Colosseum: Road to FreedomSoluzione completa di Colosseum: Road to Freedom 

SCHERMATA DEL PERSONAGGIO

Nome: è il nome che hai deciso all’inizio dell’avventura
Rango: è l’attuale rango del tuo guerriero;
Apprendista (rango basso): inizi con qualche vestito e a piedi nudi; dividi una camera nel seminterrato con altri gladiatori e puoi partecipare solo alle battaglie di bronzo; puoi equipaggiare fino a 3 abilità passive.
Avventuriero (rango medio): raggiungi questo grado con 15 palme; ottieni un galerus, cioè una placca metallica per la spalla, e dei sandali, una stanza privata al primo piano con un contenitore per i tuoi oggetti. Puoi accedere alle battaglie d’argento, ad alcune battaglie storiche e a certi duelli, ma non contro gladiatori famosi; puoi selezionare fino a 7 abilità passive.
Veterano (rango alto): vieni promosso a veterano una volta ottenute 50 palme; ti vengono dati degli schinieri, una cinghia da tenere al petto e una cintura; vivi in una lussuosa stanza privata al secondo piano con un contenitore per gli oggetti; puoi partecipare a tutte le battaglie dorate e a tutte le battaglie storiche, oltre ad alcuni duelli con i gladiatori famosi; puoi equipaggiare fino a 11 abilità passive.
Maestro (rango superiore): hai bisogno di 4 corone, ti fa ottenere una stanza più grande e lussuosa della precedente. Puoi partecipare a qualsiasi battaglia sia all’arena sia al Colosseo e puoi equipaggiare fino a 15 abilità passive.
Classe: inizi come schiavo ma una volta ripagato il tuo debito diventi un uomo libero e puoi comprare schiavi attraverso la stanza di Magerius.
Soldi: sono i soldi che hai in tasca; puoi usarli solo per acquistare oggetti, farti guarire o comprare schiavi.
Corone: ne guadagni una per ogni gladiatore famoso che sconfiggi nel Colosseo
Palme: ne guadagni una ogni battaglia vinta, sia al Colosseo, sia all’arena. In tutto ce ne sono 99, ma ne bastano 50 per raggiungere il livello massimo.
Forza: determina il grado d’attacco e il peso delle armi che possono essere portate.
Destrezza: determina la facilità con cui perdi le armi o i pezzi dell’armatura; ovviamente più alta è più difficilmente incorrerai in questo genere di problemi.
Agilità: determina la rapidità nei movimenti e negli attacchi.
Vitalità: determina quanto danno subisci dagli attacchi degli avversari ed è influenzato anche dal livello del fisico.
Energia: determina la resistenza alla fatica; più alta è più potrai correre e sferrare attacchi.
Il valore massimo per queste caratteristiche è 255.
Capacità: è il massimo peso di armi ed armatura che puoi indossare.
Le 4 icone successive indicano la resistenza delle varie parti del corpo: testa, torace, braccia e gambe e il loro livello massimo è 10.
Le icone in fondo rappresentano l’abilità che il guerriero ha con i diversi stili di combattimento: con un’arma, con lo scudo, con due armi e a mani nude; il livello massimo è 40.

Le Abilità
Ci sono due tipi di abilità nel gioco, attive e passive. Le abilità attive si usano in battaglia, mentre quelle passive aumentano permanentemente i tuoi valori. Il numero massimo di abilità attive è 4 e sono messe in relazione con quadrato, cerchio, triangolo e X e si possono richiamare premendo L2 + uno dei 4 controller. Ogni abilità attiva è legata ad uno stile particolare e necessita di un livello minimo in quello stile per essere utilizzata. Ogni volta che il livello di uno stile aumenta, ottieni una tavoletta aumenta abilità per quello stile utilizzabile per aumentare un’abilità. Le abilità passive assicurano un bonus per una caratteristica (forza+1, per esempio) o per la resistenza di una parte del corpo (testa+1). Se alla fine di una battaglia raccogli una tavoletta che già possiedi, questa verrà sostituita con una riguardante lo stesso stile di combattimento.

Abilità attive

Stile ad una mano
Le abilità ad una mano sono ben assortite: Colpo, Spinta dell’Elsa, Colpo del Corpo e Montante sono nella media, Evita Spinta può tornare utile come contrattacco, Fendente può essere usato per i nemici in avvicinamento, Sferzata Potente è da evitare perché fa lasciare automaticamente lo scudo fino a quando richiede due mani per essere effettuato. Colpo Disarmante ha un bel nome, ma è una mossa molto lenta e quindi facilmente evitabile, Bagliore Glorioso è un fendente girevole ed è una mossa utile se usata dopo un attacco. Taglia Perla ha un ampio raggio d’attacco, ma è anche lui lento e facilmente evitabile, mentre Spruzzo Selvaggio scarica 3 attacchi veloci di fila. Infine Doppler Sence combina un potente colpo alto ad una spallata.

Stile con lo Scudo
Lo stile con lo scudo tende ad unire cariche frontali con attacchi a corto raggio. Carica, Speronata, Doppio Pungiglione e Fede Penetrante ricadono nella prima categoria, Fracassa Scudo, Ciclone e Parata nella seconda. Rotazione ristabilisce l’energia, ma sei vulnerabile agli attacchi. Percuoti Terreno fa volare via tutte le armi e le armature nelle vicinanze in modo da poter colpire i nemici mentre questi le stanno recuperando. Rombo Ondulante è una rotazione dello scudo a lungo raggio. Spiriti Duellanti è una versione potenziata di Carica e Speronata. Clow Nascosto è una potente oscillazione verticale che ti permette di girarti dalla parte opposta. Infine Ciclone è utile ma consuma una quantità mostruosa di energia. Nonostante la lentezza, se un nemico vi colpisce verrà lanciato via.

