La soluzione completa di: Killzone: Liberation  0

CAPITOLO 1

Capitolo 1-1 Counter-attack

Obiettivo Principale del livello – Riunitevi con il sergente Rico Velasquez sulle linee frontali.
Casse segrete presenti nel livello - 8
Abilità iniziali- n/d

Questo livello vi servirà per fare un pò di pratica. Se volete, comunque, potete premere il tasto triangolo in un momento qualsiasi per disabilitare tutti i tutorial. Prendete tutte le casse presenti nel livello, ma la cosa principale che dovrete imparare a fare è gestire a vostro vantaggio i checkpoint e i C4.

Fate caso al fatto che Templar ritorna a un’area precedentemente esplorata in cui ha già raccolto delle provviste di scorta. A meno che non abbiate molta confidenza con il gioco non tornerete mai indietro, per cui cercate di lasciare i rifornimenti dove sono, a meno che non vi servano davvero (come ad esempio delle granate, delle ricariche di energia, o delle munizioni).

Andate nell’area centrale del livello e piazzate degli uomini nella torretta. Tornate all’Helghast e dirigetevi a ovest. Prendete tutte le casse prima di tornare alla torre con la mitragli e fate saltare il cancello che apre l’accesso alla parte settentrionale del livello. Assicuratevi dei prendere tutti i monkey kits prima di avvicinarvi troppo a Rico, considerate che il livelli terminerà nel momento in cui lo raggiungerete.

Capitolo 1-2 Retreat

Obiettivo Principale del livello – Tenete Rico in vita fino a quando non avrete raggiunto la base principale.
Casse segrete presenti nel livello - 8
Abilità iniziali- n/d Questo livello vi servirà per prendere confidenza con l’uso del vostro alleato NPC. Usate il cache per prendere le siringhe e restituire a Rico tutta la sua energia. A meno che il vostro alleato non cada a terra morto, non usate mai le siringhe su di lui o su di lei, dal momento che questi stanno ancora facendo fuoco.
Gli alleati possono seguire il giocatore (host) o fermarsi e difendere il punto in cui si trova in quel momento il giocatore. Esistono altri punti predefiniti di raccolta, ma appaiono soltanto sul command menu se ci andate vicini. Inoltre, gli alleati che attaccano nemici specifici torneranno automaticamente in follow mode una volta che il nemico sarà morto. Non mettete mai un alleato in un punto su cui stanno facendo fuoco: la loro priorità è innanzitutto quella di muoversi, poi quella di sparara, per cui tenderano di certo a morire durante uno scontro a fuoco. Quando avete dei dubbi su come agire, impostate degli alleati armati affinché seguano il giocatore principale.
Combattete fino a tornare a sud, poi disabilitate le mine premendo il tasto X. Per raggiungere la cassa nell’angolo in alto a sinistra dovrete attraversare il tronco caduto. Premete l’interruttore vicino all’uscita e completate il livello.

Capitolo 1-3 Evacuation

Obiettivo Principale del livello – Trovate tutte e tre I VIP e scortateli fino al punto di recupero.
Casse segrete presenti nel livello - 4
Abilità iniziali- n/d

Uccidete tutti i nemici e sgombrate le postazioni di sbarco. Per far saltare le mine mentre combattete contro i nemici, usate le granate sulle mine e godetevi il botto. Combattete i nemici da soli usando le pistole. Il primo vip si trova a nord, vicino alla parte centro/settentrionale del livello. Non appena vi sarete avvicinati alla porta e l’avrete convinta a seguirvi, tornate al punto di sbarco e fatela salire sulla nave. La donna ci andrà automaticamente se sarete abbastanza vicini.
Il secondo vip si trova dietro al cancello che fate saltare con il C4. Girate intorno all’edificio centrare e individuate una porta da cui potete tornare al punto di sbarco. Mettete il ciccione sull’aereo e dirigetevi verso Stratson, a nordovest.
Prendete il C4 dai rifornimenti che ci sono a nordovest, fate saltare la porta del generale e portatelo in salvo.

