La Soluzione di Brothers In Arms: Hell's Highway  0

La Soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360 del gioco. Alcuni termini potrebbero non corrispondere con la versione italiana.

Operation Market

Cominciate immediatamente partendo subito dall'addestramento; nonostante spesso esso venga snobbato, in realtà qui sarà conveniente farlo dato che l'interfaccia di gioco non è così immediata come in altri shooter di simile tipologia.
Atterraggio
Assieme al normale addestramento, vi verrà anche assegnato un piccolo team di mitraglieri, che dovrete indirettamente comandare, prendendo anche familiarità con l'IA del gioco (che, purtroppo, non è particolarmente brillante). Comunque, procedete dritti lungo la vostra strada prendendo possesso delle bottiglie; mentre eseguite questi semplici e basilari compiti, dovrete fare in modo che i mitraglieri posti a vostra assistenza rimangano sul livello inferiore degli svariati piani di gioco, dato che lì è posizionata la maggioranza dei nemici, e dunque lì sarà più semplice riuscire a raggiungere un obiettivo. Eliminate tutti i soldati che il gruppetto di mitraglieri non è riuscito a distruggere, per poi procedere verso la seguente zona, cioè la fattoria.
La Fattoria
Eliminate i soldati nell'equivalente del salone di accoglienza della fattoria; dunque, scendete in velocità le scale; in fondo ad esse troverete una specie di uscita che potrete agevolmente utilizzare per ricongiungervi con i vostri aiutanti. Fortunatamente, in questo frangente si sarà aggiunto un altro gruppetto, cioè quello di assalto. All'esterno, ci sarà una discreta quantità di tedeschi da sopprimere, ma la disponibilità di ben due team dovrebbe essere tale da rendere questo compito tutt'altro che impossibile. Non appena le file nemiche inizieranno a sfoltirsi, vi consigliamo di trovare un bel posticino coperto nei pressi del quale vi dovrete appostare e cominciare ad uccidere chirurgicamente chiunque scampi la vera e propria morsa eseguita dai due team amici in contemporanea. Ai vostri lati potrete facilmente vedere una postazione piuttosto buona da dove cominciare ad effettuare quest'opera di carneficina.
Il luogo dello schianto
Questa è l'ultima parte della missione introduttiva al gioco; in generale, dovrete avvicinarvi alla locazione di schianto dell'aereo, il metodo migliore per evitare ingenti perdite da parte dei vostri compagni di avventura consiste nel cercare di utilizzare un team come copertura dell'altro quando quest'ultimo sarà sotto attacco, e vice versa. Voi, singolarmente, dovrete principalmente cercare di distruggere bersagli singoli posizionati fuori traiettoria rispetto alle due squadriglie vostre assistenti, e che dunque potrebbero mettere a serio repentaglio la vita di queste ultime. La fine del livello coinciderà con la completa eliminazione della squadra avversaria.

Five o Sink

La Fattoria e La Cascina
Avete come compito quello di agire da guida al vostro team di assalto; assieme a quest'ultimo dovete procedere alla sistematica uccisione di una certa (discretamente grande) quantità di tedeschi. La tattica nettamente più conveniente consiste nel mandare quasi allo sbaraglio il team d'assalto vero e proprio, mentre voi vi occupate di eliminare più precisamente (e, chiaramente, anche completamente al sicuro) i tedeschi che risultano essere un po' più pericolosi della media. Le granate sono l'arma nettamente più efficace in questo frangente, dato che vi consentono di infliggere enormi danni a soggetti molto concentrati in piccolo spazi. Distrutta l'armata tedesca posta a sorveglianza delle mitragliatrici, vi verrà concesso di procedere con la missione.
La Magione delle Mitragliatrici
Dovrete percorrere l'intera magione completamente in solitaria, purtroppo il vostro team non riesce ad entrare in locazioni di questo tipo senza essere eccessivamente rumoroso (e, dunque, facilmente rintracciabile dal nemico). Il metodo migliore consiste nell'utilizzare un approccio analogo a quello visto per i cosiddetti "Stealth Game", e cioè cercare di utilizzare a tutto spiano gli angoli di appoggio per eliminare nemici rimanendo sempre coperti - contemporaneamente, senza subire alcun danno - per poi uscire fuori solo quando sarete assolutamente sicuri di poter percorrere indenni il tratto di strada che vi separa dal seguente punto di riparo.
In questo caso, un'arma di precisione sarà senza dubbio più utile rispetto alle granate che avete utilizzato in massa prima, dato che difficilmente i nemici arriveranno a fronteggiarvi in grossi gruppi, mentre molto più probabilmente vi troverete in situazioni di uno-contro-uno. Oltretutto, non sarà rara la situazione in cui il nemico non riesce ad individuarvi; per questo motivo, si consiglia in maniera abbastanza forte di colpire sempre per primi se si ha l'opportunità di farlo.
Comunque, arriverete al secondo piano per poi procedere giù lungo le scale ed arrivare all'equivalente del sotterraneo. Qui, dovrete eliminare tutto il possibile, e dunque riunirvi con il vostro team, che fortunatamente vi assisterà lungo la seguente zona di gioco.
La Città e i Canali
Superate immediatamente il canale, quindi fate in modo che il vostro team sia il più possibile protetto posizionando tutti i suoi membri dietro delle barriere resistenti - cosicchè non lascino filtrare alcun colpo - per poi procedere alla sistematica eliminazione di massa dei vostri avversari.
Sfortunatamente, c'è un problema: il tedesco che controlla la mitragliatrice 88mm può riuscire a colpirvi anche nei momenti in cui vi trovate in situazioni abbastanza coperte - solo dietro alle barriere più sicure non ce la farà. In questo caso, la tattica migliore consiste nel distrarre con il bazooka il mitragliere, mentre voi vi infiltrate alla sua destra (c'è un passaggio) per ucciderlo con un colpo ravvicinato.

