Metal Slug 6La soluzione completa di Metal Slug 6 

MISSIONE 1

Introduzione alla soluzione

La seguente soluzione si applica a tutti i personaggi giocabili nell’hard mode, e con il livello di difficoltà impostato sul 4. Benché starà al giocatore decidere quando compiere gli attacchi speciali, nella soluzione troverete comunque dei suggerimenti su quando eseguire tali mosse speciali. In poche parole questa soluzione vi servirà per trovare tutti i prigionieri, le armi, gli oggetti segreti e via dicendo. Il personaggio utilizzato per la stesura della seguente soluzione è Marco, ma la location degli oggetti/armi/nemici nel corso del gioco non cambia a seconda del personaggio che utilizzate, motivo per cui la soluzione è applicabile a tutti i personaggi.

Missione 1 - Grassy Plains

Slugs presenti nella missione: Super Vehicle 001 Iniziate il livello mettendovi a correre, sparate a un po’ di soldati e liberate il prigioniero legato per ottenere un [H] prima di procedere oltre e far saltare in aria un palazzo. Un vecchio carro armato e un furgone faranno la loro comparsa, sparategli fino a farli saltare in mille pezzi (dopo un po’ potete anche lanciargli contro qualche granata). Questo è un buon momento per prendere confidenza con il fatto che quando il vostro Super Meter indica MAX, i vostri attacchi saranno più potenti, e dai nemici che uccidete o dai veicoli che fate esplodere fuoriusciranno delle monete. Dall’interno del camion comparirà un prigioniero, che vi ricompenserà con una [R]. Fate saltare in aria il vecchi carro armato e fate attenzione ai soldati che arriveranno da entrambi i lati. In cima a una piattaforma potrete raccogliere delle granate e una [C]. Prendete tutte queste armi e proseguite. Fate attenzione ai soldati armati di mine antiuomo, poi distruggete il carro armato a torretta che arriverà dietro di loro. Nell’albero sopra a quest’ultimo carro armato si trova una gemma rossa. Sparate all’albero per riuscire a prenderla (nel corso del gioco dovrete sparare a vari oggetti per poter ottenere gli oggetti segreti).

Salvate il prigioniero legato e otterrete un fungo, poi saltate oltre l’apertura nel ponte, e pugnalate alla morte il soldato che si difende con lo scudo. Quando incontrate questi soldati vi conviene sempre avvicinarvi a loro e sfoderare il pugnale, ucciderli con le pallottole richiederebbe soltanto più tempo. Potrete abbattere l’elicottero che si metterà a volare sopra il ponte mirando semplicemente verso l’alto e spostandovi di poco ogni volta che vi lancia contro una bomba. Ricordate che questa strategia vale per tutti gli elicotteri. Recuperate la lettera e le monete, e salvate altri due nuovi prigionieri che vi ricompenseranno con un po’ di frutta. Alla fine del ponte dovrete uccidere un soldato standard e uno dell’artiglieria. Abbassatevi e sparate per eliminarli in un batter d’occhio. Continuate ad avanzare uccidendo tutti i soldati che incontrate, otterrete una nuova [H].
Servitevi di quest’arma in combinazione con le granate per far saltare in aria le parti del treno che entrerà nella schermata. I container che dovrete far esplodere appariranno sopra di voi e si muoveranno da destra verso sinistra. Da uno di essi vedrete pendere il Super Vehicle 001, assicuratevi di prenderlo facendo fuoco su quel container. C’è un prigioniero sotto il treno che aspetta di essere liberato, mentre altri due faranno la loro comparsa mentre il treno è in movimento. Continuate a muovervi verso destra dentro al vostro slug.

Arriverete a una zona montagnosa. Un prigioniero vi ricompenserà con una [I], quindi liberatelo. Nella stessa zona c’è anche un prigioniero con una [H]. Per evitare di danneggiare lo slug, uscite e combattete dall’esterno se ritenete che affrontare il livello dentro allo slug sia troppo pericoloso. Arriverete a un incrocio in cui potrete scegliere se prendere il sentiero di destra che vi porterà all’interno di una caverna o andare verso l’alto dentro alla grotta nella montagna.

