Dead RisingLa soluzione completa di Dead Rising 

Un centro commerciale pieno di zombie? Stiamo parlando di Dead Rising!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi è possibile trovare delle divergenze per la versione italiana.

CAPITOLO 0

Dopo il video d'apertura farete un giretto in elicottero e questo è un buon momento per familiarizzare con il metodo di fotografie del gioco. Più belle saranno le foto che scatterete, maggiore sarà l'esperienza guadagnata da Frank. Se avete fretta di smazzolare qualche zombi, potete comunque premere start per skippare la sequenza in elicottero.
I controlli della macchina fotografica sono molto semplici: con B zoomate e con A zoomate al contrario, con X scattate la foto. A questo punto vi apparirà un riepilogo della foto e verrete ricompensati con dei punti.
Quando l'elicottero raggiunge il centro commerciale Frank salterà sulla piattaforma di atterraggio dove incontrerà un uomo misterioso. Prima di passare alla zona successiva scattategli una foto, poi entrate nella security room, dove potrete salvare usando il letto verde sulla sinistra. Proseguite ed entrate nella porta con su scritto "Janitor's Room". Aprite la porta gialla davanti e procedete attraverso quella che indica "Staff Only." Seguite il corridoio e uscite nell'ingresso del centro commerciale.
Dovrete recuperare degli oggetti per rinforzare la barricata che stanno costruendo e, se volete, è una buona occasione per scattare qualche foto ai presenti. Andate all'estremità opposta alla porta e assisterete a una cutscene. Quando riprendete il controllo di Frank prendete le due mazze da baseball e iniziate a suonarle agli zombi, facendovi strada fino alle scale che conducono al secondo livello dell'ingresso.
Salvate la partita e cercate di fuggire attraverso il condotto che si trova in quest'area. Otis vi consegnerà un transceiver e una mppa. Abituatevi a parlare spesso con Otis, perché non vi darà tregua.
Una vlta che avrete attraversato il condotto vi ritroverete in cima al tetto. Saltate al livello inferiore e andate a destra: incontrerete Jeff vicino all'ascensore. Parlategli e si unirà a voi, poi scortatelo fino all'altra parte del tetto. Qui incontrete Natalie, la donna che Jeff stava cercando. Preparate la macchina fotografica e scattate una foto quando i due si abbracciano e appare l'iconcina PP sopra di loro.
Scortare persone è senza dubbio il modo migliore per guadagnare punti e salire rapidamente di livello, anche se non sarà mai semplice come in questo caso. Avendo Jeff e Natalie in gruppo, riportateli alla security room passando dal condotto. Fatto questo tornate sul tetto ed entrate nella porta in fondo a sinistra per entrare nel magazzino. Otis vi chiamerà e vi spiegherà brevemente la pianta del centro commerciale. Seguite la passerella e saltate sullo scaffale, percorretelo fino in fondo e saltate sullo scaffale con il martello da fabbro, che vi sarà molto utile come arma.

CAPITOLO 1

Backup For Brad
Arrivate fino alla fine del magazzino e seguite il salone che conduce al paradise plaza. Mentre vi avvicinate alla porta incontrerete Jessie, l'agente DHS che avevate incontrato nella security room, dando il via al primo caso. Dovrete andare a portare i rinforzi a Brad, il compagno di Jessie. Entrate nel paradise plaza e premete sinistra sul pad direzionale per tirare fuori l'orologio, poi premete il tasto A per selezionare "Backup For Brad." In questo modo una freccia comparirà in cima allo schermo e vi condurrà al punto dove avrà luogo la missione. Sulla destra vedrete un paio di scalini che portano al secondo piano del paradise plaza. Saliteli e seguite il corridoio. Alla vostra sinistra vedrete il "Colombian Roastmasters", che è un ottimo posto per fare scorte di cibo. A destra del cibo che contiene il succo d'arancia potete saltare fuori dalla finestra e prendete la katana che si trova sul telone. Saltate giù dal telo e seguite la freccia, che vi condurrà al "Leisure Park".
Questa è un'ampia zona all'aperto che dovrete attraversare per raggiungere Brad. Fortunatamente è piuttosto facile correre in mezzo a tutti gli zombi sparsi per l'area. Fate strage degli zombi vicini alla porta con la katana che avete appena raccolto ed entrate. All'interno vedrete Brad coinvolto in una sparatoria con l'uomo che avevate incontrato sull'area di atterraggio all'inizio del gioco.

