La Soluzione di Duke Nukem Forever  3

Non dovrete aspettare altri 10 anni per la soluzione del Duca, ce l'avete qui sotto!

ATTENZIONE

La soluzione si basa sulla versione americana per Xbox 360 del gioco, quindi è possibile trovare delle divergenze nella versione italiana.

DUKE LIVES

Dopo aver fatto una pisciatina, potete dare un'occhiata al bagno ed interagire con alcuni elementi. Se andate in uno dei cessi e prendete una cacca, otterrete un obiettivo. Nella stanza successiva troverete una lavagna bianca su cui potete scrivere, anche qua otterrete un obiettivo. Proseguendo passerete accanto ad alcuni alieni, ma non dovrete combatterli. Poi giungerete ad un ascensore contenente il Devastator, prendetelo e salite con l'ascensore fino allo stadio, dove finalmente combatterete contro il vostro primo nemico che è un boss: il Cycloid. Corretegli attorno e sparategli; spara dei razzi, ma non vi colpirà se continuerete a muovervi. Quando esaurite le munizioni, basta che vi muoviate fino a quando non vedrete del fumo rosso per terra, questo indica dove sono nascoste altre munizioni. Ora il Cycloid inizierà a caricarvi e colpirà anche il terreno, inviando una carica di energia nella vostra direzione, perciò fate attenzione. Comunque battere questo boss è abbastanza semplice e facile, quando si avvicina premete "X", poi premete "A" varie volte per strappare il tubo dalla sua schiena. Quando cade l'occhio, dategli il colpo finale. Dopo averlo ucciso scoprirete che si trattava solo di un videogioco. In realtà voi vi trovate nell'attico di Duke, dove c'è un sacco di roba con cui giocare. Quando siete pronti, entrate nell'ascensore e premete i pulsanti.

THE DUKE CAVE

Nel livello "Damn! It's Late..." non c'è nessun tipo d'azione, solo un sacco di merda con cui giocare. Quando arrivate al Museo Duke, sedetevi sul trono per passare al livello successivo. Nella Caverna di Duke, dopo aver parlato col Presidente sul grande schermo, uscite dalla porta. Aprite la porta accanto, che si bloccherà, e un alieno dall'altra parte inizierà a strisciare verso di voi. Attendete che l'alieno vi urli attraverso la porta e poi tirategli un paio di pugni per tirarla giù. Quindi sollevate la porta aperta e raccogliete il trofeo a terra, colpite l'alieno con un paio di trofei per ucciderlo. Nella stanza dei giochi troverete altri due alieni, lanciategli qualcosa o dategli qualche pugno per ucciderli. Qui prendete un peso e un curl per guadagnare un po' d'ego. Mettete la palla da canestro nella rete, colpite il sacco e il pungiball per guadagnare più ego. Infine cercate l'area dove sono i pesi da mettere sulla barra, ne dovreste avere tre per lato, quindi mettetevi sulla panca e fate sollevamenti per aumentare l'ego. Potete anche giocare a flipper, se volete, ed ottenere un certo punteggio potrebbe far aumentare ulteriormente il vostro ego. Liberate lo sfiato coperto per andare avanti. Dopo essere usciti dal sistema di ventilazione, premete "giù" sulla croce direzionale per bere una birra, che vi renderà più difficili da uccidere e ne avrete bisogno per sconfiggere i due alieni più avanti e i due successivi. Quando il potere finisce, premete "su" sulla croce direzionale per accedere alla "Visione di Duke". Salite lungo la tromba dell'ascensore e fate fuori i due alieni di sotto. Nella stanza accanto c'è un altro alieno e ce ne sono altri due in quella successiva. Colpite il coperchio dello sfiato e scendete, troverete diversi alieni da combattere, raggiungerete un punto in cui è possibile prendere il bidone che sorregge un tubo. Il tubo cadrà e potrete proseguire, questo si comporta come un'altalena, sollevando la prima estremità l'altra scenderà. Attraversatelo e saltate sul tubo successivo. Alla fine arriverete giù nella stanza del reattore, in cui ci sono un paio di alieni, ma quando ucciderete il primo, potrete prendere il laser AT per fare fuori il restante. Mettete due delle celle d'energia nella stanza dentro al reattore, ed alcuni alieni usciranno dalla porta, ce ne sono anche nella stanza accanto. Continuate fino a raggiungere un controllo RC, prendetelo e avrete il controllo del monster truck RC che c'è nella stanza. Usate il grilletto destro per accelerare, e il sinistro per frenare o fare retromarcia. Guidate e poi usate la rampa per arrivare allo scaffale, dovrete fare un giro fino a quando sarà possibile correre sul ripiano di fronte alla finestra, in cui troverete l'ultima cella d'energia. Buttatela a terra col truck, quindi spingetela verso il buco della porta rotta. Potrete quindi afferrarla dall'altra parte e metterla nel reattore. Prendete gli steroidi quando appaiono ed usateli, renderanno i vostri attacchi ravvicinati in grado di uccidere istantaneamente la maggior parte delle cose, quindi usate i pugni sugli alieni che vi capitano a tiro. Due poliziotti maiale arriveranno dalla porta d'uscita, che ora è aperta, e dovrete sconfiggerli. Vi imbatterete in una pistola. Nella stanza successiva troverete un sacco di alieni, assieme ad alcune bombole di propano che potete raccogliere e lanciare. Uccideteli tutti, distruggendo la torretta al centro e saltateci dentro.

