La soluzione di Max Payne 2: The fall of Max Payne  0

La redazione di Multiplayer.it ha forgiato per voi utenti la soluzione di Max Payne 2, uno dei migliori titoli del 2003! Non perdetevi l'affascinante e pericoloso viaggio di un semplice poliziotto che sfida gli angoli bui della sua mente e le losche trame fatte di morte e complotti segreti.

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco. Potrebbero esserci divergenze con la versione italiana.

Prima parte - L'oscurità dentro - Prologo

Arrivati al corpo vedremo un'altra scena animata dove Max, rivoltato il cadavere, troverà una pistola 9mm. Vedremo anche un nemico avvicinarsi con intenzioni non molto pacifiche, non esitate a freddarlo e a prendere anche la sua arma. Andate nella direzione da cui è venuto l'uomo che avete ucciso poco fa e diretti verso sinistra aprite la porta che vi fa accedere ad un corridoio. Andate a destra e in questo piccolo atrio cercate e successivamente usate l'ascensore.

Prima parte - L'oscurità dentro - Prologo

Qui ci aspetterà un'altra scena animata con le relative riflessioni del caso. Dopo la lunga scena animata e i colpi di scena ci troveremo con una sola possibilità d'uscita. Appena entreremo nella stanza non faremo in tempo a scorgere un lettino con un cadavere quando inizierà un'altra scena animata.

Le porte dell'ascensore

Dopo la scena a vignette, ci troveremo in un recente passato, quella che innescherà tutta la sporca vicenda. Dopo la scena animata ci troveremo nel cortile interno di un deposito. Dirigetevi verso destra dove troverete un vicolo, percorretelo e alla fine di esso a sinistra vedrete una piccola scalinata con una porta.
Entrati vi troverete in questo gigantesco deposito pieno di scaffali altissimo ricolmi di merci. Andate a sinistra e poi diritto verso la luce che proviene da un piccolo cabinotto. Qui assisteremo ad una breve scena animata. Dopo la scena, continuate a percorrere il sentiero obbligato fra gli scaffali e gli scatoloni poi girando a sinistra vedrete una saracinesca ed una porta, appena vi avvicinerete a queste avremo un'altra scena animata.

Le porte dell'ascensore

L'inserviente che lavora in una ditta di pulizie ci accompagnerà con le mani alzate ad un'altra saracinesca che sbloccherà con un codice che noi non sappiamo. Appena avrete fatto questo, sparate all'inserviente, un colpo secco alla testa e fiori alla vedova, non è violenza o spargimento di sangue gratuito, poiché se non lo uccideste sarebbe lui a farlo. Nella nuova stanza ci sono altri uomini delle pulizie, quindi, prima di continuare, voglio fare una piccola pausa e darvi alcune dritte sugli scontri a fuoco.

Le porte dell'ascensore

Tutti conoscono il bullet time, ma come ben sapete non è infinito. Una mossa vincente che invece potete utilizzare sempre è lo shootdodge ovvero un salto a rallentatore in cui voi potete sparare a 360 gradi, utilissima anche per irrompere in una stanza o in un corridoio in cui non sappiamo se ci sono nemici. Questa mossa sarà il segreto del nostro successo. Il bullet time usatelo quando ci sono situazioni in cui avete davanti molti nemici, poiché molte capriole e voli acrobatici ( Shootdodge appunto ) fanno perdere tempo a max quando si deve rialzare in piedi e in quei secondi i nemici non terranno certo a freno le pistole, quindi in questi casi il bulllet time svolge un'azione migliore. Ora quando avrete preso la mano e avrete constatato di persona l'utilizzo delle due modalità di combattimento andate avanti con i gioco. Come dicevamo sopra, la nuova area presenterà nuovi nemici, che si spacciano per addetti alle pulizie. Andate avanti in un percorso obbligato e troverete un muletto che se lo azionerete farà alzare l'asse e vi permetterà di raggiungere il culmine di alcune pile di scatoloni dove troverete preziosi item. Scendete e andate verso la saracinesca che dovrete far salire. Fatto questo passate lungo questo corridoio verso la nuova area di deposito in cui sentirete degli spari. Uccidete senza rimorso i due addetti alle pulizie e prese le armi andate a sinistra dove troverete una porta. Entrati nella stanza oltrepassate la porta che trovate a sinistra e vedrete delle rampe di scale.

Le porte dell'ascensore

Sentire anche delle voci che vi faranno capire che avrete da eliminare dei nemici arrivati in cima. Uccideteli o sparate alla tanica di benzina ed allontanatevi…ci sarà un bel botto! Ora entrate nella stanza piena di scatole vuote e dirigetevi verso la porta. Entrati nella nuova stanza andate verso sinistra e dopo che avrete recuperato gli item dagli armadietti ascoltate il messaggio presenete nella segreteria telefonica. Ora oltrepassate la porta alla vostra destra e vi troverete in un corridoio, andate a destra. In questa stanza a destra troverete un armadietto con degli oggetti interessanti, poi andate in fondo alla stanza e oltrepassate la porta e destra per vedere la scena animata. Dopo la scena animata fate fuori i due nemici ed entrate nella stanzetta dove troverete il fucile.
Ora tornate nella stanza e troverete altri “pulitori”. Dopo che li avrete uccisi, andate nel corridoio dove siete passati poco fa e noterete una porta aperta. Imboccata questa direzione vedrete a destra arrivare molti inservienti che vogliono farvi la festa, voi dopo averli messi nelle mani del padreterno andate verso la porta in fondo alla stanza, attraversate la passerella e giungete in un ‘altra stanza in cui assisterete ad una scena animata. Finita questa chiamate l’ascensore e quando arriverà saliteci sopra.
Quando sarete scesi al piano terra , uscite dall’ascensore andate a destra dove vi aspettano gli addetti alla pulizia che se la stanno dando a gambe, inseguiteli nella prima stanza e poi quando entrerete nella seconda , fate attenzione ad uno di loro che sopra ad un muletto cercherà di schiacciarvi facendovi cadere addosso un grande scaffale. Entrate e appena vedete il muletto tornate indietro e poi con calma rientrate per ammazzare chi e’ rimasto. Poi andate verso la porta e vedrete la scena animata.

