AccessoriMerry Geek Christmas  0

And a happy nerd year!

I regali di Natale, o della festa equivalente tipica del proprio paese, sono un piacere per molti, un problema per alcuni ed entrambe le cose per la maggiorparte degli abitanti di questo pianeta. I regali devono essere divertenti, utili, avere un buon rapporto qualità prezzo ed essere graditi se non al ricevente almeno a chi è intervenuto allo scambio dei doni. Insomma non devono essere cravatte o pigiami e i libri sono rischiosi, per non parlare dei DVD che sono un colpo sicuro solo conoscendo alla perfezione i gusti del beneficiario del dono. Per andare sul sicuro per davvero, e abbracciare una gamma di prezzi estremamente ampia, non resta che la tecnologia. La tecnologia piace praticamente a tutti e anche se non non dovesse piacere sa essere comunque utile oppure, alla peggio, può rivelarsi talmente superflua da risultare divertente. Senza ulteriori ciance passiamo quindi al listone delle tecnologie che potrebbero rivelarsi tanto un regalo spiritoso quanto un'offesa maldestra. Una scelta fatta con un occhio alla comodità, uno alle preferenze e il terzo, che è notoriamente il più saggio, all'infernale bisogno di regalare cose originali a tutti i costi per ravvivare un cenone appesantito dal troppo cibo e reso mesto dai troppi maglioni che nessuno indosserà mai.

Klipsch Image S4 headphones
Merry Geek Christmas Gli auricolari sono strumenti fondamentali nell'era dei tablet che hanno finalmente introdotto la portabilità nei PC. E mentre aspettiamo che i tablet di fascia alta diventino effettivamente PC, e manca davvero poco, non resta che migliorare la fruizione dell'audio che è fondamentale per vedere film o ascoltare musica mentre lo sgangherato treno su cui siamo seduti si muove alla velocità di un triciclo rotto. Ecco quindi arrivare le Klipsh Image S4 che per 80 dollari garantiscono ottimi bassi e un'annullamento del rumore esterno valido anche se non assoluto. Tutti fattori importanti per chi viaggia ma che passano in secondo piano se confrontati con la morbida punta degli auricolari che fa di questo dispositivo un regalo quasi perfetto per chiunque li debba usare per viaggi lunghi e scomodi.

Microsoft Arc Touch Mouse
Le particolarità principale dell'Arc Touch targato Microsoft è la capacità di schiacciarsi diventando perfettamente piatto. Merry Geek Christmas Un elemento che, assieme alla capacità di funzionare su qualsiasi superficie, lo rende molto adatto a chi viaggia e molto comodo anche per le scrivanie più incasinate. L'Arc Touch Mouse è uno dei pochi hardware di spicco rilasciati da Microsoft per PC negli ultimi tempi e anche se in casa Microsoft non c'è ancora un corrispettivo del Magic Mouse, è impossibile negare la qualità di questo oggetto. Il mouse targato MS, oltre al peculiare meccanismo che lo appiattisce, ha un sensore ottico estremamente potente, è dotato di scrolling touch e nonostante ciò promette una durata della batteria di sei mesi. Non male per "soli" 69 dollari.

Thanko Keyboard Silencer
Merry Geek Christmas Chi ha figli, mogli, fidanzate, genitori o animali troppo sensibili ai rumori notturni potrebbe addirittura sopportare l'idea di digitare per ore con le mani infilate in una specie di sacco a pelo trasparente. Insomma il Keyboard Silencer è un oggetto potenzialmente utile per le emergenze di lavoro, per chattare con l'amante di nascosto o per fare un regalo spiritoso a uno di noi nottambuli del PC. Oppure è semplicemente un dono sconsiderato che, pur rasentando l'inutilità più sfrenata, può risultare sufficientemente strambo per esaltare, poco importa se negativamente o positivamente, l'attimo in cui verrà estratto dal pacchetto natalizio. Disponibile su Geek Stuff 4 U a circa 27 euro.