________________________________________ Capitolo 1-4 Sabotage

Obiettivo Principale del livello – Distruggete tutti e quattro i pali a tralicci per distruggere la base.
Casse segrete presenti nel livello - 5
Abilità iniziali- n/d

In questo livello farete la conoscenza del carro armato. Eliminate i nemici lì vicino ed entrateci. La torretta, in modalità giocatore singolo, prenderà la mira automaticamente contro i nemici, ma mirerà anche verso altri oggetti, come ad esempio gli ostacoli. Imparate come abbattere gli ostacoli con il carro armato, preservando così la torretta al solo scopo di sparare ai nemici.
Dovrete muovervi lentamente con il carro armato, fino a quando non scoprirete la mine sul potne. Distruggere il carro è una pessima mossa, dal momento che dovrete usare il lanciarazzi che si trova tra i rifornimenti per distruggere il cannone. Fino a quando non avrete raggiunto il ponte, comunque, non dovrete preoccuparvi delle mine. Distruggete il carro armato nemico, uscite dal vostro carro e abbassate la porta (usando l’interruttore), poi portate il carro sul ponte.
Quando state attravrsando il ponte, muovetevi lentamente e fate attenzione ai cerchi grigi sul terreno (indicano le mine). Non potete distruggerle, se non con le granate, ma potete evitarle guidando con attenzione. Vi conviene eliminare i soldati nemici armati di lanciarazzi o vi saranno loro a ridurre il vostro carro in un ammasso di macerie.
A ciascun blocco stradale apparirà un soldato, ogni volta che passate da un’arcata del ponte all’altra. Ricordatevi questo particolare, eliminateli sempre e riuscirete a conservare un terzo dell’energia del tank quando arriverete al checkpoint alla fine del ponte.
Usate il carro armato o il lanciarazzi per distruggere la torretta. Portate il C4 e il lanciarazzi alla porta. Per distruggere i pali a tralicci, mirate alle strutture esterne dell’anello di supporto e sparategli contro i tre razzi per buttarlo giù. Quando i cavi cadono, il pilone li seguirà a breve. Cominciate dal pilone a sud est e proseguite in senso antiorario. Uccidete i nemici che appaiono ogni volta che cade un pilone usando un razzo (o con una granata o con un’altra arma ancora).
Quando avrete abbattuto il pilone di nord est, scambiate il lanciarazzi con un fucile d’assalto, poi proseguite verso ovest. Usate i barili per far saltare il pilone finale (L+R e fuoco). Non andatevene senza prendere l’ultima cassa, che si trova in alto a sinistra. Ovviamente non dovrete combattere contro il carro armato, ma se per caso riusciste ad abbatterlo, il vecchio edificio (quello in cui lo distruggete) potrebbe farvene avere uno nuovo di zecca.

CAPITOLO 2

Capitolo 2-1 Approach

Obiettivo Principale del livello – Entrate nella raffineria
Casse segrete presenti nel livello - 7
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, siringhe x3, c4 veloce
Affrontate qualche challenge per poter sbloccare alcune abilità che vi torneranno parecchio utili in battaglia. Per avvicinarvi alle mine che sono sulla spiaggia, evitate di toccare i laser e sparate ai ragni mina da lontano, distruggendole prima che tocchino Templar.
Se un ragno dovesse avvicinarsi troppo, scansatevi (premete il tasto L per due volte mentre state correndo) all’ultimo momento prima che esploda. Non è una tecnica che funziona sempre, per cui la cosa migliore da fare è sparargli, o, se un nemico è vicino, sparate al ragno per svegliarlo, poi scappate. I ragni non riescono a distinguere i nemici dagli alleati, per cui esploderanno accanto al nemico più vicino.
All’edificio centrale, sparate al cane prima che si avvicini troppo, poi prendete il sentiero ovest per prendere altri rifornimenti. Andate a est quando decidete di proseguire, la keycard in cima è il checkpoint, per cui prendete tutte e sette le casse prima di prendere la card. Quando lo avete fatto, tutto quello che vi resta da fare è tornare indietro e uscire a nord (nord-est).

