Alan Wake's American NightmareLa soluzione di Alan Wake's American Nightmare 

Multiplayer.it vi sveglia dall'incubo!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana.

Rest Stop: The Mechanic

Al termine del filmato introduttivo, afferrate per prima cosa la torcia elettrica vicino al lago ed usatela per difendervi dalle creature dell'oscurità che vi attaccano mentre procedete a sinistra. Avanzando in quella direzione trovate infine la pistola. In breve incontrate anche il primo Taken - abitante del luogo posseduto dall'oscurità - che eliminate esattamente nello stesso modo utilizzato nel primo capitolo di Alan Wake: illuminatelo per prima cosa con la torcia, quindi sparategli contro. Superate questo punto e drizzate le orecchie: mentre interviene la voce fuori campo, trovate ai vostri piedi un primo manoscritto (Alan Wake, The Writer). N.B.: questi documenti vengono evidenziati col grassetto per trovarli più facilmente nella soluzione. Proseguite quindi la corsa verso il motel per imbattervi in un tipico ristorante americano, dove pare che potrete fermarvi per una pausa.
Appena entrate in contatto visivo col locale, spostatevi verso destra, percorrendo la strada sterrata. Lì venite assaliti da un nutrito gruppo di Taken. C'è un buon motivo per visitare questa zona affollata di nemici: sull'estrema destra infatti, nei pressi della stazione di rifornimento, si trova un secondo manoscritto (Hunting Mr. Scratch). Dirigetevi ora verso il ristorante per scoprire che la porta è chiusa. Cercate quindi un ingresso sul retro, dove nel frattempo potete raccogliere dei fumogeni - molto utili per tenere a bada i Taken in situazioni di particolare affollamento - e un altro manoscritto (Too Many Legs).
Appurato che non c'è modo di entrare nel ristorante, procedete verso il motel. Lungo la strada trovate un Save Haven: in questo edificio, vicino alla cabina telefonica, potete in sostanza curarvi e trovare riparo dai Taken. Non è un ristorante, ma meglio che niente. Nei dintorni trovate anche una cassa di armi: per aprirla dovete aver trovato tre manoscritti. All'interno della cassa trovate un utile SMG. Seguite poi l'aurea verde che segnala la radio davanti a voi ed interagite con l'oggetto per ascoltare un programma radiofonico: al di là della band rock/metal, è la partecipazione dell'agente di Alan la parte interessante ai fini della trama.
Puntate quindi in direzione del cartello GAS ed esaminate la macchina parcheggiata alla sua base per raccogliere una Flare Gun ed alcuni proiettili. Alzate poi lo sguardo per cercare un camion poco distante, fermo vicino a un fossato al cui interno si trova un manoscritto (The Splitter). Da quel punto seguite la strada asfaltata facendovi guidare verso un altro manoscritto (The Devil Is In The Detail) nei pressi dell'incrocio. Svoltate quindi a sinistra, verso il vecchio vagone abbandonato, per scorgere un nuovo manoscritto (Rewriting Reality). Esplorata tutta questa zona, tornate alla stazione di servizio, dove vicino a un'automobile blu si trova ancora un nuovo manoscritto (Pages And Instincts) vicino a un televisore. In seguito avvicinatevi all'area illuminata, raccogliete i proiettili ed entrate successivamente all'interno del garage dove incontrate Emma, da cui potete ricevere un altro pezzo del manoscritto (New Reality: The Satellite). Parlate più volte con la ragazza, esplorando ogni possibile opzione di dialogo, scoprendo così che il tizio visto prima sul televisore, si chiama Mr. Scratch e si spaccia per Alan Wake.
Durante la conversazione venite a scoprire anche che necessitate di tre oggetti per riscrivere la realtà. Contemporaneamente a questa scoperta appare a video anche la mini-mappa su cui è segnalata la posizione dei tre oggetti di cui dovete lanciarvi alla ricerca, oltre ad altri oggetti interessanti come ad esempio i manoscritti, che tuttavia appaiono solo qualora vi troviate nelle loro vicinanze.
Dirigetevi dunque verso sud-ovest ed individuate la valvola. In quell'area sarete attaccati da tre Taken, perciò tenete a portata di mano il vostro SMG e la torcia con delle batterie cariche. Per individuare l'oggetto successivo seguite la ferrovia verso est fino alla capanna. Provate ad aprire la porta ed aspettatevi l'attacco di un enorme Taken che presto si dividerà in quattro. Usciti vincitori dalla battaglia, esplorate l'interno della catapecchia per trovare il secondo oggetto necessario, un CD, oltre ad alcuni proietti e una carabina. Spostatevi infine a nord-est e cercate al suolo nei pressi dei camion la batteria che costituisce il terzo e ultimo oggetto. Questa batteria però deve essere ricaricata, perciò tornate da Emma. Terminata l'operazione di ricarica, osservate la comparsa di un nuovo punto di interesse sulla mappa. Fate rifornimento di proiettili davanti al garage e procedete nella direzione indicata. Lungo la strada dovrete occuparvi di alcuni nemici, perciò tenete a portata di mano SMG e torcia. Giunti sul luogo indicato, estraete il manoscritto raccolto in precedenza e seguite le indicazioni. Per prima cosa posizionate la valvola in modo che l'olio inizi a scorrere. Quindi posizionate la batteria ed accendete le luci. Infine inserite il CD nel lettore. Mentre la musica inizia a suonare, il messaggio dell'achievement sbloccato vi conferma la correttezza della procedura. Nonostante vi troviate attorniati dalle fiamme, non correte alcun pericolo, perciò tornate verso Emma giusto in tempo per salvarla da alcuni Taken che l'hanno assalita. In questa situazione potrebbero tornarvi particolarmente utili i fumogeni raccolti all'inizio dell'avventura, visto lo spazio ristretto in cui vi trovate ad agire. Se vi trovaste in particolare difficoltà, ricordate che potete comunque rifugiarvi presso il Safe Heaven a poca distanza.
Al termine dello scontro, parlate con Emma per ricevere la chiave del ristorante in cui avete provato - invano - ad accedere in precedenza. Raccogliete la sparachiodi dallo scaffale alle spalle di Emma e dirigetevi verso il ristorante. La soluzione di Alan Wake's American Nightmare All'esterno dovrete tenere a bada l'oscurità usando la torcia. Una volta aperta la porta, raccogliete dal suolo le Room Key, esplorate brevemente lo spoglio interno del locale, dopodichè uscite per usare le chiavi appena raccolte al vicino motel.
Al momento non potete fare nulla per Emma, nonostante sembri in pericolo. Aprite invece la stanza ad ovest e raccogliete il manoscritto(The Twisted Mirror) adagiato sul letto. Passate poi alla stanza di fronte al garage per scoprire all'interno la presenza di un cadavere, oltre alle chiavi dell'Observatory. Raccogliete le chiavi per chiudere questo primo capitolo.