Hard Disk Flash Rods Delorean
I dati non viaggeranno veloci come sulla DeLorean modificata da Doc, ma dal punto di vista estetico il nuovo hard disk messo sul mercato da Flash Rods sembra inattaccabile. Merry Geek Christmas L'unico problema sono i 250 dollari di prezzo per soli 500GB di spazio che lo trasformano in un hard disk molto costoso, soprattutto in relazione a velocità e capacità, e quindi ne fanno un regalo impegnativo e ragionato. E pochi ragionando comprerebbero una cosa del genere a un'altra persona. Eppure, e come lo sappiamo noi lo sanno un sacco di fan di Ritorno al Futuro, una volta in casa questo oggettino volerebbe subito in bella mostra sulla scrivania. E a quel punto un recupero di Windows sarebbe davvero come tornare indietro nel tempo! Per collezionisti. Non regalatelo alla fidanzata a meno che non vi siate stancati di lei.

USB Lightsaber
Merry Geek Christmas Oltre agli animaletti puccettosi, agli Harry Potter con una presa nel didietro e ad altre decine di migliaia di chiavette USB dalle forme improbabili, dobbiamo sottolineare che c'è anche questa variante. E visto che in questo caso anche l'orginale si illumina, il Lightsaber USB Thumbdrive si fa beffe della maggiorparte delle chiavette esistenti. A patto ovviamente di sapere che Chewbacca è uno Wookie di Kashyyyk e un vecchio amicone di Yoda. Insomma si tratta di un regalo senza dubbio dedicato gli amanti di Star Wars. D'altronde pur fermandosi ad un solo GB di capienza è un oggetto ufficiale del merchandise di Guerre Stellari e le impugnature sono ricostruzioni fedeli di quelle delle spade di Luke Skywalker e Darth Vader. La prima mandata è già andata a ruba al prezzo di 19.99 dollari. Ma per il bene di tutti i fan di Star Wars, e dei buoni samaritani che penseranno a loro questo natale, speriamo che ThinkGeek le renda nuovamente disponibili al più presto.

Magic Wand
Non si capisce quanto questo telecomando sia programmabile, e quindi se sia effettivamente utile al di fuori della sfera televisiva, ma la magia dell'oggetto non sta certo nella carica tecnologia quanto nella verve infantile e magnetica che incarna. Merry Geek Christmas Occhialetti, due parole a vanvera ed ecco l'entrata in scena ad effetto. Fondamentale al ristorante, dalla nonna, con gli amici, per prendere in giro i figli e per farsi menare se si esagera con l'idiozia. Se vi sta sulle scatole qualcuno e ha un figlio moderatamente attivo regalateglielo. Il vostro nemico non riuscirà più a vedere la TV e se il pargolo dovesse riuscire a programmarlo per usarlo con un media center o simili chissà che casino ne uscirebbe fuori. Anche questo oggetto è disponibile sul sito ThinkGeek ma ci vogliono ben 90 dollari per togliersi lo sfizio di acquistarlo. Ovviamente è un oggetto dedicato ai fan di Harry Potter e ovviamente sconsigliamo di regalarlo a un bambino a meno che l'obiettivo non sia quello del succitato esempio.

Sakakikabara Kid's Walker
Merry Geek Christmas Pur spostandoci di ambito restiamo in tema hardware e qua parliamo di roba molto hard anche se non in senso erotico. Parliamo infatti di un esoscheletro completamente funzionale che consentirà ai nostri nipoti, figli e fratellini di giocare al computer mentre vagano pericolosamente per la strada. Unico avvertimento, avvisare più volte il fortunato infante di non spiaccicare sul selciato il pincher nano della vicina magari aggiungendoci la minaccia di vietare l'uso del mech per almeno una settimana. Ovviamente, vista la natura del marchingegno, si tratta di qualcosa di particolarmente costoso e per donare al proprio infante preferito questo coso ci vogliono ben 21 mila dollari. Inoltre vanno anche considerati i danni e la manutenzione che saranno spese inevitabili per chi lo avrà in casa o nel garage. Se invece avete soldi da buttare perchè no. Sono queste le cose che distinguono una famiglia dalla massa. Sono queste le sorprese di un natale unico. Un metro e sessanta centimetri per 180 kilogrammi di pura fantascienza retrò. Purtroppo attualmente il Kid's Walker non sembra essere disponibile a causa di forti dubbi delle autorità sulla sua sicurezza. Una striscia a vuoto quindi? Niente per sogno. Un'introduzione drammatica semmai. Infatti il vero oggetto da spendaccioni di questo natale è il LandWalker. La versione per adulti del camminatore che arriva al primo piano di una casa e vanta una tonnellata di peso, un look fantascientifico, un cannoncino a canne rotanti, un cannoncino senza canne rotanti e probabilmente il prezzo di un appartamento.

