La Soluzione di Aura 2: The Sacred Rings  0

CASA DI NIKIFOR

Accedete all'inventario nella parte bassa dello schermo, date un'occhiata al diario, poi dirigetevi verso l'armadietto nell'angolo, apritelo, leggete il libro all'interno, quindi uscite dalla stanza, andate a sinistra e poi ancora a sinistra prima della porta doppia. Esaminate l'entrata seguente, quindi andate a sinistra del balcone e poi entrate nella porta sulla sinistra. Date un'occhiata attorno alla libreria di Nikifor, poi dirigetevi verso l'armadietto a destra della scaletta, cliccate sulla pergamena, prendete la chiave del mobile, usatela per aprirlo, leggetene il contenuto, poi tornate in camera da letto e confrontate i simboli trovati sul foglio con quelli del libro analizzato inizialmente. Studiate quindi le foto, che hanno come soggetti animali ed altri elementi naturali, da vicino, poi girate i vari anelli del mappamondo in questo ordine (grano, ?, gufo ed elefante). Il secondo dall'alto deve essere portato sul coccodrillo. In questo modo sbloccherete l'apertura e potrete recuperare le chiavi della porta del generatore. Dopodiché giratevi e osservate la scrivania da vicino, leggete il diario del capitano, poi date un'occhiata alla carta topografica ed ascoltate la spiegazione di Nikifor. Cliccate sull'armadietto in alto a destra rispetto al diario, osservate bene l'immagine del generatore, poi leggete tutte le pagine per inserirle nel diario a destra della barra dell'inventario, studiandole con moltissima attenzione, visto che racchiudono svariati indizi utili a risolvere gli enigmi che vi si presenteranno in seguito. Mettetevi quindi alla ricerca dei cristalli ed attivate le varie macchine, poi avvicinatevi alla porta, girate a sinistra e raggiungete il piedistallo, date un'occhiata al diario per vedere quali icone devono essere selezionate (VI, II e V), poi usate le frecce sul pannello a sinistra per attivare quello a destra. Cliccate quindi sui pulsanti per vedere il numero di cristalli associati alle varie icone sopra il piedistallo, poi uscite dallo studio, scendete le scale, andate fuori, date un'occhiata in giro e poi tornate dentro, entrando successivamente nella porta a sinistra delle scale. Inserite le chiavi prese dal mappamondo nelle fessure sotto le frecce e giratele per riprodurre i simboli visti prima nell'ordine che preferite. Dopo aver risolto l'enigma, entrate nella porta e scendete, girate a destra ed avanzate nell'altro passaggio, date un'occhiata all'interno della stanza di pompaggio, quindi avvicinatevi agli scaffali a sinistra della porta, prendete la chiave inglese dal tavolo, guardate attentamente il disegno sul muro, poi procedete verso il macchinario, inserite l'attrezzo al posto della leva mancante sulla sinistra, cliccateci sopra e fate lo stesso con quella nel mezzo, portandola uno scatto più in alto di quella precedente, e con quella a destra, che dovrà salire di un altro scatto.