MOTHERSHIP BATTLE

Quando potrete sparare dalla torretta, iniziate a puntare il cannone della nave madre. Presto delle navette scenderanno e rilasceranno alieni col jetpack. Cercate di farli fuori prima che lascino la navetta, e poi abbattete anche la navetta se volete. Dopo un po', i combattenti alieni andranno in picchiata e vi bombarderanno con un laser, perciò dovete ucciderli prima che vi colpiscano, altrimenti la vostra salute si esaurirà quasi completamente. La chiave per superare questa parte è tenere gli occhi aperti, senza perdere di vista le navette e soprattutto i combattenti. Dopo aver terminato la sequenza sulla torretta, basta che proseguiate attraverso il sistema di ventilazione fino a quando il livello finisce.

THE LADY KILLER

Raggiungete l'ascensore, aspettate che cominci a cadere e tirate i freni. Non riuscirete a fermarlo prima che raggiunga un certo punto; qui l'obiettivo sarà farlo andare lentamente, basta non farlo surriscaldare troppo. Dovrete tirarlo un po' su, poi lasciarlo andare un po', raffreddare e ripetere fino a raggiungere il fondo. Muovetevi contro il carrello porta bagagli per spostarlo. Dall'altra parte c'è un ragazzo con un'auto RC in cui potete entrare, proseguite fino a raggiungere la fine dell'area del teatro. Qui avrete bisogno di più velocità per spostare la rampa contro la fontana centrale, e potrete anche spostare la scultura rotta al centro della fontana per passare così dall'altra parte. Dopo un po' che guidate, arriverete alla seconda parte. Passate la prima stanza, evitando di farvi sparare, e raggiungete un cancello che la vostra auto non può superare. Accovacciatevi sotto di esso e poi saltate sui bagagli per arrivare fino al tavolo della roulette, poi saltate su tavoli e sgabelli fino al divano. L'obiettivo è l'interruttore del cancello dal quale siete venuti. Fate attenzione ai ratti che vi possono ferire, colpite l'interruttore e tornate in macchina. Proseguite e raggiungerete dei corridoi con dei poliziotti maiale che dovete evitare. Dopo questo, l'auto sarà da buttare. Andate fino al cancello e spingete il carrello porta bagagli lontano dal pulsante, quindi usate la rampa per salire sul divano ed arrivare al pulsante per spingerlo. Nella stanza successiva tornerete a grandezza naturale. Rompete il vetro di fronte a voi e prendete il fucile, rimarrete intrappolati nella stanza con dei teletrasporti alieni tutt'intorno. Alcuni degli alieni hanno anche il jetpack, dopo che saranno tutti andati (e dopo che avranno preso le vostre ragazze), tornate indietro al cancello chiuso, facendo lo stesso percorso dell'andata così da tenere d'occhio i poliziotti maiale lungo i corridoi. Nel casinò sarete intrappolati con un paio di poliziotti maiale Berserk, fateli fuori e passate attraverso il soffitto. Alla fine troverete poliziotti maiale armati di fucile da caccia, seguiti da alieni con jetpack ed alieni con teletrasporto. Raggiungete un'altra stanza, dove al centro c'è una macchina, e rimarrete intrappolati con alieni col teletrasporto ovunque e poliziotti maiale Berserk che cadono di tanto in tanto. Continuate a muovervi perchè la copertura non funziona molto contro questi particolari tipi di nemici. Una volta che li avrete sconfitti, giocate con una slot machine, se vincete (e lo farete, perchè almeno due slot sono truccate) otterrete una carica d'ego. Ciò funziona solo una volta, perciò dopo aver ottenuto la carica, aprite il cancello e dirigetevi verso la terza parte. Liberatevi degli alieni fino a raggiungere la stanza con una grande statua di voi stessi nel mezzo di alcuni grattacieli, alcuni di questi si abbasseranno, ma non saltate ancora su di essi. Utilizzate la console di fronte alla mostra. Dovrete salire sui grattacieli e poi sulla statua di Duke per arrivare al piano successivo. Utilizzate la console, premete "su" per raggiungere la statua e sollevare la sua pistola, ora premendo a destra o a sinistra ruotate la statua in modo che la pistola punti verso il soldato EDF. Quando siete pronti, premete il grilletto destro per abbassare di nuovo i grattacieli, saliteci su, poi saltate sulla pistola orizzontale della statua, quindi saltate sulla statua, sull'altro braccio e su fino al piano successivo. Uccidete il poliziotto maiale e passate lungo il condotto di ventilazione. Quando sarete a terra, troverete una cassa di munizioni dietro di voi. Sparate alle trip mines per farle esplodere. Potrete accovacciarvi sotto il set successivo e poi saltare sulle casse per superarlo. Fatevi strada tra le trip mines e sparategli addosso, così scatterà l'estintore sul muro per spegnere i fuochi. Continuate a fare questo e presto guadagnerete alcune trip mines. Premete il dorsale sinistro per piazzarne una. La stanza successiva è il posto perfetto per provarle. Vi troverete poi in un piccolo corridoio dove dei poliziotti maiale vi caricheranno. Nell'attuale parte della stanza, troverete alcuni poliziotti maiale che cadono giù e un alieno che si aggira sparandovi dei razzi e che cercherà anche lui di caricarvi, perciò dovrete muovervi continuamente. Uccidetelo per concludere questo capitolo.

La Soluzione di Duke Nukem Forever

VEGAS IN RUIN

Vi imbatterete in una torretta che potrete utilizzare, salite in sella ed iniziate a far fuori i poliziotti maiale. Poi troverete alieni col teletrasporto ed alieni col jetpack. Dopo un po' apparirà una navetta, potrete abbatterla ma dovrete immediatamente scendere dalla torretta perchè un paio di poliziotti maiale vi arriveranno da dietro. Continuate a combattere contro anche tanti altri poliziotti maiale. Quando Jenkins muore, sconfiggete i due nemici col jetpack e scendete. Troverete alcune pipe bombs nella scatola bianca vicino alla macchina, usatele per sfoltire i nemici più avanti. Ci sarà anche un nemico più forte in cima alla sommità, a cui piace sparare razzi contro di voi. C'è una torretta più avanti, usatela per far fuori i poliziotti maiale Berserk che cadono giù. Non preoccupatevi della navetta, vola via troppo in fretta per riuscire a distruggerla. Proseguite e cadrete in una fossa. Poco dopo voi e due soldati, combatterete i nemici che cadono giù, e dopo averli sconfitti tutti, sarete intrappolati nella fossa col boss: il Battlelord, che sparerà razzi blu su di voi, correndo in avanti di tanto in tanto e colpendovi con la sua mitragliatrice. Mantenete l'RPG costantemente pieno, usando le casse di munizioni, e dopo averlo colpito a sufficienza sarà lui a cadere sulle sue ginocchia, quindi salitegli sopra e strappategli la punta per piazzarla sui suoi gioielli e porre fine così a questa lotta.

