I migliori titoli per...I cinque migliori giochi per Xbox One 

Facciamo una carrellata natalizia sui titoli attuali che meritano maggiormente l'acquisto su Xbox One

Il 2016 ha rappresentato un'ottima annata per Xbox One, con l'uscita di vari titoli di grande spessore e il rilancio della console con la sua revisione hardware, Xbox One S, in grado di migliorare diversi aspetti dell'originale e inserire nuove caratteristiche di rilievo, come l'aggiunta del lettore Blu-ray UHD e il supporto per il 4K in uscita video. Grazie soprattutto a questa e all'ottima strategia di mercato adottata da Microsoft, la console si è aggiudicata vari mesi di primato sul mercato americano e britannico, cosa che non succedeva praticamente dal lancio delle console attuali, spezzando in questo modo e in maniera alquanto sorprendente una supremazia di PlayStation 4 che sembrava ormai inesorabile. Anche per questi motivi, Xbox One può essere un'ottima scelta tra gli acquisti del Natale 2016, essendo una console ormai giunta a una maturazione convincente e dotata di un catalogo di titoli vasto e di ottimo livello. Facciamo dunque qui una selezione dei giochi usciti nel corso di quest'anno, che può rappresentare un ottimo punto di partenza e un esempio significativo della ludoteca di Xbox One. Un paio dei titoli qui presentati (Gears of War 4 e Forza Horizon 3) fanno parte peraltro del nuovo programma Play Anywhere di Microsoft, che consente a chi possiede un PC con Windows 10 di condividere i giochi in questione su entrambe le piattaforme. C'è sempre da considerare che all'orizzonte incombe già il profilo di Project Scorpio, destinata ad affiancarsi a Xbox One come nuova piattaforma notevolmente più evoluta e potente, ma la compatibilità assicurata tra i sistemi garantisce comunque una convivenza di entrambe le console e un futuro ancora longevo anche per Xbox One, in particolare nella sua nuova versione "S".

Facciamo una selezione dei migliori titoli disponibili su Xbox One che possono riempire questo Natale

Forza Horizon 3

Forza Horizon 3 è il racing game arcade di punta per Xbox One e probabilmente il miglior esponente del genere nell'intero panorama videoludico attuale, tanto per dare un'idea. La serie di Playground è basata su un'idea innovativa e ambiziosa: mettere in scena un racing free roaming all'interno di un'ambientazione estremamente vasta, liberamente esplorabile e ricca di missioni e obiettivi diversi da portare a termine, all'interno di una macro-storia sull'organizzazione e la partecipazione al grande Horizon Festival, una sorta di circo itinerante sui motori. Basato sulle solide fondamenta del ForzaTech, l'engine sviluppato da Turn 10 per la serie classica, Forza Horizon si presenta così come una sorta di RPG a mondo aperto su quattro ruote, che mischia singolo e multiplayer in maniera fluida e "seamless", facendo leva sulla varietà delle situazioni di gioco, sul collezionismo, sull'evoluzione del personaggio e delle auto e su un modello di guida profondo e scalabile, in grado di appagare sia i piloti più esigenti che coloro maggiormente inclini a un approccio arcade e leggero. Tutto questo inserito in una grandiosa scenografia tratta da aree reali dell'Australia, che ci porta a esplorare spiagge, campagne, giungle, foreste, città e prossimamente anche montagne, lungo numerosi chilometri di strada.