Avvicinatevi quindi al piedistallo a destra della porta, cliccate sulla terza icona, poi uscite dalla stanza, quindi andate a destra per vedere un altro piedistallo, cliccate sulla sezione del cerchio di colore verde, poi andate avanti, aprite il pannello in fondo alla stanza per vedere che due cristalli sono già posizionati, aprite la stanza al piano di sopra, cliccate su un cristallo per accenderlo e poi premete il pulsante bianco in alto a sinistra. Uscite dall'area, salite, poi tornate al secondo piano, entrate nella camera a fianco di quella da letto, prendete la corda a destra della porta e la lampada sopra il barile nell'angolo, poi aprite il secondo armadietto nella colonna dalla parte opposta, prendete la latta d'olio e la capsula, giratevi, aprite il portello, prendete il gancio ed i tubi di metallo, attaccate la corda ai tubi, scendete dalla finestra, andate avanti, guardate verso la casa, ritornate davanti alla corda, prendete il piede di porco sulla sinistra, arrampicatevi ed uscte dal magazzino, poi entrate nella doppia porta a sinistra e, successivamente, in una delle due porte laterali del muro opposto. Date un'occhiata in giro, poi scendete e dirigetevi in biblioteca, cliccate sul pulsante in mezzo alla libreria, scendete nella stanza dei motori, accendete i due cristalli, premete il pulsante nero in alto a destra, tornate in biblioteca e cliccate nuovamente sul pulsante, poi date un'occhiata sull'icona nera vicino alla scrivania, prendete il monocolo, poi andate dall'altra parte della stanza, raccogliete il cristallo sopra il baule, aprite quest'ultimo e prelevate il dipinto, quindi premete il pulsante sulla scrivania, quello che era sotto al monocolo, per tentare di aprire l'armadietto nell'angolo, che però non si aprirà. Uscite quindi dalla stanza, lasciate il ponte, tirate la maniglia a destra della nicchia, poi uscite e cliccate sul tetto o sul cielo, prendete nota dell'icona a sinistra del motore, quindi usate il piede di porco sulla roccia che blocca l'ingranaggio, tornate dentro, tirate nuovamente la maniglia per far scendere l'ascensore, poi salite al piano di sopra. Andate a destra, cliccate sul piedistallo con l'icona gialla, scendete nuovamente nella stanza dei motori, prendete la capsula dall'inventario ed inseritela nella fessura libera a sinistra, poi attivate i cristalli, quindi cliccate sul pulsante giallo sopra al piedistallo. Tornate quindi nella stanza del telescopio, esaminate il piedistallo a destra dell'ascensore, quindi osservate bene la foto dell'astronave e cliccate sui vari pezzi in questo ordine (alto, basso, destra, sinistra, poi destra, basso, alto, sinistra, poi basso, destra, alto e sinistra). Prendete la chiave del telescopio, andate a sinistra, cliccate sul secondo pezzo del piedistallo a partire da sinistra, poi dopo aver attivato il piedistallo, andate a destra, aprite l'armadietto ed inserite la chiave appena trovata, quindi cliccate sulla lente per guardare con il telescopio, facendo così partire una sequenza animata. Dopo esservi risvegliati, uscite, date un'occhiata in giro, quindi tornate nella stanza dei motori, cliccate sui due cristalli all'interno del pannello e premete il pulsante bianco sul muro, poi tornate nel magazzino, cliccate sulla corda legata alla sbarra di metallo ed uscite dalla finestra.

Andate avanti due volte, poi girate a sinistra e, dopo aver notato la presenza di svariate guardie, tornate indietro, quindi dirigetevi verso la casa, cliccate sulla lampada se doveste vedere poco o nulla, girate attorno all'edificio, salvate quando Umang vi dice di stare attenti, poi avvicinatevi ad uno dei due tricicli arrugginiti, usate l'olio per sbloccare gli ingranaggii, quindi la capsula per recuperare il potere dei cristalli in entrambi i mezzi. Tornate davanti alla casa ed arrampicatevi nuovamente sulla corda per tornare dentro, dopodiché scendete nella stanza dei motori, posizionate i due cristalli rubati nelle fessure libere, cliccate sopra ad essi e sul terzo pulsante in basso per attivare il ponte, poi esaminate il piedistallo vicino alle scale, quindi tornate al piano di sopra. Andate a sinistra della valvola, cliccate sul primo pezzo a sinistra, poi esaminate attentamente le icone, quindi scendete al piano di sotto e raggiungete il tavolo vicino alle librerie, guardate bene la mappa, leggete il diario, inserite le icone viste sul pannello, quindi tirate per tre volte la leva in alto a destra. Guardate poi la parte della mappa in quella direzione, quindi usate le frecce per inserire, in questo ordine (N, E, S, E, N, E, E, N e N), le coordinate lette nel diario. Prendete nota del percorso da compiere per giungere a destinazione, poi scendete nella stanza dei cristalli, accendetene cinque, premete il pulsante al centro sulla destra, dirigetevi alla valvola sul ponte ed inserite il codice evinto dalla mappa, poi cliccate sulla leva a terra. quella a sinistra della valvola. Scendete quindi nella stanza di pompaggio, prendete il cristallo sulla sinistra del tavolo con la capsula, mettetelo poi nel solito panello, premete il pulsante rosso in basso a destra, poi andate in biblioteca, premete il pulsante sulla scrivania se non l'avete ancora fatto, quindi entrate nella stanza segreta, aprite l'armadietto e cliccate nell'ordine sui tubi 2, 5, 6 e 3, poi scappate a gambe levate per non subire gli effetti della tremenda esplosione.