Written in Stone

La Chiesa e i Cecchini
Mandate il vostro compagno in perlustrazione lungo il cimitero, mentre voi vi occupate invece principalmente di supporto e di uccisione di coloro che si avvicineranno troppo alla sua persona. Sfortunatamente, il vostro amichetto non può uccidere definitivamente un nemico, dunque spetterà sempre a voi il compito di infliggere il colpo di grazia finale. Arrivati alla parte frontale della chiesa, prelevate un MP40 ed entrate, vi attende un combattimento piuttosto ostico (per questo motivo vi consigliamo vivamente di seguire il consiglio di prelevare un MP40).
C'è una gabola che vi consente di risparmiare molto tempo e proiettili, anche se vi dovrete sforzare un po' per riuscire a sfruttarla pienamente. Consiste nel cercare di andare a prelevare un MG42 - che inizialmente è in possesso del nemico - e fare il bello ed il cattivo tempo. In ogni caso, qualsiasi sia la strategia da voi scelta, dovrete poi continuare verso il piano superiore. Qui vi potrete facilmente aiutare grazie alle molte barriere indistruttibili messe a vostra disposizione, che vi consentono di decimare le file nemiche senza perdere neanche uno dei vostri preziosi punti vita. Ricongiungetevi con il vostro team non appena avrete eliminato il cecchino nemico.
La Distruzione delle Taniche
La riunione con il vostro team vi condurrà quasi immediatamente verso la strada principale. Il vostro obiettivo è far esplodere le quattro taniche di benzina posizionate lungo il livello. Il metodo migliore per riuscirvi consiste nell'utilizzare a vostro vantaggio i vicoli che attorniano lo stradone principale, i quali possono risultare di grande aiuto per evitare i colpi nemici. Distruggete il posto di blocco facendo esplodere la tanica di benzina giusto accanto ad esso, quindi fate esplodere il camion e poi continuate verso l'area immediatamente seguente. Vi dovrete occupare di una piccola stazione radio mobile che è stata qui impiantata dai tedeschi, ma non ci saranno problemi dato che solo pochi nemici sono posti al suo controllo.
La Strada delle Mitragliatrici
Come chiaramente enunciato dal nome del livello, esso è caratterizzato dalla presenza di una grande quantità di mitragliatrici da 88m, che ormai dovreste conoscere bene; dovreste anche essere familiari con la loro potenza di fuoco, tutt'altro che scarsa. Una cosa da ricordare: questo genere di armi non è vulnerabile frontalmente, dunque evitate fin da subito questo tipo di approccio, risulterebbe semplicemente in una vostra completa distruzione. La tattica che consideriamo più facilmente utilizzabile è questa: posizionate a centro strada il vostro team, a mo di carne da cannone, mentre voi vi dirigete verso uno dei lati della mitragliatrice ed uccidere colui che la controlla.