Un genio del crimine

Finita la scena animata ci troveremo dentro al locale, oltre l'arcata andate a destra e troverete due corpi senza vita e 2 antidolorifici. Ora tornate indietro e salite le scale. Alla fine delle scale troverete alcuni nemici, uccideteli e recuperate dai corpi le loro armi. Andate oltre l'arcata a destra e troverete un ufficio interagite con il microfono. Ora tornate indietro e continuate a salire le scale. Troverete dopo poco una porta.
Apritela e vedrete una scena animata, dopo di questa avrete al vostro fianco Mike il cowboy che vi coprirà durante il livello, fate attenzione a non colpirlo. Raccogliete le armi lasciate dai cadaveri fatti da Mike. Salite le scale e arriverete in una stanza dove ci sono soltanto cadaveri e una televisione accesa.

Un genio del crimine

Andate oltre l'arcata destra e vedrete una porta aperta, entrateci e assicuratevi che tutti i presenti facciano una brutta fine. Dopo l'uccisione del gruppetto raccogliete le numerose munizioni e item presenti in questa stanza e poi andate avanti nel percorso obbligato che vi porterà ad una scala che salita porterà ad una porta da cui provengono delle voci. Preparatevi, entrate e uccidete in fretta i nemici che troverete. Ora raggiungete la scala che porta alla zone di stoccaggio delle botti eliminate i nemici e raccogliete gli item, scese le scale girate a destra percorrete la strettoia e prendete gli antidolorifici dagli scaffali e oltrepassate la porta. Eliminate tutti i nemici e andate a destra verso la scala, scendetela ed eliminate i rimanenti. Quando avrete sceso un po' di rampe di scale troverete una porta e voi dovrete andarci. Sarete in una piccola stanza buia, oltrepassate l'altra porta e preparatevi ad un grande scontro a fuoco. Ci saranno diversi nemici , protetti dietro scaffali e cumuli di scatoloni, scegliete voi la miglior tecnica per eliminarli e poi quando saranno tutti morti recuperate le loro armi e se guarderete in un armadietto troverete tanti oggetti interessanti. Ora dirigetevi verso la porta di legno scuro vicino agli scaffali, attenzione anche dietro questa porta si celano molti nemici che vi aspettano con la mano che freme sul grilletto, pronti ad impallinarvi per benino.

Un genio del crimine

Entrate e uccidete tutti anche quelli che si trovano al piano inferiore, poi recuperati gli item andate al piano di sotto utilizzando l'impalcatura. Trovate una porta doppia, è qui che dovete entrare, è qui che troverete un sacco di nemici, ne troverete alcuni nel vostro stesso piano ma molti vi spareranno dal piano superiore. Utilizzate gli oggetti come protezioni e quando siete sicuri date inizio alla strage! Uccisi tutti i nemici assisterete ad una scena animata. Finita questa arriverà un'altra manciata di nemici. Eliminate anche questi e poi andate verso la porta da cui sono venuti , percorrete la stanza e a destra vedrete una strettoia con una stanzetta. Partirà una nuova scena animata.

L'oscurità del mio cervello

Dopo la scena animata ci troveremo in un incubo di Max e ci troveremo nella sua stanza situata in un fatiscente residence. Andate avanti e oltrepassate la porta, vedrete una scena animata, finita oltrepassate la porta da cui e' venuta fuori la fotografia e girate a sinistra e poi a destra quando vedete un muro di scatoloni. Adante a vanti addosso al muro di scatoloni, proseguite in fondo al corridoio e poi girate a sinistra e andate avanti fino alla luce verde e scendete delle scale, aprite la porta e vi troverete all'obitorio.

L'oscurità del mio cervello

Qui andate a destra e vedrete uscire un cadavere a noi noto. Dopo la scena animata andate a rispondere al telefono. Dopo di questo vedrete una scena animata e vi ritroverete con le mani alzate davanti ai vostri colleghi, correte e fuggite fino al buio. Altra scena animata agghiacciante, appena sarà terminata, impugnate la pistola e sparate alla vostra collega e anche al vostro capo Bravura. Vedrete un'altra scena animata.

Non c'è nessun noi

Dopo che vi sarete risvegliati e dopo le scena animate, andate nell'armadietto del vostro bagno e prendete alcune munizioni per la pistola da 9mm poi uscite e andando a sinistra vedrete dei vecchi amici, ossia gli addetti alla pulizia, che per loro sfortuna hanno incontrato il piombo di mona. Arrivati al bivio, andate a sinistra dove vedete una porta aperta. Appena ci sarete arrivati vedrete un'arzilla vecchina sbarazzarsi di un addetto alle pulizie, se la starete bene a sentire e poi interagite con lei vi darà un fucile a pompa, ora uscite dal suo appartamento e cercate li nelle vicinanze una finestra aperta. Saltate sul cornicione e poi sull'altro pezzo di cornicione, sentirete una sgommata a e vedrete arrivare un furgone degli inservienti, dalla vostra posizione, uccideteli tutti. Fatto questo continuate saltando sull'altro pezzo di cornicione e poi entrate nella finestra alla vostra destra. Da qui interagite con il telefono che trovate davanti a voi e poi andate nella stanza dove sentite qualcuno che dorme beatamente.

Non c'è nessun noi

Ora saltare sul cornicione fuori dalla finestra e poi ancora dentro al corridoio, state dietro la pila di scatoloni poiché arriveranno degli addetti alle pulizie che voi sorprenderete con una raffica di sacrosanto piombo. Ora recuperate gli oggetti e poi andate a sinistra dove vedete una signora vestita di rosso in fondo al corridoio. Quando la vedrete lasciatela parlare e poi entrate nel suo appartamento e interagite con lei, vi aprirà il bagno dove troverete i suoi antidolorifici per l'anca. Ora andate nell'altra stanza e uscite dalla finestra, con un salto andate sull'impalcatura, andate di sopra ed entrate nell'appartamento. Dopo la scena animata prendete il fucile da cecchino e utilizzate il cannocchiale per vedere dei ripulitori che stanno piazzando una bomba che però viene attivata da un loro stolto collega.

