La soluzione completa di Il Signore Degli Anelli: Il Ritorno del Re  2

Noi di Multiplayer.it vi aiuteremo in quest'impresa!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci delle divergenze per la versione italiana.

Il Fosso di Elm

Via del Mago
Personaggio: Gandalf

Il fosso di Elm è sotto attacco e noi (Gandalf) andremo in aiuto ai soldati di Rohan. Iniziate a uccidere alcuni Uruk-Hai. Usate sia attacchi veloci sia attacchi potenti e ricordate di pararvi per bloccare le loro spade. Quando ne avrete uccisi un numero sufficiente Legolas chiamerà i rinforzi. Salite la scala e fate fuori gli arcieri Uruk-Hai sul muro. Dopo non molto tempo vedrete la scena di alcuni Uruk-Hai che stanno per sfondare la porta. Scendete la scala con i rampini nemica (quelle che si attaccano alle mura per intenderci) e distruggete le tre catapulte con il pulsante Azione. Una volta distrutte il carrello esploderà il fosso di elm sarà salvo.

La strada della morte

Via del Re
Personaggi: Aragorn, Legolas, Gimli
Personaggio consigliato: Aragorn.

Iniziate correndo tra la nebbia fino a vedere delle cose bianche volare sopra di voi. Usciti dalla nebbia andate vicino alle ossa. Gli spiriti voleranno nelle ossa e risveglieranno degli spiriti non morti. Una volta sconfitti prendete la pozione di cura rosse, se vi serve, e andate all'altro capo di questo posto. Qui arriveranno altri soldati, quindi fateli fuori. Proseguite attraverso la nebbia fino a che non ne arriveranno altri, sistemateli e fate lo stesso con gli arcieri che troverete più avanti.

Andate lungo il sentiero a destra. Sull'affioramento c'è una roccia che potete spingere sopra a dei soldati non morti per schiacciarli. Sull'altro affioramento c'è una Elven Runestone. Ognuna di queste pietre vi darà 1000 punti exp. Prendetela, uccidete i soldati e proseguite continuando a ucciderne. La strada per scendere vi darà una fiala curatrice, attraversate quel posto e uccidete altri soldati. Arriverete a un ponte rialzato, sistemate i soldati lì davanti e fatelo scendere.

Checkpoint.

Arriveranno un sacco di soldati. Fateli fuori tutti come si deve e in cima al costone troverete una fiala di cura. Proseguite lungo il sentiero. Vedrete un'altra fiala ma una volta presa i piloni cadranno. Aggirateli sconfiggendo i soldati (rompete lo scudo con degli attacchi potenti) e, una volta oltrepassata la nebbia, avvicinatevi alla scala d'ossa. Salitela per iniziare una battaglia piuttosto lunga. I soldati torneranno in vita in fretta, quindi massacrateli fino a vederne uno con una barra della vita sopra la testa. Questo è un eroe dei non morti, continuate a picchiare fino ad averlo sconfitto.

Attraverso il prossimo passaggio fermatevi e uccidete I due arcieri e soldati con lo scudo, quindi avvicinatevi al ponte. Dall'altro lato ci saranno due campioni da sistemare. Lasceranno entrambi fiale di vita e ne troverete una anche da dove sono arrivati. Girate la ruota, tornate in dietro e attraversate il ponte. A metà strada due grosse rocce vi impediranno di passare. Uscirà una marea di soldati, quindi datevi da fare per ucciderli. Cercate tuttavia di tenere abbastanza vita per affrontare i due eroi che arriveranno dopo. Una volta che avrete ucciso 35 soldati attraversate il resto del ponte. Fine missione.

La strada per Isengard

Via del Mago
Personaggio: Gandalf

Andate avanti combattendo alcuni Uruk-hai e ricordate di usare attacchi potenti per rompere gli scudi. Presto un Ent arriverà marciando e uccidendo alcuni Uruk-Hai. Andate nella sua direzione, uccidete gli Uruk-Hai rimasti e fate fuori gli arcieri. Colpite il carretto esplosivo e lo scoppio ucciderà diversi orchi. Sparate agli arcieri sopra la collina e anche al carrello, ucciderà qualche altro orco, ma non gli arcieri sul ponte.

Se volete altri punti esperienza andate vicino al ponte e combattete anche contro gli Uruk-Hai lì attorno. Fatelo solo se avete la salute molto alta.

Continuate lungo a queste svolte uccidendo Uruk-hai lungo la strada. Dopo una svolta secca e un agguato da parte di 4 orchi:

Checkpoint.