MANULA VALLEY

Giratevi, date un'occhiata alla roulotte che bloccava il canyon, quindi prendete la sbarra di ferro a destra, poi procedete nel sentiero interno al canyon, girate a destra al cratere, dopodiché andate avanti, osservate il traghetto sull'isola al centro e procedete sul percorso finché non avete raggiunto la costruzione in rovina, quella circondata dalle statue. Guardate quindi attentamente i cerchi per terra, le statue ed il piedistallo collegato con un tubo al pavimento sottostante, poi tornate sul sentiero, andate avanti per tre volte, girate a sinistra, salite le scale, avvicinatevi alla statua al centro ed esaminatela, poi date un'occhiata anche al piedistallo ed al pavmento. Parlate con Michael, il supervisore del portale, ascoltate ciò che ha da raccontarvi, poi studiate il piedistallo con gli anelli, osservate quelli a sinistra ed il pattern di indizi sulla destra, poi cliccate su quello al centro e quello all'interno per vedere se anche quelli per terra si muovono. Resettate l'enigma, scendete nella zona in cui si trovano gli anelli per terra, guardate in basso per vedere un buco sull'anello esterno, inserite la sbarra di ferro per impedire all'anello di girare, poi tornate su e provate nuovamente a muovere il piedistallo. Cliccate sull'anello centrale per cinque volte e su quello all'interno per quattro, ascoltate Michael, poi non appena sparisce, scendete le scale, andate a sinistra e dirigetevi verso il traghetto. Aprite la scatola di controllo, inserite la chiave e girate il timone, poi posizionatevi sulla piattaforma e cliccate sulla maniglia, quindi andate avanti a bordo della carrozza e premete il pulsante in basso a destra, seguito dalla leva al centro. Una volta giunti a destinazione, scendete per trovarvi all'interno di un'area verde, andate avanti, parlate con l'uomo seduto vicino ad un capanno, poi salite le scale, avanzate ancora, fate due chiacchiere con la donna malata, poi uscite dalla costruzione. Scendete e continuate a procedere sul sentiero, in modo da raggiungere una miniera abbandonata, in fondo alla quale ci sono delle campane da suonare. Dopo averlo fatto, tornate indietro e parlate con l'uomo, Nafal, per farvi raccontare un po' di storie sul luogo in cui vi trovate. Al termine del racconto, tornate al capanno e parlate con la moglie malata, Sarah, che vi spiegherà come giungere nelle profondità della miniera, zona in cui si trova Fird.