Observatory: The Scientist

Uscite dal parcheggio attraverso il cancello e raccogliete il manoscritto (Success) subito ben visibile vicino al camion dei pompieri. Entrate quindi nella casupola e raccogliete lo shotgun, dopodichè accendete la radio ed ascoltate la seconda trasmissione per cogliere altri aspetti della sotto-trama degli Old Gods. Finito il programma radiofonico uscite ed andate verso ovest verso un altro parcheggio dove venite assaliti da tre Taken. Nei pressi del luogo dello scontro, trovate anche un manoscritto (Fighting The Taken). Dopo aver raccolto il caricatore al suolo, tornate alla baracca di prima in cui avete trovato la radio e superatela dirigendovi verso est. Avvicinatevi al Delivery Building dove venite attaccati da altri Taken. Raccogliete il manoscritto (The Genesis of Mr. Scratch) ed aprite la cassa contenente le armi - azione possibile solo se avete raccolto almeno quindici manoscritti fino a questo punto del gioco - per impossessarvi di un potente Hunting Rifle. Individuate quindi le scale sul lato dell'edificio che portano all'osservatorio vero e proprio. Lungo il cammino non dimenticate di raccogliere un nuovo manoscritto (Pressure). Esplorate quindi la zona ad est per trovare un altro manoscritto (The Spiders) vicino a un container. Intorno all'ingresso inoltre trovate anche una gran quantità di proiettili.
Interagite infine col terminale posto vicino all'ingresso attirando così l'attenzione di una donna all'interno che non pare molto felice del vostro arrivo. Mentre parlate con lei venite assaliti da alcuni Taken: sbarazzatevi di loro, quindi attendete che la donna vi apra consentendovi di entrare. All'interno, per prima cosa, accendete la TV ed osservate un nuovo show di Mr. Scratch. Dopodichè salite le scale ed attendete che la dottoressa Meadows faccia scendere un montacarichi. Saliti sulla struttura, parlate con la donna, la quale vi chiede di trovarle un Imaging Array. L'oggetto è appoggiato nella macchina di Meadows, per trovarlo non dovete fare altro che seguire l'indicatore sulla mappa. La soluzione di Alan Wake's American Nightmare Appena ci metterete le mani sopra, però verrete attaccati da alcuni ragni: potete facilmente liberarvi di questi nemici correndo all'interno dell'osservatorio se siete a corto di munizioni e non volete sprecare preziosi proiettili. Installate quindi lo strumento nella piattaforma al centro dell'osservatorio seguendo le istruzioni della dottoressa. La procedura causa qualche effetto collaterale non previsto e sta a voi raffreddare l'impianto evitando l'esplosione. Ci sono tre valvole da allentare, una all'esterno dell'ingresso principale, una vicino all'auto della donna e l'ultima nel parcheggio ad ovest. Appena avrete attivato tutte e tre le valvole, verrete aggrediti dall'oscurità, perciò tenete la torcia a portata di mano.
All'interno dell'osservatorio la situazione non è migliore, visto che i Taken hanno fatto irruzione attaccando Meadows. Sfruttate anche in questa occasione i fumogeni prima di farvi largo con la torcia e la pistola. Tornata la tranquillità, salite e cercate la dottoressa, quindi raccogliete il foglio fresco di stampa per avviare la cut-scene che chiude questo secondo capitolo.