Operation Garden

Primo Magazzino
Avrete ben due team a disposizione per questa missione, cercate di disporne al meglio delle vostre possibilità. Dividete in due parti la vostra squadriglia: una parte dovrà rimanere al piano inferiore, cercando di distrarre il nemico, mentre l'altra parte dovrà salire le salire le scale e poi scendere le successive così da arrivare velocemente all'altro lato della costruzione. Conviene cercare di distruggere le mitragliatrici da 88mm utilizzando le finestre che vi consentono di averle sulla vostra linea di mira, così da risultare in posizione sopraelevata e, dunque, chiaramente vantaggiosa.
Dopo averle fatte a pezzi, arriverà il momento di tornare indietro. Salite le scale fino al gruppo di mitragliatrici, quindi attendete l'arrivo della squadriglia nemica che arriverà dall'ascensore. Perchè attendere il loro arrivo, vi chiederete? Ebbene, non si tratta di una strategia di stampo suicida: eliminando questa fetta di nemici renderete automaticamente inoffensivo anche il resto del gruppo (probabilmente un bug del gioco).
Salite nell'ascensore, quindi date la priorità ai nemici caratterizzati da un simbolo a forma di hot-dog. Un lungo ponte sospeso vi segnalerà l'arrivo alla seconda area di gioco di questo livello.
Secondo Magazzino
In questa zona, vi consigliamo di agire come tipico "sniper di qualità", cioè di mandare i vostri amichetti come vera e propria "carne da cannone" contro il nemico, mentre voi invece vi occupate di colpirli dai lati e da dietro - postazioni dalle quali si rivelano molto più vulnerabili. Arrivati al secondo edificio, dovrete dirigervi verso il suo tetto, e prelevare il fucile da cecchino qui presente. Distruggete i nemici con la vostra nuova arma (specialmente quelli dotati di mitragliatrice, che saranno completamente alla mercè della vostra iniziativa, dato il loro posizionamento tutt'altro che strategico); dunque, arriverete alla fine del tetto, e non vi rimarrà altra scelta che scendere giù.
Un'Armata di Carri Armati
Si tratta di una specie di zona di addestramento all'utilizzo del carro armato; ricordate che esso è completamente invulnerabile alle armi di piccole dimensioni che vengono solitamente utilizzati dai singoli soldati; dunque potrete eliminare intere armate rimanendo tranquilli all'interno del carro armato. Da tenere però anche a mente il fatto che il carro non è invulnerabile a due fattori che si presentano frequentemente lungo i livelli di gioco, e cioè i bazooka e le temibili mitragliatrici da 88 centimetri. Inutile dire che la priorità andrà sempre posta su questi obiettivi, in maniera tale da non perdere inutilmente punti vita. Nonostante la descrizione possa far sembrare che così non sia, il livello si rivelerà piuttosto facile, come tutti i livelli introduttivi/di addestramento.

Baptism of Fire

In Città
Zona che non richiederà grossi sforzi da parte vostra: fate in modo che il vostro team agisca come copertura mentre voi procedete verso la stazione di benzina; l'obiettivo finale consiste nel riuscire ad arrivare al gruppo di cadaveri contenuti dentro il nascondiglio sotterraneo. Se fate le cose con perizia, non dovreste incontrare neppure un nemico, dato che avete ben due gruppi ad assistervi.
Tra le Macerie
Uscite dal nascondiglio in cui avete trovato i cadaveri - molto probabilmente ci uscirete con felicità - per ritrovarvi nel bel mezzo di un grande gruppo di case. Ciò significa che avete una grande quantità di copertura da utilizzare. Tuttavia, i creatori del gioco sono stati un po' sadici, ed hanno appostato i nemici in maniera tattica - per loro, non per voi, il che significa che sarete molto vulnerabili al fuoco da parte dei vostri avversari.
Prima di superare un qualsiasi angolo in questo reticolo di vicoli, guardate: 1) verso entrambe le direzioni; 2) verso l'alto; 3) combinate i due precedenti parametri (dunque guardate verso l'alto in entrambe le direzioni). Cercate di eliminare tutti i nemici dato che è possibile essere uccisi da un solo colpo - ci sono svariati cecchini in giro. L'arrivo all'interno di un palazzo indica l'avvicinarsi della seguente zona di gioco.
Fino alla Fine, Proteggendo gli Inglesi
Nonostante una disamina del nome della sottosezione possa farvi crede il contrario, in realtà la priorità è la vostra sopravvivenza piuttosto che quella dei soldati inglesi. Questi ultimi sanno badare a sè stessi; oltretutto il fuoco nemico sarà focalizzato sulla vostra persona piuttosto che sui britannici. La tattica migliore per sopperire alla cronica mancanza di muri da utilizzare come copertura è questa: tramutate in copertura i vostri stessi compagni di avventura (non i britannici, ma la vostra squadra d'assalto) mentre voi uccidete i soldati nemici con colpi chirurgici e massimamente efficaci. Percorrete in velocità il vicolo e le svariate case in fiamme fino ad arrivare alla fine della missione, l'eliminazione totale dei nemici non è una condizione necessaria per la vittoria.