THE DUKE DOME

Muovetevi lungo il canale e fate attenzione all'acqua elettrica, arrivate al fuoco e dovreste trovare un estintore nel bus scolastico. Proseguite fino a trovare due ragazzi intrappolati in un container. Presto la gru porterà giù qualcosa dentro al quale potete saltare. Un alieno volante ucciderà i ragazzi e poi volerà via. A questo punto verrete bloccati all'interno del container che ruota intorno al parcheggio infestato da vari alieni che dovrete poi affrontare. Dopo essere usciti dal container, sparate alla serratura del cancello, e combattete coi poliziotti maiale nella zona con la statua di Duke ormai distrutta, quindi sparate al barile esplosivo quando si avvicineranno al container. Nella prossima area andate verso la parte posteriore del rimorchio e salite la scaletta, potete entrare dalla cima. Usate la fotocopiatrice per ottenere un po' d'ego, poi schiacciate l'interruttore e preparatevi all'assalto dei nemici. Dopo un po' verranno fuori dei poliziotti maiale berserk, sconfiggeteli, poi colpite l'interruttore del cancello d'uscita, e apritelo manualmente per completare la prima parte. Nella seconda parte proseguite fino a trovare alla vostra sinistra un container blu con dentro alcuni barili blu. Questi barili sono pesanti e dovrete portarli dall'altra parte del container rosso davanti a voi e dovrete metterli vicino alle porte, poi aspettate che il container scenda per farle cadere. Avrete bisogno di più barili di quelli che ci sono nel container blu, perciò usate la scala a lato per salire in cima e sparare ai barili esplosivi per far cadere un altro container. Prendete uno dei barili blu che è caduto fuori e mettetelo nel container rosso originario, poi salite nuovamente la scala e saltate sull'impalcatura. Scendete giù e poi dovrete salite sulla gru, dove combatterete con un paio di jetpackers. Salite sulla gru e camminatevi sopra per oltrepassare il cantiere, poi scendete fino a trovarvi ad un livello sopra al suolo. Qui c'è un container sospeso tra due edifici. Sparate ai barili esplosivi all'interno del container per aprire le porte, poi usatelo per andare da un edificio all'altro. Arrivate in cima al secondo edificio e prendete la batteria, a questo punto un cannoniere inizierà a spararvi contro razzi e proiettili. In giro troverete un sacco di munizioni RPG, tra cui alcune nell'ascensore (accessibile dal secondo piano del palazzo) ed alcune nel letto del camion, e in un angolo davanti c'è anche un container di munizioni. Quando lo avrete tirato giù, tornate indietro sulla gru ed inserite la batteria, quindi alzate il braccio della gru più in alto, così da farlo sbattere nel muro sopra ai ponteggi a sinistra. Fate questo un paio di volte e la palla da demolizione cadrà (cadranno anche alcuni alieni morti). Mantenete il braccio della gru sollevato e spostatelo vicino alla parete, quindi saliteci sopra ed usatelo per entrare nel buco.

THE HIVE

Prendete il sentiero in basso per trovare un ripper e una pipe bomb, poi prendete il sentiero superiore, aprite la porta ed andate a sinistra per trovare un altro ripper e pipe bomb vicini ad un elmetto. Continuate e dopo aver distrutto alcuni bozzoli, incontrerete la vostra prima octobrain. Ce ne sono molte altre e dovrete farvi strada lungo il livello distruggendo anche altri bozzoli. Ci sono anche ragazze in giro, potrete salvarle se volete. Ne incontrerete anche due nell'attico che sono state ingravidate, e che dopo un po' di dialogo esploderanno e faranno uscire un baby octobrain. Nella stanza successiva ci sono molti bozzoli e baby octobrain, e sul pilastro centrale ci sono anche delle tette che potete schiaffeggiare per aumentare il vostro ego. Andate a sinistra e vi troverete in un vicolo cieco con un alieno che emette luce, se lo colpite si rannicchierà a palla e lo potrete far rotolare indietro nella stanza coi bozzoli. Affronterete tre octobrain lungo il tragitto. In quella stanza fate rotolare l'insetto luminoso sulla cosa circolare vicino alla porta per aprirla. Nella seconda parte vi imbatterete nei cadaveri palmati, batteteli fino ad ottenere munizioni e combatterete alcuni octobrain a cui piace lanciarvi contro dei bozzoli. Successivamente dovrete saltare su alcune rocce e chiudere il vicolo cieco con una carica di esplosivi. Dovreste vedere un blocco rimbalzare sul muro della fossa davanti, ed un insetto luminoso sopra di voi. Lanciate una pipe bomb sul blocco che rimbalzerà sull'insetto, e detonatela per farlo cadere vicino a voi. Non preoccupatevi delle file di carri armati con octobrain, solo l'ultima verrà a combattere. Nella stanza successiva dovrete preoccuparvi molto di più. Quando arrivate al punto in cui dovrete scendere, cercate di stare più vicino possibile al bordo, così potrete attirate gli octobrain nella piccola area senza che cadiate e rimaniate intrappolati con loro. Proseguite e dopo aver messo l'insetto luminoso nella fessura, attraversate la porta e colpite il blocco rimbalzante. Dovrete combattere un sacco di bozzoli e un nuovo tipo di nemico, si tratta di piccoli insetti a cui piace saltare ed attaccarsi al tuo viso, premete ripetutamente "A" per farli fuori.