Stile a due Mani
Le abilità per lo stile a due mani sono quasi esclusivamente per l’attacco. Puntura e Colpo Spazzante sono favolose contro nemici chinati, mentre Danza Selvaggia, Furia, Doppia Ascia e Doppia Fetta fanno molti danni soprattutto con le armi più pesanti. Chiodi Gemelli e Sollevatore Tagliente sono difficili da usare perché hanno un ristretto raggio d’azione. Spinta alle Spalle ti gira automaticamente in direzione opposta, utile per difenderti da un attacco alle spalle. Tornado è probabilmente la più spettacolare ma è più bella che utile.

Stile Corpo a Corpo
Doppio Calcio, Placcaggio di Spalla e Ginocchio Volante sono impressionanti più per il nome che per l’efficacia. Nocca d’Acciaio, Pistone Destro e Pistone Sinistro sono un po’ più utili. Dente Bianco è molto potente ma ci mette troppo tempo per partire. Anche Lazzo è lenta ma potente, mentre Calpestare è esilarante se i tuoi nemici sono a terra. Testata non è proprio eccezionale, mentre Sobat è una buona mossa per velocità; inoltre è facile da combinare con altri attacchi.

Calendario
Il calendario è utile per sapere se sono in programma scontri: se entrambi i quadrati sono bianchi significa che la giornata può essere dedicata all’allenamento; se vi è un’icona a forma di spada nello spazio più in alto, significa che è organizzato un incontro all’arena; se la spada si trova nel riquadro in basso, vuol dire che l’incontro è al Colosseo.

Allenamento
Ogni giorno puoi partecipare ad un massimo di due sessioni di allenamento e, in base a come vengono svolte, puoi o meno guadagnare punti-allenamento necessari per rinforzare il tuo gladiatore. Ogni tipo di allenamento ha 3 livelli di difficoltà; più un allenamento è difficile, più la possibilità di sbagliare è alta, più sono i punti-allenamento che guadagni.

Allenamento con Gnaeus
Offre un allenamento nel lancio delle spade e nello schivare (molto utile per salvarsi la vita durante gli scontri). Il primo consiste nel colpire dei bersagli mobili lanciando le spade (L1+O), il secondo nello schivare un palo orizzontale che gira (R1 appena prima che il palo ti colpisca).

Allenamento con Decimus
Con Decimus alleni la resistenza delle singole parti del corpo. Ogni esercizio consiste nel premere un bottone quando il simbolo di questo è al centro della barra in alto. Premendo il pulsante quando passa in corrispondenza dell’indicatore giallo ti farà guadagnare ancora di più.

Allenamento con Celadus
Con Celadus puoi allenarti nelle combo, nelle sfide e contro altri gladiatori. L’allenamento sulle combo consiste nel premere i pulsanti indicati più velocemente possibile prima che termini il tempo (barra in alto). Le sfide sono diverse: colpire i manichini di legno, mandare al tappeto un avversario o metterlo KO. L’allenamento è formato da combattimenti strategici contro altri gladiatori.

Suggerisco di concentrarsi su uno tra Decimus e Celadus in base al tipo di combattimento che si vuole svolgere.

Sala Mensa
Dopo due allenamenti verrai portato automaticamente nella sala mensa (la porta vicino a Decimus); adesso puoi utilizzare i punti-allenamento ottenuti parlando con Crixus. Consiglio di non rinforzare una sola caratteristica, ma di essere equilibrati nell’assegnare i punti

COMBATTIMENTO DI BASE

Prima di scoprire le basi del combattimento ti consiglio di scegliere lo stile con il quale fronteggerai i tuoi nemici. Non specializzarsi in uno stile permette una buona flessibilità nelle mosse, ma anche un basso livello delle abilità. la specializzazione, invece, permette poca flessibilità ed adattabilità alle situazioni, ma molta potenza.

Stile ad un’arma
È sicuramente lo stile che meglio bilancia attacco e difesa, ma non eccelle in nessuno dei due. Lo stile ad un’arma permette di usare uno scudo piccolo e quindi attaccare efficacemente pur mantenendo una buona difesa. Questo lo rende il più flessibile tra gli stili.

Stile con lo scudo
Lo stile migliore per difendersi. Simile allo stile ad un’arma, eccetto per lo scudo che è più e, di conseguenza, limita l’angolo di attacco dell’arma. Può essere ben assortito con armi lunghe oppure con armi larghe.

Stile a due armi
È il miglior stile se vuoi attaccare. Permette l’utilizzo di un’arma per mano, ma la mancanza di scudi limita la difesa all’armatura e al tempismo delle schivate. Quelli che usano questo stile devono sopraffare il loro nemico con attacchi veloci ed essere pronti a scansare i contrattacchi.

Stile a mani nude
È sicuramente lo stile più spettacolare per la sua velocità, ma perde in potenza. L’assenza di uno scudo non dà la possibilità di parare i colpi e quindi non rimane altro che schivare gli attacchi avversari. Combattere senza armi è molto stimolate, richiede una buona dose di riflessi oltre ad un giudizioso utilizzo delle abilità attive.