Rabbit Hole

Soli all'Ospedale
Sfortunatamente sarete completamente soli in questa prima parte del livello, il che rende l'approccio molto più difficoltoso rispetto a quanto siete abituati. Più che difficoltoso, esso richiede una buona dose di capacità stealth, dato che non è affatto conveniente combattere contro gruppi nemici completamente in solitaria: il gioco è abbastanza realistico e quasi sicuramente finireste morti.
Salite su subito dopo l'inizio del livello. Prima di uscire dal nascondiglio, attendete che la sorveglianza proceda verso sinistra, mentre voi vi intrufolate verso destra. Uccidete il tedesco prendendolo da dietro prima che si renda conto della vostra presenza. Quindi usate l'angolo come copertura e con precisione eliminate i tedeschi di guardi alla successiva zona. Arriverete ad un cadavere nei pressi delle scale, e potrete dunque entrare all'intero dell'ospedale, seconda zona di questa prima parte di livello.
Anche qui, purtroppo, non avrete grosse libertà di movimento. I nemici vi attendono dietro ogni angolo, ed è facile rimanere loro vittime dato che spesso si muovono in gruppi di due. Il metodo migliore, dunque, rimane quello di sbirciare cautamente da ogni angolo e cercare di eliminare con un preciso colpo alla testa i vostri nemici. Ancora meglio, se ne avete l'abilità, sarebbe riuscire ad uccidere entrambi i componenti di una coppia di nemici con un solo colpo alla testa. Sappiamo che solamente i più allenati sono in grado di effettuare un colpo del genere; è più probabile che dobbiate ripetere un po' di volte il livello prima di riuscire a superare questo difficile frangente. Questa sezione è senza dubbio la più difficile dell'intero gioco, dunque non preoccupatevi: non troverete nulla di peggio andando avanti.
Continuando dritti, arriverete ad una stanza dalla quale non pare esserci alcuna via d'uscita. In realtà, non sarà difficile trovarla: date un'occhiata al muro per vedere un bel buco nel quale entrare strisciando lentamente. Attenzione all'uscita: due soldati sono posti a mo' di guardia dell'opposta estremità, sia sulla destra che sulla sinistra. Il nostro consiglio: uscite e velocissimamente cercate di uccidere i soldati a sinistra, in numero molto minore rispetto a quelli a destra. Ora, utilizzate le suppellettili qui presenti come copertura ed uccidete con calma il rimanente gruppo di avversari. Fortunatamente per voi, è ormai arrivata la fine di questa complicata zona di gioco. Incontrerete Franky, che vi guiderà verso la prosecuzione del livello.
Rewind
Vi troverete a ri-giocare il livello nel quale avete superato il tutorial iniziale. La tattica migliore consiste nell'utilizzare il vostro amico Franky per distrarre i soldati, mentre voi sparate alla loro schiena. In questo modo 1) loro non riusciranno a colpire Franky e 2) voi non metterete a rischio i vostri punti vita. Dato anche il fatto che già conoscete il livello in questione, arrivare alla sua fine non dovrebbe crearvi troppi problemi.

Black Friday

88 Millimetri di Tungsteno
La prima parte è facilmente superabile utilizzando i bazooka, in grado di distruggere grandi quantità di nemici in brevissimo tempo. Procederete dunque attraverso una piazza (anche qui, probabilmente non avrete problemi - solo truppe standard) e quindi arriverete ad un bar tedesco. Anche questo andrà sorpassato, e qui finirà la parte più semplice della missione. Vi attende infatti uno scontro abbastanza ostico: una piazza occupata al centro da una mitragliatrice da 88 mm, attorniata da altri gruppi di mitragliatrici. Tutte quante sono in grado di muoversi con un raggio d'azione piuttosto ampio, il che le rende doppiamente pericolose.
La grande quantità di "assistenti" della mitragliatrice principale rende un attacco diretto un suicidio. La tecnica migliore consiste nel prodigarsi in un mordi-e-fuggi continuativo utilizzando le unità che vanno a comporre il vostro team; riportandole immediatamente sotto copertura (dopo aver fatto loro infliggere un po' di danni al nemico) per evitare un'eccessiva esposizione al fuoco congiunto dei gruppi di mitragliatrici (che significherebbe una morte prematura del vostro gruppetto).
Riuscirete in questo modo a (lentamente) eliminare tutte le postazioni di assistenza, potendovi così concentrare facilmente sulla 88m. Conviene, in ogni caso, cercare di avvicinarsi ad essa lateralmente, qualsiasi altro genere di avvicinamento metterebbe seriamente a repentaglio la vostra vita. Procedete poi attraverso la chiesa per arrivare alla nuova zona di gioco.
Carri Armati Tedeschi
Dovrete qui distruggere una coppia di carri armati tedeschi, costituita da due diversi generi di carri: il Pazer III ed il Panzer IV, entrambi piuttosto potenti. Uno di essi sarà mobile, mentre l'altro agirà da postazione fissa. La mancanza di un bazooka all'interno del vostro arsenale rende questa situazione abbastanza spinosa. Probabilmente, il metodo migliore per scampare a morte certa (che, come sempre, seguirebbe un attacco sfrontato) consiste nell'utilizzare come diversivo il vostro gruppo d'assalto: i compagni dovranno tenere il carro occupato, mentre voi cercherete di posizionare un esplosivo sulla sua carena così da polverizzarlo con un sol colpo molto efficace.
Il momento migliore per effettuare quest'azione di precisione sarà coincidente con l'arrivo all'interno del parco del carro, momento in cui sarà accessibile la sua sezione posteriore, molto più vulnerabile all'esplosione. Seguendo questo consiglio, vedrete che non incontrerete particolari ostacoli.
Continuando lungo il percorso principale, arriverete al secondo carro - che agirà da postazione fissa. Chiaramente, il carro è direzionato verso il vostro naturale punto d'ingresso, dunque verso ovest. Capirete subito che il metodo migliore per distruggerlo è approcciare la sua locazione da una diversa direzione. Dunque, aggiratelo uscendo dalla traccia principale, così da coglierlo di sorpresa. Posizionate l'esplosivo, e continuate verso la successiva zona.
Carri Armati e Inglesi
Sarete ora all'interno di un tank amico, con il compito di guidarlo e di utilizzare al meglio la sua potenza di fuoco. La gran parte dei nemici dispone di mitragliatrici. Vi sentite impauriti? Non dovreste esserlo, dato che i carri sono completamente invulnerabili al fuoco di mitragliatrici standard! Con calma, potrete dunque eliminare tutti i nemici, magari investendoli se necessario per puro sadico piacere personale. L'unico vero problema arriverà quando vi troverete di fronte un carro armato nemico, un Panzer IV. E' molto più conveniente cercare di colpirlo lateralmente, ove possiede maggior vulnerabilità. Ancora meglio sarebbe riuscire a colpirlo nella sua parte posteriore: in quel caso, un solo colpo sarebbe sufficiente a terminare l'esistenza del carro e dei suoi occupanti. Una volta distrutto, anche questa missione potrà considerarsi completa.

