Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura[E3 2008] Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura - Provato 

Vediamo come si comporta in game il debutto di Sonic nel mondo degli RPG.

Clamorosamente snobbato dalla gran parte del pubblico presente in fiera, Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura era presente in forma giocabile fra i totem di Sega all'interno della Concourse Hall: vediamo come si sta evolvendo questo interessantissimo progetto sviluppato dai Re Mida di Bioware...

[E3 2008] Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura - Provato [E3 2008] Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura - Provato [E3 2008] Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura - Provato

La demo di questo E3 2008 permetteva di affrontare una parte del settimo capitolo dell'avventura, che si colloca più o meno a metà della storia completa del gioco. Per chi non avesse mai sentito parlare di Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura, si tratta di un RPG con protagonisti il porcospino blu ed i suoi amici, contraddistinto da sezioni esplorative classiche (infarcite dunque di dialoghi, quest, dungeon, città e via discorrendo) e da combattimenti a turni gestiti interamente via stylus. La nostra sessione di prova era ambientata a Kron, un luogo popolato da individui vestiti di pesanti armature che era necessario sconfiggere in battagli allo scopo di guadagnarne la fiducia. Gli scontri con i nemici sono apparsi completi e bilanciati, ma da un team esperto come Bioware non ci si poteva aspettare altrimenti: da segnalare che ogni personaggio -oltre alle canoniche azioni- può prodursi anche in attacchi speciali previa un caricamento da eseguirsi rimanendo in posizione difensiva per un turno.

[E3 2008] Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura - Provato

Inoltre, i combattenti dotati di una maggiore velocità (come Sonic, ad esempio) traggono vantaggio da questa loro virtù eseguendo più di un attacco per turno, mentre altri membri del party avranno diverse caratteristiche che la demo però non ha messo in luce. Altra peculiarità di questo Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura sono i chao, delle piccole creature che si incontrano nel corso dell'avventura e che possono essere abbinate ad un personaggio consegnandogli un determinato potere: ce ne saranno oltre 40 nel prodotto finale, e potranno anche essere scambiate con gli amici via wireless. Pure sotto il profilo tecnico, l'opera BioWare si è dimostrata un titolo di tutto rispetto: il 2D della mappa è piacevole e colorato, mentre durante i combattimenti si passa ad una cosmesi tridimensionale davvero soddisfacente. Sul fronte sonoro, invece, i fan di Sonic saranno felici di ritrovare alcune canzoni note ed il caratteristico suono degli anelli quando vengono raccolti. La nostra esperienza con Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura è stata senz'altro positiva, e consigliamo a chiunque abbia ancora delle remore su questo RPG di riconsiderare seriamente la propria posizione.