Chrome 2  0

Chi non muore si rivede: dopo diversi anni, arriva il sequel di Chrome.

In primo luogo è stato necessario trovare il modo di superare lo scudo di energia che nascondeva l’enorme mech e impediva di avvicinarsi, e ci siamo riusciti individuando il giusto NPC nemico, che abbiamo “posseduto” all’uopo. Un’altra delle idee del gioco, ispirata da farie fonti di letteratura fantascientifica, è infatti quella di una tecnologia cosÏ avanzata da consentire un aggressivo “scambio mentale” con i nemici, con l’ottenimento di un nuovo corpo per tempo indefinito. Nei panni di questo avversario è stato possibile approciare il gigante e ingaggiarlo in una forma di combattimentto in pieno stile Shadow of the Colossus (anche se in soggettiva), arrampicandosi sul suo corpo issati a un rampino, e sparando ai suoi punti deboli, per vederlo infine rovinare al suolo. Stesso motore di fisico di Call of Juarez e gli altri titoli Techland, Chrome 2 sarà supportato da un motore fisico ancor più elaborato, dove ogni singolo elemento del paesaggio, dalla vegetazione al terreno stesso, saranno distruttibili.

Chrome 2 sarà il seguito di uno shooter tattico per PC uscito qualche anno fa, che divenne ben presto la bandiera dello sviluppatore Techland, in quanto fu uno dei primi titoli a sfruttare le feature delle prime Geforce 4. Mostrato come semplice demo che includeva alcune delle attuali idee di design, il gioco è previsto per i primi mesi del 2008. Quanto abbiamo visto è quindi stato poco più dell’assaggio di un work in progress. Ad ogni modo i concept alla base del gioco includono un gameplay sullo stile di Halo, con campi di battaglia cosÏ grandi da ricoprire l’intero pianeta, e combattimenti estremamente vari e di diversa taratura strategica, a seconda del nemico. L’esempio mostratoci ha incluso l’abbattimento di un colosso meccanico alto 300 metri, che ha richiesto diversi passi per essere completamento ed è supposto essere un esempio rappresentativo del gameplay che si intende raggiungere.