Non c'è nessun noi

Ora uscite da questo appartamento e uccidete gli inservienti che troverete di fuori. Andate avanti nel corridoio e quando arriverete al bivio vedrete davanti a voi una signora scappare ed altri addetti alle pulizie entrare dalla porta, non esitate a eliminarli. Ora andate al piano superiore utilizzando le scale a chiocciola. State attenti dopo pochi gradini incontrerete dei nemici, voi abbatteteli. Salite ancora e dal 5 piano andate al sesto e poi al settimo. Andate avanti ma troverete una porta con il codice di cui siamo sprovvisti, utilizzate quindi l'ascensore per andare ai piani più bassi. Appena l'ascensore si aprirà sentirete qualcuno lamentarsi e appena metterete il naso fuori , i ripulitori scaricheranno la loro potenza di fuoco su di voi. Uccisi tutti i vostri nemici state a sentire un po' quello che ha da dire il barbone e poi seguite le indicazioni per The Basament dove si trova il custode. Trovata la via che porta ai basamenti scendete le scale e alla vostra destra troverete dei antidolorifici (o painkiller che dir si voglia), esplorate e troverete il custode che vi rivelerà il codice per il settimo piano. Tornate di sopra e troverete due pulitori che vi aspettano, voi non fatevi aspettare e farciteli con un ripieno di pallottole. Adante a riprendere l'ascensore e tornate al settimo piano, inserite il codice interagendo con la porta e poi andate nel corridoio davanti a voi, uccidete i pulitori e andate verso la porta aperta, esplorate l'appartamento ricco di item utilissimi e uccidete il pulitore nella sala da pranzo. Ora andate nel salotto e guardate il contenuto degli armadi e poi andate dalla finestra. Seguite tutto il percorso del cornicione. Quando sarà finito dovrete cadere nel cornicione sotto e poi dovrete affrontare un avversario che si trova in una finestra più in basso davanti a voi, eliminatelo e continuate il percorso del cornicione. Arrivati alla fine del percorso dovrete cadere nuovamente nel cornicione sotto di voi. Ora potete raggiungere la finestra aperta ed entrare nell'appartamento. Andate verso la porta d'uscita dell'appartamento e vedrete una scena animata.

Il segno del suo passaggio

Vi troverete in un corridoio, avanzate davanti a voi fino alla porta, dietro vi aspetteranno i soliti addetti, date loro l'estrema unzione con il piombo e raccolte le munizioni e gli antidolorifici dai loro corpi scendete le scale. Al piano di sotto troverete dei cadaveri resi tali da Mona, voi scendete ancora le scale e quando vedrete la porta andate addosso all'asse di legno così da aprire la porta, dietro troverete un barbone che sarà felice di accompagnarvi, in lontananza vedrete il vostro appartamento bruciare e un condotto del gas che alimenta le fiamme e impedisce il passaggi nel vostro appartamento.

Il segno del suo passaggio

Andate di sotto tramite le scale. Appena giunti al piano terra sentirete una voce femminile, dirigetevi verso le porte con la scritta EXIT e oltrepassatele, qui troverete una signorina. Anche lei si unirà a voi e potrete quindi contare sul fuoco delle vostra nuova amica! Giratevi e mettete l'uscita alle vostre spalle e procedete sempre dritto finché non vedrete che l'ultima porta a sinistra usciranno altri farabutti. Eliminateli con cura ed entrate nella stanza e scendete le scale. Di sotto troverete la valvola del gas che prontamente chiuderete, controllate anche i vari armadietti, troverete degli antidolorifici e delle munizioni per la Desert Eagle.

Il segno del suo passaggio

Tornate di sopra e troverete degli inservienti ad aspettarvi. Uccideteli e mediante le scale tornate al piano del vostro appartamento. Ora che le fiamme si sono calmate entrate nel vostro appartamento e andate nella vostra stanza e uscite dalla finestra a sinistra, cercate immediatamente riparo a sinistra poiché al piano terra nel cortile interno dell'edificio i pulitori stanno sparando a più non posso. Uccidete gli addetti alle pulizie che saranno distratti dai vostri compagni che sono rimasti a coprirvi le spalle nell'appartamento. Purtroppo faranno una brutta fine. Uccisi i cattivi andate avanti nel percorso obbligato e salite sopra il ponteggio, eliminate quelli che trovate di sotto e continuate a salire in cima al ponteggio, ora effettuate un paio di salti fini ad arrivare al cornicione che da su di un ponteggio in basso. Fate attenzione appena ci salterete sopra, il ponteggio inizierà a crollare quindi siate lesti raggiungere i livelli via via più bassi della struttura, una volta a terra andate nel vicolo buio nelle vicinanze, sentirete arrivare un furgone stracolmo di addetti alle pulizie pronti farvi la pelle. Appena siete pronti uscite e sbarazzatevi di tutti. Appena avrete compiuto il massacro assisterete alla scena animata.

Indirizzo sconosciuto

Finita la scena animata, ci troveremo all'interno del vecchio set dello sceneggiato Indirizzo sconosciuto. Qui non incontreremo nessun nemico dovremo solo trovare la strada in questo semi labirinto molto inquietante. Andate avanti salendo fino a trovare il tunnel, percorretelo e vi troverete nel piano del set, avanzate andando a sinistra e vedrete muoversi una sagoma verso sinistra, andate a sinistra ed entrate nel garage e andate avanti fino a trovare le scale. Arrivati in fondo alle scale entrate nella stanza a sinistra e dopo che la sagoma dell'assassino avrà reciso la testa della sagoma cheerleader entrate nelle stanza e andate a destra. Siete fuori sopra un terrazzo, scendete in strada mediante la rampa e dirigetevi a destra dove noterete una gabbia. Entrateci e questa si chiuderà dietro le vostre spalle. Sarete calati ad un piano inferiore, assisterete ad una scena animata, andate a destra e poi a sinistra lungo il corridoio dal quale escono le sagome dei degenti pazzi dalle stanze ora andate a sinistra e vedrete aprirsi la porta del bagno. Andate avanti nel percorso obbligato fino alla fine del tunnel pieno di sagome. Alla fine del tunnel noterete una cella simile a quella di prima entrateci. Dopo la scena animata uscite dalla cella e andate avanti nel percorso obbligato. Vi troverete un in un vicolo fatto di bocche.

Indirizzo sconosciuto

Andate avanti fino alla porta con la lingua. Fate attenzione, appena entrati, se andrete avanti finirete su una piattaforma girevole che vi farà perdere il senso dell'orientamento, voi appena entrati andate a sinistra subito a fianco e noterete che siete su una superficie "stabile".
Da qui oltrepassate la piattaforma girevole davanti a voi e andate a sinistra, vi ritroverete in un vicolo dove un pila di casse di inclinerà e davanti a voi si presenta una cabina telefonica. Andate ad interagire con il telefono a vedrete aprirsi la parete. Andate avanti e oltrepassate il tunnel "stellato" (non fissatelo troppo a lungo...) e andate a destra oltrepassando il vicolo. Arriverete ad uno squarcio con le quinte e voi andateci. Troverete subito qui vicino una porta ma dentro troverete solo dei piccoli passatempi senza senso. Andate a sinistra fino a trovare la scala, salitela e andate sinistra fino a trovare una porta a destra. Entrate e sarete su un pianerottolo all'aperto, saltate sul tetto e infilatevi nella finestra. Sentirete qualcuno cantare sotto la doccia. Esplorate l'appartamento e raccogliete gli oggetti che trovate.
Andate poi nella zona doccia. Aprite la porta e godetevi la scena animata con la sensuale Mona Sax.

