La Soluzione Completa Di Space Quest 5: The Next Mutation  0

Sommario della Soluzione

IL TEST
LA PRIMA MISSIONE
LO STRANO CASO DELLA STARCON ACADEMY
LA BASE ABBANDONATA
L'AMBASCIATRICE
LA MOSCA
ALL'ASSALTO DEL GOLIATH
LA SFIDA FINALE

LA PRIMA MISSIONE

Per raggiungere un pianeta o una base dovrete utilizzare questa sequenza di frasi: Lay in a Course, Lite Speed, Normal Speed. Salite a bordo della nave e sedetevi sulla poltrona (è l'unico modo per dare ordini al quella massa di insubordinati che vi ritrovate come equipaggio). Ordinate a Flo, l'addetta alle comunicazioni, di contattare la Starcon; quindi potrete partire. Parlate con Droodle (Lay in a Course) e inserite le coordinate, quindi ordinate il "Lite Speed" e partirete, per andare là dove nessun Wilco è andato prima!
Dopo un po' verrete presi di mira da una donna androide (ci vorrebbe Harrison Ford, NdRaist), che però ci lascerà quasi subito (almeno per ora).
Quando Droodle vi segnala che siete in dirittura d'arrivo, ordinategli la Normal Speed; Flo invece vi farà notare che ci sono dei rifiuti da recuperare. Ordinate a Droodle di attivare l'RRS (Refuse Removal System) e recupererete il sacco di rifiuti cosmici.
I sensori vi avvertiranno che all'interno del sacco, è imprigionata una forma di vita, alzatevi dalla poltrona, superate la porta, premete il ta sto blu vicino allo sportello bianco, e verrete travolti dai rifiuti. Inoltre salterà fuori una specie di Alien, che si affretta a dileguarsi.
Esaminate la scatola degli attrezzi (si trova vicino ai macchinari sulla sinistra) e prendete: l'Anti-Acid Tablet, lo Spare Fuse, l'Hole Punch e il Laser Cutting, quindi rimettete tutto in ordine e uscite.
Premete il tasto rosso per attivare l'ascensore, entrate e scendete: arriverete in una stanza con due scompartimenti vicini alle tute spaziali, dove troverete una maschera e una bombola per l'ossigeno.
Cliccate sul piedistallo e appariranno diverse opzioni, tra cui quella di aprire la porta dell'ascensore; una volta saliti, entrate nella porta a sinistra e andate vicino al teletrasporto: dovrebbe risaltare fuori l'alieno (Spike, per gli amici) che vi salterà sulla faccia (che carino!):
prendetelo e mettetelo nel contenitore con il liquido rosso, insieme all'Anti-Acid Tablet, tanto per calmarlo un po'.

LO STRANO CASO DELLA STARCON ACADEMY

Dirigetevi verso la StarCon Academy: una volta arrivati il vostro equipaggio andrà a farsi una bella bevuta.Imitateli, ricordando però di portare Spike. Andate a sedervi al tavolo del vostro equipaggio, e dopo la bevuta, arriverà un mercante che vende delle Space Monkey e delle Businness Card. Dopo qualche istante, incontrerete nientedimeno che il Capitano Quirk, che dovrete vincere alla battaglia spaziale.
Al termine della sfida, Cliffy viene ingiustamente arrestato da Quirk: scambiate quattro parole con il vostro equipaggio per organizzare un piano, quindi prendete le Space Monkey e mettetele nel vostro drink. Andate a destra, dove si trova Cliffy, e dopo pochi istanti le guardie verranno chiamate a causa delle Space Monkey. Premete il pulsante per disattivare il campo di forza, quindi guardate nella seconda cella a sinistra, dove troverete il vostro compagno; ditegli di togliere le mani dalle sbarre, quindi sguinzagliate Spike per fondere le sbarre.