Movimenti
Levetta analogica sinistra: camminata/corsa (diminuisce l’energia)
Levetta analogica destra: muove la telecamera
R3: centra la telecamera

Attacco
Triangolo: attacco alto
Quadrato: attacco laterale da sinistra a destra
Cerchio: attacco laterale da destra a sinistra
X: attacco basso
L2+pulsante d’attacco: seleziona l’abilità attiva predisposta
Tieni presente che alcuni attacchi, se combinati adeguatamente, formano un attacco speciale (un fendente orizzontale seguito da un fendente verticale portano ad un fendente incrociato)

Comandi
Tasto direzionale alto: richiamare il pubblico ma anche i nemici…questa mossa dura di più se usi lo stile ad un’arma.
Tasto direzionale sinistro: allontana i compagni di squadra nelle battaglie a squadre
Tasto direzionale destro: richiama a te i compagni di squadra nelle battaglie a squadre
Tasto direzionale basso x2: arrenditi, ma rischi di morire se non hai combattuto valorosamente

Difesa
R1 a lungo: blocca l’attacco (non quelli da dietro) ma non è detto che tu non venga disarmato o che tu non venga colpito comunque; puoi anche muoverti rimanendo in posizione di parata premendo
R1+levetta analogica sinistra (movimento rapido/lento come per camminare/correre).
R1 prima dell’attacco: schiva il colpo, segnalato da una scia blu.
R1+Pulsante di attacco: para il colpo;
R2+levetta analogica sinistra: rotola nella direzione della levetta analogica; puoi essere colpito mentre rotoli, ma è utile per evitare un attacco.

Prendere e Usare gli Oggetti
L1: raccogli gli oggetti che non siano armi e armature
L1+Cerchio in battaglia: raccogli/lascia armi, scudi, armature con la mano destra
L1+Cerchio non in battaglia: raccoglie l’oggetto con la mano destra
L1+ Quadrato in battaglia: raccogli/lascia armi, scudi, armature con la mano sinistra
L1+Cerchio non in battaglia: raccoglie l’oggetto con la mano sinistra
L1+Triangolo: Indossa/toglie l’elmo
L1+X in battaglia: tira un calcio all’oggetto
L1+X non in battaglia: lascia l’oggetto nell’armadio

Indicatore della battaglia
L’indicatore della battaglia (in alto a sinistra) si divide in tre parti: a sinistra abbiamo l’energia che permette di muoverti, attaccare e usare abilità speciali; a destra l’adrenalina e la popolarità (quando inizia a lampeggiare premendo R1+L2, si può attivare la modalità adrenalina, durante la quale il tempo si rallenta permettendoti di eseguire le combo più facilmente e di ricaricarti un po’ l’energia) mentre al centro c’è l’indicatore dei danni (blu, verde, giallo, arancione, rosso)

L'ARENA DI ATILIUS

Armeria
Questa è la zona dove puoi acquistare e vendere oggetti. Per acquistare un oggetto devi semplicemente prenderlo e parlare col mercante. Lì vicino c’è una cassa nella quale puoi lasciare tutti gli oggetti acquistati. Ricordati sempre di uscire dall’armeria senza alcun oggetto in mano! Se te ne dimenticassi, all’esterno vi sono delle guardie pronte a ricordartelo, con le buone e con le cattive maniere. Generalmente potenziare le armi e le armature è molto costoso e non sempre riesce. L’equipaggiamento ha dei livelli di qualità indicati dai colori (grigio, bianco, blu, giallo in ordine crescente di qualità). Il negozio vende sempre oggetti di qualità normale (bianco) ma in rare occasioni o quando avanzerai di rango potrai trovare anche armi di qualità blu e addirittura gialla.

La Folla
Se ti sposti vicino al cancello la folla cercherà di bloccarti, ti acclamerà o inizierà a lanciarti oggetti. Il più delle volte ti scaglieranno addosso pietre e sassi, mentre con un po’ di fortuna ti arriveranno anche delle sacche con delle monete o tavolette delle abilità.

Zona di Preparazione
Nella zona di preparazione troverai diverse armi e armature di poco valore. Appropriatene comunque e vendile se non ti servono. Di seguito puoi notare la zona per utilizzare le tavolette dell’abilità, vicino alla quale si trova un guaritore. Questo può curare tutte le ferite, se ben pagato! L’omone vicino all’entrata dell’arena è colui che ti permetterà di partecipare ad uno scontro. Prima, però, ricordati di equipaggiarti con gli oggetti che trovi nella cassa lì vicino.

Contenitore degli oggetti
Nel contenitore degli oggetti puoi immagazzinare fino ad un massimo di 20 articoli. Puoi vendere gli oggetti direttamente da questo punto premendo il cerchio. Ricordati che per gambali e bracciali la X equipaggia il lato destro, mentre il quadrato equipaggia il lato sinistro. Da qui puoi anche equipaggiare o lasciare velocemente gli oggetti. Premendo quadrato quando sei vicino al contenitore degli oggetti, poi depositare gli oggetti equipaggiati. Se, invece, premi cerchio puoi equipaggiare nuovamente tutte le armi che avevi precedentemente lasciato. Premendo Triangolo, infine, depositerai tutti gli oggetti che hai.

Le Battaglie
Una volta pronto parla con l’omone per vedere la lista dei combattimenti. Questa è una lista di 6 incontri in ordine cronologico. Se scegli una battaglia dalla lista, tutte quelle precedenti diventeranno indisponibili. Per ogni battaglia vi è una descrizione, un livello di difficoltà e la ricompensa. Il compenso è la somma che otterrai vincendo. Ricordati, però, che il 90% finirà a Magerius; inoltre la somma non è esatta, a volte può aumentare o diminuire a seconda di come ti comporti nell’arena.

Lo scontro a Squadre
Lo scontro a squadre è generalmente il più facile. Ci sono 2 tipi di battaglie: uccidili tutti e uccidi il generale. La prima variante è la più classica: devi uccidere tutti i componenti della squadra nemica. Tieni presente che possono scendere in campo al massimo 3 lottatori alla volta e se qualcuno viene sconfitto, può essere rimpiazzato. La seconda variante consiste nell’uccidere il generale della squadra avversaria o difendere il generale della tua squadra. Il generale è solitamente il più robusto e usa uno stile di combattimento con lo scudo, quindi il modo migliore per sconfiggerlo è aggirarlo e colpirlo alle spalle o ai fianchi.