Drive-In: The Curator

Per prima cosa invece che avanzare percorrete in senso opposto la strada su cui vi trovate ad inizio livello per raccogliere un manoscritto (The Granatier). Rivolgete poi la vostra attenzione verso la mappa su cui potete scorgere, in particolare, un edificio segnalato da una stella. Avvicinatevi ad esso e prima di entrare esploratene il lato sinistro per raccogliere il manoscritto (Bright Falls) lì abbandonato. All'interno fate conoscenza con una ragazza piuttosto bizzarra.
Il vostro incontro culmina in una conversazione al cui termine potete esplorare l'ambiente. Passate allora nella stanza vicina e raccogliete i proiettili, quindi rivolgetevi verso la parete dove si trova la radio - che potete accendere ed ascoltare, se volete - per notare le chiavi appese al muro. Dopo averle raccolte, potete uscire dall'abitazione e dirigervi a nord. Fate attenzione al Taken che vi coglie alla sprovvista mentre passate vicino a una macchina. Ignorate per il momento la cassa - contiene una Sawed-Off Shotgun, ma servono trenta manoscritti per poterla aprire - e curiosate verso nord-ovest fino a scoprire un nuovo manoscritto (A Car In Flight) adagiato sopra alcune rocce.
Continuate ora ad avanzare verso il punto segnalato sulla mappa fino a notare Mr. Scratch in lontananza. Eliminate i Taken che appaiono nella zona del parcheggio, quindi, quando le acque si saranno calmate, cercate un manoscritto (What Really Matters) vicino alla macchina gialla. Dirigetevi poi verso il Safe Haven poco distante per recuperare salute qualora siate stati feriti nello scontro coi Taken, dopodichè dirigetevi alla vicina baracca al cui interno un televisore vi consente di assistere a un nuovo episodio dello show di Mr. Shack. Proseguite allora verso l'indicazione sulla mappa, superando la cassa - che contiene un potente Assault Rifle - perché anche in questo caso non disponete ancora del numero di manoscritti necessari per aprirla. Superate il cancello e raggiungete il lato opposto dell'edificio dove venite attaccati da alcuni Taken. A breve distanza dal luogo dello scontro, si trova un Safe Haven dove potete sia curarvi sia raccogliere il manoscritto (Alice) che giace al suolo.
Entrate infine nell'edificio ed osservate i tre interruttori: dovete attivare solamente i due laterali, senza toccare quello centrale. Così facendo riattiverete la corrente elettrica, ma al contempo attirerete alcuni Taken verso la vostra posizione. Muovetevi con cautela per non essere feriti dalla corrente ed uscite nuovamente dall'edificio, cercando rifugio presso il Safe Haven se vi trovate in difficoltà. Tornate quindi verso il cancello che avete varcato entrando per imbattervi nuovamente in Mr. Scratch, il quale ancora una volta evoca dei Taken per darvi la caccia. Sbarazzatevi degli esseri oscuri e fate ritorno dalla ragazza incontrata a inizio capitolo. Accendete quindi le luci all'interno dell'abitazione per far tornare alla normalità la ragazza, la quale vi racconterà la sua storia. Serena, questo il suo nome, vi dirà inoltre che dovrete recarvi alla sala proiezione, la quale verrà prontamente segnalata sulla vostra mappa. Raccogliete dunque tutti i proiettili che potete ed incamminatevi.
Arrivati a destinazione, dovrete occuparvi dei Taken e di tre Fontane che potete rendere innocue utilizzando i fumogeni. Notate che una volta eliminate le Fontane anche i Taken di guardia spariranno. Avvicinatevi ora all'ingresso dell'edificio affinché Alan digiti il codice per entrare. All'interno potete fare una partita al cabinato di Death Rally poggiato alla parete mentre cercate di risolvere il rompicapo che visualizzate premendo LS. Per concludere il capitolo dovete alterare la realtà portando il calendario al mese di agosto ed impostando le 2:36 come orario.
Durante il filmato che chiude il capitolo Mr. Scratch vi riporta indietro nel tempo. Avrete ora mado di rivisitare le aree già esplorate in precedenza, raccogliendo i manoscritti mancanti e aprendo le casse prima inaccessibili.