Ora ci troveremo un sacco di Ent che picchiamo a terra e ammazzano ogni cosa, quindi state attenti a dove camminate o potreste ritrovarvi schiacciati anche voi. Se avete poca vita vi consiglio di rimanere sulla collina fino a che non ci saranno 15 orchi di sotto e quindi di andarvene. Dopo altre svolte e altri orchi arriveremo ad un altro...

Checkpoint.

Salite la collina e sparate a un altro arciere. Sparate al carretto esplosivo per uccidere alcuni Uruk-hai e continuate così fino a raggiungere delle torri che vi lanceranno delle frecce. Alcuni orchi vi attaccheranno da subito, sistemateli. Parate un'ondata di frecce e sparate a uno dei carrelli sotto alle torri con il vostro attacco a distanza per distruggere le torri. Quando tutte quante saranno saltate attraversate il ponte e uccidete i due orchi con lo scudo. Girate a sinistra per una Elfstone da 1000 exp. Ora tornate indietro per uccidere altri orchi. Ci sono anche alcuni arcieri qui, assicuratevi che siano morti. Poco più avanti vedrete un Ent che ha qualche problema a rompere la Diga.

Boss Fight: La Diga

Questo Ent deve rompere la diga ma gli arcieri gli stanno dando fuoco. C'è un Eroe qui, quindi va ucciso. In questo posto ci saranno tantissimi arcieri, uccidete quelli dal vostro lato e sparate a quelli dall'altra parte. Presto ne arriveranno altri per rimpiazzare i caduti, quindi siate veloci. Sparate a tutti quelli che vedete e fate attenzione agli orchi armati che verranno ad attaccare voi e non l'Ent. Quando non ci sono più arcieri che gli sparano, l'Ent inizierà a spingere la barra che tiene ferma la diga. Continuate a sparare agli arcieri che arriveranno in modo da dargli abbastanza tempo per spezzare il supporto della diga.

Fine, l'acqua della diga scorrerà lungo Isengard, spegnendo i fuochi e mettendo fine ai piani di Saruman.

Fuga da Osgiliath

Via degli Hobbit
Personaggio: Sam

Percorrete il tunnel fino ad alcuni orchi. Sam è un buon combattente ma "cercarsi i guai" non è decisamente il motto degli hobbit. Ricordate di usare la vostra Killing Move per ucciderli se un orco è a terra ma non ancora morto. Salote le scale e uccidete l'arciere insieme agli atri due. Il muro cadrà e ucciderà degli altri orchi. Uscite di nuove e usate i coltelli per uccidere l'arciere. Salite e combattete con altri orchi. Ora un Nazgul sulla loro creatura volante simil-drago prenderà Frodo e lo porterà via.

Usciamo subito da qui e, se volete, uccidete alcuni orchi. Raggiungete le scale e aspettate che il metro per nazgul scenda. Salite, uccidete alcuni arcieri e dirigetevi dove una palla di fuoco distruggerà alcuni orchi. Uccidetene altri due e scendete dalla scala fino ad altri due arcieri. Sistemateli, scendete e fate tutto il possibile per combattere gli orchi che troverete. Se avete la Sventra Orchi per la "compagnia" potete usarla adesso visto che vi metterà in modalità "Perfect" da subito. Oltre ad essere sicuro vi farà guadagnare parecchia esperienza. Continuate lungo la strada fino a un arciere. Uccidetelo e sistemate anche gli altri orchi lì vicino. Un orco ucciderà un soldato, dategli vendetta. Fate lo stesso con l'arciere e uscite.

Checkpoint

Altri orchi. Uccidete quelli che vi attaccano salite la lunga scalinata fino in cima. Dimenticatevi dell'esperienza per ora e cercate di sopravvivere. Salite sul ponte di legno e fuggite a sinistra al riparo. Usate i coltelli da lancio per uccidere alcuni arcieri e un altro orco che vi attaccherà. Se siete interessati in esperienza potete tornare indietro e uccidere qualche altro orco. Una volta ucciso a sufficienza scendete la scala fino a degli altri orchi e a una scala che sale fino a un orco e a una campana gigante. Spingetela giù in modo da schiacciare alcuni orchi e buttare giù un muro. Attraversate il buco e combattete. Sam dirà che abbiamo finito ma non è affatto così. Salite sulla rampa e correte nell'area all'altro capo di questo posto. Riposate e preparatevi a un altro combattimento.

Da quest'area giriamo e corriamo alla rampa. Affrettatevi a ripararvi, combattete alcuni orchi e ripetete il tutto. Stavolta però ci sarà una scala che conduce ad altri due orchi e a un'altra scala fino alle fogne. Lì troveremo alcuni orchi e un eroe orchesco. Per sconfiggerlo lasciatelo avvicinare, parate la sua spada tre volte (o scansatevi se userà il martello), quindi colpitelo con alcuni attacchi potenti fino a che la sua armatura non cadrà. A quel punto usate alcune combo e attacchi veloci finché non morirà.