Tutti contro Tutti
Anche qua ci sono due diversi tipi di battaglia: eliminazione e sopravvivenza. Nel primo devi essere l’unico a resistere di un gruppo di gladiatori. Nel secondo tipo, invece, devi sopravvivere per un determinato periodo di tempo agli attacchi di un numero illimitato di nemici. In ogni momento, comunque, ci devono essere all’interno dell’arena 5 combattenti. Per rendere le cose più interessanti, all’interno dell’arena vengono sistemati degli attrezzi chiunque sia nelle vicinanze.

Sopravvivenza
È simile alla variante della Battle Royal, con l’eccezione che sono tutti contro una sola persona! Anche qua si divide in sopravvivenza ed eliminazione ma lo scopo è lo stesso: uccidere un gladiatore entro un determinato lasso di tempo.

Caccia
Nella caccia ti troverai affiancato da due compagni in un combattimento contro 5 animali. Nell’arena combatterai contro un solo toro alla volta, mentre al Colosseo contro 5 tigri contemporaneamente. Il quinto toro è sempre enorme ed infligge e subisce moltissimi danni. Il combattimento con le tigri è più complicato, ma i tuoi compagni potranno tornare molto utili come carne da macello fin tanto che tu non attacchi gli animali alle spalle. Se sei fortunato, il toro mostruoso e la grande tigre ti lasceranno rispettivamente il corno e la pelle, oggetti che puoi rivendere guadagnando una bella somma di denaro.

Duello
Il duello è uno scontro tra te e un veterano. Il tuo avversario è più forte dei soliti avversari e spesso è anche equipaggiato con armi o armature speciali. Spesso, inoltre, usano una tattica semplice ma efficace: schivare ed attaccare.

Battaglie Storiche
Vengono ricreate le battaglie della storia all’interno dell’arena. Queste spesso hanno avversari e/o condizioni di vittoria inusuali.

Parliamo della ricompensa. Il bottino può aumentare o diminuire a seconda di come ti comporti nell’area. Un buon indicatore di come lotti è il livello di adrenalina. Se sale significa che il pubblico apprezza il tuo stile di combattimento.
Puoi conquistare la folla in tre modi: uccidendo un avversario, colpendo un avversario o schivando un attacco.
Uccidere un avversario: è il modo più ovvio e più facile. Se uccidi due o più avversari in poco tempo ottieni un bonus proporzionale al numero di vittime.
Colpire un avversario: l’attacco a catena è un altro tipo di bonus che ottieni quando colpisci ripetutamente un avversario. Più alto è il numero di attacchi, migliore sarà la tua valutazione. Otterrai ulteriori punti nel caso in cui tu colpisca il tuo avversario in aria, ai lati o alle spalle.
Schivare: un buon tempismo nella schivata possono farti aumentare la valutazione.

Valutazione
A fine battaglia ti verrà mostrato la schermata dei risultati con la valutazione del tuo scontro.
Prezzo: la ricompensa base per la vittoria del match.
Miglior Serie di colpi: è la serie di colpi più lunga.
Attacchi alle spalle: numero di volta che hai attaccato alle spalle.
Percentuale di evasione: quante volte hai evitato un attacco.
Messaggi Speciali:
1) nessun tentativo di difesa: non hai effettuato tentativi di schivata o di blocco;
2) Match a senso unico: non hai subito danni;
3) potenza schiacciante: la battaglia è durata poco;
Valutazione: è una descrizione di come ti sei comportato.
Bonus: la ricompensa che ottieni in base alla tua valutazione; può essere una somma positiva o negativa a seconda della tua prestazione.
Debito: somma di denaro che ti viene prelevato per ripagare Magerius.
Guadagni: somma di denaro che guadagni.

Dopo la Battaglia
Alla fine di ogni battaglia lo speaker ti dirà di lasciare l’arena. A questo punto ti conviene rimanere e raccogliere tutti gli oggetti lasciati durante lo scontro. Per fare ciò hai un breve periodo di tempo terminato il quale verrai trasportato di nuovo alla zona di preparazione. Quindi curati, vendi gli oggetti che non ti servono e preparati per il prossimo match. Probabilmente all’inizio non ti sarà possibile partecipare a tutti i combattimenti a causa del tuo basso rango. Una volta conclusi tutti gli scontri del giorno parla con Magerius per tornare a casa.

IL COLOSSEO

Il Colosseo è la seconda e più grande arena del gioco. Esso offre gli stessi incontri dell’arena, in aggiunta a battaglie storiche ricreate e duelli con famosi gladiatori; l’unica cosa che il Colosseo non possiede è un’Armeria.

Battaglie Storiche
Appena raggiungi il rango intermedio le Battaglie Storiche diventano accessibili.

ZAMA
Questa battaglia vede contro Cartaginesi (per i quali tu combatti) e Romani. Inizialmente sembra una battaglia standard a team da 10 contro 10, ma appena sconfiggi 10 Romani, 2 carri entrano nell’arena. Inizieranno a girare al centro oppure verso l’angolo di intersezione formato dai muri. L’obbiettivo è di disarcionare il gladiatore dal carro lanciando un’arma o, meglio, uno scudo. C’è una sorta di zona di salvezza vicino l’angolo dell’area dove Cesare si siede. Quando disarcioni un auriga devi ucciderlo per far terminare l’incontro, anche se qualche volta è necessario uccidere entrambi i cocchieri.