Hell's Highway

Fattorie e Mitragliatrici
Subito dovrete occuparvi dell'eliminazione di ben due mitragliatrici, compito che sapete essere abbastanza arduo ma che comunque ormai non vi causerà problemi - siete degli esperti. Dovrete servirvi, come arma principale nonché essenziale, del fucile da cecchino denominato come K43.
In realtà, la copertura non sarà un grosso problema nel vostro avvicinamento alla prima della coppia di mitragliatrici, dato che lungo tutta la strada ci saranno dei blocchi molto resistenti perfetti per "parare" l'offensiva nemica, anche nel caso in cui sia costituita appunto da mitragliatrici molto potenti.
Anche nel caso della seconda delle due mitragliatrici, comunque, la copertura non sarà un grosso problema. La vostra fortuna è che prima di arrivarci dovrete forzatamente prendere il controllo di un casolare, il quale dunque andrà ad agire anche come rifugio per i vostri uomini non appena vi troverete in particolare difficoltà. La mitragliatrice si trova in cima alla rampa di scale interna al casolare, voi dovrete con pazienza sferrare dei colpi singoli da locazioni protette per ottenere la massima efficacia possibile.
Un Carro Armato in Città
Il carro armato in questione non sarà come quelli a cui siete stati abituati - si potrebbe anche dire, viziati - finora. Infatti, in questo caso la sua mira è molto mobile ed il carro armato vi può prendere in pieno molto velocemente, nel caso in cui non siate celeri nel tornare ad agire da una locazione abbastanza sicura.
Uno dei due team a vostra disposizione dovrà essere dislocato sul lato opposto del villaggio, occupato da due squadroni tedeschi. Riuscirà probabilmente a cavarsela senza troppi problemi e, fortunatamente, senza il vostro aiuto.
Il resto degli alleati - nonchè voi stessi - si dovrà occupare della distruzione del carro armato. Esistono due opzioni, che dipendono essenzialmente dalle armi in vostro possesso. Nel caso in cui disponiate di un bazooka, utilizzatelo senza remore ed il carro esploderà in breve tempo. Nel caso in cui non lo abbiate, la situazione si complica. Dovrete usare il gruppo di soldati che avete portato con voi essenzialmente come carne da cannone, mentre voi cercare di colpire il carro nei pressi del retro della cabina di comando, punto più vulnerabile. E' possibile che dobbiate ricominciare la missione un po' di volte prima di riuscire a superare questo frangente.
Il Deposito dei Treni
Vi troverete completamente da soli nell'affrontare questa sezione di gioco, che vi vedrà esplorare un deposito di treni. Fortunatamente, non vi troverete ad affrontare grandi quantità di nemici contemporaneamente, provenienti da tutti i lati; bensì dovrete semplicemente cercare di respingere delle piccole ondate periodiche. Data l'ampia quantità di copertura (i treni), potrete utilizzare granate a volontà per espletare l'obiettivo (che, come spesso succede, consiste nell'indiscriminata uccisione di qualsiasi essere umano che non sia alleato). Dunque, vi ricongiungerete con il vostro gruppo.
Dovrete qui agire come uomo di punta - dunque, utilizzare il fucile da cecchino ed il bazooka per terminare degli obiettivi "scelti". Come fare per recuperare le munizioni necessarie? Ebbene, una vera e propria sorgente di munizioni è disponibile nei paraggi: muovetevi fino alla parte più esterna del lato sinistro del deposito e la troverete. Questa scoperta renderà il finale di missione un vero gioco da ragazzi.