SUGGERIMENTO: un altro metodo veloce per uccidere l'eroe è attivare la vostra abilità speciale, andategli alle spalle di nascosto e usate la killing move per ucciderlo all'istante.

Una volta morto l'eroe uccidete anche gli altri, curatevi girate la porta alcune volte. Uscite e respirate un po' di aria fresca.

Il Re dei Morti

Via del Re
Personaggi: Aragorn, Legolas, Gimli
Personaggio consigliato: Aragorn

Aragorn è entrato nella strada della morte e ha raggiunto la sala del Re. Il Re dei Morti gli è apparso dinnanzi e ha costretto il gruppo a combattere.

Boss Fight: Il Re dei Morti.

Il Re dei Morti apparentemente non sa che abbiamo bisogno di aiuto e dovremo combatterci contro. Quando scomparirà nel pavimento ce lo ritroveremo di fronte. Parate i suoi 3 colpi e rispondete a tono colpendolo alcune volte. Ripetete questa cosa per alcune volte fino a che non apparirà in fondo alla stanza. Ora evocherà i suoi soldati e dovremo affrontare loro. Abbastanza facili. Sconfiggeteli e ripetete di nuovo la tattica di prima contro il Re. Presto inizierà a urlare di rabbia, quindi scomparirà nel pavimento e apparirà dinnanzi alla statua. Ci manderà contro una ventata, quindi state vicino al muro per evitare di essere spazzati via. Lo farà tre volte, quindi chinatevi in mezzo a ogni ventata e sparategli una freccia. Ora ricomparirà dal terreno riprendendo la stessa sequenza di prima, ma stavolta con 5 colpi da parare. Quando scomparirà stavolta ci manderà contro degli arcieri. Uccideteli e combattete di nuovo con lui, quindi andate dietro a una roccia per pararvi dal vento. Continuate in questo modo fino a che le tre rocce non sono distrutte o fino a che non lo avrete sconfitto.

Il Re sarà costretto ad arrendersi ma le caverne stanno crollando. E' il momento di fuggire.

Checkpoint.

Le caverne crollano! Dobbiamo andarcene di qui il più in fretta possible! Correte attraverso il ponte e lungo questo sentiero fino ad attraversare la porta principale. Le rocce smetteranno di cadere, ma solo per breve tempo. Sconfiggete i soldati morti e uscite di qui prima che le rocce scendano. Fate in modo che non vi colpiscano o la partita finirà male. Proseguite fino alla roccia gigante dove degli altri soldati usciranno per infastidirci. Questa volta c'è anche un Eroe con loro, quindi assicuratevi di averli sconfitti. Scendete questa spirale e correte tra la nebbia fino ad arrivare una pozione di salute verde. Combattete fino a che non avrete sconfitto questi soldati e, alla fine del gruppo di nemici, ci troveremo contro a 3 soldati Eroi. Sconfiggeteli tutti e tre e attraversate il passaggio rimasto. Missione compiuta!

Il Re è stato costretto ad un'alleanza e quindi, insieme a un intera armata di morti, si dirigeranno alla porta sud di Minas Tirith.

Minas Tirith – In cima alle mura

Via del Mago.
Personaggio: Gandalf.

Minas Tirith è sotto l'attacco di Sauron e la città conta su Gandalf per aiutarli nella Guerra.

Molti non sono riusciti a completare questo livello per diverse volte. Il nuovo "metro" che vedete è un Overrun Meter: più orchi arriveranno più il metro si riempirà e, una volta completamente pieno, la città sarà presa dagli orchi e dovremo ricominciare. Dovrete anche buttare giù le scale che compariranno perché è da li che gli orchi arriveranno. Potete buttarle giù con il calcio.

I rampini possono essere usati per raggiungere i livelli inferiori, dove potrete calciare giù le scale senza dover combattere gli orchi. Le scale compariranno anche qui ovviamente. Una scala appare come un punto rosso nella mappa. Continuate a sbatterle giù e combattere gli orchi fino a che non ci sarà una scenetta. Alcuni troll stanno arrivando con delle torri da assedio (i punti blu nella vostra mappa). Salite scale fino alle catapulte per sparargli. Appena ricaricherà, fatelo di nuovo. Un'altra macchina da assedio si farà avanti ma stavolta non potremo usare la catapulta. Piuttosto correte nell'ala destra del castello e sparategli con i vostri attacchi a distanza. Ricordate di buttare giù le scale quando le incrociate.

