Diario del capitano  0

Diario del capitano

Quella che segue è una delle email, scelta a caso, aventi per tema lo svolazzante logo Xbox, che ho ricevuto in questi giorni. A seguire la mia risposta all'utente. Nessuna modifica è stata apportata se non alla formattazione del testo.

"Ciao, è ormai diverso tempo che seguo il Multiplayer Network, sono sempre rimasto contentissimo della quantità e della qualità delle news, molto più approfondite di moltri altri siti di news sui giochi. Non parliamo poi dell'area files, sempre disponibile e con una velocità di connessione e di download ineguagliabile. Inoltre seguo sempre il tuo diario del capitano, è bello leggere tuoi commenti slegati a volte dai giochi, oppure riflessioni personali. Ma passiamo al motivo della mail: il logo X-BOX! Tralasciando che sono un accanito fan di NINTENDO DIFFERENCE, ma un quadratino nero con un simbolo insulso che ti gira per lo schermo mentre ti rilassi leggendo qualche notiziola sul tuo hobby preferito è veramente fastidioso! Pensavo che dopo il lancio dello pseudo-pc 'sto specie di banner sparisse e invece niente! Ho provato anche a cliccarlo per vedere se spariva e niente! Se per caso c'è un modo di disattivarlo ti sarei grato se potessi dirmelo, se è invece è il mio pc che fa scherzi cestina pure questa mail. In caso contrario non penso che il Multiplayer Network abbia bisogno di così fastidiosi banner. Grazie dei minuti concessimi.
- Beppe
"
"Ciao Beppe-Fan di Multiplayer.it,
Ti ringrazio per i complimenti e per il tempo impiegato nel comunicarmi il tuo pensiero. Ti è sfuggito un particolare che ti vorrei far notare: mantenere il Multiplayer Network costa, e molto. Il nostro impegno è di non pesare sulle spalle degli utenti come te che usufruiscono gratuitamente di tutti i servizi, come gli articoli, l'area files e, perchè no, il diario. E' ovvio che da qualche parte dobbiamo trovare i soldini per mantenerci e confidiamo molto nella pazienza (unica merce di scambio richiesta) degli utenti che devono vedersi passare la ronzante X davanti agli occhi. Ma la X è solo un esempio, e per certi versi, l'inizio. Augurarsi di non vedere pubblicità su un sito internet gratuito è come sperare che chiuda quanto prima. Tutto qua. Continua pure a seguirci, e sii paziente."