Psychopath: Carlito

Gli Psychopath sono i boss di Dead Rising e nel corso del gioco ne incontrerete a bizzeffe. Carlito è comunque un boss piuttosto semplice da sconfiggere. Brad vi darà un'altra pistola, quindi non dovreste restare senza munizioni mentre combattete contro Carlito.
Non salite sulle scatole nell'area da cui Carlito vi sta sparando, piuttosto restate dietro la piattaforma su cui si trova e sparategli, possibilmente colpendolo alla testa, cosa che gli infliggerà ancora più danni. Carlito si muove parecchio, quindi cercate di colpirlo mentre non è al riparo. Quando gli restano pochi HP si nasconderà dietro al bancone degli alimentari e vi lancerà delle bombe. Voi evitatele e continuate a sparargli.
Se vi restano pochi HP nascondetevi dietro a qualcosa e mangiate o bevete per recuperare l'energia. Ricordatevi che se vi servono ci sono delle bottiglie di vino al bar. Quando gli avrete inflitto danni a sufficienza, Carlito si ritirerà rapidamente.

An Odd Old Man
Dopo il breve filmato, seguite Brad fino all'Al Fresca Plaza. Se girate a destra entrerete alla palestra Flexin, ed entrando nella porta a destra potrete salvare la partita. Superata la palestra troverete la ferramenta di McHardy, all'interno troverete martelli e motoseghe. Seguite Brad fino all'altra estremità di questa zona e ritornerete all'ingresso, in cui potrete rientrare grazie al cancello che Brad vi solleverà. Seguite ancora Brad e incontrerete un vecchio che si è chiuso dentro a un negozio, ma per il momento non potrete fare niente per lui.

A Temporary Agreement
Per raggiungere la security room purtroppo dovrete attraversare di nuovo tutte le sezioni percorse finora e il magazzino così come l'ascensore sono di nuovo pieni di zombi. Entrate nella porta gialla dentro alla security rooom per far partire una breve cutscene e completare il primo caso. Ora vi resta un po' di tempo da ammazzare prima che inizi il secondo caso, alle 6:00 AM del 20 settembre. La soluzione completa di Dead Rising

CAPITOLO 2

Image In The Monitor
Passate le 6:00AM andate nella security room per far partire una cutscene. Sul monitor vedrete Carlito trascinare il Dr. Barnaby via dal negozio all'ingresso in cui si era chiuso. Dovrete quindi unirvi a Brad e cercare di mettere il professore in salvo. Entrate nel magazzino e ricordatevi di prendere il martello. Poiché in questa missione dovrete combattere di nuovo contro Carlito assicuratevi di avere con voi parecchi rifornimenti d'energia e, se avete ucciso Cletus allo Huntin'Shack nella North Plaza, prendete anche un paio di doppiette. Fortunatamente la saracinesca che vi impediva l'ingresso alla Entrance Plaza è ora sollevata, quindi uscite dal magazzino, giratevi ed entrate nella Entrance Plaza. Qui assisterete a un breve video. Prima di procedere prendete l'SMG che vi tornerà molto utile contro Carlito.

Psycopath: Carlito
A questo punto non c'è niente che potete fare per il Dr. Barnaby. Prima di poterlo salvare dovrete sconfiggere Carlito. Individuate subito le scale che conducono al secondo piano dell'Entrance Plaza e salitele. Il modo migliore per abbattere Carlito sono la doppietta, il fucile da cecchino o il martello da fabbro. Servitevi dei vari negozi che si trovano in quest'area. Correte, riparatevi al loro interno e aspettate che Carlito si concentri su Brad. A questo punto uscite dal vostro nascondiglio e passate a un altro negozio più vicino al nemico. Ripetete l'operazione finchè non gli sarete abbastanza vicini per poterlo colpire. Naturalmente Carlito non se ne starà fermo, per cui dovrete inseguirlo e colpirlo per un paio di volte. Se avete un SMG, un fucile da cecchino o una doppietta usate lo stesso metodo ma, anziché uscire dal nascondiglio e correre verso di lui, saltate fuori e sparategli.