Capitolo 2-2 Diversion

Obiettivo Principale del livello – Premete i due interruttori e uscite dalla raffineria.
Casse segrete presenti nel livello - 6
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, siringhe x3, c4 veloce
Prendete subito la prima cassa nel piccolo vicolo cieco in cui si raccolgono gli Helghast, dal momento che non potrete tornare qui una volta che vi sarete diretti verso il resto della raffineria. La cosa migliore da fare è usare per primo l’interruttore ovest (vicino alla terza cassa) e poi quello a est. Così facendo potrete recuperare tutte le casse e usare il secondo interruttore come checkpoint.
Continuate a usare il fucile d’assalto e impratichitevi su come affrontare le elite armate di fucile a pompa. Se ce ne sono lì intorno, ricordatevi che potete sempre usare le mine a ragno per eliminarli. Le granate potenziate vi aiuteranno a eliminare un bel po’ di nemici in più di quanto non avrebbero fatto le due di default. Quando avete fatto uscite dal livello.

Capitolo 2-3 Assault

Obiettivo Principale del livello – Incontratevi con Rico e raggiungete la fine della banchina.
Casse segrete presenti nel livello - 7
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, siringhe x3, c4 veloce

An easy stage if you attack aggressively and correctly. The scouts can be killed (or knocked down) before they call for help. But once their radio emanation occurs, the enemies spawn. It's hard to get the case without alerts, but there's some health in the boxes ahead. Meet Rico and get case 3 / 7 before getting the checkpoint to the turret. Fight the turret with explosives and watch for enemy grenadiers. Take out the rocket soldier for case 4 / 7. Everything else past the turret and rocket soldier are obscenely easy with Rico's assistance. Nuke the opposition and move on. ________________________________________ Capitolo 2-4 Breakout Obiettivo Principale del livello - Defend the captured ship and escape. Casse segrete presenti nel livello - 6 Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, siringhe x3, c4 veloce Fin dall’inizio del livello dovrete vedervela con elite armate di fucili a pompa e con nemici di vario tipo. Iniziate a evitare i nemici della torrette e usate la gru per spostare il container. Prendete la prima cassa facendo saltare le scatole e disarmando le mine. State alla larga dall’area inferiore (dove ci sono un sacco di mine) e prendete la seconda e la terza cassa nell’area superiore prima di far scattare il checkpoint quando vi avvicinate alla nave per prendere la quarta cassa.
Difendete la nave usando il fucile a pompa e fate in modo che almeno uno dei tre punti non venga bombardato. Sistemate una mina a distanza e fate saltare i nemici mentre usate il fucile per tenere sgombra la zona aerea. Prendete la quinta cassa e state pronti a tornare verso i rifornimenti, continuando ad eliminare le elites e i granatieri. Usate il C4 sull’ultima porta di questa zona, dove si trova la sesta cassa, e andatevene da qui.

CAPITOLO 3

Capitolo 3-1 Reconnaissance

Obiettivo Principale del livello – Fuggite verso le zone montagnose.
Casse segrete presenti nel livello - 7
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, siringhe x3, e qualsiasi altra abilità che volete voi.

Affrontate la seconda serie di sfide per ottenere altre abilità interessanti. L’overcraft è fragile tanto quanto il carro armato, e le armi primarie e secondarie sono invertite. Fate le cose con calma, abbandonerete il veicolo intorno alla metà del livello, ma fino ad allora usatelo per conservale l’energia di Templar. Alla quarta cassa, quella che si trova nel punto meridionale al centro della mappa, distruggete l’ostacolo e dirigetevi alla curva a U.
Abbandonate il veiocolo e prendete le ultime due casse prima di usare il C4.