Tooth and Nail

Dune di Sabbia
Ultima missione del gioco, e per questo motivo sarete aiutati da tutti e tre i vostri team d'assalto. La prima parte del livello non presenta ostacoli significativi, dovrete semplicemente eliminare una grande quantità di nemici. Le prime difficoltà, come al solito, arriveranno quando dovrete fronteggiare le mitragliatrici da 88m. In questo caso, conviene utilizzare due accorgimenti: 1) cercare di distruggere immediatamente chiunque sia posto a loro controllo 2) utilizzare le grosse barre di sabbia come protezioni, stando però molto attenti: nonostante siano invulnerabili ai proiettili delle mitragliatrici, vi lasciano completamente esposti ad eventuali esplosioni. La distruzione delle successive mitragliatrici si rivelerà compito leggermente meno ostico, grazie all'ampia disponibilità di trincee in loco.
Altre Fattorie
Estrema attenzione all'approccio a questa zona di gioco: nonostante sembri facile distruggere la mitragliatrice - è posta in diretta linea d'aria con il vostro punto d'ingresso - si tratta in realtà di una trappola: due pattuglie nemiche sono posizionate ai piani alti delle fattorie, il che significa che potreste rimanere loro vittime nel caso in cui agiate in maniera sconsiderata ed imprudente. Coviene utilizzare i vicoli per arrivare direttamente alla parte posteriore della mitragliatrice, così da cogliere di sorpresa i soldati posti a sua sorveglianza, e completare la zona senza danni.
Ultima Corsa in Carro Armato
Trattasi più di una marcia trionfale che di un livello finale. La presenza di unità in grado di infliggervi seri danni è piuttosto scarsa: pochi bazooka, pochi carri nemici. Dunque, cercate di prendervi cura di questo piccolo insieme di pericoli per ridurre il rischio di morte a zero, e procedere trionfalmente fino alla fine del livello. Esiste un accorgimento che potrete usare per facilitare la distruzione dei carri armati (anche qui, riducendo il rischio a zero): servitevi dell'abilità "altered reality" per capire il loro posizionamento, mirare, e sparare - prima di entrare nel loro campo visivo.

Operation Market

Primo Punto di Ricognizione:
Entrate nel mulino a vento che incontrerete poco dopo l'inizio del gioco, e salite verso il piano superiore per trovare questa locazione bonus.
Secondo Punto di Ricognizione:
Arrivati verso la fine (o meglio, proprio alla fine) del livello, nei pressi del punto dell'atterraggio fortuito (o meglio, lo schianto) dovrete velocemente dirigervi verso il mezzo nell'intervallo di tempo tra l'uccisione dell'ultimo nemico e la vera e propria fine del livello. Se ci riuscirete, otterrete il bonus (volendo, potreste salvare poco prima della fine e ritentare l'intera procedura fino ad ottenere il successo).
Kilroy 1:
Il primo, come il punto di ricognizione, si trova nei paraggi del mulino, più specificamente nei pressi della sua staccionata.
Kilroy 2:
Il secondo si trova nella seconda zona del livello, cioè la fattoria. Salite le scale della fattoria senza farvi seguire dal vostro team, eliminate il team di nemici che sorveglia la parte superiore della casa, e dirigetevi verso il secondo piano e più specificamente verso il bagno.
Kilroy 3:
E' sempre nel secondo frangete di gioco, subito dopo il momento in cui lascerete la fattoria e vi dirigerete verso il grande campo fittamente popolato da tedeschi. Dirigetevi verso la casupola che fa angolo, all'interno della finestrella troverete ciò che state cercando.

Five o Sink

Primo Punto di Ricognizione:
Sembra esista un involontario collegamento con il precedente livello, dato che anche per questo punto dovrete dirigervi verso il mulino associato alla fattoria Tedesca, e salire al primo piano.
Secondo Punto di Ricognizione:
All'interno della terza parte del livello, attraversato il canale, avvicinatevi ai rimasugli del ponte per localizzare anche questo punto (cercate di impostare la vostra visuale in maniera tale che sia diretta verso il ponte).
Kilroy 1:
Salite le scale all'interno della fattoria, quindi eliminate i nemici, quindi date un'occhiata ai muri di questa stanza situata al primo piano. Dovreste individuare il graffito senza troppi problemi.
Kilroy 2:
Nei pressi delle mitragliatrici, nella parte superiore della casa, troverete un percorso che conduce ad una stanza senza uscita; in questa stanzetta (piuttosto scura) si troverà il graffito.
Kilroy 3:
Nella terza parte del livello, dovrete cercare di individuare delle specifiche case nei pressi del ponte distrutto - per capirci, sono quelle con le due macchine - entrate in entrambe e cercando un po' troverete il kilroy.