A Rest Stop Setback

Subito alla ripresa del gioco trovate al suolo il primo manoscritto (The Spectre). Raccoglietelo quindi insieme alla flashgun e dirigetevi verso ovest. Arrivati nell'area affollata di uccelli, rivolgete la vostra attenzione verso destra per notare un manoscritto (The Appearence of Mr. Scratch). Colpite eventualmente il Taken che si materializzerà qualora vi avviciniate eccessivamente agli uccelli, dopodichè proseguite verso il ristorante. Raccogliete il manoscritto (Emma Sloan) all'esterno e leggetelo per comprendere la storia di Emma. Correte poi verso il motel e accendete la radio per ascoltare la trasmissione prima di cercare Emma nel garage. Parlate con lei per scoprire che questa volta dovrete cercare solamente la batteria. Uscite quindi dal garage e dirigetevi verso il vecchio autobus per raccogliere un manoscritto (Night Springs, The Cul TV Show). Lì vicino si trova anche un televisore: accendetelo ed osservate il programma televisivo se volete approfondire la trama del gioco. Spostatevi quindi a sud-ovest dove un altro manoscritto (Night Springs, Arizona) giace ai piedi di una staccionata.
Seguite quindi la ferrovia all'interno di un tunnel dove si trova la batteria. Raccoglietela e puntate la torcia verso i ragni che sbucano fuori d'improvviso, poi correte da Emma. La soluzione di Alan Wake's American Nightmare Quando la ragazza avrà caricato la batteria, dirigetevi verso il punto indicato, fermandovi lungo il tragitto per esplorare l'edificio di colore verde pallido al cui interno trovate proiettili e un manoscritto (My Best Friend). Arrivati a destinazione liberatevi dei Taken prima di usare la valvola, la batteria e il CD come illustrato nel primo capitolo di questa guida. Tornate quindi da Emma e salvatela dai nemici che la assediano al garage, dopodichè parlate con la ragazza per farvi consegnare le chiavi del motel. Al motel aprite le porte di tutte le stanze, inclusa quella est con il manoscritto (Wake's Friend) assicurandovi di lasciare per ultima quella che nasconde un cadavere. Raccogliete infine la chiave per l'osservatorio per chiudere il livello.