Sentiero di destra: Cave Path

Uccidete i pipistrelli, fate esplodere il cancello e lanciate una granata oltre la barricata per uccidere i soldati d’artiglieria che si trovano lì dietro. Tenetevi a distanza di sicurezza ed eliminate il carro armato ancor prima che inizi ad attaccarvi. Salvate il prigioniero che si trova lì nei paraggi e riceverete una [F]. Salvate tre personaggi che vi ricompenseranno con del cibo, poi fate attenzione ai numerosissimi soldati che arriveranno da entrambi i lati. I prossimi nemici sono dei pipistrelli, tra cui ce n’è uno dorato, per cui assicuratevi di prenderlo per fare un po’ di punti. Salvate un prigioniero e otterrete una medaglia, dopodichè distruggete il muro giallo davanti a voi.

Sentiero verticale: Mountain Cave

Dall’incrocio iniziate a saltare verso l’alto. Anche se può sembrare impossibile, potrete portare lo slug con voi. Molto presto dei soldati compariranno a spararvi dall’alto. Ve ne accorgerete perché nelle loro postazioni ci sono delle casse contenenti del cibo. Uccideteli in fretta. Sulla sinistra ci sono dei prigionieri da liberare, quattro per la precisione. Saltate e andateli a liberare per ottenere una [H] e un po’ di cibo. Da destra arriverà un vecchio carro armato, usate il Vulcan per ridurlo in pezzetti. Uscite dalla schermata infilandovi in una caverna sulla destra. All’interno salvate i sei prigionieri, otterrete delle medaglie e parecchi punti. Raccogliete la [G], poi sparate ai due carri armati con il vostro cannone. Uscite di nuovo dalla schermata e preparatevi ad affrontare il boss.

Primo Boss: Maniac Driller

Questo boss non è particolarmente impegnativo, e se più il vostro personaggio è veloce, tanto più la battaglia sarà semplice. I suoi attacchi consistono nel lanciarvi contro dei nemici simili a degli Iron Lizards, far cadere dei massi dall’alto e spararvi con un lanciarazzi. Non appena compaiono gli Iron Lizards, cercate di sparargli mentre gli saltate sopra. Se sarete abbastanza veloci, riuscirete a farli esplodere ancora prima che riescano a raggiungervi. Per farlo dovrete abbassarvi e sparare, potreste anche ottenere una [H] in questo modo. I massi possono essere evitati correndo e cercando di calcolare il punto in cui cadranno. Una volta che sono atterrate, potete distruggerle e raccogliere i bonus che di tanto in tanto compaiono. I razzi che vi lancerà il soldato potrete soltanto evitarli. Continuate a seguire questi passi senza mai smettere di fare fuoco sul boss. Prima di passare alla seconda fase assisterete a un’esplosione, dopodichè la battaglia si farà un tantino più complessa.
Niente paura, è possibile sconfiggere il boss senza perdere nemmeno una vita. Stategli vicino quando vedete che si prepara a scagliare altri massi. Se credete che la roccia atterrerà vicino al boss, correte il più lontano possibile, altrimenti potete restare dove vi trovate. Il boss vi lancerà contro anche la sua trivella, a mezz’aria o a rasoterra. In quest’ultimo caso saltateci sopra (il braccio meccanico da cui pende non è pericoloso), altrimenti accucciatevi per schivarla. Il resto degli attacchi sapete già come evitarli, per cui impegnatevi a uccidere il boss il più in fretta che potete.