Prendete quindi la fiaschetta sul tavolo a sinistra della porta, uscite dal capanno e tornate alla carrozza/carrello, quindi cliccate sul pulsante in alto a sinistra e tirate la leva in modo da partire per il mondo di ghiaccio sopra le nuvole. Uscite dal carrello, avvicinatevi alla porta, tirate la corda sulla destra per veder uscire la scatoletta sulla sinistra, mettete l'amuleto al suo interno, cliccate sulla porta, entrate, parlate con Himus l'alchimista, poi andate avanti e girate a destra per ritrovarvi nella stanza degli esperimenti dell'uomo. Osservate da vicino i libri sulla sinistra, aprite quello sulle formule, girate le pagine e leggete quella per la Tincture Lukerii, composta da una parte di Cure Oil ed una di Moon Elixir, poi andate a destra e guardate bene il dispenser con i reagenti sul bancone. Cliccate sui tubi in alto, precisamente su quelli etichettati con le icone dei componenti e misc hiate i reagenti nella coppa in basso, preparando la tintura inserendo gli ingredienti esattamente nel modo elencato all'interno del libro. Dopo aver messo insieme sia il Cure Oil che il Moon Elixir, mescolate, mettete la bottiglia sotto la coppa, versate il contenuto di quest'ultima all'interno del recipiente, poi uscite dall'edificio e tornate al carrello, cliccate sul pulsante in basso a destra e poi tirate la leva. Andate avanti, salite fino al capanno, date a Sarah la bottiglia con l'elisir, prendete il carillon, tornate alla miniera abbandonata, mettete l'oggetto nella coppa sotto le campane, cliccate sul carillon per sentire i cinque toni necessari a richiamare l'ascensore, poi cliccate sulle campane in questo ordine (4, 5, 4, 2, 5 e 1), facendo così scomparire il carillon. Entrate nell'ascensore, guardate Umang scendere, poi tornate da Sarah, che sarà furiosa perché la medicina che le avete portato non le va bene, avvicinatevi al tavolo a sinistra della scaletta, poi prendete la bottiglia con l'elisir, uscite e tornate al carrello. Cliccate quindi sul pulsante in basso a sinistra, tirate la leva, poi una volta giunti a destinazione, scendete per vedere un ponte bloccato da un campo di forza. Avvicinatevi al piedistallo a destra della struttura, premete sul secondo pulsante da sinistra, poi portatevi davanti al campo di forza ed usate il piede di porco per distruggerlo, entrate nel cancello ed avanzate verso la casa. Studiate il disegno sulla porta, entrate, poi giratevi e passate di nuovo nella porta, quindi fate le stesse cose un'altra volta per trovarvi finalmente all'interno dell'edificio. Andate a sinistra, parlate per tre volte con la fata Reina, poi date un'occhiata in giro, prendete il fosforo sulla libreria, leggete il libro degli incantesimi, poi uscite e andate avanti, salite la scaletta per giungere sul tetto, osservate la statua, quindi scendete, avanzate e poi girate a sinistra, uscite, andate a sinistra prima di salire sul ponte in pietra, quindi procedete fino in fondo per vedere una farfalla a destra del percorso. Cliccateci sopra, poi tornate al carrello per lasciare l'area, cliccate sul pulsante in alto a sinistra e tirate la leva, quindi una volta giunti a destinazione, scendete ed avvicinatevi alla porta, entrate, prendete il libro di Himus sul tavolo, andate avanti ancora un po', salite le scale ed entrate in una stanza con pannelli ricoperti di simboli. Prendete la bacchetta magica sulla destra, poi cliccate sulle varie parti colorate in questo ordine (giallo, verde, blu, rosa, verde e rosso).