Una domanda senza risposta

Dopo le scene animate, visto che siamo noi quelli con i pantaloni, ci troveremo ai piani superiori dove per un paradosso metafisico dovremo fare pulizia di addetti alle pulizie!
Vi posso suggerire di ascoltare molto bene le indicazioni che vi da Mona tramite l'auricolare. Usciti dall'ascensore andate a sinistra dove troverete le nostre prime prede. Non vi sto più a citare la fine che meritano questi inservienti, ma per chi fosse duro di comprendonio... fateli a pezzi!

Una domanda senza risposta

Dopo che li avrete uccisi la porta che prima era aperta si chiuderà in modo definitivo, Mona da brava assistente vi dirà di trovare la porta con il grande quadro vicino che si trova a sinistra della porta che avete trovato chiusa. Entrate con un bel tuffo e impallinate gli inservienti. Fatto questo e raccolto la munizioni, esplorate l'appartamento e poi tramite una porta già aperta della sala dove avete ucciso i malcapitati, andate sul terrazzo e saltata la recinzione a sbarre entrate nel nuovo appartamento, qui non troverete nulla di interessante a meno che non andiate di sopra dove vi aspettano tanti addetti alle pulizie. Fate una strage e raccogliete le munizioni. Esplorate il piano di sopra e ne l bagno troverete una buona scorta di antidolorifici, se esaminerete bene le stanze in una troverete il cadavere del vostro contatto con il circolo interno, ma ahimè ha già tirato le cuoia.

Una domanda senza risposta

Mona vi avviserà che altri ripulitori vi stanno dando la caccia, preparatevi ad una serie di scontri a fuoco fra i più memorabili. Appena tornerete indietro, dalla porta li sentirete entrare, uccideteli e uscite dalla porta utilizzata dall'ex pulitore. Uscite andate a destra e vedrete una porta aperta con dei pulitori all'interno dell'appartamento. Entrate e date sfogo ai vostro istinti omicidi. Recuperate munizioni e oggetti utili dall'appartamento, ottimi gli antidolorifici nell'armadietto della saletta. Ora scendete le scale. Di sotto troverete i pulitori attorno ad un collega che li sollazza suonando un motivetto al pianoforte. Voi non perdete l'opportunità e utilizzate la loro distrazione a vostro vantaggio, dandogli un caloroso saluto al piombo! Prendete le munizioni e poi come vi dice Mona andate sul balcone. Quando sarete sul balcone andate a sinistra e guardate di sotto. Vedrete dei pulitori al piano di sotto.

Una domanda senza risposta

Voi saltate sulla tenda e scesi uccidete i due nemici. Ora preparate le armi e i riflessi poiché appena oltrepasserete la porta che conduce all'interno dell'appartamento, troverete una masnada di ripulitori ben equipaggiati che non vedono l'ora di ridurvi come un colabrodo. Appena avrete ucciso tutti, dovrete uscire e prepararvi nuovamente ad uno scontro a fuoco. Andate a sinistra e vedrete davanti a voi l'uccisione di un innocente. Uccidete quelli che trovate e poi andate nell'appartamento da dove e' uscita la vittima innocente. Qui andate nel bagno per fare rifornimenti di painkiller e poi scendete le scale. Dopo un avvertimento di Mona andate a destra dove dietro la porta ci aspettano gli addetti alle pulizie. A destra ci sarà un nemico. Appena lo avrete eliminato controllate l'interno che stava sorvegliando, dentro troverete un pulitore e uno fuori su di una piattaforma per pulire i vetri. Quando li avrete freddati, perderete il segnale con Mona. Uscite e andate sulla piattaforma. Scendete di livello in livello facendo attenzione al simpatico pulitore che dai piani superiori tira delle granate. Arrivati in fondo eliminate il pulitore di vetri che vi aspetta all'interno davanti alla finestra. Entrate e poi cercate la porta per l'uscita. Fuori a sinistra troverete dei ripulitori a cui dovrete regalare un biglietto di sola andata per il cimitero. Raccogliete i kalashnikov e le relative munizioni, ora andate nella stanza limitrofa e troverete altri nemici pronti a scontrarsi con la vostra potenza di fuoco. Dopo la scena animata ,dovrete uccidere un numero considerevole di nemici cappeggiati dal famoso Kaufman. Uccisi tutti e raccolte le armi e le munizioni raggiungete gli ascensori. Saliteci e assistete alla scena animata.

Seconda parte - Una questione di scelta - Prologo

Dopo la scena animata vi ritroverete alla centrale di polizia, andate nel vostro ufficio che riconoscerete molto bene, troverete una lavagnetta con i vostri appunti sul caso, ora interagite con il computer. Dopo la scena animata, uscite dagli uffici attraverso la grande porta vicino all'ufficio di bravura, scendete le scale e andate in direzione Lockup. Scendete ancora le scale e quando sarete di sotto vi diranno che mona sta subendo una prova di riconoscimento. Tornate di sopra al vostro ufficio e andato nella zona per i riconoscimenti vedrete l'agente Winterson con un testimone e tre sospetti. Dopo che saranno usciti tutti parlate con il testimone e poi tornate nel vostro ufficio. Dopo la scena animata, tornate alla celle al piano inferiore e parlate con Mona, ultima cella a destra. Dopo la scena animata, tornate all'entrata della prigione e fate la telefonata. Dopo la scena animata, prendete le armi dall'armadietto e oltrepassate la porta ed uccidete tutti i ripulitori e raccogliete le armi poi dirigetevi nella direzione della cella di mona e uccidete anche qui i nemici facendo attenzione alla granata lanciata da uno di essi. Uscite e vi troverete nel parcheggio della stazione di polizia, arriverà un furgone con a bordo i soliti inservienti che voi farete spirare in pochi secondi. Ora dirigetevi a destra sulla salita che porta all'uscita. Vedrete una scena animata.