MISSIONE 2

Missione 2 - Dreamy Docks

Slugs presenti nella missione: Donkey Slug e Donkey Tank

All’inizio sparate immediatamente e troverete del pesce. Salvate il prigioniero che si trova davanti a voi e riceverete una bambola. I nemici presenti in questo livello sono dei pazzi armati di asce. Sono piuttosto pericolosi, ma se sarete veloci ucciderli sarà un gioco da ragazzi. Davanti a voi vedrete una scatola che contiene una [H], e prima di questa cassa c’è un’apertura con dentro altro pesce nascosto. Fate attenzione, il prigioniero davanti a voi è tenuto di guardia da tre nemici che salteranno fuori non appena vi avvicinerete troppo. La ricompensa che riceverete è un porcellino, mentre sotto di voi potete prendere una [L], per cui calatevi a raccoglierla e pugnalate il nemico che vi si metterà contro, dopodichè saltate oltre l’apertura per salvare due prigionieri e ottenere una [H]. Sotto una piattaforma su cui potete correre si trova un nemico, se sparate sopra di lui appariranno delle gemme blu. In questo punto c’è anche un prigioniero, e vi ricompenserà con delle firebombs se lo salverete. Inoltre, nelle aperture vicino alle gemme blu c’è dell’altro pesce.
Sopra a una piattaforma ci sono altri due prigionieri: liberate anche loro e riceverete delle granate e una [L]. Infine arriverete in una zona dove lo scrolling si interromperà: sistematevi all’estrema destra della schermata e aspettate che arrivino i nemici. Potete pugnalare con facilità quelli che arrivano dalla vostra destra, mentre per eliminare quelli che arrivano da sinistra dovete saltare e sparare. Inoltre, fate attenzione ai sottomarini sotto di voi, che vi lanceranno contro della dinamite. Sparate alla dinamite per allontanarli, poi uscite dalla schermata da destra.
Vi ritroverete in un bosco scuro. Salvate il prigioniero e uccidete i due alieni Morden. Avanzate e salvate il prigioniero sul ponte: vi ricompenserà con una [F]. Uccidete tutti gli alieni Morden e salite a bordo del Donkey Slug. Ora, per abbattere gli UFO che volano sopra di voi dovete usare la stessa tecnica adottata in precedenza con gli elicotteri. Proseguite all’interno del Donkey Slug e salvate il prigioniero con un serpente. Ancora più avanti troverete il Donkey Tank. Agganciatelo al Donkey Slug e proseguite. Quando raggiungete il punto in cui un soldato lascia cadere una [R], siate svelti a saltare giù del Donkey Slug e a entrare nel Donkey Tank. Da questo punto potete raggiungere due prigionieri, otterrete così una scimmietta e una [Z].
Arriveranno altri soldati e altri alieni: assicuratevi di uccidere per primi i soldati in alto a sinistra e a destra, dato che i loro proiettili sono difficili da evitare una volta partiti. Dopodichè passate a eliminare gli altri soldati e gli alieni Morden. Morti questi arriverà un carro armato. Proseguite e troverete cinque prigionieri: per salvarli tutti usate il Donkey Tank come piattaforma su cui saltare. Le ricompense che riceverete sono granate, prigionieri Hakouken e un po’ di frutta. Assicuratevi, una volta messi al sicuro i prigionieri, di nascondervi a uno dei bordi dello schermo, restando fuori dal Donkey Slug. Da qui usate le granate per colpire i nemici a terra e sparate a quelli in aria. Dopo aver eliminato gli ultimi alieni e un carro armato, sparate al muro per procedere al combattimento contro il boss. Un’altra strategia utile per superare quest’area è quella di saltare su e giù dal Donkey Slug, dal momento che quando vi trovate in aria mentre uscite siete invincibili. Non preoccupatevi di conservare i colpi del cannone, lo Slug non potrà venire con voi ad affrontare il boss.

Secondo Boss: Sliding Locmotive

Questo boss scivolerà verso il basso mentre voi correte sui suoi cingoli. All’inizio della battaglia mettetevi a sinistra e saltate verso destra mentre lanciate delle granate alla parte superiore del boss. Se state giocando nei panni di Eri, potete lanciarle direttamente verso l’alto. Il nemico vi attaccherà lanciando dei missili in aria, che usciranno dai suoi fianchi e verranno lentamente verso di voi. Evitarli è molto più semplice che cercare di abbatterli. Una volta che avrete inflitto un po’ di danni alla locomotiva questa inizierà a lanciarvi missili più piccoli e più veloci. Anche questa volta cercate di evitarli saltando e correndo. Se vedete un missile intermittente sparategli e otterrete una nuova arma. Quando il boss avrà subito ulteriori danni inizierà a esplodere e a lanciare dei missili veramente grossi. Li lancerà in aria e verrete colpiti da una pioggia di proiettili. Con un po’ di attenzione riuscirete a evitarli tutti quanti, fatelo e correte a uno dei due angoli per evitare il missile in discesa verticale. A volta possono comparire anche delle torrette dai fianchi del boss. Sparategli e abbattetele il più in fretta possibile. Dopodichè finite il boss.