Se non riuscite a risolvere l'enigma, tornate indietro per resettarlo e poi riprovate finché non riuscite ad "inserire" questa sequenza di colori. Dopo che la scatola di metallo al centro della stanza si sarà sollevata, prendete il Book of Alchemy per aggiungere delle informazioni sull'elisir al diario, quindi provate ad uscire dalla stanza per scoprire che la porta si è chiusa. Mettete quindi il volume di Himus sul piedistallo, in modo da aprire il passaggio, uscite, tornate al carrello, cliccate sul pulsante in basso a sinistra, tirate la leva, poi una volta giunti a destinazione, attraversate il ponte di pietra, girate nella palude sulla destra, prendete il fiore di Lukeria, poi tornate al carrello e cliccate sul pulsante in alto a sinistra. Dopo essere tornati nel mondo di ghiaccio, avvicinatevi alla libreria ed al macinino sullo scaffale, mettete la bottiglia sotto quest'ultimo, aprite il coperchio ed inserite il fiore di Lukeria, poi cliccate sulla manopola e riempite quindi il recipiente. Tornate al carrello, cliccate sul pulsante in basso a destra, tirate la leva, salite fino al capanno e date a Sarah la bottiglia con l'elisir, poi tornate al solito mezzo, premete il pulsante in basso a destra, tirate la leva, andate avanti fino al cancello ed apritelo, poi parlate con Salan, quindi tornate al carrello, cliccate sul pulsante in basso a sinistra, tirate la leva, tornate alla casa e date il Book of Alchemy a Reina. Cliccate sul pulsante in basso a destra, tirate la leva, parlate con il marito del becchino, poi andate nel capanno per verificare se Sarah sta bene, dopodiché salite nuovamente nel carrello e dirigetevi al cimitero. Entrate nel cancello a lato, guardate la sequenza di intermezzo, andate avanti fino alla rotonda con la statua al centro, poi passate sotto l'arco dall'altra parte, girate a sinistra, entrate nel mausoleo, cliccate sulla placca a destra, leggetela, poi aprite la porta della tomba, togliete la piastrella dalla maniglia, tirando giù successivamente quest'ultima. All'apertura della porta, sollevate il coperchio, prendete il bastone, uscite dal mausoleo, tornate dalla rotonda, girate a destra, andate avanti finché non vi ritrovate il mausoleo sulla destra, guardate l'enigma da vicino, tornate indietro, poi date un'occhiata in basso e cliccate sul fosforo che avevate recuperato nella stanza di Reina. Guardate la sequenza di intermezzo, poi tornate all'enigma, cliccando sulle varie candele in questo ordine (20, 23, 13, 11, 12, 15, 24, 14, 1, 25, 19, 18, 4, 10, 5, 21, 22, 8, 9, 7, 16, 17, 3, 2 e 6). Entrate nel mausoleo, cliccate sul piedistallo a sinistra per spegnere la candela, guardate in basso, poi cliccate di nuovo sul piedistallo, entrate nella seconda nicchia a destra, prendete l'urna, uscite dal cimitero passando dal cancello a lato, andate avanti, nascondetevi prima che Salan riesca a vedervi, aspettate che passi e poi raggiungete il carrello. Tornate a casa di Reina, poi nuovamente al vostro mezzo, guardate la sequenza animata, quindi recatevi da Sarah e parlatele mentre sta preparando da mangiare.

Dirigetevi poi alla miniera abbandonata, mettete il carillon nella coppa e suonate le campane in questo ordine (4, 5, 4, 2, 5 e 1), poi mettetevi sulla piattaforma dell'ascensore, andate avanti e parlate con Fird. Avvicinatevi poi al tavolo sulla sinistra, raccogliete il pezzo di carta ed osservatelo per inserirlo nel diario, uscite, tornate al carrello, quindi recatevi nuovamente da Reina, leggete il libro degli incantesimi e preparatevi a risolvere l'enigma. Dovrete muovere le statue, numerate per comodità da 1 a 5 (la 1 è la più piccola, la 5 è la più grande), in questo ordine (1 da sinistra a destra, 2 da sinistra al centro, 1 da destra al centro, 3 da sinistra a destra, 1 dal centro a sinistra, 2 dal centro a destra, 1 da sinistra a destra, 4 da sinistra al centro, 1 da destra al centro, 2 da destra a sinistra, 1 dal centro a sinistra, 3 da destra al centro, 1 da sinistra a destra, 2 da sinistra al centro, 1 da destra al centro, 5 da sinistra a destra, 1 dal centro a sinistra, 2 dal centro a destra, 1 da sinistra a destra, 3 dal centro a sinistra, 1 da destra al centro, 2 da destra a sinistra, 1 dal centro a sinistra, 4 dal centro a destra, 1 da sinistra a destra, 2 da sinistra al centro, 1 da destra al centro, 3 da sinistra a destra, 1 dal centro a sinistra, 2 dal centro a destra, 1 da sinistra a destra). Dopo aver risolto l'enigma, scendete e parlate con Reina, poi andate al carrello, premete il pulsante in basso a sinistra, raggiungete le rovine, salite le scale, mettete il bastone sulla statua dietro al piedistallo, tornate da Reina, cliccate su di lei e poi guardate un'altra sequenza di intermezzo.

