Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Mi resta difficile iniziare questo diario, non per mancanza d'argomenti, quanto per l'eccesso degli stessi, dato che con l'approssimarsi dell'E3, gli spunti di discussione aumentano a dismisura. Da una parte troneggia, per la giornata di ieri, l'evento Xbox sulla South Broadway, con il trionfale annuncio della strategia (e dei titoli come Halo 2 e Counter-Strike) online di Microsoft che a partire dalle prossime settimane coinvolgerà tutte le famiglie americane dotate di "connessione veloce".
Dall'altra parte rimane la mia visita in anteprima tra i padiglioni della Fiera. I preparativi sono già a buon punto e tra tutti gli stand quello che appare decisamente "oversized" è quello Microsoft (eh si, di nuovo). Fastoso stand dedicato per metà al pc gaming e per l'altra meta all'Xbox. E come non citare uno di più attesi dell'evento, Doom III, reclamizzato con un megaposter all'esterno del Convention Center, e racchiuso all'interno di un "bunker" ad ingresso sicuramente centellinato nello stand Activision?
Insomma, questa fiera mi sta piacendo, anche se non è ancora iniziata. Ci sarà da divertirsi seriamente.
A tal proposito vorrei preannunciare quello che leggerete nelle prossime ventiquattrore su queste pagine: resoconto completo dell'Xbox Conference dalle penne e dagli occhi di Valter Prette e Roberto Cardona, navigazione anteprima e esclusiva tra gli stand della fiera insieme a Mauro Monti, filmati esclusivi dall'evento Xbox. Manca qualcosa?

TI POTREBBE INTERESSARE