Medicine Run
Brad è ferito e dovrete correre fino al negozio nella North Plaza per prendergli le medicine. Queste si possono trovare nella Farmacia di Seon, raggiungibile passando dal Leisure Park, che vi condurrà direttamente alla North Plaza se avete selezionato "Medicine Run" e se seguirete la freccia associata a questa missione. Il tempo qui è fondamentale, quindi muovetevi il più in fretta possibile ed evitate tutti gli zombi. Quando avrete raggiunto la North Plaza, superate tutti gli zombi e andate direttamente al negozio di Seon. Prima di entrare fermatevi un momento al Ripper's Blades store qui accanto: sfondate la vetrina e prendete un paio di katana.
Andate sul retro del negozio di Seon e prendete dal frigo quante più medicine potete. Naturalmente prima di poter tornare indietro dovrete affrontare uno psychopath. Ricordatevi che anche se avete preso le medicine il timer continuerà a scorrere, quindi dovrete uccidere questo tizio piuttosto in fretta e avere tempo a sufficienza per tornare da Brad alla security station.

Psychopath: Steven Chapman
Giratevi subito verso destra o verso sinistra e aggrappatevi a uno degli scaffali di cibo per evitare il direttore pazzo. Scendete dall'altra parte dello scaffale, in modo da evitare i colpi della sua pistola e la carica del suo carrello pieno di oggetti appuntiti. Usate pure il cibo che si trova in abbondanza sugli scaffali per ricaricare la vostra energia ogni volta che ne avrete bisogno. Se usate una pistola la strategia di base è di nascondersi dietro le colonne vicine agli scaffali di cibo per evitare i suoi colpi, poi quando si ferma uscite allo scoperto e sparategli. Se invece usate un'arma a distanza ravvicinata dovrete fare più attenzione. Correte tra le corsie per evitare il carrello, e quando si ferma per estrarre la pistola è l'occasione giusta per colpirlo.
Ora che vi siete tolti Steven dai piedi potete prendere la medicina per Brad. A questo punto siete nella North Plaza, che è collegata alla Wonderland Plaza. Entrate nella libreria dove troverete Tanya e Ross. Prendeteli con voi e se quest'ultimo vi chiede una pistola non dategliela, perchè la userebbe per suicidarsi. Portateli fino alla Paradise Plaza e date a Tanya una katana per difendersi. Quando arriverete alla Paradise Plaza, troverete due donne: Pamela Tompkins ed Heather Tompkins. Salvarli tutti e quattro rende le cose terribilmente complicate. Dite a Ross e a Tonya di attendere nella lavanderia. Recuperate Pamela ed Heather e dirigetevi alla stanza principale. Se riuscite a salvarle entrambe portatele alla lavanderia dove sono gli altri due. Riportateli tutto alla security room e rientrate nella sala principale per completare il secondo caso.

CAPITOLO 3

Il terzo capitolo è soltanto una scena d'intermezzo. Recatevi alla security room alle 11:00AM. Avrete tempo fino alle 3:00PM, quando inizierà il quarto capitolo. Nel frattempo potete completare qualche scoop e ricordatevi che dovrete essere lì alle 4:00PM, per cui non allontanatevi troppo dalla security room quando è quasi quell'ora. La soluzione completa di Dead Rising

CAPITOLO 4

Another Source
Assisterete a una breve cutscene nella security room. Il monitor mostra Isabela su una moto. Vi resta un po' di tempo da ammazzare prima di passare alla prossima parte del caso, quindi usatelo per completare qualche scoop mission.

Girl Hunting
Non lasciate che la barra diventi rosso scura, poiché vi servirà del tempo per raggiungere l'are con la psychopath e altro tempo per sconfiggerla, e il tempo della missione continua a scorrere anche mentre state combattendo. Non appena ricevete la missione completatela il più in fretta possibile, poi preoccupatevi delle scoop mission. Andate alla North Plaza passando dal Leisure Park, ricordandovi di selezionare "Girl Hunting" come missione per poter seguire la freccia che vi condurrà alla location del combattimento.