MISSIONE 3

Missione 3 - The City

Slugs presenti nella missione: Slug Gunner Child

Iniziate sparando al cerchio marrone fuori dalla porta sullo sfondo per ottenere un ortaggio. Salvate la ragazza che vi darà un po’ di frutta, poi uccidete il primo alieno.
Fate molta attenzione, perchè questi mostri hanno la brutta abitudine di sputare degli insetti. Salvate due prigionieri poi sparate all’edificio bianco con sopra la lettera rossa per ottenere altri ortaggi. Raccogliete le armi lasciate dai prigionieri, sono una [H] e una [S]. Su una delle casse c’è un nuovo prigioniero. Salvatelo, ma fate attenzione all’alieno che gira vorticosamente. Se lo tocca mentre gira morirete all’istante. Poco più avanti c’è un altro prigioniero che vi ricompenserà con una [Z]. Inoltre, se sparate all’edificio con sopra la X otterrete un nuovo ortaggio. Non appena arriva una macchina saltateci sopra e fatela esplodere. Quando ne entrano altre due saltate per evitarle, dopodichè accucciatevi per evitare i loro colpi, nel frattempo continuate a sparare fino a che non saranno saltate in aria.

Saltate verso l’alto servendovi delle piattaforme da costruzione. Quando siete arrivati in cima andate leggermente a destra e nascosto nel muro troverete un altro ortaggio. Avanzate e raggiungerete due casse contenenti delle granate e della frutta. Scendete, salvate due prigionieri e uccidete due alieni, poi proseguite verso sinistra. Qui troverete un nuovo prigioniero che vi darà un osso, liberatelo e andate a destra. Quando vedete l’apertura da cui potete calarvi aspettate che arrivino gli alieni, poi scendete. Liberatevi di loro usando le granate in modo che non possano rotolare su di voi. Raggiungerete una [D] e una [I]. Usate il dropshot per eliminare i due alieni corazzati che faranno la loro comparsa in questo punto, avvicinandovi a loro e sparando all’impazzata. Continuate verso destra e pugnalate gli alieni che compaiono dietro di voi, poi scegliete uno dei sentieri, verso l’alto o proseguendo in linea retta.

Sentiero verso l’alto: Temple Stairs

Se gli alieni volanti gialli iniziano a mangiare i civili verdi, questi ultimi si trasformeranno in zombi. Uccidete gli alieni e salvate un prigioniero che come ringraziamento vi darà un po’ di carne. Continuate ad avanzare, raccogliete la [F], poi sparate al pollo che un civile sta cercando di uccidere. Raccogliete il pollo e salvate un altro prigioniero da cui riceverete una [S] e delle firebombs. A questo punto lo scrolling si interromperà, per cui uccidete tutti gli alieni volanti e i civili che si sono trasformati in zombi. Dopodichè uscite dalla schermata andando a destra.

Sentiero in linea retta: Dusty Path

Lasciate l’alieno saltare in avanti, poi salvate un prigioniero che vi darà un frutto verde. Il resto del percorso è molto diretto. Andate al centro della schermata, saltate per evitare gli alieni poi uccideteli. Ci sono tre prigionieri che aspettano solo di essere liberati, per cui continuate a uccidere gli alieni e a correre verso destra. Alla fine dovrete sostenere l’attacco di due alieni corazzati. Qui le granate vi possono tornare molto utili, e con il coltello potete sbarazzarvi rapidamente degli alieni standard che arriveranno insieme a quelli corazzati. Uscite dalla schermata e salvate il prigioniero legato, quello vicino al pecchione protetto dai cerchi verdi. A questo punto avrete raggiunto lo Slug Gunner Child e dovrete affrontare il boss.