KEEPERS PALACE

Date un'occhiata in giro, poi andate avanti e, dopo aver visto che il percorso non è sicuro, tornate indietro e girate a destra appena passato il secondo arco. Arrampicatevi sulle piante, camminate sulle rocce, oltrepassate il ponte di pietra ed avanzate anche su quello a sinistra, quindi riattraversate il ponte di pietra e andate a sinistra. Usate il monocolo per studiare ciò che si vede nello spazio in mezzo alle rocce, tornate indietro, posizionatevi dietro alla statua sopra la guardia, salvate la partita, usate il piede di porco sulla base della scultura, in modo da farla cadere sul tizio. Tornate indietro, attraversate i due punti, scendete dai rampicanti, andate avanti, passate la guardia, prendete la sua spada, attraversate l'arco, poi girate a sinistra per vedere uno scheletro appeso al soffitto. Avvicinatevi alle rocce, poi andate avanti finché non siete bloccati dagli alberi morti, quindi girate a destra, andate avanti, poi a sinistra, quindi ancora a destra e poi nuovamente a sinistra. Scendete sulla sporgenza di roccia, girate attorno all'asperità, arrampicatevi usando la spada, poi voltatevi e avanzate ancora, sfrondate le piante con la spada, quindi procedete finché non sentite l'acqua. Girate a destra, toccate con la spada il punto in rilievo sulla destra, poi scendete fino alla cascata, riempite la lampada, quindi tornate su e procedete verso l'entrata a sinistra, poi girate ancora a sinistra, andate due volte avanti, quindi ancora a sinistra, in modo da entrare nella caverna. Procedete fino in fondo, usate la lampada quando non ci vedete più, salite sulla rampa che porta al soffitto, andate a destra, guardate giù per vedere una guardia vicino alla porta, quindi avvicinatevi al muro ed entrate nel buco che trovate lì davanti a voi. Sbirciate dalla finestra sulla sinistra, guardate la sequenza di intermezzo, date un'occhiata alle varie macchine di tortura, poi avvicinatevi alla vergine di ferro sul muro posteriore, osservate attentamente il lucchetto, studiate il disegno nel diario, quindi spostate i pulsanti in questo ordine (1, 3 e 4). Entrate nella porta, guardate la sequenza animata, raccogliete il pezzo di carta alla base del sarcofago, inseritelo nel diario e studiatelo bene, poi spostate nuovamente i pulsanti, ma in un altro ordine (1, 3, 4, 4, 2, 5 e 1), quindi uscite per ritrovarvi in un corridoio con tre gabbie. Procedete in fondo, cliccate sulle due leve a lato, quindi raggiungete la terza gabbia, studiate il foglio di carta sul pavimento, scendete le scale in fondo al corridoio ed entrate nella porta a destra, guardate l'armadietto contro il muro, poi tornate nella stanza delle torture, usate le catene sulla ghigliottina, mettetele sul tavolo, girate la ruota in alto a destra, rimettete la catena sul tavolo, girate nuovamente la ruota, poi tornate nella stanza di prima per risolvere un altro enigma.