SICILIA
Ci sono 5 forti piazzati nel Colosseo: uno al centro e 4 nel perimetro esterno. L’obiettivo è di distruggere la torre dell’arciere nel forte centrale. Ogni forte è chiuso a chiave e questa è custodita dalla guardia all’esterno. Una volta dentro uccidi le guardie e,l se il forte è quello giusto, riceverai un messaggio che ti dirà di raccogliere la chiave (bronzea o argentata), altrimenti dovrai ricominciare la ricerca. Una volta nel forte principale, uccidi prima le tre guardie esterne per poterti poi dedicare alla torre dell’arciere. Nota che l’arciere nella torre ti sparerà durante la battaglia (ma non mentre sei nei forti esterni).

JURGURTHA
Devi sconfiggere 10 nemici e poi Jugurtha il quale arriverà sulla schiena di un elefante; sarà possibile eliminarlo lanciandogli qualcosa dalle torri o uccidendo l’elefante. La miglior strategia è di attaccare l’elefante da dietro mentre i tuoi alleati lo distraggono. L’elefante li schiaccerà molto rapidamente quindi dovrai fare velocemente. L’elefante può girarsi su se stesso per colpire con la sua proboscide, ma la vera minaccia è quando comincia a tirarsi su sulle proprie zampe posteriori. Quando questo succede muoviti velocemente dietro di lui o verrai calpestato. Eliminato l’elefante, Jungurtha non dovrebbe essere un problema. Se sei veramente fortunato l’elefante lascerà cadere a terra un Frammento di Zanna, un oggetto raro.

ACTIUM
Si tratta della ricostruzione di una battaglia navale su 4 imbarcazioni. L’affondamento di una delle navi causerà la sconfitta istantanea, quindi prendi bene la mira quando attacchi. Per iniziare salta sulla prima nave dove appariranno tre nemici. Appena li eliminerai si aprirà il passaggio per l’area successiva: un lungo ma stretto ponte dove saranno presenti altri tre nemici e un arciere (sfrutta i ripari in legno per coprirti). Usa colpi diretti per spingere i nemici fuori dal ponte. Dovrai combattere su altre due navi con tre nemici ciascuna prima di raggiungere la nave finale. Antonio è facile da riconoscere grazie al suo elmetto (l’Elmo di Antonio, ottenibile solo in questo livello); sconfiggendo lui vincerai istantaneamente la battaglia, quindi concentra i tuoi attacchi su di lui.

ALESIA
Vercingetorige è dentro il forte ma prima di arrivare a lui dovrai abbattere 3 cancelli; appena distruggerai il primo cancello appariranno alcune guardie. Dietro il secondo cancello appariranno più guardie assieme ad un arciere. Buttando giù il terzo cancello apparirà Vercingetorige con due guardie. Sconfiggilo, vinci la battaglia e prendi l’Elmo di Vercingetorige.

CIMBRI E TEUTONI
L’Obbiettivo è di sconfiggere 20 avversari o difendere i cancelli per 5 minuti senza perderne nessuno; il campo di battaglia è un lungo corridoio con un cancello da una parte e due dall’altra; lo scopo è evitare che questi ultimi due vengano distrutti. Gli avversari sono composti da terzetti di guerrieri barbari; ogni volta che un barbaro verrà ucciso ne comparirà un altro dall’uscita opposta. La cosa più importante da sapere è che gli avversari si dirigeranno direttamente verso il cancello ignorando tutti a meno che non vengano attaccati. Se il tuo gladiatore è lento (agilità bassa) o sei troppo lontano dal cancello, potresti pentirti per aver trascurato l’agilità.

Duello con Gladiatori Famosi
Ce ne sono 7 nel gioco e sconfiggerne uno ti farà guadagnare una Corona, alcune armi e armature di alto livello e una tavoletta di abilità attive.

FLAMMA
Flamma utilizza uno stile con lo scudo e le abilità Rombo Ondulante, Spiriti Duellanti, Ciclone e Percuoti Terreno; Flamma brandisce un largo martello e uno scudo grande. Mentre assorbe il danno con lo scudo, può contrattaccare usando il suo martello pesante che tende a togliere armatura. Se riesci ad eliminare il suo scudo risulterà molto più facile colpirlo.

HORIES
Hories utilizza uno stile a due armi con abilità Colpo Spazzante, Furia, Danza Selvaggia e Delfino; La tattica di Hories è di eludere la tua guardia con i suoi letali attacchi fulminanti, ma è sulla sua fase di difesa che devi puntare. Se riesci, colpendolo, a fargli perdere una spada avrai un vantaggio su di lui.

NEMESIS
Nemesis utilizza uno stile di combattimento ad un’arma con le abilità Fendente, Sobat, Taglia Perla e Spruzzo Selvaggio. Anche se l’unico gladiatore femmina nel gioco, Nemesis è una formidabile avversaria. La sua picca le dà un eccezionale raggio in combattimento e la sua difesa è più serrata rispetto a quella di Horis. Avvicinati a lei per annullare il suo vantaggio e disarmarla.

URSUS
Ursus possiede uno stile a due armi con le seguenti abilità: Sollevatore Tagliente, Spinta alle Spalle, Tornado e Puntura. Grazie alla forma unica delle sue spade, che lo rendono molto forte nelle parate, è considerato più ostico di Hories. Combatte nello stesso modo di Hories ma è molto più duro da abbattere grazie alla presenza di maggior armatura.

