Diario del Capitano399 euro mi piacciono 

Sony taglia il prezzo di PlayStation 3 a 399 euro ma... c'è un ma.

Questa è stata la settimana degli annunci sparati verso l'atmosfera e ricaduti attraverso i mass-media: 300 milioni di dollari di Halo 3 venduti, il prezzo della PlayStation 3 "potato" di ben 200 euro a meno di un anno dall'uscita portandolo (sebbene in due versioni diverse, di cui una più costosa) a 399 euro, Bungie e Microsoft separati in amicizia con il solito comunicato stampa ben confezionato in cui si giurano amore eterno, ma liberi intanto di provare esperienze nuove. Tuttavia quello che più mi ha fatto girare i neuroni è stata la decisione di Sony di fare quello che ha fatto: una mossa azzardata, forte, decisa a cambiare le carte in tavola per sparigliare il gioco.
Purtroppo il maggior nemico di PlayStation 3 è la PlayStation 2 ancora forte più che mai e supportata da un catalogo giochi impressionante. A favore della PS3, in mancanza di supertitoli, c'è la tecnologia Blu-Ray (di cui Sony è una delle aziende consorziate), per il qual motivo ogni qualvolta un padre di famiglia comprerà un televisore HD dovrà scegliere probabilmente, volendo sfruttare le capacità della nuova TV, se acquistare un lettore HD-DVD o un lettore Blu-Ray. Ammesso e non concesso che non si accontenti di SkyHD, che al momento lascia molto a desiderare come offerta di contenuti. Dovendo scegliere opterà probabilmente per una console (i lettori stand-alone costano a oggi ancora quanto o più dell'Xbox 360 o della PS3) e quella che ha il lettore incorporato è la PlayStation 3. Se sono un potenziale cliente interessato a guardare un film in HD e non - per il momento - a giocare, sarò più propenso ad acquistare una soluzione unica piuttosto che la console Microsoft a cui dovrò collegare un'appendice esterna, considerando oltretutto che Xbox 360 + Lettore HD-DVD costa decisamente di più della sola console Sony. Ecco spiegato perchè ancora oggi i sei milioni di PlayStation 3 vendute al mondo rappresentano anche un grande veicolo di vendita di film in Blu-Ray e perchè ancora il supporto HD-DVD stenti a decollare, facendo propendere i bookmaker per la tecnologia avversaria.
Basterà il taglio di prezzo di PlayStation 3 per vincere la gara natalizia delle console? Sebbene io sia stato in passato piuttosto critico verso Sony per il livello di prezzo estremamente elevato e ingiustificato, oggi posso affermare che 399 euro è un buon prezzo a cui portarsi a casa un gran bel pezzo di tecnologia. Tuttavia mi sento di rispondere che probabilmente no, PS3 non vincerà la battaglia di Natale 2007 anche se questo non pregiudicherà la guerra. Ecco un elenco di motivi:
1) Al primo posto c'è la mancanza di hit assolute esclusive per quest'anno. Xbox 360 ha Halo 3 e Bioshock, più un'altra serie di ottimi prodotti. PlayStation 3 avrà GT 5 prologue e Ratchet & Clank che da soli non reggono. Lo so che ci saranno anche altri ottimi titoli multipiattaforma, ma quelli non sono mai il motivo di acquistare la console, semmai sono un motivo per tenersela.
2) Al secondo posto c'è, come detto più in alto, la PlayStation 2. Gallina vecchia fa buon brodo. Il Natale di quest'anno è ancora tutto per la vecchia console. Non dimentichiamo che il nuovo Dragon Ball e PES 2008 escono anche per PS2.
3) La stampa generalista non collabora. La stampa "là fuori" è per Wii. Il Wii che non ha un gran numero di giochi che però è citato da tutti i giornalisti come il messia che porterà il videogioco alle masse. Vero o non vero, la console si vende e un sacco di insospettabili si divertono a Wii Sports. La PlayStation 3 ancora non ha conquistato quella stampa cosa che invece successe sia con la prima che con la seconda versione.
4) Il prezzo. Se parliamo di prezzo, l'ultimo aggiustamento ha riequilibrato la situazione, ma tra i due litiganti, il terzo gode. Ovvero, di nuovo, Wii. Se il problema è il prezzo, Nintendo è presente. Ovviamente, la mancanza di retrocompatibilità sulla versione economica di PS3 non è un pro e farà resistere ancora un po' i felici proprietari di Playstation 2 prima di passare alla 3.

E' probabilmente l'ultimo Natale di passione per Sony e dal 2008 le cose cambieranno perchè la seconda generazione di titoli, "quelli che spaccano", inizieranno ad uscire. Nel frattempo, poichè la variabile prezzo io non la sottovaluto mai, nutrirò la statistica di coloro che compreranno la PlayStation 3 per il lettore Blu-Ray. Tanto prima o poi Metal Gear Solid 4 arriverà.

TI POTREBBE INTERESSARE