Observatory Progress

Per prima cosa entrate nella casupola che si trova nell'area iniziale e ascoltate il programma radiofonico. Raccogliete poi tutti i proiettili e uscite ad esplorare l'area antistante: nei pressi di una delle cisterne che ne delimitano il perimetro infatti si trova una scatola di munizioni e un manoscritto (Dr. Meadows). Dal punto del ritrovamento, salite a nord verso l'edificio in vista, attraversate il parcheggio e raccogliete un altro manoscritto (Lost In The Dark place) sul lato est della costruzione. Avvicinatevi successivamente alla cassa - contenente il Combat Shotgun - e cercate al suolo un altro manoscritto (The Taken). Prima di allontanarvi girate intorno al camion per trovare un nuovo manoscritto (The Nature of Stories). Seguite quindi l'indicatore sulla mappa che vi conduce ai piedi di un edificio: a poca distanza si trova una cassa, che prima non avete potuto aprire poiché richiedeva 15 manoscritti, al cui interno si trova un Hunting Rifle. Non distante da questa, giace al suolo un manoscritto (Cosmological Truths). La soluzione di Alan Wake's American Nightmare Raccogliete questi oggetti, quindi concentratevi sull'indicatore sulla mappa per individuare l'Array, che si trova ancora una volta nella macchina della dottoressa. Sul lato opposto della vettura trovate invece un manoscritto (The Darkness) in una buca vicino alla staccionata.
Avendo raccolto tutto il necessario, potete fare ritorno all'osservatorio. Evitate gli uccelli che cercano di attaccarvi durante la corsa ed accendete la televisione appena entrati nell'edificio. Dopo aver osservato lo show televisivo, posizionate come indicato l'Array per aggiustare il telescopio. Fatto ciò dovrete occuparvi della valvola di raffreddamento che si trova praticamente nella parte iniziale del livello, vicino alle taniche menzionate in precedenza. Lì venite attaccati da alcuni Taken. Quando sarete riusciti a liberarvene e a ruotare la valvola fate ritorno dalla dottoressa, evitando i massi che rotolano giù dalla collina. Correte quindi più velocemente che potete, cercando di rimanere lontani dalla parete scoscesa. Non è necessario che vi fermiate a combattere, limitatevi a correre a rotta di collo fino al montacarichi che vi porta da Meadows. Dopo aver parlato con la donna, raccogliete nuovamente la stampa che chiude il livello.

Drive-In Relapse

Dirigetevi subito verso la stazione di guardia dove si trova Serena. Non abbiate troppa fretta di entrare perché altrimenti rischiate di farvi sfuggire il manoscritto (The Dangers of Creating) che si trova al suolo fuori dalla soglia. Parlate quindi con Serena e raccogliete il mazzo di chiavi, dopodichè ascoltate la trasmissione radiofonica prima di uscire. Dirigetevi verso nord, fino a imbattervi in un edificio con vicino un albero. Raccogliete la balestra dall'albero e il manoscritto (Equilibrium) poco distante. Dirigetevi poi a ovest, come indicato dal segnalatore, fino a giungere in un parcheggio. Liberatevi degli uccelli e raccogliete il manoscritto (The Doppleganger) che si nota lungo il tragitto. Utilizzate poi il Safe Haven per rifocillarvi e guardare il programma televisivo. Uscite in seguito e scendete verso l'edificio dove si trovano gli interruttori. Lungo la strada vi imbattete nuovamente in una cassa che ora finalmente potete aprire: all'interno si trova l'Assault Rifle. Entrate in seguito nell'edificio, dopo essere passati per il cancello: prima di arrivare agli interruttori, raccogliete un nuovo manoscritto (Serena Valdivia). Questa volta l'unico interruttore da attivare è quello centrale: come in precedenza però verrete assaliti da alcuni ragni che dovrete scacciare usando la torcia elettrica. Dirigetevi all'uscita, ma non dimenticate di esaminare il tavolo su cui si trova un manoscritto (Survival in The Dark Place).
La vostra prossima destinazione è il Projection Building. Muovetevi dunque in quella direzione e liberatevi dei Taken e delle statue. Prima di entrare però fate una deviazione a sud-ovest per raccogliere un manoscritto (The Plan); continuate ancora un po' sempre verso sud-ovest per trovare un altro manoscritto (Mr. Scratch's Trap) prima di tornare sui vostri passi e accedere all'interno dell'edificio. In questa occasione dovrete modificare la realtà più a fondo: non solo dovrete infatti spostare il calendario su Agosto e l'ora alle 2:46, ma dovrete anche assicurarvi che la locandina sia quella di "A Gift of Thorns" e che la lampada illumini l'estintore.
Fatto ciò vi attende un nuovo salto nel tempo.