QUEEN BITCH

C'è una carica esplosiva nella stanza a destra. Gettate una pipe bomb nel tunnel a sinistra, in modo che colpisca il blocco rimbalzante ed entri nella stanza coi barili esplosivi; detonatela e proseguite, ben presto arriverete alla Regina aliena. Dovete gettare una pipe bomb su uno dei blocchi rimbalzanti in entrambi i lati per farlo balzare in giro, poi detonate per far esporre (letteralmente) la regina, quindi colpitela ovunque coi razzi. Lei attaccherà da dietro coi suoi artigli e un'arma a raggi, che possono essere entrambi evitati rimanendo in fondo su entrambi i lati. Lei lancerà anche un insetto ed infine un octobrain. Quando i blocchi rimbalzanti esploderanno, lei sarà semplicemente esposta per tutto il tempo e quindi si farà attaccare.

DUKE NUKEM'S TITTY CITY

Dovrete trovare dei popcorn, un vibratore e un preservativo. Entrate nel bagno degli uomini e prendete un preservativo dalla macchinetta, potete anche usare il buco della gloria per aumentare il vostro ego. Uscite dalla porta ed andate nella stanza dove c'è un solo impiegato, e troverete un sacchetto di popcorn da mettere nel microonde. C'è un'altra area dipendenti giù dalle scale dietro il palco principale, dove troverete ancora più popcorn e alcuni vibratori. Dopo aver raccolto questi oggetti, guardatevi un po' attorno, poi andate al piano di sopra per ricevere una lap dance dalla spogliarellista e porre così fine a questo capitolo.

CRASH COURSE

Una volta atterrati sulla struttura, proseguite sulla passerella e poi scendete usando i tentacoli. Lungo la strada avrete a che fare con dei bozzoli. Quando prendete il fucile a rotaia, bloccate i bozzoli blu vicino a voi e spremeteli, poi scendete fino ad un'altra passerella. Qui troverete dei frisbee che potrete lanciare per far aumentare il vostro ego. Alla fine della passerella incontrerete alcuni alieni col jetpack. Utilizzate il blocco rimbalzante per superare la scala che porta sulla navetta schiantata in cui eravate, quindi saltate nella torretta e preparatevi ad abbattere alcune navette di passaggio, poi anche alcuni alieni combattenti, mescolati ad altre navette e ad alieni col jetpack. Dopo un po' arriverà una cannoniera, puntatela e lei volerà fuori dallo schermo per poi tornare indietro a sparare alla navetta. Saltate fuori prima che scivoli giù dalla torre. Proseguite ed arriverete al Devastator, usatelo ed usate la cassa di munizioni per togliere di mezzo una volta per tutte la cannoniera. Saltate dall'altro lato della passerella e proseguite fino alla fine. Un alieno col jetpack vi trascinerà in mare, colpite il pulsante dei comandi quando richiesto per porre fine a questo capitolo.

THE DUKE BURGER

La prima parte è abbastanza semplice. Andate dentro al bagno e poi nella zona delle bancarelle. Noterete una presa d'aria sul pavimento vicino alla porta, ma non ci potrete entrare, quindi guardate in una delle bancarelle e troverete una rivista, che aumenterà il vostro ego. Ora tornate nella zona coi lavandini ed usate il blocco riduttore, quindi entrate nella presa d'aria aperta vicino alla porta e crescete. Spegnete l'alimentazione, sparate alle plance ed uscite. Colpite ancora il blocco riduttore, ma stavolta salite sulla panca e sui lavandini, e fatevi strada nel buco sul muro. Scendete e proseguite verso la seconda parte. Cadrete dal soffitto, utilizzate l'acceleratore di particelle per passare attraverso le porte. Noterete in giro un sacco di tazze rovesciate, una di loro comincerà a venire verso di voi. In tutte queste tazze si nascondono dei poliziotti maiale rimpiccioliti. Andate verso l'altro lato della stanza e sparate a tutte quelle tazze prima che cadiate, perchè sarete rimpiccioliti quando lo farete. Usate le scatole nell'angolo per salire sul bancone, arrampicatevi sul tubo e sul tentacolo, così da poter arrivare all'area successiva. Qui fate fuori i ratti e alcuni alieni a grandezza naturale che arriveranno dalla porta chiusa. Dovrete attirarli in uno dei tanti blocchi riduttori e quindi potete poi occuparvi di loro. Dopo questo, entrate nella dispensa e fatevi strada fra gli scaffali e fate attenzione ai poliziotti maiale che vi troverete di tanto in tanto. Nella stanza successiva dovrete saltare in giro un bel po' cercando di evitare il piano elettrico. Ad un certo punto dovrete usare le spatole come blocchi rimbalzanti, poi premete il pulsante e proseguite nella lavastoviglie, dove affronterete diversi poliziotti maiale. Arriverete ad un fornello, dove i bruciatori si accendono e si spengono, dopo dovrete saltare su alcuni panini per hamburger sopra la griglia calda. Quindi saltate sul carrello rovesciato e poi verso il ragazzo morto. Fatevi strada verso il tostapane, premete il pulsante e poi saltate in cima. Quando i waffles vengono su, sarete rimbalzati in aria, quindi dirigetevi sulla mensola. Utilizzate la linea di pentole e padelle per scendere su un'altra griglia. Noterete che quella che c'è alla fine della griglia non è acqua, ma una friggitrice, perciò non saltateci su. Colpite l'interruttore ed uscite dalle porte che una ragazza aprirà, poi saltate fino al successivo condotto di ventilazione. Uscite dal condotto ed utilizzate il blocco per crescere. Sul tetto dovrete combattere diverse ondate di nemici portati li da navette. I primi sono poliziotti maiale prevalentemente della varietà Berserk. Fate attenzione al raggio riduttore dello scienziato morto e a quello della cosa sul secondo tetto accessibile tramite le scale. C'è anche un holoduke qui nella piccola struttura, nella scatola bianca. Dopo un po' gli enforcers cominceranno ad arrivare, e inizieranno anche a far cadere le loro armi, il che aiuta. L'ondata finale coinvolge due dei ragazzi che lanciano dei grossi razzi.