Written in Stone

Primo Punto di Ricognizione:
Sicuramente vi troverete di fronte ad un posto di blocco nazista, nei paraggi della strada dove causerete un bel po' di danni facendo letteralmente esplodere una tanica di benzina. Ebbene, lì accanto al posto di blocco potrete trovare il punto di ricognizione, per attivarlo dovrete dirigere il vostro sguardo verso il ponte che ha preso fuoco.
Secondo Punto di Ricognizione.
Nell'ultima parte del livello, cioè la lunga strada popolata da mitragliatrici. Subito dopo aver distrutto la prima della serie, dando un'occhiata alla vostra mappa noterete qualcosa di strano - è il punto di ricognizione che sarà finalmente segnalato. Per attivarlo, dovrete guardare verso i rimasugli della mitragliatrice.
Kilroy 1:
Date un'occhiata alle alcove all'interno della chiesa che sconsacrerete assieme al vostro alleato.
Kilory 2:
Nei pressi della stazione radio nazista che distruggerete troverete un muro isolato che separa la strada dal gruppo di mitragliatrici: su di esso il graffito.
Kilroy 3:
Ultima parte del livello. Distruggete la prima mitragliatrice, quindi dirigetevi verso la seconda e fermatevi al primo dei vicoli. Troverete il graffito su uno dei muri delle case che si affacciano sul vicolo.

Operation Garden

Primo Punto di Ricognizione:
Non appena arriverete al primo piano dell'edificio in cui vi trovate all'inizio della missione, noterete una scrivania - il punto è proprio lì.
Secondo Punto di Ricognizione:
Sempre nella prima parte del livello, alla fine, sul ponte che conduce al secondo magazzino: dovrete puntare la vostra visione verso la strada sottostante.
Kiroy 1:
Dovrete cercare il canale fognario che circonda il primo magazzino; alla sua fine si trova il graffito che cercate.
Kilroy 2:
Nella stanza in cui vi ritroverete dopo aver preso l'ascensore, guardate il muro più bianco: paradossalmente, il graffito si troverà proprio lì.
Kilroy 3:
Quando vi troverete sul tetto dell'edificio con il fucile da cecchino, accanto al rifornimento di munizioni ci sarà un piccolo muro, e su di esso il graffito

Baptism of Fire

Primo Punto di Ricognizione:
Prendendo come punto di riferimento la parte iniziale della missione, potrete notare un isolato alberello in cima ad una collina localizzabile volgendo lo sguardo verso sud. Percorrete la (completamente scevra di pericoli) strada che conduce ad essa, ed in cima troverete il punto.
Secondo Punto di Ricognizione:
Procedendo lungo la via che conduce alla stazione di benzina, vi troverete in cima ad una collinetta. Qui potrete localizzare, analogamente a quanto visto per il primo punto, un singolare albero solitario. Posizionatevi accanto ad esso, dirigendo il vostro sguardo verso la stazione di benzina, per registrare il punto.
Kilroy 1:
Entrate nella stazione di benzina, sul muro troverete il graffito.
Kilroy 2:
La locazione di riferimento è il gruppo di case distrutte. Ad un certo punto sarete presi mira da una mitragliatrice tedesca di tipo MG42. Bene, dovrete localizzare la finestra direttamente opposta a questa mitragliatrice per trovare il Kilroy. Non è affatto facile vederlo, dunque non preoccupatevi nel caso in cui la ricerca tenda a prolungarsi.
Kilroy 3:
Verso la fine della missione, vi troverete in un vicoletto, ove affronterete un gruppetto di Nazisti (nulla di complicato). Dopo averli ridotti a cenere, date un'occhiata ai dintorni della locazione cercando di individuare una rampetta di scale che scende verso un seminterrato. Scendete la rampetta, e troverete il graffito.

Rabbit Hole

Primo Punto di Ricognizione:
Arrivati alla stanza senza uscita, procedete all'interno del buco nel muro. Mentre lo percorrete, date un'occhiata a lato, noterete senza alcun dubbio alcune assi di legno. Distruggetele, e continuate all'interno del passaggio così scoperto, arrivando alla locazione ospitante il punto di ricognizione (ci sarà un soldato tedesco da eliminare).
Secondo Punto di Ricognizione:
All'interno dell'ospedale, troverete una radio (è impossibile non vederla dato che ci passerete forzatamente davanti). Guardatela per registrare il punto.
Kilroy 1:
Punto di riferimento: l'entrata dell'ospedale. Localizzate le munizioni ad essa adiacenti, e spostatevi leggermente verso est. Arriverete ad una stanza contenente il kilroy.
Kilroy 2:
Come il primo punto di ricognizione, partite dalla stanza con il buco sul muro. I tedeschi lì presenti (prima che li faceste fuori) arrivavano da un tunnel. Percorretelo (è un vicolo cieco), alla sua fine troverete il kilroy.
Kilroy 3:
Superato il piccolo tunnel che vi conduce alla stanza piena di nemici, cauterizzati i nemici ivi presenti, date un'occhiata al lato sinistro di questa locazione. Noterete la possibilità di entrare in una nuova stanza, completamente verde. Entrate e vedrete il kilroy.