Capitolo 3-2 Ambush

Obiettivo Principale del livello – Fuggite verso le zone montagnose insieme a Rico.
Casse segrete presenti nel livello - 5
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, siringhe x3, e qualsiasi altra abilità che volete voi.

Prendete Rico con voi e andate il più rapidamente possibile al punto che si trova vicino alla terza cassa, ovvero nel punto più a nord nella parte centrale della mappa. Potete distruggere il ponte, e in questo modo i nemici smetteranno di apparire concedendovi una tregua. Usate una combinazione della mitragliatrice di Rico e del fucile da cecchino per sbarazzarvi del resto dei nemici.
Sistemando Rico in modo oculato, riuscirete a uccidere tutti i nemici che arrivano. Prima di superare l’ultima gola, usate il fucile da cecchino per eliminare i nemici nella catapecchia e prendete le casse che vi restano. Ricordatevi di prendere le prime due casse prima di attraversare il primo ponte, una volta che lo avrete fatto non sarà più possibile tornare indietro.

Capitolo 3-3 Catastrophe

Obiettivo Principale del livello – Sopravvivete all’imboscata, poi fuggite usando il jetpack.
Casse segrete presenti nel livello - 6
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, siringhe x3, e qualsiasi altra abilità che volete voi.

Prendete un fucile da cecchino e sistematevi vicino al punto d’ingresso. Eliminate tutti i nemici e non preoccupatevi per le munizioni. Tutte le casse presenti in questo livello ne contengono in abbondanza, per cui prendetele man mano che le vedete sulla mappa.
Alla prima cassa di rifornimenti, prendete il jet pack e fate fuoco a volontà: avrete le munizioni infinite!
Con calma portate Templar fino all’uscita mentre prendete tutte le casse e minimizzate le perdite. Solo quando raggiungerete l’ultima isola (quella che si trova all’estremo nord) potrete equipaggiare un po’ di granate fumogene e passare accanto al cecchino, completando così il livello.

Capitolo 3-4 Pursuit

Obiettivo Principale del livello – Entrate nella base ed eliminate il colonnelo Cobar.

Casse segrete presenti nel livello - 5
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3 e qualsiasi altra abilità che volete voi.

Questo livello, se non fate attenzione, potrebbe rivelarsi alquanto problematico. Prendete la prima cassa e dirigetevi al centro, dove affronterete le truppe piromani. Uccidete il primo inginocchiandovi e mirando alla cieca. Eliminato il primo andate nell’anello successivo quando avete un’apertura nella linea di fuoco, e un’altro soldato piromane uscirà a difendere il fortino.
Sconfiggete questo secondo soldato ed entrate nella base, dove dorete prendere la keycard. In questo modo otterrete un checkpoint e interromperete la produzione infinita di nemici. Prendete la seconda cassa ed eliminate l’ondata meridionale di nemici. A questo punto, se volete conservare un bel po’ di proiettili per il fucile d’assalto, potete usare la balestra.
Distruggete la mistragliatrice AA che si trova a est per trovare la quarta cassa, e dopo che avrete distrutto la mitragliatrice AA a ovest (ovvero l’ultima), tornate fino al fortino e prendete le munizioni e le ricariche di energia.
Prendete un fucile d’assalto (o una balestra, ma è meno efficiace contro le mine) e scambiatelo con il lanciarazzi che si trova nella stanza di Cobar (scatola di sinistra). Distrugete il cannone del mech tenendo premuti L+R e facendo fuoco.
Elimintao il cannone, ci sono altre cinque armi da eliminare:

#1 – il lancia granate in cima al mech

#2 – il lanciamissili di sinistra

#3 – il lanciamissili di destra

#4 – lo sgancia mine di sinistra

#5 – lo sgancia mine di destra

Usando L+R potrete vedere a cosa state sparando. Usate la balestra, se ce l’avete, per aumentare i danni inflitti, ma anche il fucile d’assalto andrà benissimo, e con quelli potrete distruggere le mine ragno che il boss lascia cadere ogni volta che gli infliggete dei danni.
Questa battaglia è piuttosto impegnativa, per cui vi conviene affrontarla solo quando siete ben preparati. Se avete meno di metà energia e non abbastanza munizioni sarete di certo costretti a ripetere tutta la missione, e senza ripartire dal cechkpoint.

