Armed & DangerousArmed and Dangerous 

Da Lucas un nuovo Action game in arrivo su Xbox entro la fine dell'anno. Direttamente da Londra le nostre Hands on!

Armed and Dangerous
Armed and Dangerous Armed and Dangerous

I segni distintivi di questa produzione Lucas sono uno spiccato senso dell’humour e una caratterizzazione dei personaggi fuori dalle righe. AnD ha uno stile grafico molto personale e il design di fondali e creature, anche se potrà non piacere a tutti, è accattivante e fa sì che questo titolo non si confonda fra i mille altri esponenti del genere action. Come dicevamo, il vostro commando è composto di tre guerrieri, ma solo il protagonista risponde direttamente ai nostri comandi. Gli altri due non faranno che aiutarci nell’impresa, ma la partita avrà inevitabilmente termine con la morte del nostro eroe, che avviene molto frequentemente dato che AnD sembra essere un gioco piuttosto difficile. La varietà dell’arsenale a nostra disposizione e la stravaganza delle armi sono uno dei punti di forza, fra fucili di precisione, mitragliatrici, lanciarazzi e una specie di cavatappi gravitazionale, che una volta piantato nel terreno, farà capovolgere il pianeta facendo precipitare verso il cielo tutti i nemici, per poi farli ricadere al suolo una volta terminato l’effetto. Queste chicche, la cura poligonale riposta nei personaggi e la qualità delle texture che ricoprono i fondali, conditi anche da buoni effetti environment e da riflessioni metalliche, rendono un mondo piacevole in cui ci si avventura volentieri. Le sole perplessità che suscita la demo provata sono quelle legate ed una mancata corrispondenza fra libertà di campo visivo e libertà di esplorarlo, dato che ci si trova spesso e volentieri a scontrarsi con mura invisibili che ci impediscono di esplorare il terreno oltre i contenuti limiti di un percorso prestabilito. Altro aspetto non del tutto convincente è quello per il quale a fronte di una vasta interattività del fondale, moltissime costruzioni sono demolibili a suon di lanciarazzi con deflagrazioni spettacolari, ci sono alcuni elementi inspiegabilmente intoccabili che stonano, rimanendo intatte anche dopo aver scaricato un intero arsenale su di loro. Certo siamo probabilmente lontani dall’uscita definitiva e se i programmatori riusciranno a lavorare sulla fluidità dell’engine, non sempre stabilissima, e sulla struttura ad eventi del gioco, rendendolo omogeneo e avvincente, potremmo trovarci di fronte ad una piacevole sorpresa nel panorama Xbox della prossima stagione.

Armed and Dangerous Armed and Dangerous
Armed and Dangerous Armed and Dangerous
Armed and Dangerous Armed and Dangerous
Armed and Dangerous Armed and Dangerous
Armed and Dangerous Armed and Dangerous
Armed and Dangerous

La spedizione a Londra per l’Ects 2003 della nostra redazione è cominciata con una visita agli studi di Activision nella silenziosa periferia della città. In una sala, attorno ad un tavolo su cui erano posizionati dei PC con tutte le ultime novità per il mondo Windows, c’erano alcune postazioni con le proposte della storica softco per Xbox e Playstation 2. Oltre a Star Wars: Knights Of Old Republic, da noi già recensito in versione import, e ad una versione definitiva di True Crimes: Streets of L.A., c’era l’ultima build di Armed and Dangerous in versione Xbox.

TI POTREBBE INTERESSARE