Pupazzetto luminoso natalizio! In vera plastica!
Dicesi quisquilie. Doni estemporanei. Cose che pochi comprerebbero. Ma in molti uffici sarebbe comunque utilizzato per creare un pò di atmosfera. Merry Geek Christmas Perchè il Natale a parte le discussioni sul commercio eccessivo, sull'opulenza, sulla falsà carità è un'occasione per cambiare un pò le cose. Per godersi qualche cena distraendosi dalla routine. Per dare un colore alla festa. Il colore rosso ovviamente, esaltato dalla pancia luminescente di questo fantastico pupazzetto di neve USB. Meno kitsch degli alberi a fibre ottiche e più kitsch della ghirlandina anacronistica da attaccare in ufficio, lo Snowman USB è in sconto su Mr.Gadget proprio adesso per soli 16 dollari di pura verve natalizia. Praticamente perfetto.

Gun Shooting Alarm Clock
Merry Geek Christmas Dedicato agli amanti sfegatati degli FPS questo oggetto di primissimo livello può tenere allenato un Quaker sin dalle prime battute del giorno. Certo, sarebbe stato meglio poter sparare per fermare la sveglia, magari con la sveglia capace di urlare per il dolore, visto che il videogiocatore PC detesta andare a dormire e per questo odia ancora di più l'odiata levata mattutina. Ma questo orpello è comunque un dono efficace per canzonare quei derelitti, come noi, che non hanno mai tempo e voglia di dormire e potrebbe essere anche un regalo straordinariamente azzeccato per individui superattivi. Servono circa 30 dollari per avere questi 300 grammi di puro shooting venduti da USB Geek.

Pantofolona riscaldata USB
E cosa acquistare per la nonna, il nipotino, lo zio dottore e la mamma che usa un PC da 2000 euro per guardare le ricette su internet? Inizialmente abbiamo pensato a un'oggetto innocuo come un mouse pieno di liquido con un babbo natale che ci galleggia dentro. Merry Geek Christmas Un qualcosa che è in grado di togliere qualsivoglia carica tecnologia ad un mouse per sostituirla con un feeling da cucina anni 80 e quindi un modo pratico per non spaventare i meno avvezzi che potrebbero vacillare davanti all'aggressività di un mouse Molten Naga. Ma, ehi, un mouse con un babbo natale galleggiante? Non vorreste mai offendere un povero PC con una cosa del genere. E quindi abbiamo deciso che non c'è niente di meglio che uno scaldapiedi USB. Fondamentale per far capire l'utilità di un PC ai meno pratici sarà accantonato dal destinatario, che sarà qualcuno che vive con voi, e andrà a fare compagnia ai vostri guanti USB di cui abbiamo parlato tempo fa. Perchè tanto lo sappiamo che state svegli la notte, quando i riscaldamenti vengono staccati e il freddo attanaglia le membra e quei quanti vi hanno salvato la vita. Ah, attenti a non alzarvi di scatto o preparatevi ad una visita dal dentista. Gadget4all vende questa meraviglia per 25 dollari.

Il regalo utile
Merry Geek Christmas Passiamo ad un regalo che ci sembra azzeccato per un Natale che si preannuncia a dir poco burrascoso. Parliamo di un gruppo di continuità che può salvare i nostri PC dalle conseguenze di blackout e simili. Conseguenze che tra perdita di dati sensibili, interruzione della diretta della finale NBA e disconnessione da un raid di WoW possono essere piuttosto pesanti. Non pretendiamo di tenere acceso il PC per ore ma per gli sbalzi di tensione e per le piccole emergenze bastano pochi minuti di autonomia garantiti anche da un UPS economico. Ed economico è proprio l'Atlantis Land Onepower 1001 che sostiene 600W che pur garantendo un'onda sinusoidale approssimata è reperibile anche intorno ai 100 euro. Ovviamente i modelli con onda sinusoidale pura balzano al di sopra dei 200 euro ma garantiscono una maggiore stabilità del flusso di corrente sia quando sono connessi alla linea sia durante i blackout.

