Games with Gold - Luglio 2016  17

I giochi gratuiti di luglio per gli abbonati a Xbox Live Gold

Mai come in questo mese c'è stata incertezza fino all'ultimo sui titoli possibilmente inseriti nel programma Games with Gold, visto anche l'annuncio ufficiale sui giochi gratuiti per questo mese arrivato molto a ridosso dell'inizio di luglio, contrariamente a quanto accade di solito. Varie voci fuorvianti hanno preceduto l'unica segnalazione effettivamente vera giunta negli ultimi giorni di giugno, ovvero la presenza di Tumblestone tra i titoli gratuiti, ma fino al 28 del mese scorso il mistero è stato piuttosto fitto.

Fa piacere veder tornare un debutto assoluto direttamente all'interno del programma Games with Gold, specialmente se si tratta di un gioco di alto livello come The Banner Saga 2, che diventa disponibile dal primo luglio su Xbox One e risulta dunque subito scaricabile gratuitamente per il suo primo mese di presenza sulla console Microsoft, veramente un'ottima iniziativa. Un po' sottotono il resto dei titoli, invece, con il suddetto Tumblestone come secondo titolo per Xbox One e Tom Clancy's Rainbow Six Vegas 2, ottimo titolo ma decisamente datato ormai, e Tron Evolution come giochi per Xbox 360, ovviamente giocabili anche loro su Xbox One attraverso la retrocompatibilità. Contrariamente a quanto ci ha abituato Microsoft nei mesi scorsi, con un principio che sembrava diventato quasi un elemento di marketing per il programma Games with Gold, non ci sono titoli propriamente tripla-A tra i giochi per Xbox One in offerta a luglio. Certo, The Banner Saga 2 rappresenta comunque un prodotto di alto profilo, ma rispetto alla percezione degli utenti e al semplice prezzo di listino il valore complessivo dell'offerta di questo mese non è probabilmente al livello dei mesi precedenti, parlando di freddi numeri. Tuttavia è notevole, anche in questo caso, l'insieme dei giochi per luglio 2017, anche solo per la varietà di generi e atmosfere.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Vichinghi in marcia, tessere colorate, soldati d'elite e classici sci-fi nei Games with Gold di luglio

The Banner Saga 2 - Xbox One (dal primo al 31 luglio)

Debutta direttamente nei Games with Gold il nuovo capitolo della saga nordica di Stoic Studio, che presenta un'affascinante interpretazione dello strategico con implementazioni gestionali applicate alla guida di una carovana che cerca di salvarsi dalla misteriosa minaccia che incombe sul mondo, che a quanto pare si sta sgretolando intorno alle tribù. In un mondo popolato da tre fazioni in contrasto, il capo della carovana è costretto a prendere importanti decisioni ogni giorno, in grado di influenzare la vita di tutti i componenti del gruppo, oltre ovviamente a dover schierare e controllare i soldati sul campo di battaglia durante i combattimenti a turni.

Al di là dell'ottima struttura strategica si tratta di un gioco dotato di grande fascino grazie alla sua particolare ambientazione, alla caratterizzazione grafica disegnata a mano e al ricco e particolare lore studiato per incorniciarne la storia e il fatto che sia così strettamente legato al primo capitolo renderebbe necessario l'aver giocato a questo. Il punto critico è proprio questo: ci si ritrova a scaricare gratuitamente The Banner Saga 2 con gran gioia ma se non si ha il primo capitolo il suo acquisto diventa quasi obbligato, dunque tenetelo presente se volete godervi al massimo questa particolare produzione Stoic. L'importazione del salvataggio dal primo episodio non è ovviamente obbligatoria e gli sviluppatori hanno inserito anche un video riassuntivo delle "puntate precedenti" e la possibilità di scegliere ex novo il personaggio da impersonare, ma la ricchezza del lore nordico messo in scena in The Banner Saga e la complessità di alcuni intrecci rende altamente consigliato giocare il primo capitolo, per non rischiare di impoverirne l'esperienza. In ogni caso, questo non può certo essere considerato un difetto del gioco, anzi l'offerta gratuita di The Banner Saga 2 può rappresentare un'ottima occasione per scoprire quest'ottima serie, in attesa del probabile terzo capitolo.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Tumblestone - Xbox One (dal 15 luglio al 16 agosto)

Anche il secondo gioco offerto gratuitamente su Xbox One per i Games with Gold di luglio 2016 rappresenta un debutto assoluto sulla console Microsoft. Si tratta di Tumblestone, titolo francamente poco noto prima del suo annuncio tra gli arrivi di questo mese, ma molto promettente e già seguito da tempo in ambito indie in particolare su PC, dove ha già raccolto ottimi pareri da parte della stampa specializzata.