SPICULUS
Spiculus usa uno stile ad un’arma accompagnato dalle abilità Colpo, Evita Spinta,Bagliore Glorioso e Colpo del Corpo. Spiculus è completamente coperto dalla sua luccicante armatura che lo rende difficile da danneggiare. Usa uno stile di combattimento a una mano quindi non possiede particolari vantaggi. Indifferentemente dallo stile di combattimento non sarà una battaglia facile.

SEXTUS
Sextus utilizza uno stile Scudo con le seguenti abilità: Speronata, Fracassa Scudo, Doppio Pungiglione e Parata. Usa un largo scudo per assorbire una grande quantità di danni e una spada; la chiave per la vittoria è l’eliminazione del suo scudo.

DANNAOS
Dannaos utilizza uno stile a Due Mani con le seguenti abilità: Puntura, Soffio Sbalorditivo, Doppia Ascia, Doppia Fetta. Dannaos è il gladiatore più forte di tutto il gioco; possiede due pesanti asce e una buona capacità di parata. L’unica strategia è di parare e contrattaccare costantemente. Se riesci a sconfiggerlo assicurati di prendere le sue armi e il suo elmetto, i migliori del gioco.

ARMI E ARMATURE


Spade
Le spade si presentano in due versioni differenti: a bordo diritto o curvo. Ecco l’elenco di quelle che potrete trovare nel gioco:
Novacula
Gladio Spuntato
Pugnale
Spada Corta Ricurva
Falcata
Gladio
Spada Tracia
Pugnale Splendente
Spada a foglia
Gladio di Bronzo
Talon
Gippy
Spada Lunga Ricurva
Spata
Uncino
Gladio di Ferro
Sticker
Lama Celtica
Sciabola
Spada Lunga Celtica
Falce
Coltello del Macellaio
Gladio Splendente
Daga Tracia
Gladio Marziano
Lama Gaelica
Sciabola Affilata
Lama Tagliente

Catene
Le catene sono armi poco comuni nelle arene; esse liberano una potente raffica grazie alla forza centrifuga che generano. Ecco la lista dalla più forte alla più debole:
Flagello Comune
Flagello
Catena Uncinata
Flagello del Berserk

Armi lunghe
Le armi lunghe possiedono un lungo raggio d’azione ma sono meno efficaci nel combattimento ravvicinato; limitano il gladiatore ad un’armatura leggera.
Picca Comune
Lancia Cartaginese
Picca Celtica
Tridente
Ago
Lancia Lunga
Bandiera Gaelica
Picca della Neve
Tridente Audace
Gippy Ensign
Picca Romana
Picca Incisiva
Picca del Comandante

Mazze
Le mazze possono arrecare gravi danni, spesso distruggere le armature o addirittura stordire l’avversario.
Mazza di Cuoio
Pickel
Randello
Mazza
Clava
Spina di Pipistrello

Asce
Le asce combinano il peso di un martello con l’affilatezza di una lama. Infliggono un danno massimo alle armature.
Francisca
Ascia da Battaglia
Ascia del Berserk
Ascia Grande

Martelli
I martelli provocano danni solo grazie al loro peso
Maglio
Martello del Polo
Martello del Portale

Scudi
Gli scudi si suddividono in grandi (icona quadrata) e piccoli (icona circolare). I primi offrono più protezione rispetto ai secondi, ma riducono la capacità di movimento.

Scudi Grandi
Scudo di Pelle
Scudo di Legno
Scudo di Legno Dipinto
Scudo Tetro
Scudo delle Foglie
Scudo Murmillo
Corona Scudo
Scudo Tetro Gaelico
Scudo Gaelico
Battersea Rosso
Scudo Tebano di Ferro
Battersea Blu
Scudo di Hexa
Battersea Bianco
Scudo Nordico
Scudo Cartaginese
Scudo Torre della Picca
Scudo Araldico
Scudo Romano

Scudi Piccoli
ScudoTetro di Cuoio
Scudo di Cuoio
Palmula a Spine
Buckler
Scudo Rosso
Scudo Bianco
Scudo del Sud
Palmula
Palmula Dipinta
Scudo della Picca
Scudo di Onice
Scudo Nero
Palmula Nera
Palmula della Neve
Brass Scudo
Buckler di Bronzo
Scudo del Nord
Scudo dell’Audace
Scudo Rotondo
Scudo di Ferro
Palmula Splendente

Elmi
Gli elmi proteggono la testa dai danni e sono gli unici tipi di armature equipaggiabili durante il combattimento (L1+triangolo).
Copricapo di Pellame
Copricapo di Cuoio
Elmo Greco
Copricapo Gippy
Elmo Chiodato
Elmo Teschio di Cervo
Elmo Gaelico
Elmo d’Orso Romano
Elmo Vecchio
Elmo Romano
Elmo della Picca
Elmo Boezio
Guardia Facciale
Elmo Corinzio
Elmo Pesante
Elmo della Picca di Bronzo
Elmo Dacio
Elmo Teschio di Toro
Elmo Murmillo
Elmo Settore di Teschio
Elmo Settore di Ferro
Elmo Cartaginese
Elmo Scarabeo
Iron Crest Elmo
Elmo Exy Jaggy
Loutish Elmo
Elmo Pirata
Phrygian Elmo
Porous Elmo
Elmo Iberico
Elmo di Vercingetorige
Gold Crest Elmo
Elmo Tracio
Elmo Settore di Exy
Elmo Patinato
Elmo di Antonio
Elmo del Comandante
Elmo Murmillo di Ferro
Provocatore
Provocatore Rosso
Provocatore Blu
Elmo del Centurione
Elmo Pesante Nero