Acquista Forza Horizon 3 su Multiplayer.com

Gears of War 4

Microsoft si giocava molto con Gears of War 4 e il nuovo capitolo della serie non ha tradito le aspettative: il passaggio generazionale, la necessità di lasciarsi alle spalle il mezzo passo falso di Judgment e il trasferimento dello sviluppo al nuovo team The Coalition erano tutti elementi critici che hanno mantenuto alta l'attenzione su questo quarto capitolo, carico di aspettative e timori. Ne è venuto fuori quello che i fan speravano, ovvero un'evoluzione e un potenziamento sostanziale delle caratteristiche chiave della trilogia iniziale, con un nuovo arco narrativo e protagonisti inediti comunque innestati nella mitologia di Gears e soprattutto un gameplay ancora una volta lavorato al cesello, perfettamente strutturato come un grande meccanismo in grado di garantire ore di divertimento in singolo e mesi di gameplay in multiplayer. Gli ingranaggi della guerra sono dunque tornati a combaciare e girare alla perfezione, sostenuti peraltro da una realizzazione tecnica di alto profilo che si mostra ancora più raffinata sfruttando la pulizia video e l'HDR su Xbox One S.

Acquista Gears of War 4 su Multiplayer.com

Titanfall 2

Titanfall ha avuto un significato particolare per Xbox One, essendo stato una delle prime esclusive third party di grosso calibro per la console Microsoft e diventando subito protagonista del suo nascente panorama multiplayer. Titanfall 2 si è aperto a un pubblico più ampio e in un certo senso si è piegato alle richieste di questo, come dimostra l'emblematica introduzione della campagna single player clamorosamente assente nel primo capitolo, ma non per questo ha perso la sua specifica identità in un ambiente sovraffollato come quello degli sparatutto in soggettiva. Respawn è riuscita a mantenere intatto lo spirito originale di Titanfall e la sua particolare visione veloce e dinamica dell'FPS, aggiungendo una validissima modalità in singolo e ampliando le combinazioni possibili tra piloti e Titan di diversa tipologia, andando praticamente a migliorare ogni comparto del già ottimo capostipite. Per tutti coloro che cercano un po' d'aria fresca in ambito FPS e necessitano di velocità, adrenalina e divertimento resta solo una cosa da dire: "stand by for Titanfall".

Acquista Titanfall 2 su Multiplayer.com

FIFA 17

Il calcio, da queste parti, è qualcosa di più di un semplice sport e la necessità di una valida simulazione in ambito videoludico è sempre impellente per il giocatore medio, dunque un esponente del genere va menzionato nella lista, ancor più se si tratta di un titolo ben fatto. FIFA 17 prosegue l'ottimo percorso segnato finora dalla serie Electronic Arts, andando ad alzare ulteriormente l'asticella verso un nuovo standard qualitativo e una completezza ancora maggiore in termini di contenuti. Le novità di maggior rilievo in questa edizione si trovano nella nuova carriera in single player, che consente di immedesimarci nei panni di una giovane e promettente stella del calcio, seguendo il suo "Viaggio" in quella che è una vera e propria storia con tanto di risvolti emotivi, e nella meccanica stessa della simulazione, forte di una nuova gestione della fisica ancora più realistica e un ritmo più vario e verosimile dei match. Il tutto si associa ai punti di forza storici della serie, come le solite licenze ufficiali estese e la modalità "cult" FIFA Ultimate Team.

Acquista FIFA 17 su Multiplayer.com

Battlefield 1

Le prime voci di corridoio sembravano quasi uno scherzo ma il tutto si è rivelato poi una splendida realtà: Electronic Arts ha deciso di cambiare nettamente atmosfere e ambientazioni per il nuovo capitolo della sua serie di FPS, rappresentando nientemeno che la Prima Guerra Mondiale in Battlefield 1. Una scelta dirompente perché introduce non solo la possibilità di mettere in scena interessanti eventi storici poco trattati in precedenza sul fronte videoludico, ma di conseguenza anche una serie di meccaniche di gioco piuttosto inedite tra battaglie di trincea, scontri corpo a corpo, armi arcaiche e assalti alla baionetta che introducono situazioni originali rispetto agli sparatutto in soggettiva attuali. Ovviamente anche l'uso dei veicoli, altra caratteristica distintiva della serie, si traduce qui nella possibilità di provare mezzi da guerra inusuali. A questo si associa una buona componente single player e il solito ampio supporto per il multiplayer.

Acquista Battlefield 1 su Multiplayer.com