Sviluppato da Quantum Astrophysicists Guild, Tumblestone è stato già salutato come un "action-puzzle" basato sulla storica (e piuttosto trita, a questo punto) meccanica del "match-three", ovvero dell'associazione di tre elementi dello stesso colore, ma che riesce ad offrire anche qualcosa di nuovo. Non è una cosa che si trova spesso nel panorama videoludico, considerando che il genere in questione è probabilmente il più statico dai tempi di Tetris a questi giorni, ma Tumblestone riesce effettivamente a inserire delle variazioni sul tema che arricchiscono veramente l'esperienza di gioco, andando a creare quella particolare alchimia del puzzle dalla meccanica fondamentalmente nuova e tuttavia fresca e originale che si ritrova solo in casi piuttosto rari. L'azione di base è qualcosa di storico: si tratta di colpire dei blocchi colorati che scendono dall'alto eliminandone tre per volta appartenenti allo stesso colore, cercando di mantenere lo spazio sullo schermo più libero possibile. Nulla di particolarmente nuovo ma a questa base vanno aggiunte le numerose modalità e le variazioni applicate con i modificatori e gli ostacoli che compaiono di volta in volta sullo schermo, in grado di cambiare sensibilmente la meccanica di gioco. Oltre a un ricco single player dotato di molti livelli e ambientazioni, Tumblestone da probabilmente il meglio di sé nelle modalità multiplayer, dove la competizione diretta trasforma l'azione in qualcosa di veramente assuefacente.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Tom Clancy's Rainbow Six Vegas 2 - Xbox 360 (dal primo al 15 luglio)

Torniamo veramente ai tempi d'oro di Xbox 360 con Tom Clancy's Rainbow Six Vegas 2, prima offerta delle due dedicate alla "vecchia" console Microsoft in questo luglio di Games with Gold, un gioco uscito originariamente nel 2008 e decisamente figlio dei suoi tempi.

In un periodo in cui furoreggiavano gli sparatutto in prima e terza persona a impostazione tattica, i titoli di Ubisoft trovavano terreno fertile per prosperare, tanto da riuscire a portare avanti diverse serie contemporaneamente tra Ghost Recon, Rainbow Six e Splinter Cell, situazione ben diversa da quella attuale, dove queste tipologie di gioco sembrano aver subito un netto rallentamento nello sviluppo e uscite molto più cadenzate, probabilmente anche a causa degli alti costi di produzione. Tom Clancy's Rainbow Six Vegas 2 partiva dagli ottimi risultati ottenuti dal primo presentando una ricca modalità storia supportata dalla classica trama complessa garantita dalla premiata ditta Clancy e un comparto multiplayer sostanzioso, con tanto di nuovo sistema unitario di gestione del personaggio tra singolo e multiplayer chiamato ACES, in grado di garantire una progressione costante e unificata su entrambi i fronti con sblocco di abilità ed equipaggiamenti collegato. In singolo ci troviamo dunque a seguire la storia della squadra Rainbow nel tentativo di sventare una minaccia terroristica in quel di Las Vegas, mentre il multiplayer presenta varie modalità di gioco dove l'approccio tattico ha ovviamente il sopravvento. Giocato adesso, il titolo Ubisoft risente sicuramente degli anni passati e sarà ovviamente difficile poterlo godere in multiplayer, ma vista la carenza su console di sparatutto con questa accezione può sicuramente far piacere tornare nel mondo fatto di tattiche, spionaggio, tradimenti e assalti di un buon vecchio Tom Clancy's Rainbow Six.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Tron: Evolution - Xbox 360 (dal 16 al 31 luglio)

Non è facile intuire quale giustificazione logica ci possa essere alla base del recupero di Tron: Evolution tra i titoli scaricabili gratuitamente nei Games with Gold di luglio, a ben 6 anni e mezzo di distanza dal lancio originale di questo gioco piuttosto dimenticabile e oltretutto impostato interamente per sfruttare la scia (o meglio l'hype, visto che è uscito prima) del film Tron: Evolution, di poco successivo.

Si tratta di un action game che mischia fasi in stile platform ad altre di combattimento più puro, ovviamente tutto ambientato all'interno del particolare mondo elettronico di Tron, dove il protagonista Anon si ritrova a dover fronteggiare l'invasione del misterioso virus Abraxas nel mondo informatico di Grid, dove peraltro cresce l'intensità dello scontro tra la fazione dei Basic, programmi creati dagli uomini, e quella degli Iso, ovvero entità informatiche creatisi autonomamente all'interno del Grid. Tron: Evolution ci porta alla scoperta di cosa si cela nei meandri dei mondi informatici alternando sezioni "acrobatiche" che ricordano titoli in stile Prince of Persia a momenti di azione pura, dominati dall'utilizzo del disco come arma principale, i cui poteri alternati devono essere utilizzati con precisione contro i giusti nemici per ottenere i risultati migliori. Come ulteriori elementi variabili, gli sviluppatori hanno integrato il tutto con un sistema di progressione del protagonista piuttosto basilare ma comunque in grado di arricchire l'esperienza di gioco e con alcune spettacolari sezioni a bordo dei veicoli, tra cui le iconiche moto ad altissima velocità che rappresentano un po' il simbolo del mondo di Tron. Insomma, dai meandri della generazione scorsa, Microsoft ha deciso di fornirci a sorpresa la possibilità di sperimentare un po' di Tron videoludico, non all'altezza del mito cinematografico ma comunque partecipe di quella sua particolare magia.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )