Cosa vi siete persi? - 50/2012  9

Sicuri di non esservi persi nulla?

Cosa vi siete persi questa settimana? Gli ultimi sette giorni non ci hanno stupito ne con recensioni attesissime ne con bombe da rimanere a bocca aperta, ma comunque la nostra copertura ha fatto il suo lavoro, raccontandoci le ultime novità su titoli molto importanti come DMC Devil May Cry, Dead Space 3 e Fist of the North Star: Ken's Rage 2. Ma non è mancata anche la recensione di uno dei titoli di lancio per Wii U, ovvero Batman: Armored Edition.

E i nostri video? Sicuramente vi sarete fatti qualcosa di più di quattro risate con il nuovo Telodice Multiplayer.it, e avrete perfezionato la vostra conoscenza di PlanetSide 2. Se questo vi sembra poco abbiamo prodotto una serie di corpose videoanteprime a corredo dei pezzi scritti, stiamo parlando di Tomb Raider, Bioshock Infinite (con tanto di intervista allo sceneggiatore del gioco Drew Holmes), Devil May Cry, Gears of War: Judgment e Dead Space 3.

Cosa vi siete persi? - 50/2012

Uno dei giochi più desiderati dall'utenza Wii U è senza dubbio Batman: Arkham City - Armoured Edition. Il perché è presto detto. Oltre ad essere uno dei titoli migliori del 2011 è uno di quei videogiochi che ha scatenato l'invidia verso la "next gen" della vecchia utenza Wii. Facile pensare quindi che tutti coloro sprovvisti di PlayStation 3 o Xbox 360, ma con un bel Wii U in casa non aspettino altro.

Ma alla fine questo atteso porting è riuscito a superare la sindrome dei titoli di lancio? Se da una parte non si possono che encomiare le buone intenzioni degli sviluppatori nel tentativo di sfruttare per bene il GamePad, d'altro canto è evidente come le feature introdotte in Batman: Arkham City - Armoured Edition siano per larga parte superficiali e non riescano a costituire un vero e proprio segno distintivo rispetto alle originali incarnazioni del gioco. E da un punto di vista tecnico Wii U riesce a reggere l'open world di Arkham City? Al di là del diverso look della corazza di Batman, il gioco differisce per minimi dettagli rispetto alle versioni PS3 e Xbox 360, con qualche texture leggermente meno definita, alcuni rallentamenti in più (fortunatamente non invasivi) e poco altro. Sicuramente meglio degli altri blockbuster usciti al lancio. Sapete qual'è la cosa che più fa paura di Dead Space 3? Che il gioco sia diventato troppo action, che la combo cooperativa + coperture possono aver snaturato le meccaniche horror del titolo. Siamo andati a San Francisco per giocarlo e la nostra sensazione è che Visceral stia realmente tentando di mediare, con efficacia, tra i fan storici, quella più sensibili al tema del survival horror e la ricerca dell'allargamento del bacino d'utenza. La cooperativa intanto è assolutamente facoltativa, è insomma un valore aggiunto che arricchisce la storia è non la via principale per godere della migliore esperienza di gioco, mentre per la prima volta abbiamo potuto provare le inedite funzionalità kinect del gioco che senza dubbio ci immergono di più nell'atmosfera del gioco e ci aiutano nelle situazioni più concitate. Insomma, sembra proprio che Visceral Games abbia fatto un bel lavoro per mantenere inalterato il DNA del gioco, pur inserendo diverse novità.