Le cose che voglio

Dopo la cut-scene ci troveremo nel rifugio di Mona, invaso dai pulitori. Uccidete i due uomini che nella scena vi inseguivano e poi giratevi e andate verso la scala. Eliminate chiunque vi sbarri il cammino. Oltre la scala se cercate attentamente troverete un nascondiglio con una buona scorta di munizioni per il kalashnikov (un'arma assai efficace). Salite la scala ed entrate nella piccola stanzina ed azionate la pila di casse che sembra cadere (nostra vecchia conoscenza ) mentre i pulitori sono distratti, fateli fuori sparando dalla grata. Tornate alla scala e poi andate alla sua sommità, raccogliete le molotov e oltrepassate la porta. Di sotto ci sono tre nemici a cui voi farete saltare le cervella. Poi seguite i camminamenti e uccidete un altro nemico. Entrate nella porta che trovate ed azionate il meccanismo, ora sparate attraverso la fessura uccidete gli addetti che sono stati colpiti dalla siringa gigante. Andate in fondo alla stanza e sinistra e uccidete i nemici nella stanza. Avanzate e uccidete tutti i pulitori che trovate, fino a trovare una scala che porta ad un piano inferiore. Entrate nella sala della siringa gigante e perndete le munizioni dai cadaveri e poi dalla scala andate a sinistra fino a trovare una porta, oltrepassatela e vedrete una cut-scene. Finita questa eliminate i pulitori e avanzate fino a vedere un garage aprirsi. Eliminate i ripulitori al suo interno e salite le scale. Nella stanza della cheerleader sgozzata troverete un ripulitore, fatelo fuori e poi scendete dalla rampa in strada e fate piazza pulita. Ora trovate un passaggio vicino alla sagome dei furgoni nei e avanzate, dietro l'angolo a sinistra ci saranno molti pulitori ma parte di essi verranno messi fuori gioco da Mona, voi uccidete i sopravvissuti e avanzate fino a trovare una porta a destra. Uccidete il ripulitore e avanzate. Gustatevi la scena animata.

Via alle danze

Dopo il filmato, salite sul furgone e prendete gli oggetti. Ora avanzate attraverso la porta e uccidete tutti o se preferite, qualunque essere vivente che respiri. Andate a sinistra verso le scale e uccidete tutti poi salite e vedrete una stanza piena di esplosivo. Fate saltare il tutto , sparando al barole di benzina (badate di essere lontani dall'esplosione o riparati). L'esplosione attirerà due addetti che voi ucciderete senza pensarci su. Ora avanzate oltrepassando la grande porta da dove sono venuti i pulitori. Andate a sinistra e salite le scale mobili spente e proseguite sul ponte verso la porta. Arriverete in una stanza piena di esplosivo. Riparatevi e fate saltare in aria il materiale. Le porte di un ascensore si frantumeranno come cracker! Entrate nel nuovo passaggio e calatevi nell'ascensore. Uscite nella nuova stanza e andate a destra verso la porta a vetri. Andate a destra e uscite nel cortile, uccidete chi lo necessita e poi vedrete spuntare da una porta dei rinforzi, dategli lo stesso trattamento. Esplorate il piccolo fabbricato del cortile, troverete degli item molto utili.

Via alle danze

Ora avanzate verso la porta da dove sono arrivati i rinforzi. Andate avanti fino ad arrivare in un grande stanza. Riparatevi dietro ai pannelli e sparate al barile, l'esplosione attirerà i ripulitori che irromperanno nella stanza. Fateli fuori e raccogliete le munizioni. Ora avanzate lungo i corridoi e troverete altri bersagli viventi per le vostre micidiali pallottole. Se entrerete in una stanza a sinistra del corridoio di sinistra apprenderete dal telegiornale che grava sulla vostra persona un mandato di cattura. Penso che anche i poliziotti ora siano dalla parte dei "nemici". Sempre nel corridoio a sinistra ma nella prima porta a destra troverete dei "rifornimenti". Andate nel luogo dell'ultimo massacro e oltrepassate la porta a due ante. Nella stanza troverete una pila di sedie sopra una cassa di esplosivi, fatela saltate e poi raccogliete gli oggetti fino a prima nascosti, fra cui il fucile da cecchino. Avanzate verso la porta. Uccidete tutti sia nel corridoio di destra che di sinistra, poi andate in quello di sinistra ed entrati nella porta attraversate la stanza fino al corridoio di destra, altrimenti inaccessibile a causa del crollo del soffitto. Anche qui eliminate tutti. Vista l'impossibilità di passare per la porta a due ante andate nella porta a sinistra e trovata un'altra porta preparatevi ad una carneficina. Avanzate nella stanza davanti a voi e prendete le munizioni dietro i pannelli. Poi tornate indietro, eliminate il nemico al piano inferiore e poi con una serie di salti raggiungete la porta. Dopo la scena animata fate un'abbuffata di munizioni che in questo deposito di armi certo non mancano, poi uscite dalla porta e salite le scale. Entrati nella stanza dirigetevi a sinistra, oltre la porta troverete un ponte con un pila di barili di benzina. Al piano inferiori parecchi cleaner vi spareranno voi, buttate di sotto i bidoni andandoci addosso e sparategli per incendiarli, quando raggiungeranno il terreno esploderanno e con un po' di fortuna qualche nemico salterà in aria. Se questo non bastasse affacciatevi e finite il lavoro. Saltate dall'altra parte del ponte ed oltrepassate la porta. Giratevi a destra e vedrete pile di casse sopra ad un ascensore. Con tanti balzi raggiungetene la sommità così da arrivare nella stanza al piano di sopra.

Via alle danze

Uscite dalla stanza usando la porta a sinistra, ma attenzione se non sarete svelti ad uccidere i nemici al di là del ponte, o se sarete così stolti da sparare all'esplosivo, vedrete il ponte crollare e voi dovrete fare un percorso alternativo, passando per la grata a fianco. Se questo non succedesse, basta che entriate nella stanza e uccidiate questi nuovi individui vestiti completamente di nero. Quando li avrete fatti fuori tutti e sarete entrati nella stanza proseguite usando le scale. Nella nuova stanza vedrete i travestimenti dei pulitori per terra. Ora li vedremo per quello che sono. Andate ancora oltre la porta e sulle scale ed eliminate il nemico che pattuglia la stanza. Andate a sinistra attraverso la grande porta. Sarete all'ultimo piano, attraversate il ponte e preparatevi, nella prossima camera vi aspettano molti pulitori. Quando li avrete sistemati, adante avanti oltre la porta e poi a sinistra.