LA BASE ABBANDONATA

A questo punto riceverete ordini di andare a investigare su Klorox II (90210). Entrate in orbita, sbarcate sul pianeta e entrate insieme a Droodle nella base abbandonata. Cliccate sulla leva: verrete attaccati da un mutante. Dovrete cercare di evitare il suo liquido (bleah!) verde. Alla quinta "emissione", arriverà Droodle che sparando al mutante, lo trasformerà di nuovo in un essere umano. L'ex-mutante vi racconterà cosa è accaduto alla base, e vi svelerà l'ubicazione di un sentiero segreto. Raccogliete il foglio fatto cadere dal mutante e, azionando la leva, apparirà uno schermo con tanto di tastierino numerico: digitando il numero trovato sul foglio, potrete accedere alle informazioni residenti sul computer della colonia.
Leggete tutto il leggibile, uscite dalla base e andate a sinistra: sbucherete vicino a un container, esaminatelo e risalite a bordo della vostra astropattumiera.
Raggiungete la sala comando: scoprirete che l'equipaggio dell'astronave Goliath sta subendo una mutazione. Andate al Thrakus System dove potrete localizzare un pod di salvataggio atterrato sul pianeta; entrate in orbita, premete il tasto centrale della console di comando sulla poltrona, e ordinate lo Scan Planet e il Raccomandation. Andate quindi in sala teletrasporto, salite sul pad e indossate la maschera. Scesi sul pianeta raggiungete il pod, esaminatelo, prendete il cappotto, e troverete un pulsante rosso che lampeggia. Premetelo e uscite.
Andate nello schermo a sinistra, dove verrete aggrediti da una donna che vi farà cadere nel precipizio; vi ritroverete appesi al ciglio del burrone, con la donna aggrappata ai pantaloni e, come se non bastasse, si materializzeranno dei mutanti che inizieranno a spararvi addosso. Per togliervi dai guai non vi resta che utilizzare il comunicatore: purtroppo per il momento non vi è possibile teletrasportarvi, quindi dovrete arrangiarvi; usate il cappotto per aiutare la ragazza a risalire, che poi vi lancerà una liana. Appena sarete risaliti, i mutanti si faranno di nuovo avanti ma per fortuna il teletrasporto vi porterà indietro sulla nave.

L'AMBASCIATRICE

Sulla nave la ragazza, che è un'ambasciatrice, vi spiegerà molte cose, soprattutto del WarpDrive Distributor Cap del Goliath. Per salvarla dall'infezione dell'agente mutogeno, dovrete metterla nella Cryo Chamber; premete poi il pulsante rosso per aprire il contenitore: apritelo, quindi fate entrare la ragazza.
Esaminate il contenitore, cuccate nell'angolo in basso a sinistra, leggete le istruzioni per sapere quale temperatura dovete inserire, e azionate la camera di ibernazione.
Ritornati in sala comandi, scoprirete che il Go.ath sta per attaccarvi: ordinate a Droodle di alzare gli scudi e di effettuare un'azione, evasiva; quindi ordinategli di dirigersi verso gli asteroidi. \el frattempo Cliffy, uscito nello spazio esterno per le riparazioni, sta andando alla deriva. Prendete l'ascensore, fate ruotare il pod di salvataggio (E.V.A.) ed entrate. Non vi resta che cercare Cliffy, agguantarlo con il braccio del pod e riportarlo alla nave.
Una volta recuperato andate in sala comandi e dirigetevi verso Clorox II (41666).

LA MOSCA

Entrate in orbita e salite sul trasportatore: a causa di un'avaria (ma che strano!), verrete rimaterializzati fusi con il corpo di una mosca, infatti controllerete un insetto che vola tranquillamente nell'aria. Volando sopra il laghetto, salterà fuori una rana che atterrerà proprio sul comunicatore: avvicinatevi e raccontate a Flo le vostre ultime disavventure. Scoprirete che, come era prevedibile, il teletrasportatore è fuori uso, e che Cliffy vi raggiungerà appena possibile.
Uscite e volate a sinistra ed entrate nella fessura della roccia: fate attenzione a quali raggi bisogna interrompere per far scattare il meccanismo che apre la porta, quindi proseguite e vi troverete in un laboratorio. Attivate il computer, e troverete interessanti notizie su Quirk e sul suo progetto. Attivando poi le telecamere, individuerete dove è finito il vostro corpo, ma venderete anche Cliffy e il robot arrivare sulla base. Raggiungete Cliffy, parlategli e portatelo dove si trova il vostro corpo: con l'aiuto del teletrasporto riuscirete a tornare normale (si fa per dire, NdR).
Bucherellate la Businness Card con l'Hole Punch, formando una "X", quindi inseritela nella fessura, e potrete entrare nel passaggio che porta al laboratorio. Premete il pulsante nero e potrete prendere due bombole di nitrogeno. Tornati sulla nave, scoprirete che Spike sa come salvare Beatrice (l'ambasciatrice): dovrete mettere la ragazza sul teletrasportatore e invertire il processo di smaterializzazione; parlatene con Cliffy, esaminate la Cryo Chamber, settate il tutto per io secondi e premete Defrost. Quando si sarà scongelata, mettete Beatrice sul teletrasportatore, aspettate che Cliffy lo azioni e quindi rimettetela nella Cryo Chamber perché possa rimettersi.

