Diario del CapitanoDiario del Capitano 

Diario del Capitano

Oggi il diario appartiene alla categoria delle considerazioni. Che qualcuno può trovare scontate, ma che spesso ci aiutano a fare il punto della situazione. Settembre è per lo stile di vita della stragrande maggioranza di noi, il mese del risveglio, del ritorno alle normali attività, dopo la pausa estiva. Si ritorna a scuola, al lavoro, le TV presentano i nuovi palinsesti, le case cinematografiche i loro programmi per l'inverno. Anche le aziende del settore videoludico non sono da meno, preparandosi a promuovere le loro novità in vista di quel periodo caldissimo che è quello natalizio e che, imprenditorialmente parlando, è quasi alle porte.
Questo risveglio è quasi palpabile, basta guardare la nostra sezione News per rendersene conto: annunci, rilanci, siti ufficiali che nascono, demo e trailer. Tutto nella norma, se non fosse per la siccità estiva che ancora si faceva sentire. Perchè se è vero, come disse anche Andrea Pucci in un diario estivo, che l'anno lavorativo videoludico è di undici mesi, è altresì vero che già a partire dalla fine del mese di giugno, si iniziano a percepire i primi cali: d'estate le persone hanno molte più distrazioni, chi fa le strategie ne è ben conscio e, se mi passate un paragone di un certo cinismo, non si gettano le reti dove non ci sono banchi di pesci. Quindi si tirano i remi in barca, al limite pescando a lenza fino al periodo dei grandi rientri. Anche settembre ha i suoi lati positivi in fondo: se non altro si ritorna al normale flusso di informazioni per chi, come noi, un po' in estate ne sente la mancanza. Lasciamoci rinfrescare dunque, e aspettiamo che arrivi la piena...

Massimiliano Monti, responsabile editoriale area PC.

- Commenta questo Diario sul nostro Forum! -

TI POTREBBE INTERESSARE