Il mouse di Tron finalmente in vendita
Per i fan dell'epocale pellicola Disney c'è qualcosa di meglio del modesto videogioco per prepararsi al seguito di Tron. Certo ne abbiamo già parlato ma c'è una novità. Merry Geek Christmas Il mouse griffato e luccicante di Tron è finalmente disponibile. L'unico problema è che attualmente deve essere richiesto a rivenditori specializzati visto che attualmente pare sia ordinabile solo nel Razer store degli Stati Uniti e non da quello europeo. Purtroppo nessuna nuova per quanto riguarda mousepad bioluminescente e tastiera luminosa capace di illuminare mezzo quartiere ma, hey, dopo questa botta da 99.99 dollari è meglio dilazionare le spese.

Una scheda video per un regalo importante
Merry Geek Christmas Chiudiamo definitivamente con le componenti PC con una componente più classica ma che potrebbe fare felice un fidanzato possessore di PC con una scheda grafica non troppo nuova. Senza alcuna sorpresa la scelta ricade sulla GTX 460 che dopo il calo di prezzo è reperibile persino intorno ai 170 dollari direttamente da Nvidia su BestBuy. Un ottimo prezzo per una scheda DX11 che fa girare tutti i titoli attuali e consuma molto poco in relazione alle ottime prestazioni. E una GTX 460 dovrebbe durare parecchio tempo visto che nei prossimi 2 anni difficilmente vedremo impennate eccessive nelle richieste hardware. Ma nel caso si rendesse necessario incrementare la potenza del sistema una configurazione SLI potrebbe salvare regalo e portafogli visto che due GTX 460 si comportano quasi sempre bene in risoluzione Full HD (1920x1080). Meno brillante la performance alle risoluzioni superiori, ma i pochi titoli che godono di un effettivo miglioramento estetico girando a 2560x1600 sono comunque duri da digerire anche per schede molto più potenti.

L'immancabile T-Shirt
L'imperdibile maglietta con equalizzatore non può essere trascurata in uno special natalizio. Per chi vive di raduni informatici, LAN party e cene di World of Warcraft è il gadget fondamentale di chi vuole diventare la stella dell'evento. Merry Geek Christmas E poi charme da nerd e senso del ritmo incorporato sono anche un bel boost per conquistare quella bella shamana che ha portato scompiglio in gilda. Inoltre in discoteca, sotto una giacca Armani (non la mia ovviamente), una maglietta del genere può agilmente trasformarsi in una tamarrata di proporzioni inenarrabili. Altro che occhialoni e glitter. Insomma un regalo veramente per tutti anche se solo un geek può carpirne l'essenza e rivolgerla verso il mondo nel migliore dei modi. Vasta scelta e prezzi appena migliori della concorrenza, ovvero 24 dollari e 99, su BeWild.com che ha saggiamente differenziato l'orginale, per il vero nerd, dalle versioni trendy che io non toccherei nemmeno con un dito.

Un dado magico!
Merry Geek Christmas Si, lo sappiamo, questo con il mondo PC non centra nemmeno per sbaglio. O meglio, centra eccome perchè tre quarti dei giocatori PC di vecchia data sanno di sicuro cos'è un dado da 20 facce e quale è il gioco di ruolo che lo ha consacrato re di tutti i dadi. Ma si tratta di uno uno strumento straziato dalle percentuali decise virtualmente. Infatti è un oggetto che è strettamente legato a una componente analogica, la mano, e che richiede una spinta cinetica e il sudore della fronte per funzionare. Inevitabile quindi che sia in forte rottura con tutto ciò che è digitale. Se non fosse che questo dado è altamente tecnologico. Sì, questo dado è estremamente tecnologico. Questo favoloso dado infatti si illumina quando esce il 20. E 20 a D&D vuol dire critico. Ed un critico con effetto visivo non ha pari nella scala della nerditudine. E come se non bastasse questo dado arriva a rasentare l'utilità consentendo ai master di capire subito se i giocatori barano. Ovviamente dedicato a tutti i giocatori di ruolo straziati tra PC e carta, tra digitale e analogico, tra Baldur's Gate e la quarta ediz....no scherzavo, tra la 3.5 di D&D o Pathfinder. Insomma, per stupire la platea basta consegnare 9 dollari e 99 centesimi a quei diavoli tentatori di ThinkGeek e attendere con un ghigno l'inevitabile momento di gloria.