Bracciali
Sono adatti solamente al braccio destro tranne nei casi specificati in cui vanno indossati sul sinistro.
Bracciale di Cuoio
Bracciale Chiodato
Bracciale a catena
Polsiera D/S
Armatura della Picca di FerroD/S
Polsiera Dorata D/S
Armatura della Picca Dorata D/S
Polsiera Boa D/S
Polsiera di Ferro D/S
Spalliera
Bracciale Settore
Bracciale Settore di Exy
Bracciale di Ferro D/S
Bracciale a Scaglie Leggero
Bracciale Pesante
Bracciale Stann
Bracciale Exy Stann
Bracciale Superiore
Bracciale a Scaglie
Bracciale Murmillo
Spalliera Araldica
Bracciale Marziano

Schinieri
E’ possibile usare due schinieri diversi nello stesso personaggio senza subire penalità.
Schinieri Chiodati
Schinieri Stann
Schinieri della Picca di Ferro
Schinieri della Picca Dorati
Schinieri Tetri Semplici
Schinieri Semplici
Schinieri della Neve
Cuprum Schinieri
Schinieri Tetri a Placche
Schinieri del Boa
Schinieri Exy Cuprum
Schinieri a Settore
Schinieri a Piastre
Schinieri d’Acciaio
Schinieri Araldici
Schinieri Marziano
Schinieri Argentati
Schinieri Dorati

Oggetti Vari
Sono oggetti molto costosi (il prezzo può arrivare anche a 80000) che potrai ottenere durante le battaglie storiche:
Frammento di Corno
Pelle di Tigre
Frammento di Zanna

EVENTI

Gran parte degli eventi accadano al raggiungimento di un certo rango; Le decisioni durante questi eventi possono modificare la storia.

Duello con Narcissus
Una volta Avventuriero, Magerius ti presenterà alla misteriosa Marcia, consorte dell’Imperatore, e il suo complice Laetus. Ti offriranno di entrare in un combattimento speciale all’arena, che comparirà nella lista con il nome “Offerta di Marcia”. Qui incontrerai Narcissus, uno dei gladiatori di Marcia con il quale ci sarà il duello. Egli utilizza uno stile ad un’arma con le seguenti abilità: Evita Spinta,Colpo, Fendente,Colpo del Corpo

Duello con Commodus
Se hai vinto il duello contro Narcissus, Magerius ti proporrà un incontro con l’Imperatore, ovviamente senza possibilità di vittoria. Il giorno dell’incontro Marcia ti chiederà se intendi vincere il match; rispondi di no (non so cosa succederebbe in caso di risposta affermativa) sia a questa domanda che a quella che ti farà Commodus nell’ascensore per l’arena. Indossa gli oggetti standard che si trovano nell’area di preparazione in quanto, dovendo perdere il match, perderai tutto.
Utilizza uno stile a due armi e come abilità Soffio Sbalorditivo e Puntura. Battere Commodus è uno scherzo ma, per finire correttamente la missione sarà necessario rendere verosimile il match, colpendolo fino a che la sua barra della salute non diventa rossa (senza ucciderlo) e lasciandosi poi attaccare finché anche la proprio barra della salute raggiunge il rosso. A questo punto sarà necessario arrendersi (premendo due volte l’apposito pulsante). La missione sarà completata e Marcia si congratulerà. Se Commodus verrà ucciso il gioco entrerà in modalità punitiva (livello 4) con l’Imperatore che ordinerà alle guardie di uccidervi.

Combatti per la tua vita (fine segreta)
Per sopravvivere devi uccidere 100 guardie. - Con l’inizio della battaglia l’intero Colosseo diventa un’area giocabile, incluse tutte le zone in cui sei stato in precedenza.
- Quando la modalità punitive raggiungerà il livello 5 tutte le guardie indosseranno lance e scudi grandi.
- Non farti circondare mai dalle guardie, altrimenti non potrai curarti.
- Lascia che si colpiscano tra di loro. Si danneggeranno a vicenda o comunque si rallenteranno permettendoti di scappare.
- Usa i muri, gli angoli e le scale per evitare che le guardie ti circondino.
- Muoviti in continuazione.
- Appena compaiono attaccali.

Se riesci nell’impresa assisterai ad una scena speciale in cui si vedrà il tuo gladiatore…beh, non voglio toglierti la soddisfazione! Questo è l’unico modo per ottenere l’arma e l’armatura di Commodus.

Duello con Narcissus (parte seconda)
Questo evento avviene dopo la battaglia con Commodus e solo quando diventi veterano. Marcia ti offrirà un duello contro Narcissus, salito finalmente di rango. Utilizza uno stile ad un’arma con le abilità Colpo, Fendente, Spinta, Colpo del Corpo. In questo scontro Narcissus si presente più forte, meglio equipaggiato e con nuove. In caso di vittoria Marcia ti annuncerà che sei stato scelto al posto di Narcissus per un importante missione.

Duello con Commodus (parte seconda)
Se sei arrivato al rango più alto e hai gia duellato in precedenza con Commodus e due volte con Narcissus potrai affrontare questo duello. Commodus ha chiesto di te personalmente per questo duello ed ha proibito alle guardie di entrare nell’area, permettendolo solo a Marcia; questa è un’ottima occasione per uccidere Commodus. Nell’area sarà possibile prendere due spade di legno e uno scudo grande sempre di legno. Utilizza uno stile di combattimento a due armi con le abilità Soffio Sbalorditivo e Puntura. Nonostante le armi di legno e la mancanza di armature, questa volta il combattimento sarà reale; quando si accorgerà di essere in pericolo comincerà a combattere con due spade prese da una statua. Dopo aver sconfitto Commodus, Marcia vi consiglierà di scappare seguendo il suo piano di fuga; sulla via incontrerai Laetus seguito da Narcissus.

