunque tornate verso il bunker. Lungo la via, consigliamo di fermarvi a R112 (SporTrance) e recuperare la mazza da golf, visibile al primo piano. Tornati al bunker, date la mazza da golf a Luz. Vi ricompenserà con del denaro, in discreta quantità. Tornate fuori, verso le 18 dovreste essere chiamati per un altro intervento. Procedete verso il Casinò Atlatica, raggiungendo poi il Giant Clam. Al suo interno si trova Tammy, portatela con voi fino al bunker per concludere anche la quarta parte del gioco.

Quinto Caso - Prima Parte

Quando si avvicineranno le 19, raggiungete il tetto del bunker. Guardate la scenetta per portare a compimento la prima parte di questo caso. Dunque incamminatevi verso l'Hotel Fortune City. Usate l'ascensore per raggiungere il tetto dell'hotel, dunque osservate la seguente scenetta. Preparatevi poi al combattimento; premete il tasto nei pressi della gru, e fate in modo che le valigie vadano a cadere sui rotori dell'elicottero (prima che si alzi in volo). In tal modo causerete la sua esplosione, e dopo una scenetta verrete automaticamente riportati al bunker. Correte fuori verso il bagno che funge da scorciatoia per Palisades. Saltate verso il primo piano, localizzando in velocità Andy. Evitate di uccidere gli zombie attorno a lui, c'è il rischio che lo uccidiate involontariamente. Parlate invece con lui per fare in modo che si unisca a voi, e solo dopo fate piazza pulita dei nemici. Tornate dunque indietro, sempre attraverso la scorciatoia, lasciandolo poi al bunker. Attendendo la chiamata dei successivi sopravvissuti, che avverrà solo alle 23, sarà ora un buon momento per andare a recuperare un po' di Zombrex. Incamminatevi verso il Casinò Americano, ed entrate nella zona A101 (Bennie Jack's BBQ). Salite al secondo piano, giratevi a sinistra, notando alcuni quadrati di colore arancione. Saltate sopra di loro e procedete lungo l'edificio, dall'altro lato troverete soldi, un giornale, una spada e lo Zombrex.

Quinto Caso - Seconda Parte

Alle 23 riceverete dunque la chiamata, e dovrete correre verso Silver Strip, entrando nella zona N110 (Hot Excitorama). Guardate la scenetta, dunque date il trofeo a Royce, facendo così in modo che lui e Walter si uniscano al vostro gruppo. Tornate subito al bunker per liberarvi della loro zavorra. Arrivata mezzanotte, giungerà il tempo di combattere contro un boss. Raggiungete il Casinò Atlantica, vi troverete di fronte a Reed e Roger. Dopo una scenetta, comincerà la battaglia. Dovrete ucciderli entrambi per concludere la missione, ma è comunque preferibile focalizzarsi su un soggetto alla volta (è meglio iniziare da Reed, più dannoso di Roger). Alle 2 riceverete un'altra chiamata. Incamminatevi verso il Fortune City Hotel, dunque salite sull'ascensore per raggiungere il tetto. Parlate con Lillian. Prima che si unisca a voi, sarà necessario trovare sua madre. Dunque, tornate al Casinò Atlantica, Camille (la madre) sarà nei pressi della fontana, cercando di respingere gli zombie che l'attorniano. Aiutatela, dunque parlate con lei e si unirà a voi. Tornate all'hotel e salite fino al tetto, conversate nuovamente con Lillian, stavolta sarà convinta. Portate entrambi attraverso Palisades Mall, fermandovi a P210 per recuperare la statua artistica, vi servirà in seguito. Poi conducente Lil e Cam al bunker, stavolta procedendo attraverso la scorciatoia. Ora attendete l'arrivo delle 4, poi andate a consegnare a Viki il pezzo appena recuperato. Date la Katey la sua dose di Zombrex prima delle 8, poi attendete che giungano le 9 per procedere alla successiva parte del gioco.