Cominciate girando l'estremità destra in modo da far corrispondere la manopola con quella a fianco, cliccate sulla catena attaccata alla terza manopola da sinistra, girate due volte l'ultimo blocco, cliccate sul terzo per prendere la catena e metterla nell'inventario, poi girate il primo blocco da sinistra, cliccate sulla catena del secondo blocco da sinistra, girate due volte il primo blocco, prendete la catena dal secondo e mettetela nell'inventario. A questo punto, girate di nuovo l'estremità destra, cliccate sulla catena del terzo blocco da sinistra, girate l'ultimo blocco finché non vedete corrispondere la barra rossa dei primi tre, quindi girate l'ultimo blocco per affiancare anche l'ultima parte della barra. Scendete con l'ascensore, parlate con Trey, salvate, prendete l'amuleto di Mila dall'inventario ed usatelo per capire quale entrata dovete usare. Andate avanti, entrate nella porta a destra, usate l'amuleto, poi guardate in giro ed avvicinatevi ai muri, quindi usate il piede di porco su quello a destra per vedere lo scheletro di Mila. Usate l'amuleto su quest'ultimo, parlate con Mila, poi prendete la pietra sul bancone a destra, uscite dalla stanza, entrate nella porta in fondo al corridoio, girate a sinistra, salite le scale della torre, entrate nella porta a sinistra, poi tornate sulle scale, cliccate sulla porta a destra, quindi usate la pietra sulla ruota e cliccatevi sopra per sollevare la sbarra. A questo punto, salite le scale, entrate nella porta sulla sinistra, passate i gargoyle, avanzate nel passaggio in fondo, quindi attraversate la porta nella parte posteriore della camera, scendete quindi le scale, tirate la leva sul pavimento, poi andate a destra e salite le scale, attendete che la guardia sia passata, poi scendete di sotto, entrate nel corridoio a destra, avanzate un altro po', accedete alla guardiola, salvate, aprite la prima porta sulla sinistra, poi dopo aver visto che ci sono due guardie presenti, tornate indietro ed aprite quella a destra, date un'occhiata in giro, prendete la lancia nella parte destra della stanza, poi uscite ed entrate nella porta in fondo al corridoio per scoprire che si tratta della biblioteca. Guardate l'affare al centro, cliccate sulla base, notate che manca una chiave, salite le scale a destra della porta, avvicinatevi alle finestre, prendete la scheda dal davanzale, poi tornate nella torre di guardia passando per la guardiola, salite, cliccate sulla porta a sinistra, sbirciate dalla serratura, poi salite fino in cima, entrate nella porta, guardate in giro, quindi andate a destra per vedere un pannello di controllo, girate la ruota, muovete la freccia, poi salite le scale a sinistra. Guardate dall'altra parte del parapetto per vedere una torre accesa in quella direzione, poi alzate lo sguardo per trovare una corda, quindi tornate alla porta di prima e salite la scaletta a sinistra del passaggio.