CAPITOLO 4

Capitolo 4-1 Infiltration

Obiettivo Principale del livello – Evitate lo stabilimente idroelettrico insieme a Luger.

Casse segrete presenti nel livello - 4
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, danno corpo a corpo, energia aggiuntiva per il giocatore

Affrontate le sfide, e noterete che il livello di difficoltà è aumentato vertiginosamente. Non preoccupatevi anche se non riuscite a ottenere tutte le medaglie d’oro. La cosa importante è che aumentiate la vostra energia del 50%, in modo da poter superare più facilmente le parti difficili che vi aspettano.
Luger usa la balestra e ha la tendenza a uccidervi se vi mettete in mezzo, per cui fate molta attenzione. Sistematela in punti in cui può coprirvi le spalle, o datele l’ordine di seguirvi, ma statele dietro (o accanto) in modo che lei spari solo ai nemici e non a Templar.
La maggior parte del livello è diretta, in certi punti dovrete comandare Luger per aprire i ganci dei grappini, ma per il resto dovrete solo farvi strada nel livello e usare Luger per attaccare i nemici e le torrette, in modo che voi li possiate eliminare facilmente dall’altra parte (i nemici possono mirare solo a uno di voi due).

Capitolo 4-2 Revelation

Obiettivo Principale del livello – Entrate nella prigione e liberate Bratton
Casse segrete presenti nel livello - 3
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, danno corpo a corpo, energia aggiuntiva per il giocatore

Questo livello è molto impegnativo. A questo punto dovreste aver sbloccato l’arma Scylla, quindi usatela, altrimenti continuate a usare i fucili d’assalto. La Scylla non ha un limite d’arma (tranne il surriscaldamento) ma vi muoverete più lentamente quando farete fuoco con essa. Distruggete le torrette mirando le telecamere, o dovrete sgombrare la zona alla vecchia maniera. Il nemico dotato di scudo non potrà essere uccisi tanto facilmente, questa volta, dato che non ci sono alleati ad aiutarvi. La cosa migliore da fare, quindi, è di schivarlo e superarlo, attivando l’interruttore prima che riesca ad uccidervi.
Quando entrate nella stanza con la piattaforma a stella, usate Scylla sulla cassa di destra per eliminare il cyborg. Ricordatevi che Templar si può muovere soltanto in senso orario, mentre il boss può andare in qualunque direzione. Dovete cercare di non farmi intrappolare, per cui siate attenti e pazienti.
Una volta morto il cyborg, prendete tutti I bonus presenti nella stanza prima di proseguire, dal momento che non potrete più tornare qui.

Capitolo 4-3 Confrontation

Obiettivo Principale del livello – Portate Bratton in salvo, poi sconfiggete Metrac
Casse segrete presenti nel livello - 4
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, danno corpo a corpo, energia aggiuntiva per il giocatore

Fate le cose con calma. Bratton non può combattere, quindi lasciatela in una zona sicura, sgombrate il percorso, poi datele l’ordine di seguirvi. Ripetete questo procedimento lungo tutta la pista e lungo il sentiero fino a uccidere i due piloti.
Se permettete al pilota di andarsene avrete fallito la missione. Prendete la keycard del pilota, uccidete i nemici e nascondete Bratton nell’aereo per ottenere un checkpoint. Uccidete il soldato con il lanciarazzi ed eliminate le due torrette prima di prendere le casse restanti. Prendete i bonus (qui non ci tornerete più), equipaggiate la vostra arma più potente e più veloce, e ammassate tutte le granate a frammentazione che vi sono rimaste: è il momento di uccidere Metrac.
La battaglia si svolgerà in tre fasi e per ciascuna di esse ci sono due casse di rifornimenti. Non usate le granate su di lui, limitatevi a sparargli. Evitate però le sue granate, scattando in punti vuoti e lasciando abbastanza spazio a Templar per muoversi liberamente.
Ogni volta che Metrac fugge passando alla fase successiva, prendete le casse contenenti i bonus prima di procedere e nella fase finale dovrete affrontare Metrac all’interno di una torretta. A differenza del mech di Cobar, vi conviene usare le granate per indebolire la torre, poi distruggerla con le vostre armi. Metrac, a questo punto, dovrebbe avere 100-150 HP, per cui non vi resta altro che da fare se non ucciderlo.