Sta per esplodere

Dopo la scena animata vedrete il fuoco divampare ovunque! In questo livello non ci sono strategie particolari, il percorso è pressoché obbligato anche se nonostante il fuoco persiste qualche pulitore che vuole avere la soddisfazione di uccidervi, ma questi non vi daranno troppe noie! La grande avversaria di questo livello è la tensione che ci mette il bagliore crescente del fuoco alle nostre spalle e le varie esplosioni che ci potrebbero indurre ad azioni avventate e poco ragionate, ma come ben sapete la fretta è sempre una cattiva consigliera! Alla fine del livello vedrete un finestra sul cortile interno di questo gigantesco complesso di edifici, dopo di che partirà un breve filmato.

Distorsione neurale

Dopo la scena animata, ci troveremo nei panni di Mona!
Ci troviamo in una edificio ancora in costruzione dove vere e proprie stanze o corridoi non esistono. Ogni angolo è un possibile rifugio per un nemico! State molto attenti!

Distorsione neurale

Adante avanti e poi a sinistra e troverete una scala di legno con varie rampe. State molto attenti e quando lo noterete (o lui noterà voi) eliminate il nemico e poi utilizzate la porta per accedere ad un nuovo piano. Qui vedrete un nemico spararvi da un piano superiore. Usate la modalità cecchino e finitelo.

Distorsione neurale

Poi avanzate facendo attenzione ad un altro nemico posto al piano superiore e poi avanzate fino ad arrivare ancora ad una serie di rampe di scale piene di nemici. Quando li avrete uccisi tutte salitele cosicché avrete raggiunto il livello superiore. Qui dovrete eliminare un pulitore e poi andando a destra, utilizzate l'elevatore per raggiungere un piano inferiore. Arrivati andate a destra e poi oltre la porta dove dovrete uccidere un piccolo gruppetto di pulitori. Fatto ciò andate a destra verso una rampa di legno che conduce ad un passaggio per una scala metallica. Anche qui incontreremo numerosi ostacoli che noi superermo premendo più volte il grilletto. Salite le scale e poi salitele ancora fino ad arrivare ad un passaggio con rampa simile a quello da cui siamo partiti. Qui eliminate un ignaro pulitore, ma quando entrerete nella nuova area ne vedrete della belle poiché l'atmosfera si riscalderà parecchio!

Distorsione neurale

Qui troveremo un folto gruppo di nemici ben armati e ben protetti, scegliete una buona tattica ed eliminateli tutti senza pietà! Dopo questo andate avanti, raccogliete gli antidolorifici ed oltrepassate la porta. Andate avanti fino alla porta ma qui non troverete niente e nessuno. Oltre la porta nella nuova stanza vi aspettano tanti compagni di gioco che hanno ignorato che si possono fare molto male. Quando li avrete uccisi tutti avanzate e quando vedrete un passaggio per il piano inferiore con una cassa andateci. Assisterete ad un breve filmato.

Alla finestra

Raccogliete in fretta le armi per terra e trovate un riparo poiché di li a poco arriverà un nemico che dovrete uccidere. Fatto questo esplorate la zona e poi ascoltate bene quello che dice Max...anche se vi sembra di averlo gia sentito! Avanzate attraverso la porta, uccidete i ripulitori presenti e avanzate verso l'altra porta. Troverete molti nemici appostati ad un piano superiore quindi state attenti ed eliminateli con cura. Avanzate nella prossima area fino ad arrivare ad un luogo aperto dove assisterete ad una breve scena animata. Dopo di questo dovrete essere svelti e precisi nell'eliminare gli avversai che vogliono uccidere Max intrappolato dall'asse cadutagli addosso. Date sempre una rapida occhiata al livello di energia vitale di Max che compare vicino il vostro. Anche se godrete di ottima salute ma i ripulitori impallineranno a dovere Max, dovrete caricare un salvataggio precedente. Mona ha il Dragunov un ottimo fucile da precisione ottimo anche per colpi standard. Se unirete un po' di fortuna con prontezza di riflessi ed una mira allenata non farete fatica a sgomberare il campo. Max si alzerà e cercherà delle vie d'uscita ma non farà che attirare su di se un vespaio di pulitori inferociti. Voi andate avanti ammazzando chi vi sbarra la strada e dal ponteggio coprite le spalle a Max. Max si sposterà varie volte e voi dovrete tornare indietro nel livello cercando delle rampe con migliori visuali per sparare e coprire al meglio Max. Il percorso è pressoché obbligato e non farete alcuna fatica a trovare i ponteggi da cui sparare, anche dei ripulitori sul vostro cammino ma niente di impegnativo. Dopo un paio di tentativi il detective Payne troverà la strada giusta e noi dall'ultimo ponteggio non dovremo far altro che cadere su una cassa che si trova da un livello inferiore.

La regola del buco

Dopo il breve filmato, vestiremo ancora i panni di Mona. Dovrete andare sull'ennesimo ponteggio sparare ai bidoni di carburante e poi ai nemici sopravvissuti! Max farà ancora il tour di porte ma naturalmente ne troverà molte chiuse. Dopo che avrete fatto dal primo ponteggio raggiungete il secondo in una sorta di percorso obbligato, non potete perdervi. Arrivati al secondo ponteggio sparate ai commando sotto di voi. Ora salite la rampa e uccidete altri commando ed entrate nuovamente nell'edificio, seguite il percorso obbligato ed uccidete chi vi ostacola e poi arrivati ad una piccola stanzetta, eliminati i nemici sotto di voi e poi cadete sulle piccole travi e poi nuovamente sul ponteggio. Avanzate girando l'angolo e avanzate lungo il porticciolo di legno. Troverete molti commandos ad aspettarvi quindi usate la ricetta vincente di sempre: Bullet time e tanto tanto piombo! Quando avrete interamente coperto i l pavimento con il sangue nemico, proseguite uccidendo l'inserviente a sinistra sul ponteggio e poi andate a destra sull'altro ponteggio dove dovrete eliminare un paio di avversari. Ora andate a sinistra ed eliminate i commando servendovi anche della bombola di gas. Ora avanzate e andate a sinistra, scendete al piano sottostante usando la rampa in metallo. Uccidete tutti i presenti. Avanzate e andate a sinistra verso le scale. Uccidete i commandos e scendete le numerose rampe di scale che vi porteranno al piano terra. Anche qui non esitate a mandare al creatore i pulitori che incontrerete. Eliminate i nemici sui ponteggi e poi avanzate a sinistra dove vedrete dei container. Eliminate i nemici celati dietro i container e poi recatevi verso l'ascensore. Gustatevi il filmato.