Guardatevi attorno, poi andate a sinistra alla ricerca di una corda appesa ad un argano, quindi cliccate sul cannocchiale della finestra illuminata, osservate l'argano da vicino e cliccate sulla maniglia della ruota per far scendere la corda. Sistemate quest'ultima in modo che stia ad uno scatto da terra, poi scendete al piano inferiore, avvicinatevi al pannello di controllo della balestra, giratela a sinistra, quindi posizionatevi con il cursore sopra la manovella della ruota a destra e giratela in modo da puntare la balestra verso il basso. Andate quindi nella parte sinistra del parapetto, prendete l'anello di metallo all'estremità della corda, giratevi ed usatelo in combinazione con la balestra, poi andate a sinistra per girare attorno al parapetto, cliccate sulla parte posteriore della balestra, quindi correte verso il parapetto a destra ed usate la lancia sulla corda per lanciarvi sulla torre di Gugon. Guardate quindi dalla finestra per veder entrare una guardia, cliccate sul libro degli incantesimi finché non vedete quello in grado di trasformare le persone in pietra, studiate il disegno nel volume, prendete nota delle linee sulla pagina a sinistra, poi risolvete l'enigma e salvate. Quando sentite arrivare Gugon, nascondetevi dietro la pedana, aspettate che il mago abbia lanciato il suo incantesimo, quindi avvicinatevi alla porta e prendete la chiave, uscite, scendete le scale, attraversate il passaggio dall'altra parte della stanza, andate ancora avanti, poi entrate nella porta a sinistra della scala a chiocciola distrutta, aprendola con la chiave che avete raccolto poco prima. Esaminate il letto sulla destra, date un'occhiata anche alla scrivania e prendete la scheda e la chiave, poi cliccate sulla parte sinistra dello specchio per spostarlo, quindi esaminatelo bene, poi guardate le finestre e cliccate sulla discrepanza mostrata nello specchio. Avvicinatevi al mattone nel muro, cliccatevi sopra, poi attraversate la libreria scesa sotto terra, osservate le sfere magiche, quindi spostate lo specchio cliccando sul lato sinistro, poi guardateci dentro. Cliccate sulla luce blu per sentire un suono, poi prendete la palla in basso a destra, quindi scendete nella cappella a piano terra della torre di guardia, inserite la palla nello scheletro di Mila, poi salite nuovamente dove si trova la balestra, arrampicatevi sulla scala e guardate la sequenza animata.

LABORATORIO DEI SACRED RINGS

Dalla torre di guardia, andate sul balcone, poi scendete le scale e procedete verso la biblioteca. Usate le schede sulla scultura simile ad un insetto, poi andate dietro ad essa, aprite il pannello in basso, mettete la chiave nel buco, girate tutte le altre in modo che siano orizzontali, poi muovete le valvole 4, 11, 9 e 6. Andate di nuovo di fronte alla statua ed inserite la scheda sulla destra nell'inventario, prendete il libro e guardate la foto del laboratorio, poi usate l'altra scheda per vedere le immagini di tutti i mondi a cui è stato possibile accedere con i Sacred Rings. Raggiungete quindi le scale della torre e scendete fino alla prima porta a destra, entrate ed attraversate quella successiva, in modo da ritrovarvi all'interno della stanza delle torture. Entrate nella porta in mezzo, cliccate sulla vergine di ferro in cui Trey era imprigionato, guardate l'uomo mentre spaventa la guardia, poi uscite dalla stanza e, successivamente, tramite la prima porta a sinistra nel corridoio, dalla prigione. Salite le scale, entrate nella seconda porta dall'alto, poi andate a sinistra della grossa stanza, avanzate nel passaggio, girate attorno ai Sacred Rings ed osservate i quattro piedistalli sulle balconate interne. Salite quindi le due scale di fronte ai Sacred Rings per vedere una leva, poi scendete, esaminate la scatola di metallo, usate le immagini viste prima per attivare gli anelli sacri, girate di nuovo attorno ad essi e programmate i piedistalli in base alle foto, premendo i pulsanti evidenziati dai cerchi. Raggiungete quindi la scala al centro, aprite il coperchio di metallo alla base, inserite il tetraedro nella cavità, salite in cima ad una delle scale laterali, tirate la leva sulla piattaforma, poi raggiungete la scalinata al centro ed aprite nuovamente il coperchio di metallo alla base dei Sacred Rings. A questo punto, salvate, e poi scegliete una delle varie destinazioni, quella che preferite, in modo da vedere uno dei tanti finali disponibili. Al termine di ciascuno di questi, uscite dal laboratorio e andate a sinistra, entrate nel portone, arrampicatevi per vedere il portale, girate attorno all'anello centrale, mettete il tetraedro sul piedistallo, poi andate in fondo alla piattaforma e cliccate nuovamente sul solido per finire il gioco.

Sommario della soluzione

CASA DI NIKIFOR
MANULA VALLEY
KEEPERS PALACE
LABORATORIO DEI SACRED RINGS