Psycopath: Isabela
Isabela si rifiuterà di ascoltarvi e vi attaccherà a bordo della sua motocicletta, cercando di investirvi. Fortunatamente è una battaglia molto semplice, se riuscite a trovare un punto in cui lei non può raggiungervi. Dispone solo di due attacchi: cercherà di investirvi e vi sparerà con una pistola. Tutto quello che vi serve per ucciderla è una pistola potente. Guarda caso l'Huntin'Shack si trova proprio nella North Plaza, quindi vi ci potete recare per prendere un paio di armi da fuoco e tornare a combattere. Non è difficile evitare il nemico mentre correte fino al negozio d'armi, è sufficiente scartare da sinistra a destra. Cercate una piattaforma su cui saltare e sparate a Isabela mentre si dirige verso di voi. Uno dei punti migliori per colpirla è sotto una delle stanze in costruzione nello stretto corridoio verso l'Hunting Shack. Entrate nella prima porta a sinistra e saltate su una delle scatole per evitare la motocicletta di Isabela. Aspettate che smetta di spararvi e contrattaccate. Dato che è una stanza molto piccola non vi sarà difficile fare centro. Colpitela alla testa e la sconfiggerete in un batter d'occhio.

Dopo la battaglia finalmente Isabela accetterà di parlarvi. Vi dirà che potrete fare un'intervista a suo fratello Carlito se tornate alla North Plaza alle 12:00 AM del 21 Settembre. Se avete un po' di tempo è l'occasione buona per completare il motorcycle stunt. Isabela si lascia la moto alle spalle dopo essere stata sconfitta, quindi salite in sella e lanciatevi giù per i corridoi, salite su una delle rampe di legno e se arrivate abbastanza lontano avrete completato la missione extra.

CAPITOLO 5

A Promise to Isabela
Andate alla security room e assisterete a una breve cutscene sul Dr. Barnaby. Dopodichè tutto quello che dovrete fare è attendere le 12:00AM e recarvi alla stanza nella North Plaza vicino al negozio di macchine fotografiche entro un'ora. Quando Isabella arriva sarà attaccata da uno zombi. Uccidete lo zombi in fretta, poi parlate con lei.

Transporting Isabela
Il fratello psicopatico di Isabela le ha sparato, per cui dovrete portarla alla security room. In quest'area c'è un uomo di nome Kindell, subito fuori dalla stanza in cui avreste dovuto incontrare Isabela. Ha un fucile, quindi vi tornerà molto utile se volete tornare alla security room con Isabela tutta d'un pezzo. Dopo aver parlato alcune volte con Kindell accetterà di aiutarvi. Riportate tutti alla security room per completare il quinto capitolo.

CAPITOLO 6

Santa Cabeza
Quando ricevete sul transceiver una chiamata da Otis che vi dice che Isabela si è risvegliata e vuole parlarvi, tornate alla security room. Guardate la scena d'intermezzo per completare il caso. Vi resta un po' di tempo da ammazzare prima che il prossimo caso inizi, quindi cercate di completare qualche scoop mission mentre aspettate.

CAPITOLO 7

The Last Resort
Non appena sentite l'annuncio di Carlito a Isabela via intercom dovreste ricevere una chiamata di Otis sul transceiver. Dovrete fare rapporto alla security room prima che scada il tempo di questa missione.
Bomb Collector
Iniziate la missione non appena potete. A quanto pare Carlito ha preparato delle bombe e intende far saltare in aria il centro commerciale. Le bombe si trovano in un camion che si trova nel Maintenance Tunnel. Ci sono 5 camion in tutto, ciascuno con la sua bomba a tempo. Prima di iniziare la missione assicuratevi di avere con voi parecchie scorte di cibo. Per raggiungere il Maintenance Tunnel selezionate "Bomb Collector" come vostra missione in corso e dirigetevi al Leisure Park. Seguite la freccia associata a questa missione e alla fine arriverete al parcheggio. Qui prendete la motocicletta e guidate fino all'ingresso del Maintenance Tunnel.
Ignorate la freccia per il momento, andate dritti poi girate a sinistra. Seguite il tunnel fino alla fine e troverete uno dei camion che contengono le bombe a tempo e un camion in cui potrete entrare. Abbandonate la moto e prendete il camion. Ora dovrete seguire in fretta la freccia e tornare al Maintenance tunnel. Quando raggiungete uno dei camion che contengono le bombe, scendete dal vostro camion e recatevi sul retro di quello armato. Aprite le porte e prendete la bomba. Evitate di investire troppi zombi, danneggiano soltanto il vostro camion riducendone la durata. Carlito apparirà nel tunnel alla guida di un camion che userà per cercare di travolgervi. Se il vostro veicolo si rompe mentre vi trovate nel tunnel, allora sarete in guai seri. Cercate di evitare gli attacchi di Carlito, ma non dovreste avere grosse difficoltà. Vi servirà parecchia energia, quindi cogliete ogni occasione per curarvi quando Carlito non vi sta venendo addosso o quando vi trovate in una zona sgombra. Quando cercate di raccogliere una bomba dal retro dei camion Carlito vi lancerà delle granate cercando di fermarvi. Dovete essere rapidi perché queste vi infliggeranno ingenti danni e vi getteranno all'indietro. Quando avrete raccolto tutte le bombe guidate fino al passaggio che avete usato per entrare nel Maintenance Tunnel.
Guardatevi la cutscene ed entrate nella stanza alla fine di quest'area per raccogliere la Mainte-nance Tunnel key. La soluzione completa di Dead Rising