Una terza macchina da assedio comparirà dall'altra parte, cercate il punto blu. Tornate alla catapulta e sparategli una volta. Un Nazgul apparirà, sparategli prima che uccida uno degli uomini della catapulta! Prenderà rovinosamente contro un lato della torre e lo romperà impedendoci così di passare. Sparategli di nuovo e dirigetevi laggiù. Prima che possiate fare qualunque cosa una torre d'assedio raggiungerà i muri della città e il vostro Overrun Meter salirà molto velocemente. Correte giù e usate il rampino per raggiungere i livelli più bassi, quindi raggiungete il lato est delle mura. Salite con il rampino e risalite la torre e sparate alla macchina d'assedio 4 volte per distruggerla. Come se non bastasse ora c'è un ariete che sta per distruggere le mura!
Salite in cima alla torre e raccogliete le sette elfstone per 700 punti esperienza. Tornate in basso per combattere alcuni orchi se volete oppure, se siete messi male a vita, scendete le scale e continuate fino a che non vedrete gli orchi rompere le mura.

Missione Compiuta.

La Tana di Shelob

Via degli Hobbit
Personaggio: Sam

Gollum ha portato gli Hobbit nella tana di Shelob, un labirinto di cunicoli in cui dimora un ragno gigante. Sam, determinato a salvare Frodo, è pronto ad affrontare il pericolo, anche se questo può significare la sua morte.

Preparatevi perché questo sarà un livello decisamente non banale. Questa prima parte del livello è un labirinto al cui interno c'è un orco, due elfstone e un sacco di ragni. Per trovare la prima elfstone seguite il muro verso destra fino a raggiungerla, quindi combattete contro i ragni. Una buona mossa contro di loro è Final Judgement. Sam è davvero ottimo nell'usarla. Quando tutti i ragni saranno morti cercate di aggirarvi nel labirinto. Appena incontrerete un ragno usare Final Judgement e sistematelo.

Una volta arrivati all'uscita incontrerete alcuni ragni, sconfiggeteli. Ci sono anche un sacco di ragni più piccoli, quindi prendete una delle torce e fateli scappare. Attraversate il passaggio e prendete la prossima torcia per bruciare le ragnatele e passare. Continuate lungo a questa strada fino a un campo di orchi. Potete cercare di passare inosservati oppure buttare una torcia nel campo e combatterli tutti. La scelta è vostra. Attraversate l'arco e combattete contro altri orchi. Lanciate una torcia al corpo morto per buttarlo giù e dare fuoco a degli altri orchi e ragni. Continuate questa strada fino a un tunnel con all'interno altri orchi, ma questa volta, avvicinatevi in maniera da non farvi vedere. Prendete la rampa a destra e sconfiggete gli orchi che vi sono sopra. Andate sopra al cerchio blu e premete azione per buttare le rocce sopra agli orchi. In basso saranno rimasti alcuni ragni, quindi uccideteli e entrate.

Sam noterà un ragno gigante poco più avanti. Dobbiamo muoverci.

Checkpoint.

Ottimo posto in cui mettere un checkpoint. Entriamo e uccidiamo alcuni orchi e ragni. Lanciate le due torce ai ragni per farli fuggire. Lanciate una torcia ai ragni per farli spostare e usate l'altra per bruciare le ragnatele. Attraversate e proseguite per arrivare incontro ad alcuni orchi e ragni, tutti da sconfiggere. Lanciate una torcia ai ragni a destra. Sconfiggete alcuni ragni e lanciate una torcia alle ragnatele più lontane. Torniamo giù e usiamo le torce per attraversare. A metà strada arriveranno altri orchi a darci fastidio, ma già sapete come fare. Sistemateli e continuate fino a degli altri ragni. Dategli quello che meritano.

Checkpoint

Proseguite fino ad arrivare al:

Boss Fight: Shelob

Difficoltà: Difficile.

Dico la verità, questa dannata creatura è incredibilmente dura! Avvicinatevi a Shelob da davanti (non sembra curarsi di noi da subito) e fatele due Orc Hewers. Quando ci verrà addosso parate i suoi attacchi a tre gambe e fatele di nuovo un Orc Hewer. Continuate in questo modo fino a che Sam non le taglierà una gamba. Questo è il segnale di indietreggiare. Ora uccidete tutti i ragni prima che Shelob ci salti addosso. Se non vi sbrigate Shelob vi salterà sopra, non solo facendovi del male, ma spaventandovi a morte. Per evitare che questo accada spostatevi e fatele un Orc Hewer addosso. Presto raggiungerà il punto critico e inizierà a girare per la stanza come una pazza per poi ritirarsi di nuovo nel muro. Uccidete i ragni rimasti e aspettate che scenda di nuovo. Continuate a combattere in questo modo fino a che non si arrenderà.