Duello con Narcissus (parte terza)
Il giorno successivo alla morte di Commodus, Magerius ti riferisce che forse l’Imperatore è stato ucciso da Narcissus perché geloso di Marcia. L’esecuzione avverrà nel Colosseo e ti propongono di eseguirla personalmente. Utilizza uno stile di combattimento ad un’arma. Questo non è un duello, ma un’esecuzione in quanto Narcissus non possiede armature e utilizza solo una spada. Entrando nell’arena, Laetus ti parlerà con disprezzo per l’azione che stai facendo.

Duello con Laetus (fine buona)
Al 50esimo giorno incontri Marcia, la quale ti riferisce che dovrai lottare contro la morte nell’arena. L’avversario sarà Laetus che ti farà una proposta; la tua risposta determinerà la fine del gioco dopo l’ultima battaglia. Utilizza uno stile ad un’arma e le abilità Spinta dell’Elsa, Colpo Disarmante, Fendente e Doppler Sence. Laetus sarà l’avversario più ostico di tutto il gioco. Non ci sono particolare strategie da utilizzare ma paratevi molto e usate le abilità più potenti che avete.

Finale segreto alternative
Se rifiuti la proposta di Laetus nell’ascensore, finito il combattimento Septimius ordinerà alle guardie di ucciderti. E’ un finale simile a quello dopo il combattimento contro Commodus.

Sopravvivenza contro 30 uomini
Se per qualche motivo non riesci a pagare il debito verso Magerius entro il 50esimo giorno, l’Imperatore ti farà combattere contro 30 uomini nel Colosseo. In caso di vittoria sarai libero.

Ritiro anticipato
Se saldi il tuo debito con Magerius prima del 50esimo giorno, egli ti proporrà il ritiro dal lavoro di gladiatore. Se scegli di continuare, il gioco proseguirà normalmente.

Mercato degli schiavi
Se scegli di continuare a combattere come un libero gladiatore, si renderà disponibile l’opzione del mercato degli schiavi nella camera di Magerius; questa opzione porterà via una giornata intera. Saranno disponibili generalmente due maschi e due femmine, o varie combinazioni tra le due categorie, e al massimo sarà possibile acquistarne 2 per genere.

Schiavi Femmine
Le schiave femmine sono molto costose, ma offrono un bonus permanente alle tue abilità (Forza, destrezza, agilità, vitalità, energia). Il prezzo può variare dai 120000 ai 461000 e aumentano fino ad un massimo di 60 punti l’abilità.

Schiavi Maschi
Hanno statistiche come le controparti femminili ma il loro ruolo si limita a combattere al tuo fianco nelle battaglie di gruppo al Colosseo, senza contare che hanno la stessa IA dei tuoi avversari. Il loro prezzo varia dai 32000 ai 250000 e le caratteristiche possono sfiorare i 100 punti.

Sommario della soluzione

1. CREAZIONE DEL GLADIATORE
2. SCHERMATA DEL PERSONAGGIO
3. COMBATTIMENTO DI BASE
4. L'ARENA DI ATILIUS
5. IL COLOSSEO
6. ARMI E ARMATURE
7. EVENTI


1. CREAZIONE DEL GLADIATORE

Il gioco inizia con qualche domanda di Magerius, il tuo nuovo padrone. Per prima cosa vuole sapere da dove provieni e la risposta influenzerà il tuo aspetto: se desideri un aspetto specifico scegli tra Spagna, Britannia o Numidia, altrimenti una vale l’altra. In seguito ti chiede quale fosse la tua occupazione e questa scelta influenza le abilità iniziali. L’ultima possibilità (quella di non specificare un’occupazione) creerà dei valori random. Successivamente Magerius vorrà sapere in quale via credi, se la via del destino, la via della sopravvivenza o in nessuna via e poi dovrai scegliere in quale divinità romana aver fede (certe armi sono preferite da alcune divinità e certe altre meno). Infine devi decidere il nome per il gladiatore e far iniziare l’avventura.

Dopo la scena al mercato degli schiavi, ti aspettano 5 combattimenti all’arena di cui l’ultimo contro Memnon, il tuo compagno di stanza. L’Iter da seguire è lo stesso per tutti: premi L1 per afferrare la spada di legno e cerchio, quadrato, triangolo o X per attaccare il tuo avversario. Una volta sconfitto premi L1+Cerchio per lasciare l’arma ed esci dall’arena attraverso il cancello. Se sei abbastanza coraggioso puoi prendere anche l’arma del tuo precedente avversario (L1+Quadrato) e combattere con due spade, potendo così eseguire degli attacchi multipli (premi ripetutamente Cerchio). L’abilità di Memnon è migliore dei precedenti avversari, ma utilizzando con il giusto tempismo la Schivata (R1 prima dell’attacco) o colpendolo finché non s’inginocchia, non dovresti incontrare problemi. Se dovesse cadere una tavoletta delle abilità dal corpo del tuo avversario, assicurati di raccoglierla alla fine dello scontro avvicinandoti e premendo L1. Una volta sconfitto anche l’ultimo rivale esci dall’arena.

Dimostrata la tua bravura come combattente, Magerius decide di comprarti. Da adesso in poi il tuo obbiettivo è saldare il debito (1.000.000 s) entro 50 giorni per diventare un uomo libero. Arrivato al campo di allenamento hai la possibilità di seguire un breve tutorial, dopo il quale dovrai cimentarti in una finta battaglia contro Gnaeus, uno degli allenatori: impugna la spada di legno e sconfiggilo. Successivamente Celadus, un altro allenatore, ti condurrà alla zona mensa, suggerendoti che dopo ogni allenamento dovresti venire qua per rifocillarti.

TI POTREBBE INTERESSARE