Rest Stop Resolved

Ad inizio livello siete accolti da un King Hillbilly che faticherete ad abbattere: saranno infatti necessari almeno una decina di colpi alla testa. Raccogliete il manoscritto (Old Gods of Asgard) che il mostro lascia al suolo, poi dirigetevi verso il luogo dove si trovano la valvola, il CD e la batteria. Prima di risolvere ancora una volta il rompicapo, andate a nord-ovest per raccogliere il manoscritto (Barry And The Old Gods) vicino al cancello. Dedicatevi infine al puzzle e scappate verso il motel dopo l'esplosione. La soluzione di Alan Wake's American Nightmare
Arrivati lì, accendete la radio e mentre ascoltate la trasmissione, cercate il manoscritto (The Giant) alle palle dell'apparecchio, in cima alle scale. Accendete poi la TV e guardate alla destra dell'apparecchio per un altro manoscritto (Emma And Mr. Scratch). Dirigetevi poi al garage dove trovate la ragazza. Al termine della conversazione con lei cercate il manoscritto (Old Gods In The Studio) sotto l'insegna del Desert Shore Motel. Dirigetevi quindi verso la scatola dei fusibili indicata da Emma, liberatevi dei Taken e riparatela, dopodichè tornate a parlare con la ragazza. Entrate infine nel motel ed aprite la stanza dove si trova il cadavere per chiudere il capitolo.

Observatory Completed

Entrate nella casupola a inizio livello per ascoltare un'intervista radiofonica alla moglie di Alan; dopodichè attivate l'interruttore vicino alle cisterne e salite la collina. Occupatevi di un altro temibile King Hillbilly e raccogliete il manoscritto (Everything Is As Real As Everything Else) che compare insieme a lui. Sulla cima della collina, aprite la cassa prima inaccessibile che contiene il Combat Shotgun. Dirigetevi verso l'osservatorio, ma non entrate subito, seguite invece la strada asfaltata verso l'altro lato per raccogliere un manoscritto (Dr. Meadows And Mr. Scratch). Una volta all'interno dell'osservatorio, accendete la TV ed assistete allo show, poi salite le scale e preparatevi a una lotta per la sopravvivenza: dovrete resistere agli attacchi dei Taken finché la dottoressa non vi chiamerà con gli altoparlanti. Salite quindi le scale e parlate con la dottoressa prima di raccogliere la stampa.

United At The Drive-In, At Last!

Eliminate il King Hillbilly che appare a inizio livello e raccogliete le munizioni lì vicino, dopodichè dirigetevi verso l'edificio con gli interruttori. Questa volta i soli da attivare sono il terzo e ultimo. Fate attenzione alle zone elettrificate mentre uscite e liberatevi dei nemici, ricordandovi del vicino Safe Haven nel caso vi trovaste in difficoltà.
Dirigetevi verso il punto indicato sulla mappa cercando di evitare, se possibile, gli scontri con gli Hillbilly che Mr. Scratch evoca per rallentarvi. Continuate a seguire il cammino, ignorando le scale fino a trovare il manoscritto (Serena And Mr. Scratch), quindi tornate sui vostri passi e salite la scalinata per osservare la comparsa di Mr. Scratch in cima alla Projector House.
Fermatevi alla casupola e osservate lo show televisivo mentre cercate il manoscritto (Focusing The Beam). Ignorate momentaneamente le indicazioni del gioco e dirigetevi verso la Guard House per raccogliere, a nord dell'edificio, il penultimo manoscritto (Alice's Film). Avvicinatevi poi alla macchina gialla e raccogliete l'arma che si trova nella vicina cassa, un Sawed-Off Shotgun. Infine andate a nord della Guard House, verso il luogo in cui avete iniziato il livello nelle due occasioni precedenti, e raccogliete l'ultimo manoscritto (The Clothes) del gioco. Ora entrate nella Guard House e accendete le luci, parlate con Serena e ascoltate l'ultimo programma radiofonico. Dopodichè occupatevi delle Fontane, come il gioco continua a ricordarvi, eliminandole grazie alla torcia. Quando la situazione sarà tornata alla normalità tornate nell'edificio per modificare nuovamente la realtà: posizionate il calendario su agosto, l'orario alle 2:36, assicuratevi che la locandina sia quella di "A Gift of Thorns", che la luce sia rivolta verso l'estintore e che la pellicola sia nel proiettore. A questo punto non vi resta che gustarvi il filmato finale.
Congratulazioni, avete finito Alan Wake's American Nightmare!

Video della soluzione - Prima parte

TI POTREBBE INTERESSARE