THE MIGHTY FOOT

Siete in una torretta, fate fuori i poliziotti maiale senza farvi distrarre, perché vi spareranno contro dei razzi prima che riusciate ad ucciderli. Poi arriverete a due edifici con una serie di torri, e ci sono poliziotti maiale ovunque da sconfiggere. Circolerete in questa zona per un bel po', tanto quanti sono i nemici che vi si riversano o che ci cadono. Quando avrete fatto piazza pulita, uscite dalla navetta ed entrate nel vostro truck, seguite il sentiero sporco e poi andate nella caverna. La seconda parte coinvolge di più la guida, eccetto questa volta, non ci sono nemici al suolo. Dovrete andare sull'autostrada e subito dopo sarete a corto di benzina, scendete dal truck e scavate dove ci sono le munizioni. Arriveranno un paio di ondate di nemici. Dopo che la navetta farà saltare in aria il veicolo EDF alla vostra sinistra, due enforcers scenderanno, fateli fuori e poi proseguite. Bloccate la serratura dell'edificio alla vostra destra ed andate sul retro, saltate sulle bobine e salite sul tetto, poi scendete al suo interno. Qui potrete usare il computer per passare in rassegna alcune immagini di ragazze ed ottenere così una spinta d'ego. Prendete la tanica di benzina dal muro, rompete le assi davanti alla porta e tornate al truck. Fate il pieno e guidate fino alla fine dell'autostrada, poi scendete dal mezzo.

GHOST TOWN

Raggiungete la prima collezione di strutture e troverete i poliziotti maiale. La maggior parte delle strutture può essere rotta guidandoci contro, il lungo rimorchio dietro è un'eccezione. Se ci andate sopra e salite sul trattore che c'è dietro, troverete munizioni e rifornimenti. Usate la rampa a destra della "città" per passare all'area successiva. Dopo aver attraversato il ponte, raggiungerete la città di Morningwood, dove potrete fare benzina. Guardate dentro la chiesa, il primo edificio sulla destra, e troverete una rivista, prendetela per ottenere più ego. Troverete anche un aereo di carta sul pavimento, raccoglietelo e lanciatelo per un'altra spinta d'ego. Questa città è piena fino all'orlo di poliziotti maiale, in quasi tutti gli edifici ci sono armi o equipaggiamenti di qualche tipo, nella rimessa dietro al saloon ci sono alcuni steroidi, e c'è un RPG al piano superiore del saloon. Alcuni dei nemici più forti occupano il fienile alla fine della strada, toglieteli di mezzo e si presenterà un grasso ragazzo assieme ad un paio di poliziotti maiale Berserk. Quando li avrete sconfitti, entrate nel fienile e salite al secondo piano, usate la manovella per scaricare il pallet di legno al centro della stanza, poi saltate dall'altra parte. Salite le scale ed andate al piano superiore, girate la manovella a sinistra per calare la scala, quindi scendete da questa ed usate ancora l'altra manovella per rispedire il pallet di legno a destra. Usate la scala per scendere e risalire, poi dall'altra parte, quindi saltate sul pallet e superate le taniche di benzina. Prendetene una e tornate al truck, nel tragitto vi scontrerete con diversi poliziotti maiale. Guidate contro il retro del fienile e poi scendete giù dalla rampa per porre fine a questo capitolo.

HIGHWAY BATTLE

Guidate fino a salire su una sporca collina, dove troverete un poliziotto maiale con un tabellone. Correte contro il tabellone per buttarlo giù, poi usatelo come rampa per immettervi sull'autostrada. Qui troverete poliziotti maiale sul retro dei mezzi che vi lanciano contro dei barili esplosivi. Cercate di accelerare quando li sorpassate e vedrete un'apertura. Dopo che siete usciti dall'autostrada, avrete a che fare con nemici sparsi e cannonieri che sparano sulla zona, provocando la caduta dei massi che ci sono in giro, perciò fate attenzione. Proseguite fino ad esaurire la benzina. Uscite dal truck e proseguite. Troverete un sacco di poliziotti maiale che girano qua attorno, in particolare fate attenzione a quelli sulle torrette al centro. Dovrete farvi strada attorno alle torrette, quindi salite su una di loro ed iniziate a far esplodere i poliziotti maiale che arrivano. Dopo che sono tutti morti, scendete dalla torretta, in quanto arriverà un cannoniere e comincerà a spararvi addosso. C'è un RPG nella navetta distrutta. Una volta distrutto, andate oltre la breccia e a sinistra nella caverna. Continuate fino a vedere un crepaccio che non potete attraversare. Proseguite sulle rotaie della miniera fino a vedere un carrello. Distruggete tutti i barili e spingetelo sulle rotaie, in cima si fermerà, saltateci sopra e tirate la leva per saltare oltre il crepaccio. Qui troverete un po' di benzina, raccoglietela ed affrontate i baby octobrain ed altri insetti. Presto un rocchetto cadrà giù e sbalzerà fuori alcune plance dal ponteggio vicino a voi. Saliteci sopra e troverete un altro carrello della miniera, spingetelo, tirate la leva e vi porterà indietro al truck. Uccidete i poliziotti maiale e salite a bordo, usate le rampe per dirigervi alla prossima area.