ALL'ASSALTO DEL GOLIATH

Parlando con il robot, potrete elaborare un piano per avvicinarvi al Goliathcon il pod evadendo le sue difese. Raggiungete il ponte e ordinate di spostare l'astromonnezzaio alle coordinate 8iioo, dove troverete il Goliath. Ordinate a Cliffy di nascondere l'astronave (Cloack Ship); quindi raggiungetelo in sala teletrasporto per poter esaminare la struttura del Goliath: il punto più sicuro per abbordare la nave nemica è vicino ai motori. Salite sul solito pod e cuccate sul punto che volete abbordare. Utilizzate il laser per aprirvi un varco, e, se tutto è andato per il verso giusto, vi ritroverete all'interno del Goliath.
Avvicinatevi al computer (fate attenzione alla guardia) e inserite il Warp Distributor Cap: superate la porta utilizzata dalla guardia, aspettate che compia almeno un giro, quindi entrate. Alzate la grata del corridoio e infilatevi dentro; andate a nord, est, nord, quindi uscite: emergerete nel condotto dell'ascensore. Salite la scala, tenendo d'occhio l'ascensore, entrate nel livello 6, e procedete verso sud, ovest, nord, nord, est, nord; uscite ed entrate al livello 4, andate a sud, ovest, nord, nord, ovest, ovest, nord. Uscite ed andate al livello 2, quindi proseguite a sud, ovest, sud, est, e infine sud, dove troverete il pulsante che disattiva lo scudo della nave: ovviamente dovete premerlo. Subito dopo verrete catturati dai mutanti, ma, puntuale come il Settimo Cavalleggeri, arriverà il robot a salvarvi. Dopo aver raffreddato i bollori, dirigetevi verso la sala teletrasporto. Quando tutti i mutanti sono sul teletrasportatore, potrete avvisare Cliffy, che trasformerà i mutanti in esseri umani.

LA SFIDA FINALE

Ma non è finita! Quirk si lancerà con uno shuttle contro una massa blobbeggiante, fondendos con essa. Contattate Flo per tornare a bordo, quindi raggiungete il ponte e ordinate a Droodle di sparare contro l'essere gelatinoso. Quando cerca di speronarvi, dite a Droodle di attivare l'RRS, in modo da catturarlo. Il Blob tuttavia farà scattare tutti gli allarmi: non vi resta che premere il tasto dell'autodistruzione (il terzo) e correre in sala teletrasporto.
Liberate Beatrice dalla Cryo Chamber, e provate a teletrasportarvi. Incredibile, ma vero, non funziona! Uscite dalla stanza, infilatevi nel tubo che si trova vicino alla sala comandi e sostituite il fusibile "andato" con quello preso nella scatola degli attrezzi Tornate indietro, acchiappate Spike e gettatevi nel teletrasporto.
E anche questa volta avrete salvato la galassia!

IL TEST

Appena terminate la simulazione, andate verso il basso finché non arrivate alla vostra aula (dove ci sono due persone che parlano).
Entrate e sostenete il test di fine anno: copiate dal compagno a destra di Wilco, facendo molta attenzione al robot sentinella.
Una volta portato a termine il test, vi aspettano le pulizie: uscite dalla classe, andate in basso e superate la seconda porta: arriverete nel ripostiglio. Prendete l'aspirapolvere automatico per pulire i pavimenti e i coni rossi. Andate in su e a destra e salite sull'ascensore.
Posizionate i coni rossi sul simbolo giallo dell'accademia (per evitare che passi la gente), accendete il lucidatutto e passate diverse volte sul simbolo giallo:
noterete che poco per volta diventerà sempre più pulito. Per terminare il lavoro, il simbolo deve essere perfettamente lindo. Dopo qualche scena d'intermezzo, grazie a un topolino che si infila tra i cavi del computer, vi verrà assegnata una "nave spaziale". Tornate alla vostra aula, guardate i risultati del test e scoprirete che si tratta di una nave per la raccolta dell'immondizia spaziale (basta che sia una nave).