Capitolo 4-4 Liberation

Obiettivo Principale del livello – Fuggite dalla base portando con voi Bratton
Casse segrete presenti nel livello - 3
Abilità iniziali- granate a frammentazione x3, danno corpo a corpo, energia aggiuntiva per il giocatore

Evitate le bombe portandovi sulla parte sinistra dello schermo, poi ritirandovi. Le bombe sono limitate, e delle ombre vi indicheranno il punto in cui stanno per cadere, per cui vi sarà sufficiente scattare per evitarle. Prendete tutti i bonus prima di proseguire, dal momento che tendono a essere distrutti o a diventare irraggiungibili una volta che li avete superati.
Dopo aver fatto saltare in aria l’ostacolo con il C4, andate a est e salite i calcinacci per uccidere il soldato armato di lanciarazzi e i suoi compagni. Le ultime due casse sono qui vicino, state alla larga dall’aereo fino a quando non le avrete prese tutte. Premete l’interruttore per sollevare l’aereo dall’aggancio dell’hangar, uccidete i nemici ed evitate il fuoco. Risalite sulle rovine e premete l’interruttore se volete uccidere i due nemici che sparano dall’aereo. Complimenti, avete completato il gioco!

PRIMA SERIE DI SFIDE

Sfide

Nella maggior parte delle sfide Templar userà sempre il fucile M82 di default. In certe occasioni inizierete con due granate, una quantità variabile di C4 e a volte un’arma diversa. È una bella sfida restare vivi, ma nelle scatole bonus troverete materiale molto utile, per cui vale la pena cercare di prenderle. Per farcela vi sarà sufficiente guadagnarvi la medaglia di bronzo e morire, o lasciare che il tempo scada.

Prima serie di sfide Pratica di bersagli – È molto semplice. Restate nelle rovine e non avrete nemmeno bisogno di rifornirvi di munizioni se mirerete ai bersagli bianchi e rossi. Godetevi i primi venti punti, i prossimi non ve li potrete guadagnare tanto facilmente.

Pratica di bersagli in movimento – Studiate quali bersagli stanno per arrivare e attaccateli. Come nella pratica di bersagli stazionari, vi conviene ricaricare dopo aver sparato il vostro ultimo colpo, ma in quei momenti arriveranno nemici scomodi a disturbarbi. Se i bersagli verdi dovessero apparire mentre state ricaricando siete fortunati, significa che in seguito avrete maggiori bersagli a vostra disposizione.

Sfida C4 – La prima sfida C4 non è particolarmente complessa. Iniziaerete con due C4 e dovrete colpire quattro bersagli. Nel box al centro ci sono altri due C4. Iniziata dal pilone a sud est. Eliminate i due nemici usando una granata e piazzate la prima carica.
Eliminate il bersaglio successivo a nordovest. Evitate il cecchino e uccidetelo. Lanciate una granata contro l’ultimo nemico vicino al box dei rifornimenti, ricaricate la vostra energia e i vostri C4, poi distruggete gli ultimi due piloni nell’ordine che preferite (anche se vi conviene partire da quello in alto e tenere quello in basso per ultimo).

Afferare le mine ragno – Usate le due casse a nord. Sparate ai due ragni mina e attirateli nelle duegabbia. In questo modo avrete un sacco di tempo per intrappolare l’ultimo ragno nella gabbia in basso.