DAM TOP

Guidate attorno ai massi e cazzeggiate un po'. Farete un salto col quale distruggerete una navetta, che cadrà in acqua, poi salite la scaletta e proseguite fino all'autostrada, dove dovrete farvi strada tra i poliziotti maiale. Anche un Battlelord salirà verso l'autostrada. Questa parte è decisamente più facile, dal momento che potete semplicemente prendere un RPG, indietreggiare fino al container di munizioni e liberarle. Purtroppo, dopo aver strappato la sua punta ed averlo pugnalato, non sarà morto, riprenderà la sua barra della salute e vi correrà incontro. Dovete tornare indietro lungo tutta la strada ed utilizzare il grande veicolo a destra come copertura, in quanto non può essere distrutto o spostato. Uscite dalla copertura ed utilizzate il container di munizioni dall'altra parte della strada, lui smetterà di sparare. Dopo averlo pugnalato con un altra punta, se ne andrà per sempre.

THE SHRUNK MACHINE

Scendete e poi girate a sinistra, fate fuori i bozzoli e i piccoli tentacoli prensili più avanti, e troverete un corpo appeso. Buttatelo giù per un RPG ed alcuni steroidi, poi tornate indietro verso la porta dove troverete tre persone che parlano e raccogliete il raggio congelante. C'è anche un cancello chiuso qui, bloccate la serratura e colpite il coperchio dello sfiato sul pavimento, entrateci dentro e passate attraverso il sistema di ventilazione, liberandovi dei baby octobrain che ci sono. Alla fine troverete alcuni esplosivi e un holoduke. Tornate dalle tre persone e una di loro vi aprirà una porta. Nella prossima area dovrete affrontare un sacco di poliziotti maiale. Il raggio congelante è un'arma strana, ha munizioni infinite, si ricarica quando non è utilizzato, e funziona solo a distanza ravvicinata, così potrete sfoltire un po' la folla, per poi attirare il resto dei nemici in un collo di bottiglia e farli fuori. Se proseguite dritti, arriverete ad una serie di doppie porte. All'interno dell'ufficio c'è un armadietto contenente steroidi e un calendario che potete guardare per aumentare il vostro ego. Dopo aver ripulito l'intera area dai poliziotti maiale e da un paio di enforcers, tra cui uno con lo scudo, sarete bloccati dalla porta chiusa vicino all'inizio dell'area. Fate fuori tutti e il tecnico vi aprirà la porta successiva. Proseguite facendo attenzione ai getti di vapore caldo e dirigetevi verso la prima valvola, ruotatela a sinistra per far uscire il vapore sul bozzolo, poi uccidete tutti. Girate per chiudere il vapore. Ora potrete passare dalla porta alla vostra sinistra, troverete munizioni e rifornimenti, tra cui un holoduke. Nella prossima area dovreste vedere un'altra valvola, non giratela ancora. Per prima cosa dovrete usare questi oggetti leva, il primo per sbloccare il tubo, così lo potete ruotare. Dovrete far ruotare entrambi i tubi in modo che siano tutti collegati in linea retta. Ora usate la valvola per azionare il vapore caldo sui bozzoli. Nella prossima grande stanza affronterete vari nemici, tra cui poliziotti maiale Berserk, alieni col jetpack e alieni spara-razzi. Dopo averli uccisi tutti, colpite la trave tenendo la manovella, per far scendere la scala. Salite e una volta arrivati al lungo corridoio troverete dall'altra parte un maiale lanciarazzi. Uccidetelo e ne troverete un altro. Continuate fino a quando colpirete il blocco riduttore. Uccidete i ratti ed esplorate una delle prese d'aria aperte per raccogliere alcuni esplosivi. Svitate il coperchio dello sfiato e saltateci dentro; una volta toccato il fondo, salite in cima al ventilatore e colpite il manico di scopa. Volerete via. Rompete il coperchio dello sfiato in alto ed andate nella sezione mini-piattaforma, fino a raggiungere un ventilatore. Sparate il cilindro in alto, che ruoterà e bloccherà il ventilatore. Ora sarete in un'altra sezione platform, in cui dovete saltare tra e su alcuni ingranaggi. Quando vi muovete tra di loro, utilizzate i tubi per salire fino ad un'area dove ci sono dei pistoni che si muovono su e giù, prima di muovervi tra loro, guardate alla vostra destra, c'è un coperchio dello sfiato con un oggetto cilindrico elettrico dietro, sparate per disattivarlo. Ora proseguite dritti verso il coperchio dello sfiato successivo, ruotate il cilindro elettrico per disattivarlo, quindi andate sotto i pistoni e troverete un altro coperchio sullo sfiato alla vostra destra, anche qui ruotate il cilindro elettrico per disattivarlo e state indietro, in quanto i pistoni salteranno e la ventola principale si fermerà. Proseguite fino ad arrivare ad una stanza con dentro un cadavere, uccidete i baby octobrain e fatevi strada verso l'ascensore, premete il pulsante e vi troverete di fronte un sacco di baby octobrain. Uccideteli tutti e dirigetevi verso la grande scatola al centro della stanza. Quando l'ascensore scende, avrete a che fare con un enforcer a grandezza naturale, basta che corriate attorno alla scatola, colpendolo con tutto ciò che avete. Non utilizzate esplosivi per abbatterlo e il raggio congelante non funziona granchè in questa situazione. Quando è morto, entrate nell'ascensore, la ringhiera è danneggiata e funziona come un'altalena, quindi usatela per passare oltre le altre ringhiere e attorno al pulsante.