Sam troverà il suo pardone morto. Le lacrime iniziano a scendere quando due orchi si avvicineranno. Fortunatamente gli orchi ci diranno che non è morto per davvero ma solo privo di sensi. Sfortunatamente però gli orchi lo porteranno a Cirith Ungol e ora Sam dovrà andare a salvarlo. Il Monte Fato si avvicina sempre di più.

Missione Compiuta.

La Porta Sud

Via del Re
Personaggi: Aragorn, Legolas, Gimli
Personaggi consigliati: Legolas / Gimli

Aragorn e I suoi compagni hanno convinto il re ad allearsi, ma ora devo raggiungere Minas Tirith prima che la battaglia sia perduta.

Iniziate a correre in avanti verso la porta aperta. Gimli sentirà puzza di orco e immediatamente un troll salterà giù. Vi suggerisco di ucciderlo subito ma non è necessario. Tra poco vi dirò il perché. A dire la verità mi piacerebbe che questi orchi non siano così forti, questo è uno di quei livelli che richiede alcuni tentativi prima di riuscire a completarlo. Questi orchi, in pratica, usano il metodo del soprannumero e vi circondano in modo che non possiate attaccarli e non possiate dividerli perché non vi daranno abbastanza tempo per caricare il vostro Devastating Attack.

Il metodo più semplice e più sicuro è mettersi a parare come non avete mai fatto. Continuate a premere il tasto della parata fino a che non arriverete a una delle catapulte e farete fuoco. Questo dovrebbe buttare giù una sezione del muro. Continuate a pararvi e raggiungete l'altra catapulta e fate fuoco. Con questo colpo avrete tirato giù l'intera torre in modo da poter salire fino in cima alla porta.

Sparate al troll! Il colpo toglierà 1/3 della vita al troll sopra alle mura. Una volta fatto questo, salite la scala fino ad alcuni orchi e al troll. Sapete cosa fare. Ora vedrete il mumakil avvicinarsi. Per farlo fuori dovrete sparate un attacco a distanza caricato al massimo a tutti gli scudi. Quando tutti e tre saranno distrutti sparate al carretto sopra alla bestia e lasciatelo volare.

Mumakil morto. Ora tutto quello che rimane sono alcuni orchi. Se volete continuare a tutti I costi continuate ad ucciderne fino a che non vi lascieranno una pozione di cura. Prendetela e combattete fino a che non avrete la possibilità di aprire le porte.

SUGGERIMENTO: Se non avete ucciso il troll come vi avevo consigliato all'inizio, ora potete usare l'olio bollente per farlo fuori. Avrete bisogno di usarlo anche tra poco, quindi tenetelo a mente.

Quando le porte si apriranno altri orchi verranno fuori e cercheranno di tagliarvi la strada. Usate l'olio bollente per ucciderli. Scendete e paratevi fino alla porta. Se vi serve un po' di esperienza andate avanti nella caccia all'orco, ma controllate sempre la vostra salite. Quando ne avrete abbastanza uscite dalla porta verso Minas Tirith.

I tre cacciatori si avviano verso Pelennor Fields, pronti a combattere per le loro vite.

Missione Compiuta.

Minas Tirith - Cortili

Via del Mago
Personaggio: Gandalf
Difficoltà: Difficile

L'assalto degli orchi a Minas Tirith è stato così grande da costringere i soldati a fuggire nel cortile interno. Gli orchi continuano a dare problemi non solo alla milizia, ma anche ai cittadini. Gandalf deve cercare di salvarne il maggior numero possibile.

In pratica questo livello è una battaglia costante. Il vostro obiettivo è quello di salvare 200 cittadini e questo è tutto. Sfortunatamente l'impresa si rivelerà più difficile di quanto non sembrerebbe, come tutto in questo gioco. Inizierà in maniera facile ma, mano a mano che salveremo gente, avremo orchi sempre più difficili da battere. Ecco una piccola tabella che vi mostra cosa e quando (il dove è ovvio, nel cortile)

Orchi normali: 0 cittadini salvati
Orchi con scudo: 25 cittadini salvati
Uruk-hai: 50 cittadini salvati.
Eroi Uruk-hai: 100 cittadini salvati.
Troll: 150 cittadini salvati.