Terza parte - Il risveglio dal sogno americano - Prologo

Dopo la scena animata vi ritroverete in un vostro incubo. Prima sarete nell'ospedale e non dovrete fare altro che seguire Mona. Uscite dalla porta e andate a destra, inseguitela e vi ritroverete nella sezione della casa di Mona che rievoca il manicomio. Vedrete tante celle con un Max in ognuno di esse, Andate avanti fino a trovare Mona sotto la doccia!

Terza parte - Il risveglio dal sogno americano - Prologo

Ora vi ritroverete alla stazione di polizia, è tutto distrutto e in fiamme, avanzate nel percorso oblligato. Salite le scale e troverete Jim Bravura in una pozza di sangue che vi parlerà. Avanzate e troverete negli uffici la Winterson e Mona che si puntano le pistole ma poi spareranno tutte e due a voi. Assistete ala filmato.

Duro a morire

Sarete nella sala dell'obitorio e avrete i commando alle costole. Non avete armi. Uscite dalla stanza correndo in modo che spalancando la porta il commando cada, dandovi un breve vantaggio di tempo per la fuga. Andate a destra e oltre la porta rossa, salite le numerose rampe d scale e arrivati al piano superiore. Dall'atri andate a sinistra e subito nella porta a sinistra , andate dritto passando nella stanza dove vedete il corpo di un commando e quello di un innocente, uscite dalla porta e vi troverete in un'altra ala dell'ospedale. Qui avanzate fino a trovare gli uffici dove voi vi dovrete nascondere Esplorando gli armadietti verdi troverete una scorta di painkiller. I due inseguitori entreranno voi cercate di non farvi trovare e quando dalla porta entrerà la sorveglianza che cadrà subito a terra sotto i colpi del pulitore, non esitate ad andare a raccogliere la pistola dal cadavere e seccare i due commando. Raccogliete e le armi e andate nel corridoio da dove e' venuta la sorveglianza. Nel corridoio andate verso la porta a sinistra e quando sarete dentro vedrete irrompere i commando che voi eliminerete. Avanzate nell'altra stanza e cercate negli armadietti le munizioni. Ora avanzate oltre la porta andate a sinistra e alla fine del corridoio incontrerete una squadra di pulitori ben armati che voi dovrete uccidere velocemente. Andate avanti ed entrate nella stanza con le bombole poi a sinistra e poi dritto fino ad arrivare in un atrio. Davanti a voi c'è una porta che da sulle scale. Da qui arriveranno un folto gruppo di commandos, prendetevene cura uccidendoli selvaggiamente e poi scendete le varie rampe di scale fino all'uscita, oltre la porta vi aspetta uno scontro a fuoco dentro al parcheggio interno dell'ospedale. Fate molta attenzione. Dopo lo scontro a fuoco gustatevi il filmato pieno di rivelazioni e colpi di scena.

Rotta di collisione

Ora siete nel Covo di Lem. Avanzate e uccidete gli uomini davanti alla tv. Se esplorerete bene il post a destra troverete una camera con molte munizioni. Ora andate avanti per la porta centrale. In questa stanza troverete molti nemici. Fate attenzione. Ora tramite il ponteggio raggiungete il piano superiore e andate alla porta di destra dalla quale usciranno molti scagnozzi di Vlad. Se invece entrerete dalla porta di sinistra troverete per terra un bel po' di munizioni, ma dovrete comunque affrontare i pulitori. Ora trovato un passaggio a destra andate avanti e salite le scale e uccidete il nemico che vi aspetta alla fine di esse. Avanzate oltre la porta. Andate avanti oltre al porta a sinistra dove raccoglierete tutti il ben di Dio lasciato in questa stanza. Ora andate nella nuova stanza, ma non sparate alla prima cosa che vedete, l'apparenza inganna! Andate oltre gli scaffali e uccidete le due guardie. Ci sarà un'esplosione voi dovrete uccidere i nemici che si trovano sulle scale metalliche fuori dal buco causato dall'esplosione. Andate sulle scale, attraversate tutto il camminamento e scendete la scale, uccidendo anche gli avversari che incontrate. Quando sarete di sotto andate avanti e troverete una porta a sinistra che conduce in un magazzino, uccidete le due guardie e poi usate la porta a destra per accedere alle scale, qui incontrerete un gruppetto di malcapitati che voi farete spirare in men che non si dica. Scendete le scale. Vi ritroverete in un garage dove dovrete uccidere tutti gli addetti e poi raccogliere le molte munizioni sparse, poi andate oltre la porta e salite le scale. Arriverete in una stanza dove dovrete eliminare gli inservienti e poi salire ulteriormente le scale. Mike, l'aiuto sceriffo, vi sta aspettando. Arriverete in un piano dove dovrete eliminare alcuni nemici e poi dirigervi nell'ufficio di Vlad, nel corridoio a destra. Quando entrate assicuratevi che Mike il suo compagno sguazzino in una pozza di sangue e poi avrete il piacere di gustarvi una scena animata.

Guerra tra bande

Siamo nei bassifondi nel bel mezzo di una guerra tra bande. Dobbiamo raggiungere Vinnie, così troveremo anche Vlad. Dopo il filmato andate avanti oltrepassate gli scaffali e poi quando i commandos irromperanno uccideteli e poi salite le scale. Quando vedrete il logo della valchiria entrate nell' appartamento ed elimina il nemico. Salite le scale fino ad arrivare in fondo e fate saltare la tanica di benzina creandovi un passaggio. Andate a sinistra e oltre la porta troverete un passaggio su di una rampa metallica. Avanzate e entrate, uccidete i nemici che stanno scendendo le scale. Fatto questo scendete le scale, andate a sinistra nell'appartamento, uccidete il mafioso e adante a sinistra su ci duna camera che comunica con l'esterno. Utilizzate travi e assi di legno per raggiungere l'edificio di fronte. Uscite dalla stanza e salite le scale. All'ultimo piano troverete due mafiosi intenti nel guardare un film porno , voi uccideteli e cercate nel loro bagno , troverete una scorta di antidolorifici, ora scendete le scale e troverete una porta verde entrateci e poi esplorate. Troverete due mafiosi affacciati dalla finestra. Eliminateli e avanzate. Fate il percorso fra assi e travi ed entrate nell'appartamento, oltre la porta vi aspetta un breve filmato e i mafiosi si uniranno a voi. Farete un giretto per strada eliminando i ripulitori ma appena girerete l'angolo a sinistra un mafioso dirà ai suoi compagni chi siamo e i nostri amici saranno ora avversari. Quando li avrete uccisi continuate ad avanzare. Utilizzate la porta verde per accedere ad un vicolo e appena entrati un furgone di ripulitori vi darà il benvenuto. Ricambiate svuotandogli addosso quanti più caricatori avete, avanzate e vedrete una scena animata.