Video - Gameplay

Sesto Caso

Raggiungete la sala di controllo per le 9, così da concludere automaticamente la prima parte del caso. Arriverà ora il momento di andare a salvare Rebecca. Prestate attenzione ad una nuova tipologia di zombie, leggermente più aggressiva e dannosa rispetto a quelli a cui siete abituati. Si consiglia di prendere la motocicletta (davanti alla Fortune City Arena), e poi procedere lungo la Silver Strip fino a raggiungere N105 (LUaii Wauwii), da dove potrete prendere la rampa per il sotterraneo. Percorrete dunque i corridoi fino al punto dove è segnata la seconda sezione del caso. Dopo la scenetta, sarà necessario combattere contro Boykin. Nulla di più complicato rispetto a quanto siete abituati a fronteggiare. Dopodiché inizierà la terza sezione del caso. Prendete Rebecca e portatevela lungo i tunnel, fino ad un carrello da golf. Con una certa attenzione, dovreste essere in grado di portare il carrello fino alla scaletta d'accesso a Royal Flush Plaza. Giunti lì, uscite fuori e recuperate la carrozzella. Aprite le porte che conducono verso l'interno del centro commerciale, e fate poi salire Rebecca, portandola velocemente fino al bunker. Eventualmente, servitevi di una Queen per far scomparire gli zombie lungo il percorso. Portata in salvo anche Rebecca, guardate la scenetta e salvate il gioco. Comincerà la quarta parte del gioco. Seguite le frecce che appariranno sullo schermo, recuperando così il filo, il generatore e il barile. Hackerate dunque il pannello. Cliccateci sopra, e poi premete velocemente e ripetutamente il tasto A. Dopo alcuni secondi, la porta si richiuderà e comincerà la cutscene di fine caso.

Settimo Caso - Prima Parte

Come ormai usuale, la prima parte del settimo caso verrà risolta in maniera automatica alla fine della scenetta iniziale. Salite dunque sulla motocicletta per cominciare la seconda parte del caso. Procedete sottoterra, come indicato dalla mappa. Raggiungerete un pannello lampeggiante di notevoli dimensioni, interagite con esso per aprirvi la via. Continuate verso l'interno, uccidete i mercenari lì posizionati. Potrete dunque recuperare una delle pistole blu in loro possesso, consentono di eliminare con facilità gli zombie di versione "speciale". Tornate indietro lungo il corridoio, prendendo poi a destra. Continuando verso la stanza successiva, visionerete un'altra scenetta. Uccidete i mercenari, passando così alla terza sezione del caso. E' anche il momento di andare a recuperare gli ultimi sei sopravvissuti. Prima di procedere, è però consigliabile recuperare qualche Queen, vi tornerà utile nei momenti successivi. Percorrete il corridoio tra Palisades e la Silver Strip, prendendo l'ascensore alla sua fine. Raggiunta l'ultima fermata, spostatevi verso P110 (Kokonutz Sports Town). Vedrete un gruppo di persone che combatte contro degli zombie; lasciate a terra una Queen, ed usate la vostra pistola per uccidere tutti gli zombie. Parlate poi con Wallace. Non appena si unirà a voi, lo stesso faranno anche Johnny, Gretchen e Lance.

Settimo Caso - Seconda Parte

Raggiungete ora la scorciatoia, così da evitare la Silver Strip e rilasciarli senza problemi nei pressi del bunker. Prendete un po' di altre Queen, poi procedete verso Fortune Park, deviando dunque verso i bagni. Avvicinatevi ai due soldati, vi diranno di buttare a terra tutte le armi. Saltate aldilà della staccionata, dentro l'acqua, sicché gli zombie non possano raggiungervi. Dunque lasciate tutte le armi presenti nel vostro inventario. Raggiungete dunque i soldati, rilasciate la prima Queen. Parlate con Micheal, dopo una breve chiacchierata si unirà a voi. Lasciate un'altra Queen nelle vicinanze per liberarvi degli zombie. Riprendete tutte le armi da terra, poi prendete il braccio Micheal e riportate i due fino al bunker. Con loro, avrete salvato tutti i sopravvissuti. Dirigetevi alla sala di controllo per ratificare la fine della terza parte del caso. Guardate dunque la scenetta.
La soluzione di Dead Rising 2
Incamminatevi ora verso il Casinò Yucatan, ove dovrete combattere il nemico finale. Consigliamo di "creare" un paio di guanti-coltello (andando a unire i guanti da boxe al normale coltello), e di recuperare l' LMG dalla statua al centro del casinò stesso. Sono infatti fortemente sconsigliate tutte le armi di tipo corpo-a-corpo, è in grado di togliervele dalle mani e usarle lui stesso. Prima di combattere, è anche bene salvare il gioco, all'interno del bagno del Casinò Yucatan. Salite dunque l'ascensore, e schivate gli zombie (sprecando colpi solo se assolutamente necessario). Prendete poi la porta sulla destra, salendo le scale e guardando la seguente scenetta. Salite la struttura sulla sinistra, poi saltate verso la piattaforma. Da qui potrete colpire il nemico finale. Seguendo gli accorgimenti sopra indicati (cioè evitare assolutamente le armi corpo-a-corpo), dovreste riuscire ad azzerare i suoi punti vita senza problemi, completando così il gioco.

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Prima parte

Soluzione Video - Sezione finale

TI POTREBBE INTERESSARE