Diventerà sempre più dura. I cittadini usciranno dai lati est e nord ovest del cortile, il punto di fuga invece è nel lato sud ovest. Gli orchi usciranno non solo da qui, ma anche dalla porta gigante aperta e, come potete immaginare, sono quelli che vi daranno i maggiori problemi. Ci sono solo tre pozioni di vita in questo livello, quindi usatele bene. Ne troverete una rossa nel barile all'entrata est, un'altra rossa nel barile alla porta e una verde nel barile nel lato sud ovest del cortile, vicino al punto di fuga. Ci sono anche alcune lance che potete usare contro i troll e i campioni.

SUGGERIMENTO: Potete uccidere i campioni con due lance, una per rompere l'armatura e una per ucciderlo.

I campioni saranno il vero problema, specialmente quando si accaniranno in gruppo contro di voi. Paratevi e contrattaccate quando ne avrete la possibilità. Appena perderanno l'armatura colpiteli pesantemente per finirli. Questa tattica funzionerà fino a che non appariranno i troll. Quando i troll e i campioni attaccheranno insieme sarete piuttosto nei guai, uccidete sempre il troll prima. Eventualmente i 200 cittadini riusciranno a scappare mentre li tenete occupati.

Gli orchi continueranno ad attaccare e I soldati sono costretti a ripiegare sempre di più. Gandalf ha fatto la sua parte, ora la sorte della terra di mezzo p in mano al Re e a un Hobbit.

Missione Compiuta.

I campi di Pelennor

Via del Re
Personaggi: Aragorn, Legolas, Gimli
Personaggio consigliato: Legolas
Difficoltà: Devastante

Per iniziare dovrete sconfiggere 18 nemici. Un buon consiglio è quello di non andare mai al centro della battaglia o finirete per vedervela brutta. I nemici che uccideranno gli altri entreranno anch’essi nel conteggio, in modo da poter rimanere sul bordo semplicemente tirando alla “concorrenza”.Ci saranno un sacco di campioni quindi ricordate: colpo potente prima e veloce poi. Molti trovano questo pezzo parecchio difficile, in effetti lo è, ma non è impossibile.

Merry e Eowyn sono fuori nel campo di battaglia e il Mumakil, la bestia gigante a forma di elefante, sta andando verso di loro.

Checkpoint.

Noterete un metro nell’angolo con la vita di Merry e Eowyn. Quel metro è vitale per il nostro proseguimento nel livello. Per sconfiggere il mumakil correte verso di lui tirategli una marea di frecce agli scudi e al carretto sulla schiena. Le catapulte hanno lo stesso effetto. Una volta ucciso questo ne apparirà un altro dall’altra parte del campo. Scendete dalla rampa e correte lungo il campo di battaglia per poi riservare lo stesso trattamento anche anche a questo mumakil. Attenti, ora i nemici attaccheranno mentre gli tirate.

Boss Fight: Witch-King

Difficoltà: Devastante.

Ora che il secondo Mumakil è morto, il Witch King Scenderà di quota e metterà KO Merry e Eowyn. Andiamo a salvarli. Correte al lato opposto del campo in cui abbiamo ucciso il Mumakil, scendete la stretta rampa per raggiungere il punto giusto e tirate. Continuate a farlo fino a che non si allontanerà. Avrete notate la barra della sua vita, bisogna ucciderlo del tutto. Quando si allontanerà arriverà un altro Mumakil. Durate la scenetta guardatevi intorno per capire da che lato è il Mumakil, quindi andate là e uccidetelo. Il Witch King ritornerà e noi dovremo continuare a tirargli. Continuate così fino a che non morirete, fino a che non moriranno Merry e Eowyn o fino a che non morirà il Witch King (meglio).

Boss Sconfitto.

Quando tutto sembra perduto ecco arrivare l’armata dei morti in soccorso di Minas Tirith. Alla fine della battaglia Re Theoden morirà e l’armata dei morti potrà riposare in pace vista la mantenuta promessa di Aragorn.

Missione Compiuta.

Cirith Ungol

Via degli Hobbit
Personaggio: Sam

Gli orchi e gli Uruk-Hai hanno iniziato a litigare tra di loro rendendo più facile, ma non banale, entrare nella torre di Cirith Ungol per riprenderci l'unico anello e Frodo.

Per uscire da questo labirinto dovremo usare quasi sempre il mantello elfico e un pò di cervello. Per iniziare dovremo uccidere 80 orchi. Iniziate ad avvicinarvi all'eroe e ucciderlo alle spalle, quindi fate scendere il ponte sugli ignari orchi. Vedetevela con i rimanenti e salite sul ponte. Un orco urlerà "intruso!" e immediatamente altri 2 Uruk-Hai e un eroe vi saranno addosso. Sarà facile per i due orchi ma un po' più difficile per l'eroe visto che probabilmente la vostra abilità speciale non sarà ancora pronta. Se è carica, sapete cosa fare, se non lo è, picchiatelo come al solito. Una volta morto andate dall'altro Uruk-hai e uccidetelo con la lancia, quindi proseguite fino a altri due orchi e, dopo questi, una miriade di orchi.