Mio carissimo amico

In questo livello non ci sono strategie ne percorsi particolari da seguire, non dovrete fare altro che seguire le indicazioni di Vinnie e uccidere tutti i ripulitori che si presentano al vostro cospetto. State molto attenti perché in alcuni punti il numero di nemici che devono essere affrontati sarà elevato. Il bullet time sarà fondamentale. Scegliete delle armi potenti in modo da uccidere con pochissimi colpi gli avversari. Perderete se Vinnie cadrà sotto i colpi dei nemici. Ma non preoccupatevi la strada non può essere sbagliata e riuscirete tranquillamente a finire il livello saltando sopra il furgone di Vinnie.

Gioco a perdere

Dopo la scena animata vestirete i panni di Mona. Dovrete cercare Max nella vostra vecchia casa oramai in fiamme. Anche in questo livello il percorso è quasi obbligato e vi darò solo qualche dritta su come risolvere acuni intoppi. Quando incontrate la centrale elettrica non salite sulla scala ma disattivate prima il contatore generale, e non dimenticate che dopo essere scampati alla gigantesca cisterna rotolante dovrete attivare l'allarme antincendio. Un altro piccolo indizio, Max è nella vostra camera, quella dove facevate la doccia. Pochi ma utili suggerimenti che non vi toglieranno il gusto di fare questo semplicissimo livello.

Nessun lieto fine

Dopo la scena animata vi troverete in un nuovo incubo di Max. Andate a destra e troverete Bravura. Poco dopo vi ritroverete nell'ufficio dove Bravura morirà d'infarto, voi dirigetevi nella stanza dei riconoscimenti e poi da qui dovrete inseguire voi stessi. Il percorso sarà obbligato e non potrete sbagliare strada. Troverete anche 2 televisori su cui potrete vedere vicende già accadute ma che vi faranno nuovamente riflettere sulla trama. Dopo i corridoi con il fumo e le numerose porte vedrete una scena animata.

L'amore uccide

Dopo la scena animata vi troverete nella villa di Wooden. Il posto è pieno di commando, fate molta attenzione! Eliminate tutti gli operatori situati sui terrazzi e nel cortile. Entrate per la porta principale e state il più possibile vicino alla porta da cui siete entrati, i commando faranno esplodere le due colonne che sorreggono i paini soprastanti. Ora avanzate uccidendo il nemico dietro il pianoforte poi dirigetevi nel cortile interno a destra. Dopo che avrete eliminato i commando e dopo il breve dialogo animato eliminate ancora i rinforzi arrivati e poi andate oltre la porta a vetri che trovate aperta. Andate a destra e poi a sinistra nella stanza in cui trovate il televisore acceso. Eliminate le guardie e poi procedete avanti nella biblioteca. Al piano di sopra Mona eliminerà buona parte delle guardie, voi dategli una mano salendo sulle librerie balzando prima sulla libreria caduta e messa in obliquo. Eliminate i commando al piano di sopra e poi occupatevi di quelli che irromperanno dalla porta al centro della biblioteca. Uccisi tutti andate avanti oltre la porta da dove sono venuti i pulitori. Andate avanti e oltrepassate la porta davanti a voi per trovarvi in una sala con tanti tavoli capovolti e molte taniche di benzina molto utili. Quando avrete eliminato ogni pericolo avanzate e poi salite le scale a destra eliminando chi vi ostacola. Salite le scale andate a sinistra e quando avrete freddato le guardie avanzate verso la stanza da dove sono usciti. Qui troverete la camera di controllo. Interagite con il pannello comandi per assistere ad una breve cut-scene. Fatto questo avanzate oltre la porta. Da qui uscite attraverso la porta a sinistra e poi quando sarete nel corridoio prendete la porta a sinistra facendo attenzione alle guardie poste dietro di essa. Oltrepassate il terrazzo eliminando le guardie poste nel cortile interno al piano terra poi tramite la scala scendete nel cortile e attraverso il porticato recatevi verso le casse piene di munizioni. Risalite le scale e avanzate oltre la porta del terrazzo. Nella stanza dovrete eliminare un gruppetto di guardie sempre che non lo abbia fatto prima Mona. Ora avanzate a destra, continuate nel percorso obbligato fino ad arrivare ad un altro cortile interno dove dovrete eliminare qualche pulitore. Gustatevi la scena animata.

Un sentimento conosciuto

Dopo la scena animata avanzate eliminando i commando e raccogliendo le loro armi e munizioni. Ci sarà un'esplosione e voi dovrete infilarvi nella camera antipanico e chiudervi dentro e aspettare che una grande esplosione sia terminata. Aprite la porta e uscite, dirigendovi verso una spaccature nel muro che conduce ad un piano inferiore. Eliminate le guardie e poi calatevi di sotto. Avanzate velocemente perché il luogo sta per saltare in aria, salite le scale fate un salto e poi dirigetevi verso la porta. Eliminate le guardie e poi salite le scale. Eliminate i commando. Arrivere di fronte ad una parte impenetrabile. Vlad vi farà un piccolo discorso e poi scapperà disattivando il muro di protezione. Uccidete le sue guardie del corpo e avanzate nell'area. Fate il pieno di munizioni e chiamate l'ascensore. Eliminate le guardie presenti nella stanza e quella nel ponteggio sopra di voi, uscite attraverso la porta a destra. Chiamate l'ascensore per sedie a rotelle e poi saltateci sopra e attivatela. Mentre salite dovrete difendervi da Vladimir Lem che vi scaricherà addosso tutti i suoi caricatori.

Un sentimento conosciuto

Arrivati in cima saltate sul piano salite e le scale e preparatevi allo scontro finale.
Vladimir sarà sopra una cupola in vetro. Sparate ai ganci che lo tengono ancorato al soffitto. Girate e tenetevi sempre in movimento Vlad non smetterà mia di tirarvi addosso bombe. Quando avrete staccato tutti i ganci, sarà la volta del cuneo in metallo sopra la testa di Vlad. Anche qui i punti deboli saranno i ganci (perni di colore arancione scuro - marrone), voi dovrete sparare ad essi cercando di farli saltare via. Quando il cuneo cadrà sulla cupola, dovrete affrontare Lem, con l'ausilio del Bullet Time e una buona mira lo centrerete in men che non si dica. Quando riuscirete ad ucciderlo inizierà il filmato finale.
Complimenti avete completato Max Payne 2: the fall of Max Payne!

Video della soluzione - 1° parte