Vi ritroverete nelle fogne. Uccidete un alieno e salvate il prigioniero che si trova davanti a voi dopo aver evitato i due alieni ruotanti. È importante che saltiate sopra gli alieni o che usiate le piattaforme a mezz’aria sparse qua e là, gli alieni non possono rotolare su di esse. Raccogliete la [D] dalla prima piattaforma a mezz’aria, poi continuate ad avanzare fino a che non avrete salvato altri tre prigionieri e sarete usciti dalle fogne. Gli alieni al termine delle fognature possono essere evitati calcolando il punto in cui atterreranno e stando alla larga da quella zona. Vicino al simbolo M-20 ci sono due prigionieri, e uno di loro ha una [2H]. Usate questa arma per uccidere innanzitutto un gruppo di alieni proveniente prima da destra poi da sinistra. Un prigioniero scenderà dopo che li avrete eliminati. A questo punto un sacco di alieni inizieranno a rimbalzare verso di voi. Guardate dove deve atterrare il primo e sistematevi in una posizione dove non vi possa colpire. Se restate immobili in quel punto nessuno degli alieni sarà in grado di colpirvi. Sparate agli alieni mentre stanno ancora rimbalzando. Dopo un breve corridoio otterrete la [R] e la [Z]. Usate queste armi per abbattere il pecchione meccanico e il materiale verde che lo difende. A questo punto avrete raggiunto lo Slug Gunner Child e lo scontro con il boss.

Terzo Boss: Sewer Drone

Non si può certo dire che questa sia una delle battaglie più facili del gioco, infatti è molto più complessa sia del primo che del secondo Boss. Iniziate impostando il Vulcan Fix (questo slug ce l’ha di default, non potete spegnerlo) in modo che spari a nord ovest. Mentre sparate in continuazione con il Vulcan dovete al tempo stesso saltare e sparare con il cannone. Dopo un po’ il boss inizierà ad attaccarvi in uno dei suoi numerosi modi. Se vi scaglia contro un automobile saltate verso destra dopo essere saliti su uno dei container. Se inizia a lanciare cerchi elettrici dovete saltare subito fuori dallo slug e tornarci dentro dopo che l’attacco è passato. Ricordatevi che se vi trovate a mezz’aria dopo essere usciti dallo slug non potete morire. Se il boss cerca di attaccarvi elettrizzando il terreno saltate sul container più vicino a voi. È una battaglia molto complessa in cui dovrete evitare parecchi attacchi, ma alla fine riuscirete di certo a sconfiggere anche questo nemico.

MISSIONE 4

Missione 4 - Red Bridge

Slugs presenti nella missione: Slug Flyer

Uccidete due alieni, salvate un prigioniero che vi ricompenserà con una [C], poi prendete la [G]. Usatela per uccidere tutti gli alieni che compariranno. Una volta che saranno morti, distruggete le casse e raccogliete le granate e il pesce, poi salvate altri due prigionieri da cui riceverete una [C] e una [L]. Sistematevi al centro dello schermo, e aspettate che si presenti una situazione di febbrile movimento con alieni volanti, ruotanti e con gli occhi giganti. Usate parecchio la pistola laser e aiutatevi con le granate. Quando compare il segnale “GO” aspettate comunque che arrivino altri alieni rotolando da dietro. Saltate per evitarli, poi salvate la ragazza che entrerà nella schermate. A questo punto troverete un altro bivio, e potrete decidere se andare verso l’alto o verso il basso.