THE FORKSTOP

Troverete un espansore di particelle quando uscite dall'ascensore. Nella prossima stanza fatevi strada fino alla zona dietro la finestra, c'è un pulsante che dovete spingere e una rivista che farà aumentare il vostro ego. Ora andate ed aprite la porta del garage, dovrete superare alcune correnti elettriche, che hanno uno schema, perciò basta osservarle un po'. Quando scendete uccidete gli octobrain ed andate avanti uccidendo un paio di poliziotti maiale, dei quali uno è su una torretta. Quando li avrete eliminati, usciranno un sacco di octobrain, uccisi anche questi vi scontrerete con l'Octoking. Appena appare, salite sulla torretta ed iniziate a martellarlo, è più facile da affrontare quando vi lancia roba addosso, mentre i suoi raggi d'energia sono molto frequenti e molto fastidiosi. Se ne avete bisogno c'è un RPG sulle scale che portano alla torretta. Uccidete l'Octoking, quindi aprite la porta del garage per terminare la prima parte. Usate il pulsante per abbassare il carrello elevatore e saliteci su, solcate le scatole e poi i poliziotti maiale, basta andare avanti e continuare a investire i poliziotti maiale fino ad arrivare ad un vicolo cieco dove c'è un carrello elevatore rotto. Uscite e salite sul muletto rotto per passare poi oltre il recinto. Proseguite attraverso la camera buia e salite fino al pulsante, colpitelo per accendere la luce e verrete invasi da poliziotti maiale di ogni sorta. Quando li avrete sconfitti, abbassate il carrello elevatore e guidatelo verso l'altro pulsante, quello che controlla l'elevatore è circondato da messaggi. Colpitelo e l'elevatore si fermerà a metà, così potrete salirci su e dirigervi nella zona successiva. Prendete l'ascensore per finire questo capitolo.

GENERATOR ROOM

Dopo aver parlato con le altre persone, spostatevi nella stanza accanto e superate i pericoli elettrici e i bozzoli. Arriverete dove ci sono due tubi sorretti da un cavo, utilizzate la scala li vicino per raggiungere un controllo, quindi spostate i tubi in modo tale che possiate salirci sopra per arrivare ai generatori. Qui incontrerete qualche alieno, usate i tentacoli per attraversare questa zona, quindi usate il tentacolo per salire sulla passerella. Il ragazzo che lavora con la grande gru vi sposterà dall'altra parte, così farete scorta di munizioni. Dovrete combattere un gruppo di alieni col jetpack sulla piattaforma in movimento più avanti. Dopo un po' riapparirà l'Octokong, assieme ad alcuni octobrain. Qui dovrebbe esserci un Devastator per terra, usatelo ed usate anche il container di munizioni per farli fuori tutti. Assicuratevi di far fuori prima i più piccoli. Quando la barra della salute dell'Octoking è a zero, collasserà sulla passerella dietro ed inizierà a tirarvi verso di lui. Esaurite nuovamente la sua barra della salute per ucciderlo definitivamente. Avanzate sulla passerella, scendete le scale e proseguite nella tromba dell'ascensore. Quando l'ascensore cade, saltate in acqua per porre fine a questo capitolo.

UNDERGROUND

Uscite dall'acqua ed andate avanti, ben presto vi ritroverete in una stanza con tre aste rotanti. Per superare la seconda, scendete nella buca e troverete una scala per uscire dall'altra parte. Anche per la terza dovete scendere, ma troverete una turbina, su cui dovrete spingere la grande cassetta degli attrezzi, quindi andate nel passaggio laterale e spingete anche la seconda cassetta. Poi tornate al passaggio laterale e salite, troverete una terza cassetta degli attrezzi da spingere giù sulla turbina, che si fermerà. Proseguite fino ad uccidere alcuni baby octobrain, poi salite la scala a destra per raccogliere un raggio congelante. Salite le scale ed entrate nella presa d'aria per terminare la prima parte. Se usate la scala potete ottenere un AT Captain Laser. Tuffatevi sott'acqua, potrete utilizzare le bolle d'aria per riempire il vostro rifornimento d'aria, continuate fino a raggiungere una valvola e giratela a sinistra per aprire la porta. Entrate nella stanza con la turbina e raggiungete un'altra porta aperta, passatela ma poi tornate indietro per trovare alcune bolle e troverete anche un sacco di baby octobrain. Dopo potete affiorare un attimo. Arriverete ad una delle piattaforme con le aste rotanti in mezzo, quindi saltate giù. Un raggio distruggerà la prossima turbina e le luci si spegneranno, quindi passate alla Duke Vision ed andate nel passaggio laterale, muovetevi velocemente verso sinistra e troverete un altro passaggio laterale che vi offrirà una relativa sicurezza dai nemici della stanza, che includono almeno un poliziotto maiale, un gruppo di facehuggers e un grasso alieno col lanciarazzi. Dopo averli sconfitti tutti, entrerà un altro poliziotto maiale ed un enforcer bloccherà la porta d'uscita, quindi eliminateli e proseguite fino alla conclusione di questo capitolo.