Black Friday

Primo Punto di Ricognizione:
Nei pressi della primissima parte del livello, troverete un'edificio in fiamme. Nei suoi paraggi, un edificio comunale. Ebbene, dovrete posizionarvi accanto alla casa in fiamme, con lo sguardo verso l'edificio comunale.
Secondo Punto di Ricognizione:
Seconda parte del livello, dunque vi starete prendendo cura dei carri armati. Deviando dal sentiero principale per prelevare la cassa di bazooka, incapperete senza alcun dubbio in quest punto di ricognizione.
Kilroy 1:
Proprio prima della chiesa, nei pressi della prima mitragliatrice da 88m, dovrete forzatamente attraversare un vicolo. All'interno del vicolo, troverete due piccoli magazzini, in quello più piccolo potrete facilmente trovare la scritta che state cercando.
Kilroy 2:
Sempre nella prima parte della missione, vi troverete in un vicolo con un carro nemico (non armato, una specie di jeep primordiale). Nei pressi di questa jeep c'è una costruzione, sul cui muro si trova il graffito.
Kilroy 3:
Prendendo come punto di riferimento il Panzer IV, dunque quello in postazione fissa, dirigetevi prima verso sud e poi svoltate in direzione est, raggiungendo l'angolo della mappa. Qui vi troverete in mezzo ad un gruppo di edifici. Sfortunatamente c'è una gabola che rende il rintracciare questo kilroy piuttosto difficoltoso: distruggere il carro vi farà uscire automaticamente dalla mappa, dunque non c'è modo di raggiungerlo in completa tranquillità. Dovrete pericolosamente lasciare il vostro gruppo di soldati a mo' di carne da macello come distrazione per il carro armato, mentre voi procedete verso il graffito. Consigliamo solo ai giocatori esperti il tentativo.

Hell's Highway

Primo Punto di Ricognizione:
Prendendo come punto di riferimento la seconda della serie di mitragliatrici che dovrete distruggere, date un'occhiata nei dintorni per trovare una casolare. Entratevi, quindi salite fino al suo secondo piano, e localizzate la finestra, guardando fuori per ottenere il riconoscimento di questo punto.
Secondo Punto di Ricognizione:
Arrivati al deposito di treni, entrate e date un'occhiata alle mappe - non ne troverete molte, dunque esaminate le uniche che entreranno nel vostro raggio visivo.
Kilroy 1:
Prendendo come riferimento lo stesso punto dove avete trovato il primo punto di ricognizione, invece di entrare nel casolare dirigetevi verso la sua parte posteriore: il graffito sarà sul muro.
Kilroy 2:
Prendete come riferimento la seconda della serie di mitragliatrici; nei suoi paraggi ci saranno una serie di muretti, esaminateli tutti per trovare (chiaramente, solo in uno di essi) il kilroy che state cercando.
Kilroy 3:
Arrivati alla stazione dei treni, localizzate la cisterna d'acqua, e salite le scale che conducono verso la sua parte superiore. Quando vi troverete all'ultima parte della rampa di scale, guardatevi intorno per localizzare un grosso pezzo di cemento - una specie di muro pensile - su di esso è localizzato il graffito.

Tooth and Nail

Primo Punto di Ricognizione:
Nei pressi della prima mitragliatrice da 88mm. In realtà, il punto non sarebbe di facile localizzazione, se non fosse segnato sulla vostra mappa. Dunque, utilizzate le sue indicazioni per raggiungerlo senza problemi.
Secondo Punto di Ricognizione:
Si trova nella terza parte del livello, dunque dovrete utilizzare il vostro carro armato per raggiungerlo. Anche qui, il punto sarà localizzato sulla mappa, dunque l'indicazione migliore che vi possiamo fornire è proprio quella di seguire la mappa.
Kilroy 1:
Tra la seconda e la terza mitragliatrice, nella prima parte del livello, potrete localizzare una casupola dalla quale arrivano dei colpi nemici. Entrate, eliminate gli avversari, e guardate il muro per localizzare la scritta.
Kilroy 2:
Nella seconda parte del livello, in una delle fattorie dalle quali partirà l'imboscata nemica (che voi eviterete, seguendo le nostre indicazioni). Esploratele tutte e troverete il graffito al piano terra di una di esse.
Kilroy 3:
Sempre nella seconda parte del livello, questa volta però prendendo come punto di riferimento la mitragliatrice (dunque, avrete già superato il vicolo e si spera ucciso i soldati posti a controllo della mitragliatrice stessa). Accanto ad essa ci saranno degli altri piccoli casolari, la scritta si trova in uno dei muri posteriori di uno di questi casolari.

Sommario della soluzione

Missioni
Operation Market
Five o Sink
Written in Stone
Operation Garden
Baptism of Fire
Rabbit Hole
Black Friday
Hell's Highway
Tooth and Nail

Bonus
Operation Market
Five o Sink
Written in Stone
Operation Garden
Baptism of Fire
Rabbit Hole
Black Friday
Hell's Highway
Tooth and Nail