Afferare le casse – Dovrete afferrare cinque casse: la prima si trova vicino al barile rosso al punto di partenza. La seconda è dopo le mine (usate le granate per sgombrare la zona) a nordovest. La terza si trova a nord del punto di sbarco. La quarta si trova sul punto di sbarco accanto a una cassa di metallo (accanto a quella di legno). L’ultima cassa si trova a sudest del punto di sbarci.

Difesa della base – Dovrete difendere un punto. Sistemate Rico vicino al punto di raccolta asudest, e Templar può coprire quello a nord. Mettete l’ostacolo dietro di voi per farvi scudo dai proiettili ed eliminare i nemici mano a mano che arrivano. Se fate saltare una mina non potrete usare le granate, e con il cerchio distruggerete la mina prima di poter lanciare le granate.

SECONDA SERIE DI SFIDE

Seconda serie di sfide

Afferare le casse – Dovrete afferrare cinque casse: la prima si trova lungo la passerella meridionale vicino al punto in cui si trovare la scatola dei rifornimenti. La seconda e la terza si trovano lungo la prima fila, prima dell’ascensore, accanto al barile rosso.
La quarta cassa si trova nella stessa zona della seconda. La quinta è in cima alle scale della seconda fila, da dovrete abbattere prima le due restanti.

Difesa della base – Dovrete difendere due punti. Usate il fucile a pompa e sistemate Rico al punto di raccolta sudovest in modo che la massa della struttura lo possa difendere. I nemici arriveranno da nordovest e da nordest. Usate le mine per ritardare l’inevitabile e il fucile a pompa per ucciderli con un colpo.

Pratica di bersagli in movimento – L’uscita è l’ascensore che vi porta fuori dalla raffineria, ma dovrete studiarvi un nuovo percorso per arrivarci più rapidamente. Non è particolarmente dififcile, ma ci sono dei bersagli che compaiono a nord dell’uscita e se sono bianchi vi conviene cercare di abbatterli.

Afferare le mine ragno – Passate accanto alle mine rotanti e disarmate la tripmine. Avanzate ancora e inginocchiatevi in un punto in cui potete colpire entrambi i ragni. Colpite prima quello di sinistra, poi quello di destra. In questo modo avrete il ritardo che vi serve. Tornate alla gabbia-trappola che si trova in basso a destra. Una volta che la mina sarà intrappolata, correte alla gabbia più vicina in alto a sinistra. Intrappolate altre due mine, eliminate l’ultima tornando alle mine rotanti e catturandola nell’ultima gabbia.

Sfida C4 – Dovrete colpire tre bersagli usando tre C4, e non avrete casse da cui prendere dei rifornimenti. Andate a nord e fate saltare il punto all’estremo nord. Usate una granata per uccidere i due soldati, poi prendete la ricarica d’energia e sistemate la prima carica.
Il secondo bersaglio si trova al centro, insieme ad alcuni carri armati e a un nemico. Uccidete quest’ultimo con le pistole e piazzate la carica. Andate a ovest, poi sud e infine e a est per raggiungere il punto finale. VI servirà un buon tempismo e anche un pizzico di fortuna. Usate una granata per togliere di mezzo i soldati che si trovano vicino al punto finale e, se non avete granate, potete sempre contare sul vostro fidato fucile.

Pratica di bersagli – Non è una sfida difficile, l’importante è che vi ricordiate di ricaricare non appena appena avete sparato all’ultimo bersaglio di ciascuna serie. Non dovrete nemmeno usare le casse per i rifornimenti se non mancate nessun bersaglio bianco o rosso e se vi concentrate sul fare fuoco. Avrete ottenuto la medaglia d’oro ancor prima di terminare le munizioni.

TERZA SERIE DI SFIDE

Terza serie di sfide

Pratica di bersagli – È una missione difficile ma non impossibile, l’importante è sapere che l’ultima ondata nemica è composta da quasi quaranta nemici che vi sommergeranno letteralmente se non conserverete abbastanza proiettili.