Sentiero verso l’alto: Flight Path

Uccidete tutti i cervelli e anche quelli che mangiano gli alieni che trasformano la gente in zombi. A un certo punto appariranno due alieni con una [L] e una [H]: uccideteli e prendete le loro armi. Quando arrivano un sacco di alieni verdi accompagnati da altri alieni standard, fate fuoco all’impazzata sia con il vulcan che con il cannone. Restate in basso a sinistra nella schermata per poter scansare i loro colpi. Fate comunque attenzione, alcuni colpi sono difficili da evitare. Quando arrivate al punto con tutti i palloni sparategli, se non lo fate questi cominceranno a lanciare dei proiettili. Siate rapidi e muovetevi in mezzo a loro, alla fine raggiungerete una palla protetta da alcuni cerchi difensivi. Riduceteli in pezzi ma fate attenzione agli alieni che verranno ad attaccarvi. Una volta distrutti tutti i cerchi difensivi la palla inizierà a lanciarvi colpi molto veloci se non fate saltare in aria in fretta. Usate il cannone per questo scopo.
A questo punto arriveranno tanti alieni: andate in cima alla schermata e subito prima che lancino il loro attacco buttatevi sul fondo e superateli. Evitate anche i loro colpi e non avrete problemi di nessun genere. Raccogliete le armi dagli ultimi due alieni che si uniranno al gruppetto. Poco dopo partirà il combattimento contro il boss. Vi conviene fare in modo di avere ancora lo Slug Flyer. Prima della battaglia salvate due prigionieri per ottenere altre medaglie, poi sparate alla cima della nave per rivelare altri tre soldati.

Sentiero verso il basso: Brain Path

A questo punto vi sarete alleati con l’ultimo boss di Metal Slug 3. Bene, bene, per cui disporrete di un’arma simile a un Vulcan e a un’ondata mentale in grado di distruggere tutti i nemici presenti su schermo, o quanto meno di infliggere loro parecchi danni. Usate il vulcan contro tutti i cervelli che vi attaccano. Muovetevi in modo circolare se volete evitare di essere colpiti. Fate attenzione alle vostre spalle, se vi arrivano addosso troppi proiettili usate l’onda cerebrale per abbatterli. Quando tutte le palle con i punti rossi vengono verso di voi usate l’ondata in combinazione con il vulcan. Inoltre ci sono delle palle protette dai soliti cerchi rossi difensivi, ma stavolta sarà più semplice abbatterle, dal momento che il vulcan attraversa gli anelli difensivi come se fossero di burro.
Evitate i colpi dagli ultimi alieni e raccogliete le granate che vedrete in aria. Prima di andare ad affrontare il boss salvate i due prigionieri, vi ricompenseranno con delle medaglie, poi sparate in cima alla nave per rivelare altri tre soldati.

Quarto Boss: Sea Snake Brown

Sparate sempre alla testa del boss. Toccarla quando il boss non sta strisciando non vi infliggerà danni, a patto che restiate sulla sua corazza. Quando il boss vi sputa contro evitate l’acido. I proiettili viola che vi spara possono essere abbattuti o evitati. A voi la scelta. Quando il boss è rivolto verso destra, andate all’estrema destra, poi iniziate a saltare e a sparargli in faccia. Evitate tutti gli attacchi e saltate se vedete un’aura elettrica apparire sul suo corpo. Dovrete calcolare bene i tempi di questo salto. Se dovesse iniziare a sputare parecchio acido stategli vicino e usate il piccolo buco vicino alla sua testa per evitare l’acido. Cercate comunque di non toccarlo. Ricordatevi di usare le granate e di non smettere mai di sparare. A volte riuscirete a ferirlo anche se sparerete al suo corpo e non alla testa.