Qual'è il titolo più discusso degli ultimi tempi? Qual'è il titolo che più ha scatenato le ire dei fan di lungo corso con fiumi inchiostro digitale che hanno intasato i forum di tutto il mondo? Revengeance? Final Fantasy? Dead Space? Macchè! Stiamo ovviamente parlando di DMC Devil May Cry, il titolo che Capcom ha deciso di far realizzare dai talentuosi inglesi Ninja Theory, i quali ne hanno prodotto una versione iconograficamente molto diversa dall'originale, ma rispettosa invece delle meccaniche quando si tratta di gameplay puro. Il nostro nuovo articolo scritto dal giramondo Moioli ci racconta le ultime novità sul titolo soffermandosi tanto sulle meccaniche di gioco, quanto sugli scontri contro gli enormi boss, senza poi che manchi il nostro punto di vista sul peculiare aspetto visivo del gioco. A poco più di due anni di distanza da un primo episodio, accolto tiepidamente dalla critica ma molto gradito ai fan, Fist of the North Star: Ken's Rage 2 tenta la strada di un secondo capitolo per provare a bissare il buon successo del primo gioco. Il gioco è sempre quello, non c'è da aspettarsi un gameplay particolarmente rivisto, ma il nuovo Ken è il videogioco basato sulla licenza di Hokuto No Ken più completo mai creato. Dall'incontro con Lynn e Bart sino allo scontro con Kaio sull'Isola dei Demoni, Ken's Rage 2 copre sostanzialmente l'intero arco narrativo del manga e dell'anime, un vero e proprio compendio dell'opera originale. Se poi la trama principale non fosse sufficiente, il ritorno della modalità secondaria Dream Mode renderà possibile esplorare molti retroscena nei panni di altri venti personaggi, per un'offerta ludica decisamente corposa, senza contare la cooperativa online. Insomma un fan service di tutto rispetto, una vera e propria enciclopedia di Ken il Guerriero.

Cosa vi siete persi? - 50/2012

Riusciremo prima o poi a sapere qualcosa in più sulla tanta attesa modalità PvP di Diablo 3? Sembra proprio che Blizzard ci faccia un regalino natalizio e se ne esca con qualche cosa di grosso. Staremo a vedere. Non passa un giorno senza che qualcuno se ne esca con l'ennesimo aggiornamento sulle specifiche delle console next-gen. Questa volta tocca a PlayStation 4, console di cui conoscevamo solo il nome in codice, Orbis, nome che è stato cambiato nel sempre più misterioso Thebes. Per gli ultratrentenni all'ascolto Pacific Rim è un vero e proprio sogno che diviene realtà.

Nel film di Guillermo del Toro, quello di Hellboy tanto per capirci, robottoni giganteschi menano mostroni giganteschi dallo spazio. E la cosa interessante è che il computer degli umani ha la voce di GLaDOS, l'intelligenza artificiale di Portal. Che bella coppia del Toro e Gabe Newell! Avete appena terminato le avventure dell Agente 47 in Hitman: Absolution e ne volete di più? A febbraio potrete tornare a giocare i titoli "classici" del pelatone con la pistola grazie a Hitman: HD Trilogy, una compilation che comprende Hitman Contracts, Hitman 2: Silent Assassin e Hitman: Blood Money in una nuova versione con grafica rimasterizzata in HD. Sapete perché Bioshock Infinite non ha il comparto multigiocatore (grida di giubilo, tre ore di applausi, tripudio di razzi, raudi e fischiabbotto festosi nell'aere!)? Il motivo è molto più prosaico di quanto si potrebbe pensare, ma senza dubbio è meglio così.

Cosa vi siete persi? - 50/2012

Quanti video questa settimana! La sorpresa di questi ultimi sette giorni è stata PlanetSide 2, l'FPS MMO di grande spessore, in grado di coinvolgere migliaia di giocatori. A noi è piaciuto molto per un 8,5 di tutto rispetto.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

E poi? Vi consigliamo le videoanteprime dalle nostre due trasferte in terra americana per Bioshock Infinite e Gears of War: Judgment, titoli ai quali abbiamo dedicato anche la Superdiretta del 13 dicembre.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Accanto poi alle cliccatissime e commentatissime videoanteprime di Dead Space 3 e DMC Devil May Cry abbiamo prodotto quella di Tomb Raider, corredata da sequenze inedite di gameplay.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )