Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

E allora ci siamo. La vigilia di una partenza è sempre un gran momento. Magari prima vi piacerebbe sentirvi raccontare com'è andata stanotte, verso le 4 quando sono riuscito a prendere posto in una sala cinematografica gremitissima per assistere insieme ad altre duecentocinquanta persone imbruttite da ventiquattrore fuori casa e ritrovatesi a notte fonda tutte insieme, alla prima di Star Wars: Episodio II. E invece no. Stanotte alle quattro dormivo, tormentato dall'allergia, il sonno dei giusti e, soprattutto, degli affaticati, dopo lo stress mentale di ieri a fare il check-up continuo delle cose da fare. Ma non è certamente finita. Oggi le ultime cose da fare e poi stasera relax. Domani mattina volo alle 11 da Fiumicino per Los Angeles.
La nazionale parte per i Mondiali. Dei videogiochi.

Link per distratti.

TI POTREBBE INTERESSARE