MISSIONE 5

Missione 5 - Home of the Beasts

Slugs presenti nella missione: Slug Digger

Lasciate pure che i soldati Morden vi aiutino il più possibile. All’inizio del livello state alla larga dagli alieni mentre gli sparate. Se quelli che rotolano dovessero avvicinarsi troppo eliminateli con una granata o due. Raccogliete la [H] e uccidete, usando il coltello, gli alieni rossi prima che possano eseguire la loro schiacciata sul terreno.
A questo punto arriverà un alieno gigante che spara raggi verdi. Lasciate che se ne occupino i soldati, mentre voi uccidete gli alieni rossi che volano sopra di voi da dietro. Quando vi sarete sbarazzati di loro potrete andare ad aiutare i soldati a uccidere quello grosso, e anche il secondo che verrà dietro di lui. C’è un altro alieno su una piattaforma sopra quello grosso, per cui sparategli o accoltellatelo. A questo punto arriveranno dai lati dello schermo altri due alieni: usate la [S] per toglierli di mezzo. Un alieno gigantesco apparirà sotto di voi, ma sarà semplice da uccidere, sempre che restiate sulla piattaforma sopra di lui.
Uccidete prima gli alieni rossi distanti, poi quelli che appariranno sopra di voi. Abbattete l’alieno enorme con l’aiuto dei soldati, poi aprite la cassa che si trova su una piattaforma e raccogliete la [H]. A questo punto dovrete affrontare due alieni ben corazzati, poi potrete procedere e aprire le tre casse che contengono granate e gemme blu e rosse. Nella prossima parte del livello dovrete vedervela con alieni provenienti da entrambi i lati, per cui usate i soldati come scudo mentre li abbattete. Fate attenzione all’alieno rosso che potrebbe comparire sopra di voi, dopodichè saltate dentro allo Slug Digger.
Scavate fino in fondo uccidendo tutti i nemici che si metteranno sul vostro cammino, fate attenzione perché in certi punti la situazione potrebbe farsi frenetica. Se vi tenete sulla destra mentre scavate troverete della benzina e delle ossa sparse qua e là: raccoglietele e continuate a scendere.
Salvate due alieni Morden per ottenere una [2H] e un vecchio. Salvatene altre due dopo aver ucciso gli alieni con gli occhi giganti, riceverete una [S] e una scimmia. Uccidete gli alieni usando un’arma potente, poi salvate tre alieni Morden per ottenere ulteriori ricompense. Uscite dalla schermata, sparate agli alieni e salvatene due Morden: vi daranno delle granate e una [Z]. Uccidete l’alieno rosso ruotante e tutti gli altri. Ne comparirà uno gigantesco, sparate al suo occhio e fate attenzione ai proiettili che arrivano dall’alto. Andate a destra, saltate sulla piattaforma, correte verso sinistra e salvate i due alieni Morden, uno dei quali vi consegnerà una [L]. Saltate verso sinistra e usate la pistola laser per abbattere tutti gli alieni, dopodichè salvate il Morden in cima alle piattaforme e riceverete una [Z].
All’estrema destra, dopo aver abbattuto degli alieni particolarmente coriacei, ci sono due Morden con una [H] e un Alien Helper UFO. Saltate verso sinistra, uccidete gli alieni e salvate due Morden, vi daranno una [R]. A questo punto arriveranno un sacco di alieni ruotanti, uccideteli con la vostra arma nuova di zecca. In cima alla piattaforma successiva salvate l’alieno, prendete l’osso e proseguite. Salvate un altro Morden, poi affrontate il vostro amico: state sul lato opposto, lanciate granate e saltate sparando. Fate attenzione a quando vi spara proiettili simili a quelli del vulcan e non pensate di poterlo accoltellare. Salite sul Metal Slug giallo e preparatevi ad affrontare l’ultimo boss del gioco.

Boss Finale: Larva Starbug

Sparategli usando il Vulcan e il cannone. Fate attenzione ed evitate l’acido che vi sputa, e ogni volta che vedete un alieno arrivare da uno dei lati, saltate fuori dallo slug, rientrate e uccidetelo. Saltare fuori dallo slug è di fondamentale importanza per sopravvivere. Continuate a usare questa tecnica finché il boss non esploderà, e voi cadrete verso il basso. A questo punto il vostro nemico inizierà a lanciarvi contro oggetti affilati blu e verdi. Quando questo succede andate a una delle estremità dello schermo, accucciatevi, poi sparate a sinistra e a destra per distruggere questi oggetti mentre stanno tornando indietro. Se il boss dovesse iniziare a lanciare un sacco di fuochi blu cercate di infilarvi tra due fiamme. È piuttosto difficile, ma dovrete farlo spesso per sopravvivere. Il suo attacco laser lo potete evitare con facilità correndo. Sparate in continuazione alla sua testa fino a che non sarete in caduta libera, da qui in poi sparate verso l’alto per distruggere gli oggetti che vengono verso di voi. Alla fine il boss morirà e voi avrete completato il gioco. Congratulazioni!

TI POTREBBE INTERESSARE