E' tempo di combattere oltre I vostri sogni più sfrenati. Usate i bracieri e il mantello elfico insieme alla vostra spada e avrete ragione degli orchi abbastanza in fretta. Dopo di che salite la breve scalinata e passate per l'atrio. Arriverete a una scalinata che conduce a metà strada a due orchi e a dell'olio bollente da usare sugli orchi sottostanti. In cima invece troverete un altro eroe orco. Usate il metodo che volete contro di lui, quindi tagliate la corda che troverete qui per buttare giù la casa.

Alcuni orchi verranno per farci pagare i danni, ditegli di no con il solito metodo e torniamo all'atrio. Cercate un passaggio che conduce a un gruppetto di orchi. Attraversate e tenete la destra finchè non arrivate a una grossa rissa. Arriverete poi a un'altra rissa. Uccidete gli orchi e abbassate il ponte. Saliteci, prendete le scale, sistemate altri due orchi e spingete giù i barili sopra al gruppo di orchi. Salite sulle tavole e guardate gli orchi ritirarsi nella torre. Andate alla catapulta e uccidete l'eroe orco. Sparate con la catapulta e correte attraverso il ponte più in fretta che potete, altrimenti cadrà sotto i vostri piedi e il gioco finirà miseramente.

SUGGERIMENTO: prima di sparare con la catapulta andate in mezzo al gruppo di orchi e uccidetene più che potete. Alcuni di loro sono invincibili ma la maggior parte non lo è. Questa è una cosa ovviamente da fare se avete una salute buona o ottima.

Checkpoint.

Quando sam raggiungerà la torre vedrà Frodo in un lato della stanza e due orchi. Uno ucciderà l'altra e prenderà la spada puntandola verso Sam.

Boss Fight: Snaga

Difficoltà: Difficile.

Si diceva che questo orco si chiamasse Gorbag, ma dopo una ricerca sul libro ho scoperto che Gorbag è stato ucciso da un altro orco, quindi il suo vero nome è Snaga. In ogni caso questo tizio può essere facilissimo o difficilissimo, dipende se vi concentrate sulla forza bruta o sulla tattica, funzionano entrambe. Ma prima di poterlo attaccare dovrete disarmarlo. Il suo scudo è troppo duro perché possiate romperlo con l'attacco potente, quindi prendete una lancia dall'angolo e buttategliela per romperlo. Un'altra lancia romperà la spada. Rimarrà fermo per un attimo e questo significa attacco! Andategli addosso e dateci dentro. Quando prenderà un'altra spada usate la tecnica di prima e continuate finchè non morirà.

L'altro orco non era morto. Prenderà la veste di mithril di Frodo e fuggirà via. Dove se ne andrà non ci interessa. Gli hobbit sono vicini al monte fato dove potranno porre fine a questa guerra terribile.

Missione Compiuta.

Il Nero Cancello

Via del Re
Personaggi: Aragorn, Legolas, Gimli, Gandalf
Personaggi consigliati: Legolas, Gandalf
Difficoltà: Difficile/Devastante

Capendo che ci sono più di un milione di orchi tra Frodo e il monte Fato il nostro gruppo di eroi cerca di attirare l’attenzione di Mordor al nero cancello per permettere agli hobbit di passare. Ma prima che possano vedersela con gli orchi dovranno affrontare un nemico più grande: La bocca di Sauron.

Boss Fight: La Bocca di Sauron

Difficoltà: Normale

Davvero, questo tizio non è così difficile. Semplicemente non lasciate che si alzi. Cercate di fargli tutte le combo e gli attacchi che potete mentre è chinato, se non riuscirete a fermarlo mentre è accucciato farà un salto che non potrete bloccare e che vi butterà a terra. Attaccatelo continuamente e presto, come dirà Gimli, le trattative saranno finite.

Boss Sconfitto.

Checkpoint

NOTA: in questa parte saremo costretti a giocare usando Legolas.

Questa parte è davvero difficile. Le porte di Mordor si aprono e un milione di orchi uscirà da essere. Per terminare questa parte dovrete uccidere sette eroi orcheschi. Il contatore vi sta in realtà confondendo. Ora preoccupatevi di uccidere gli eroi fino a che non apparirà la barra della vita di Gimli. Dovrete difenderlo e mantenerlo in vita. Avvicinatevi a lui mentre combattete, quando la sua barra inizierà a scendere andategli vicino e fatelo brillare, questo riempirà la sua barra della vita poco a poco.