CAPITOLO 8

Jamming Device

Si tratta soltanto di una scena d'intermezzo. Andate alla security room prima che il tempo scada per vederla e passare alla parte successiva di questo caso.

Hideout
Apparentemente Carlito ha un nascondiglio nella North Plaza. Qui tiene un computer, e Isabela è convinta che loggandosi a questo computer il gruppo potrà scoprire i piani futuri di Carlito. Quando siete pronti attraversate il condotto. Parlate con Isabela che inizierà a guidarvi. Lei insisterà per prendete l'ascensore che porta al magazzino, quindi preparatevi ad affrontare il gruppo di zombi che si trova all'interno. Isabela vi farà strada, tutto quello che dovete fare è seguirla e sterminare gli zombi che le stanno intorno. Vi condurrà attraverso il Leisure Park fino alla North Plaza. Seguitela ancora e alla fine vi porterà in un negozio vuoto. Il nascondiglio di Carlito è sopra le scatole presenti in quest'area. Quando siete nel nascondiglio correte verso Isabela per dare il via a una scena d'intermezzo.

Jessie's Discovery
Tutto quello che dovrete fare è correre fino alla Security Room per assistere a una breve cutscene. Nel nascondiglio di Carlito potete salvare la partita usando lo straccio sul pavimento nell'area con il portatile. Lasciate lì Isabela e tornate alla Security Room prima che scada il tempo. Sul monitor vedrete un'immagine di Carlito che viene trascinato nella stanza per la lavorazione della carne nei Maintenance Tunnel. Dirigetevi lì e scoprite cosa sta succedendo.

The Butcher
Quando uscite dal magazzino ricordatevi di prendere il martello che si trova sullo scaffale. Vi serviranno anche degli oggetti per ripristinare la vostra energia, quindi fermatevi al Colombian Roastmasters e prendete un po' di succo d'arancia. Anche prendere la katana dal telone sotto la finestra non è una cattiva idea. Saltate giù ed entrate nel Leisure Park. Attraversate il parco e arrivate fino al parcheggio vicino al Maintenance Tunnel. Prendete la macchina e infilatevi nel tunnel. Non appena siete entrati, girate a sinistra e seguite questa rotta fino a raggiungere l'ampia area con le porte che conducono alla stanza per il trattamento della carne. Scendete dalla macchina ed entrate nelle porte.

Psycopath: Larry Chiang
Larry il macellaio ha fatto prigioniero Carlito, e voi avete bisogno di informazioni da quest'ultimo. Se siete be preparati non avrete difficoltà ad uccidere Larry. Il martello da fabbro vi tornerà molto utile, quindi fate in modo di averlo con voi prima di iniziare questo combattimento. La maggior parte degli attacchi di Larry sono facili da evitare: a volte prenderà un pezzo enorme di carne e ve lo scaglierà contro o cercherà di colpirvi sbattendovelo in testa. È un attacco molto semplice da evitare, ma se vi dovesse colpire, allora sareste nei guai. Correte verso uno dei banconi e saltateci sopra, poi bevete per recuperare un po' di energia mentre il macellaio non può attaccarvi. Se siete lontani Larry può anche scagliarvi contro dei coltelli e in questo caso la doppietta vi tornerà molto utile, anche se non dovreste aver problemi a sconfiggerlo anche solo usando il martello. Quando Larry muore potete raccogliere la sua mannaia, un'arma molto potente.