Sfida C4 – È una sfida molto impegnativa, con numerosi punti in cui piazzare il C4. Per prima cosa uccidete tutti i nemic, poi iniziate a prendere il C4 dai punti di rifornimento. Distruggete la prima mitragliatrice AA che si trova a est, poi andate verso ovest. Uccidete il nemico accanto all’albero e prendete il C4. Uccidete uno dei nemici in cima alle scale e piazzate l’esplosivo. Uccidete il nemico in cima e quello armato di lanciarazzi. Sistemate l’ultimo C4 e lanciate una granata per sbarazzarvi dell’ultimo nemico.

Afferare le casse – Dovrete prendere cinque casse: la prima si trova dietro di voi, vicino al punto di partenza. Prendete la seconda al soldato armato di revolver. Avanzate lungo la sponda e uccidete il soldato con il fucile, poi prendete la cassa a nordovest accanto al palo della luce. La quarta cassa si trova sulla banchina accanto all’acqua, mentre l’ultima non si trova vicino agli ultimi nemici. Dovrete infatti distruggere le scatole in cima alla rampa che conduce alla zona più alta. Afferare le mine ragno – Lo scopo, qui, è di attirare due delle mine il più in fretta che potete nelle gabbie al centro e in alto a sinistra. Fatto questo potrete attirare l’ultima mina nella gabbia di destra, facendo però attenzione a evitare la mina rotante laser. Per guadagnare un po’ di tempo, sparate alla mina per allontanarla dalla gabbia a cui volete andare.

Pratica di bersagli in movimento – Una volta che avrete sconfitto il primo gruppo di nemici (sei in tutto), vi conviene fermarvi e ricaricare. Se vi muoverete farete arrivare altri nemici mentre state ancora ricaricando, e non avrete abbastanza tempo per sparare a tutti quanti.

Difesa della base – È difficile, dal momento che sarete da soli, ma non impossibile. Usate le mine con attenzione e giocate bene le armi di cui disponete.

QUARTA SERIEDI SFIDE

Quarta serie di sfide

Pratica di bersagli in movimento – Questa sfida è molto più difficile delle tre di questo tipo affrontate fino ad ora. Anche se perderete alcuni bersagli dovrete fermarvi a ricaricare, altrimenti rischiate di perderne ancora di più. Per superare questo livello sono necessari un ottimo tempismo e molta pazienza.

Sfida C4 – Questa invece è molto semplice, usate Rico per piazzare le cariche di esplosivo C4, mentre voi potete scorrazzare in giro ed eliminare nemici a vostro piacimento. Difendete Rico dal fuoco nemici e fermatevi ai tre carri armati se volete fare scorta di bonus utili.

Afferare le casse – Dovrete raccoglierne cinque: quattro si trovano intorno all’anello esterno, dove ci sono i nemici armati di revolver e quelli armati di fucile a pompa. L’ultima cassa si trova nella zona di partenza di Luger, e c’è una mina ragno a guardia. Il vostro svantaggio principale è costituito dalla balestra, che non vi permette di correre e sparare contemporaneamente.

Afferare le mine ragno – Le mine compariranno a caso. Vi servirà un po’ di fortuna per far entrare la mina giusta nella gabbia giusta nel punto giusto. Non esiste un metodo predefinito, per cui dovrete fidarvi del vostro istinto.

Difesa della base – Questa sfida è piuttosto semplice se disponete di armi V2 (sempre che le abbiate sbloccate). Dovrete difendere soltanto un punto, ma dovrete farlo da soli. Piazzate una mina e usate gli ostacoli per ritardare l’inevitabile invasione.

Pratica di bersagli – Questa è la sfida più difficile, dal momento che i bersagli sono fuori dalla portata delle vostre armi. Per colpirli tutti dovrete quindi spostarvi da un punto all’altro.