Presto apparirà anche la barra di Aragorn e apparirà un altro eroe. Lanciategli due lance per ucciderlo e continuate a combattere fino a che non apparirà la barra di Gandalf. Un altro eroe orco sta andando verso di lui e toccherà a voi occuparvene. Sapete già come fare. Una volta morto vedremo una scenetta che ci mostra come gli orchi ora ci stiano attaccando da ogni lato. Andate subito verso Aragorn per uccidere un eroe orco che sta per attaccarlo! Una volta morto dovrete ucciderne due insieme. Quando anche questi due saranno morti il settimo e ultimo eroe apparirà. Sapete come ucciderlo, no? Fatelo e, una volta morto, avremo il nostro meritato checkpoint.

Checkpoint.

Tre Nazgul voleranno fuori da Mordor, ora le cose si complicano.

Boss Fight: I Nazgul

Difficoltà: Difficile

I Nazgul sono difficili da sconfiggere da soli, ma lo sono ancora di più quando avete degli amici da difendere! Sbrigatevi e tirate una lancia ai nazgul prima che se ne vadano, poi, uno dopo l’altro, buttateli giù con attacchi a distanza. Se uno dei vostri compagni chiederà aiuto o arriva ad avere la barra della vita rossa, andate subito da lui. L’effetto di cura funziona anche stavolta. Quando tutti e tre saranno morti, congratulazioni!

Missione Compiuta.

I compagni continuano a combattere anche se al momento stanno perdendo la Guerra e ogni speranza sembra perduta. Ma le speranze che Frodo riesca a sfuggire all’occhio e che l’anello venga distrutto sono le ultime a cadere!

Livello Finale: La Fine della Distruzione

Via degli Hobbit
Personaggio: Frodo
Difficoltà: Devastante

Gli hobbit hanno raggiunto il monte Fato ma ora Frodo è posseduto dall'anello e rifiuta di distruggerlo. Gollum però apparirà e strapperà a morsi un dito a frodo per riprendersi l'anello. E' tempo di giocarsela con lui.

Boss Finale: Gollum

Gollum è davvero difficile. Per sconfiggerlo dovrete farlo avvicinare al bordo. Per portarlo lì potete o iniziare a correre e farvi inseguire oppure iniziare ad attaccarlo. Un attacco veloce lo farà saltare indietro e a destra mentre un attacco potente lo farà saltare indietro e a sinistra. Quando sarà sul bordo attaccatelo di nuovo per fargli appoggiare le mani a terra in modo da mantenersi in equilibrio. A quel punto dategli un calcio per buttarlo giù dalla roccia e usate la Killing Move per buttarlo giù. E' morto alla fine!

O così sembra. Si aggrapperà alla roccia e tonerà su. In quello stesso istante il monte Fato si arrabbierà e inizieranno a cadere rocce sulla nostra piccola piattaforma. Gollum stavolta è furioso e questo round sarà più difficile perché ci darà meno tempo per fargli attacchi in modo da portarlo sul bordo. Portatelo lì in qualche modo e ripetete quello che ho detto nel paragrafo precedente. Attacco, Calcio e Killing Move. Quindi Gollum tornerà su ancora una volta e anche stavolta avremo meno tempo di prima per attaccarlo e userà anche un calcio. Come se non bastasse la lava inizierà a cadere sulla piattaforma (potete vedere dove cadrà dalle scintille gialle che scenderanno prima del fiotto di lava). Portatelo di nuovo al bordo e ripetete Attacco, Calcio, Killing Move.

Nuovamente tornerà su ed ora una parte della piattaforma cadrà nella lava. Non sarete su quella parte ma avrete meno posto in cui muovermi. Nuovamente portatelo al bordo, Attacco, Calcio e Killing Move per farlo cadere. Ora ci aspetta il round più difficile. Rocce e lava cadranno a caso sulla piattaforma e non potremo più usare gli attacchi per portarlo sul bordo. Portatecelo scappando, attaccatelo per fargli perdere l'equilibrio, calciatelo e buttatelo di sotto con la Killing Move, stavolta per l'ultima volta.

Boss Sconfitto.

Gollum prenderà l'anello e metterà KO Frodo. La guerra è perduta e il male ha trionfato. Ma Gollum è così contento di avere recuperato il suo tesoro che danzerà fino a cadere dal bordo. Verrà sepolto dalla lava insieme all'anello. Il portatore dell'anello ha avuto successo.

Missione Compiuta.

Video della soluzione - Cirith Ungol