Dopo la scena d'intermezzo potete salire sul camion subito fuori dalla stanza per la lavorazione della carne, poi guidate velocemente fuori dal Maintenance Tunnel.

CAPITOLO 9

Memories
Quando ricevete sul transceiver una chiamata di Isabela, tornate subito al nascondiglio di Carlito per dare il via a una scena d'intermezzo. Avete risolto tutti i casi!! Forse...

CAPITOLO 10

Siete bloccati in un centro commerciale infestato dagli zombi e dovete trovare qualcosa da fare per passarvi il tempo mentre aspettate che arrivi l'elicottero a salvarvi. Quindi che fare? Cercate ci completare qualche scoop mission e aspettate le 12:00AM, quando le forze speciali faranno irruzione.
Per ogni soldato che ucciderete riceverete un ricco bonus di PP, quindi se vi state annoiando andate in giro per il centro commerciale a fare il tiro a segno coi soldati. Fate attenzione però, usano dei mitragliatori e possono attaccarvi in gruppi. Non attaccatene mai più di due alla volta, o rischierete di finire con le spalle al muro.
Se avete bisogno di recuperare dell'energia ci sono pochi soldati vicino al Colombian Roastmasters nella Paradise Plaza, mentre dovete assolutamente evitare il Seon's Food & Stuff nella North Plaza, dato che brulica di forze speciali. Potete raccogliere il mitragliatore che i soldati lasciano cadere quando muoiono e usarlo contro di loro, altrimenti anche la katana sa fare bene il suo lavoro.
Quando ne avete abbastanza di fare strage di soldati, andate al nascondiglio di Carlito. È obbligatorio che lo facciate se volete sbloccare la modalità Overtime. Parlate con Isabela dopo la cutscene delle 10:00 AM. Fate in modo di essere all'eliporto alle 12:00 PM e rilassatevi per leggere i crediti. Ma non crediate che sia finita qui... La soluzione completa di Dead Rising

CAPITOLO 11

Scoprirete che Frank è stato morso da uno zombi, per cui se volete che sopravviva fino a domani dovrete raccogliere alcuni oggetti sparsi per il centro commerciale. Con questi oggetti Isabela sarà in grado di creare qualcosa per Frank in grado di prolungare la sua esistenza come essere umano. Avete 24 ore di tempo, quindi non c'è fretta. Ecco gli oggetti che dovrete trovare: First Aid Kit, Blender, Coffee Filters, Magnifying Glass, Camp Stove, Developing Solution, Perfume Bottle e Cold Spray.
Il centro commerciale è ancora pieno di soldati, che stanno massacrando tutto quanto c'è ancora di vivo. Usate la katana per affrontarli e sparate ai droni volanti per evitare che diano l'allarme. Potete fermarvi all'Huntin' Shack e al Riper's Blades vicino al negozio di Seon per fare rifornimento di pistole e di spade.