THE CLARIFIER

Affronterete un paio di poliziotti maiale Berserk, poi raggiungerete una stanza dove l'uscita è bloccata da casse di legno; prendete il sigaro sul tavolo per aumentare il vostro ego. Sconfiggete qualche poliziotto maiale seguito da un enforcer, poi spostate la cosa gialla fino all'edificio avanti, quindi saliteci sopra e scendete nell'edificio dal tetto, ma prima di calarvi giù, sparate al barile accanto al poliziotto maiale per rompere la gru. Scendete le scale e vedrete tre porte, vagate nei pressi della prima porta finchè un tizio su un elevatore arriverà attraverso di essa, seguito da poliziotti maiale. Uccideteli ed andate alla fine della gru nel centro della stanza. C'è un barile blu nel supporto, portatelo ed attaccatelo sulla piattaforma vicina al supporto. Ora salite sul sollevatore e guidatelo in giro per trovare altri due barili blu, uno è su alcuni ponteggi e l'altro in cima alla stanza da dove siete passati prima. Alzate l'elevatore per raggiungerli ed attaccateli nel supporto alla fine della gru. A questo punto i poliziotti maiale assieme ad alcuni enforcer verranno bloccati dalle altre due porte, uccideteli tutti e guardate dietro la seconda porta per trovare l'ultimo barile blu. Salite sui ponteggi in modo da poter saltare sul braccio della gru ed usatelo per passare dall'altro lato. Nell'area successiva dovrete andare in una grande stanza occupata da facehuggers e dovrete stare attenti anche alle pipe bomb. Usate il blocco rimbalzante alla vostra destra per arrivare alla passerella dove ci sono due octobrain. Qui ci sono alcuni cadaveri impiccati fluttuanti. Prima di scendere dall'altra parte, affrontate tutti gli insetti, poi andate verso destra e salite sul ponteggio, saltate sul grande tubo ed usate i tentacoli per passare sull'altro, quindi usate i tubi più piccoli per entrare nel condotto di ventilazione. Alla fine aprite la grata e scendete, andate a destra e vedrete che manca un pezzo di ringhiera, saltate giù in una piattaforma che si trova dritta sotto di voi, quindi saltate tra i rocchetti galleggianti in acqua. Continuate fino ad uscire su una passerella rotta che inizia a cadere, quindi saltate sui tubi rossi alla vostra sinistra e salite sull'altra passerella. Parlate col tizio e raccogliete le bombe accanto a lui, poi scendete le scale ed usate il pulsante per spostare la piattaforma a sinistra. Verrete bloccati da un gruppo di octobrain, quindi fateli fuori e continuate a spostare la piattaforma, quando si ferma andate vicino alla passerella e spegnete l'alimentazione. Ora potrete tornare indietro e saltare in acqua per girare la valvola che aprirà le porte in basso, quindi oltrepassatele.

BLOWIN' THE DAM

Andate avanti e girate la valvola, salite un po' e cercate un'apertura nella quale potete passare, si trova sopra i tubi gialli con le bolle sopra, e qui dovrete combattere con alcuni octobrain. Dovreste vedere tre grandi tubi gialli che formano degli archi, andateci sotto e piazzate la prima bomba sulla grata circolare, poi andate a sinistra della grata e girate la prossima valvola per consentire all'aria di passare attraverso il tubo successivo. Fate fuori gli octobrain che compaiono ed andate avanti attraverso il grande buco nella roccia, continuate a seguire il tubo fino a raggiungere un'altra valvola ed altri octobrain. C'è un'ultima valvola da girare, senza octobrain, e poi potete piazzare la bomba sulla grata. La grata volerà via ed uscirà la sanguisuga, che dovrete combattere sott'acqua, il che significa che vi dovrete basare unicamente sui vostri occhi per sapere cosa sta succedendo. Prendete un RPG ed assicuratevi di sapere dove sono le bolle d'aria. Notate anche i container di munizioni su entrambi i lati. La sanguisuga ama gettarsi su di voi, e di tanto in tanto sparerà razzi elettrici, il tutto facilmente evitabile se sarete in continuo movimento. A volte cercherà di succhiarvi, il che può essere annullato colpendola con un razzo. Nel complesso questo combattimento non è così difficile, ma è facile perdere la bussola o dimenticare di rifornirvi d'aria. Quando l'avrete sconfitta, forzate la vagina sulla sua testa ed infilatevi una bomba. Dopo averla fatta saltare in aria, entrate nel tunnel che è apparso e salite quando raggiungete la fine. La seconda parte è abbastanza semplice, basta correre. Lungo la strada troverete un paio di poliziotti maiale Berserk. Dopo che le rocce cadranno sul ponte (e sul ragazzo), utilizzate la scala per scendere di sotto, poi girate attorno alle altre scale e risalite in cima dall'altro lato. Proseguite accovacciati fino a cadere nel grande tunnel.

FINAL BATTLE

Dovrete combattere il Cycloid Imperatore di nuovo, ma questa volta non è un videogioco.... più o meno. Comunque i suoi attacchi rimangono grosso modo gli stessi. Cercherà di caricarvi, sparerà razzi ed occasionalmente colpirà il terreno inviando una palla di energia nella vostra direzione. Tuttavia l'unico modo per ottenere munizioni è uccidere qualsiasi poliziotto maiale, sono piuttosto facili da uccidere, anche se quasi sempre sono dotati di un RPG. Dopo che avrete esaurito la sua barra della salute e strappato i tubi, la barra si ricaricherà. Questa volta colpirà il terreno due volte, invierà due palle di energia lungo il terreno e sparerà anche un bagliore di tanto in tanto. Poi si aggiungeranno anche gli alieni col jetpack. Continuate a sparare RPG e pipe bomb alla creatura fino a quando cadrà di nuovo, poi strappate i tubi dell'altro braccio. si rialzerà ed attaccherà, ma i suoi movimenti saranno generalmente più veloci e quindi più difficili da evitare. La zona comincerà a riempirsi di altri nemici, perciò dovete continuare a muovervi, potete quasi ignorarli dopo la caduta dell'EDF nella navetta con dentro i container pieni di munizioni e col Devastator. Basta che teniate il dito sul grilletto e il vostro puntatore sull'Imperatore, così lo abbatterete in poco tempo. Andate dall'altra parte e strappate i tubi dietro la testa, poi pisciate nella sua cavità oculare. Quando la navetta amica si avvicinerà a voi, saliteci sopra per terminare il gioco!

VIDEO DELLA SOLUZIONE - DUKE LIVES

VIDEO DELLA SOLUZIONE - CRASH COURSE

VIDEO DELLA SOLUZIONE - FINAL BATTLE

VIDEO DELLA SOLUZIONE - PLAYLIST

Clicca qui per vedere tutta la soluzione in video del gioco!