In Need of Supplies
Raccogliete gli oggetti secondo la lista fornita poco fa e non scorrendo in continuazione il menu delle missioni. Siete nella North Plaza e potete prendere il First Aid Kit dal negozio di Seon, fuggendo dai numerosi nemici che ci sono all'interno. L'oggetto che dovete raccogliere è nella farmacia, identificato da un'icona blu. Ora dirigetevi alla Wonderland Plaza. Al primo piano, il negozio Wonder Jewels contiene la Magnifying Glass che vi serve. A questo punto entrate nella Food Court, dove incontrerete qualche soldato. Sbarazzatevene e prendete il Blender dietro al bancone dei gelati. Prendete delle bottiglie di vino dal Chris' Fine Foods se vi restano pochi HP. Attraversate il Leisure Park e raggiungete il Paradise Plaza. Fate attenzione perché qui ci sono parecchi soldati, quindi recuperate le vostre energia facendo una sosta al Colombian Roastmasters.
Il Cold Spary lo troverete nel negozio SporTrance al secondo piano del Paradise Plaza. La Developing Solution invece può essere trovata nel Cam's Camera, accanto alla porta del magazzino. Il magazzino brulica di soldiati, quindi ignoratelo e passate dall'Entrance Plaza. Troverete la Perfume Bottle nel negozio di cosmetici di Estelle al secondo piano. La Camp Stove si trova nello Sports High al primo piano. I Coffee Filters si trovano nella security room. La porta con su scritto "Staff Only", prima chiusa, è ora aperta! Non passate dal magazzino ma entrate nella security room dall'Entrance Plaza. Ora che avete tutto quello che serve a Isabela, tornate al nascondiglio di Carlito nella North Plaza e datele gli oggetti che avete raccolto.
Non è ancora finita. A Isabela servono 10 regine per completare la formula, ma dovreste avere ancora tempo in abbondanza per trovarle e riportargliele. Vi ci vorrà comunque un po'. Se vedete uno zombi fermo in un punto che agita convulsamente le braccia uccidetelo e dropperà una regina. I posti migliori dove andare a cercarli sono la North Plaza e la Wonderland Plaza. Quando avete sgombrato un'area passate alla successiva, sgombrate anche quella, poi tornate alla precedente, che nel frattempo si sarà ripopolata. Seguite questa procedura finché non avrete consegnato a Isabela le 10 regine che le servono.

Into The Tunnel
Isabela inietterà a Frank un po' della formula che ha creato e i due stabiliranno un piano per fuggire dal centro commerciale usando il tunnel nella torre dell'orologio e il profumo anti-zombi che Isabela è riuscita a creare usando le regine. Dopo la cutscene riprenderete il controllo di Frank, salvate e, con Isabela per mano, conducetela attraverso le orde di zombi, che verranno respinti solo se entreranno nella sua aura. Un grande cancello di metallo vi blocca la strada, sollevatelo in modo che Isabela possa passarci sotto, poi tenete duro e combattete le orde di zombi fino a che Isabela non riuscirà ad attivare un interruttore che apre il cancello permettendovi di seguirla.
Continuate a farvi strada nel mare di non morti e, quando raggiungete il cancello, aprite la porta per passare all'area successiva. Al cancello successivo ripetete l'operazione di prima: fate passare Isabela e restate a far fuori gli zombi mentre lei attiva l'interruttore che solleva il cancello. Salvate il gioco e portate Isabela in spalla in mezzo agli zombi, girate a sinistra e salite le scale che troverete. Mettete giù Isabela e tirate la leva per aprire il cancello e liberare gli zombi. Raccogliete Isabela e portatela all'esterno. Andate fino alla jeep con la torretta, mettete giù Isabela e montate a bordo del veicolo.

Boss: XM3 Prototype Tank
Questa è la barriera finale delle Forze Speciali. Concentrate il vostro fuoco sulle due casse sul lato frontale del carro armato. Le potete identificare con facilità grazie ai due lampeggianti verdi. Il carro armato vi inseguirà attaccandovi e quando vedrete la sentinella comparire in cima al carro concentrate su di lei il fuoco. Fatelo prima che il raggio verde si fissi su di voi, in questo modo il carro armato non potrà lanciare il suo colpo. Il carro armato dispone inoltre di droni volanti, che verranno verso di voi. Distruggeteli prima che si avvicinino troppo. Può lanciare inoltre 4 missili autoguidati, distruggete anche questi prima che vi raggiungano. Continuate a colpirlo con frequenza nei suoi punti deboli e lo sconfiggerete senza troppe difficoltà.

Boss: Brock
L'unica cosa che potete usare per attaccare e infliggergli danni sono le vostre abilità. Brock bloccherà la maggior parte dei vostri attacchi con i suoi pugni e anche i suoi attacchi corpo a corpo sono piuttosto potenti. Il trucco per batterlo è di non fermarsi mai. Muovetevi tra il corpo e il cannone del carro armato, e quando Brock salta giù cercate di colpirlo con un calcio volante mentre ha la guardia abbassata. Di fatto vi ritroverete a girare in cerchio, cercando di arrivargli alle spalle per colpirlo. Sconfiggetelo e avrete completato il gioco.

Video della soluzione - Prima parte